L’ex wrestler della Ring Of Honor Michael Elgin ha annunciato in un video di aver venduto la sua promotion, la Glory Pro, e di aver cancellato tutti gli account presenti sui social.

Come mai questa decisione drastica? Di recente un suo allievo, Sean Orleans, è stato accusato di molestie sessuali nei confronti di altre allieve della scuola di Elgin ed anche nei confronti di alcune fan. In particolare una ragazza, Moses Malone, ha attaccato il ragazzo sia su Twitter che in tribunale, denunciandolo.

Questo fatto ha portato Elgin a cacciare il ragazzo dalla Glory Pro. Ma non lo ha salvato dagli attacchi violenti dei fan su Twitter anche nei suoi confronti, per non essersi accorto prima di quanto stesse accadendo nella sua stessa scuola. A nulla sono valse le spiegazioni del wrestler che non segue giorno per giorno la sua academy essendo spesso impegnato in Giappone con la New Japan. Così ha deciso sia di liberarsi degli account sui social che della stessa promotion, venduta a due amici che continueranno a portare avanti il nome della Glory Pro.

FONTE411Mania & ZonaWrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".