Buona Domenica a tutta ZonaWrestling! Io sono IrishTommy e oggi andremo a ricapitolare ciò che è successo questo mese nella Major League Wrestling.

Bigger, Better, Stronger!

Nell’arco di pochi giorni la MLW ha annunciato tre accordi non da poco e che aiuteranno parecchio la promotion di Court Bauer. Il primo, forse quello che reputo più interessante, è l’annuncio di un’affiliazione con la Pro Wrestling NOAH. Non è ancora chiaro in cosa consisterà esattamente questo rapporto, ma il roster nipponico ha davvero molto da offrire e la MLW potrebbe dare il giusto palcoscenico in terra statunitense. Quindi, dopo i vari ex NOAH che hanno calcato i ring della MLW come Minoru Tanaka e i Von Erich’s, sarà curioso vedere chi saranno i prossimi. Kiyomiya? Oppure gli AXIZ: Go Shiozaki e Nakajima?

La seconda affiliazione invece va a toccare un altro mercato, ossia quello messicano. Konnan è tornato in MLW per vendicarsi di Salina, ma non solo. Il cubano porta con sè un’ampia rete di contatti e collegamenti, tanto che è stata annunciata l’affiliazione con la CRASH Wrestling. Una mossa furba e che, oltre che offrire un possibile scambio di talenti, servirà a mantenere vivo l’interessa di una certa fetta di pubblico affezionata ai talenti latini e alla Lucha Libre.

Last but not least, è stato annunciato anche l’accordo che legherà la MLW a FiteTv. Il contratto siglato partirà ufficialmente dal 2 Novembre, quando andrà in scena MLW Saturday SuperFight. L’evento potrà essere preordinato dal 20 Settembre e costerà 19.95 dollari.

Konnan Versus Salina

Da quando è ritornato Konnan, per Salina le cose si sono parecchio complicate. Da una parte ha Mance Warner che le ha giurato vendetta e che, soprattutto, ha rubato il Golden Ticket di LA Park che quindi per ora non potrà usufruirne. Dall’altra parte invece vediamo Konnan che si sta pregustando una dolce e lenta vendetta proprio grazie agli attacchi di Warner nei confronti degli uomini di Salina. E’ così che il manager cubano ha avuto modo di rubare il telefono di Salina e di ricattarla. La prima richiesta alla portoricana è di fare ciò che lei ha fatto agli altri, ossia mettere due ‘amici’ uno contro l’altro. Dopo aver fatto collidere Warner e Callihan, ora ha accettato a suo malgrado di organizzare un match tra il suo nuovo tirapiedi britannico, Jimmy Havoc, e il suo wrestler di punta che ora è LA Park. La portoricana ha dovuto correre ai ripari, oltre Havoc infatti ha messo sotto contratto Bestia 666, che ha già ben figurato nel suo match di debutto.

New Tag Team Champions

I Dinasty sono riusciti finalmente a porre i propri nomi sulle cinture di coppia. Tutto ciò dopo un match durato più di un quarto d’ora dove sia loro che gli Hart Foundation non si sono risparmiati. A spostare l’ago della bilancia è stata l’interferenza di Hammerstone, che ha avuto un bel da fare poi a contenere Davey Boy Smith Jr. che, in occasione di questo match, aveva voluto lasciar fare a Pillman Jr.

Loving Tangles?

Restiamo a parlare della faida che riguarda i Dinasty e gli Hart. La scorsa settimana abbiamo visto un video rubato dai corridoi dell’arena dove l’intervistatrice Georgia Smith, sorella di Davey Boy, entrava in un ascensore insieme all’attuale campione National Hammerstone. Fin qui nulla di male, se non fosse che i due si sono scambiati un bacio proprio mentre le porte dell’ascensore si chiudevano. Tutto ciò ha toccato in modo particolare Davey Boy, mentre Teddy e Pillmanino l’hanno presa più con filosofia. Davey ha accusato Hammerstone di star soltanto giocando per farlo innervosire, ma chissà che non sia davvero scoppiato un amore in casa MLW.

War Chamber!

Quattro contro quattro. Una gabbia d’acciaio con del filo spinato in cima. Le regole sono:

  • Un lancio di moneta determinerà chi saranno i primi ad entrare;
  • 1vs1 per i primi cinque minuti;
  • Altro lancio di moneta, questa volta per decidere chi entra avendo il vantaggio numerico;
  • Ogni due minuti, in maniera alternata, entreranno gli altri partecipanti;
  • Quando tutti i partecipanti sono dentro la gabbia, la vittoria può arrivare tramite schienamento, resa o sottomissione.

Da una parte avremo l’ex campione Tom Lawlor che farà da capitano alla squadra dei face, accompagnato dai fratelli Von Erich e da un quarto membro che verrà svelato al momento. Un’idea a riguardo me la sono fatta e credo sarà Low-Ki, ormai turnato face. Dall’altra parte vediamo i Contra Unit che la scorsa settimana hanno ‘svelato’ un nuovo membro che debutterà sul ring proprio in occasione di War Chamber.

The Opera House Cup Is Back!

La Opera House Cup è un torneo che si è tenuto per quasi cinquant’anni in diverse location, tra cui Boston e New York. Solitamente durava più giorni, un pò come il G1 Climax di oggi, ed offriva parecchia visibilità al vincitore, che avrebbe poi trovato la strada spianata verso un titolo Heavyweight. L’ultimo vincitore, nel 1948, fu proprio Stu Hart e la coppa rimase per decenni nel Dungeon della famiglia Hart a prendere polvere. Teddy Hart deve averla ritrovata durante le pulizie di primavera e ha deciso di dare la coppa alla MLW per poter organizzare di nuovo il torneo che dopo ben 71 anni rivedrà la luce. I partecipanti della competizione verranno svelati durante questo autunno, mentre l’evento si terrà alla Melrose Ballroom di New York il 5 di Dicembre.

California Dreamin’

A War Chamber ci sarà più di un debutto, tra cui quello di Douglas James, nome poco noto ai più che ha già avuto modo di mostrare il suo valore, soprattutto nelle indy della West Coast statunitense. Non è il primo, e probabilmente non sarà l’ultimo, ad essere pescato da quelle regioni e da federazioni come la Defy, la PCW o la piccola APW. Queste le principali promotion da cui la MLW ha attinto molto bene negli ultimi mesi, basti pensare a Jacob Fatu e a Josef Samael, ma anche a Alexander Hammerstone e, ancor prima, a Brody King.

E con questo è tutto per questo mese di MLW. Vi lascio con il programma previsto per War Chamber, show che si terrà il 7 di Settembre al NYTEX Center di Dallas, Texas.

  • War Chamber Match: Contra Unit VS Tom Lawlor, Von Erich’s e un Mistery Partner
  • Appariranno anche: Salina de la Renta, Hart Foundation, Dinasty, Promocionès Dorado, Timothy Thatcher, Austin Aries, The Injustice, Gringo Loco, Zenshi, Air Wolf, Ace Austin, Douglas James & The Spirit Squad.

Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta. Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.