Monday Night Raw oggi vi da il benvenuto da Pittsburgh, Pennsylvania. Alla tastiera SimoneSian. Oggi nostro ospiete per sostituire l’impegnatissima titolare dell’analisi di Raw.

Bando alle ciance, si parte subito con l’arrivo dei New Day. I tre, tanto per cambiare, ci dicono che oggi è solo un New Day. Big E si diverte pulendosi il naso e le ascelle con un asciugamanao, che Woods dice di aver rubato ai fans degli Steeler, la squadra di football della città. I tre poi, con molta enfasi, presentano il campione Sheamus!!! New Day e Sheamus continuano a prendere in giro Pittsburgh, poi passano a Roman Reigns. Il regno di Roman è durato appena 5 minuti e 15, ora tutti i fan possono scordare Austin 3:16 e ricordare…Sheamus 5:15: ti ho appena preso a calci in c***!
SUPERMAN PUNCH DI REIGNS! Roman appare dal nulla, colpisce l’irlandese, prende la cintura e se ne torna esultante nel backstage.

Nel backstage Reigns si vanta con Dean Ambrose e gli Usos per quanto appena fatto, ma Triple H e Stephanie McMahon arrivano per riprendere il titolo. Reigns dice che lo riavrà presto e la Power Couple dice che avrà un match titolato stasera, ma per avere la cintura dovrà vincere in meno di 5.15 minuti.

Tyler Breeze vs Dolph Ziggler (2,5 / 5)
Inizio in controllo per Ziggler, con Breeze che sembra saper solo subire e tentare schienamenti a sorpresa senza dare neanche un colpo all’avversario. Nella seconda parte Tyler si riprende con un Enzeguiri Kick, serie di colpi al corpo ed al volto e Rocket Launcher. Nel finale i due tentano una serie di Roll Up, poi Ziggler termina l’opera con un ottima Super Kick aggiudicandosi la vittoria.
Vincitore: Dolph Ziggler

MizTV: ospite Rusev. I cori “We want Lana” si sentono ovunque ed il Bulgarian Brute risponde che lui è stato infortunato e tutti lo hanno dimenticato, ma una persona gli è stata accanto ed ora vuole presentarla: LANA IS BACK! Lana e Rusev si abbracciano, ma Mizanin chiede ai due cosa li abbia fatti tornare insieme. Lana risponde che il suo cuore è sempre stato di Rusev, con Ziggler non è mai successo nulla e, quando il bulgarole ha chiesto di sposarlo, lei si è sciolta. Bacio appassionato tra i due, ma…FEED ME MORE! Ryback interrompe il siparietto e dice che Dolph è andato fino in fondo, ma questo non è Teen Wolf, siamo a Raw e lui è affamato.

Rusev vs Ryback (1,5 / 5)
Rusev parte all’attacco, ma il Big Hungry prende subito il controllo ed il bulgaro si ritira fuori dal quadrato. Ryback va a prenderlo e lo lancia prima contro le barricate e poi contro le scale, ma Lana viene coinvolta nell’impatto. Rusev si ferma a guardare le condizioni della fidanzata e perde per Count Out.
Vincitore: Ryback per cont out

Nel backstage Triple H si congratula con Dean Ambrose per aver vinto una title shot, ma aggiunge che se Reigns stasera non vincerà in 5.15 minuti lui non avrà più il match per l’Intercontinental Title a TLC. Roman deve capire che, d’ora in poi, le sue mosse coinvolgeranno anche i suoi amici.

GET THE TABLES! I Dudley Boyz arrivano sul quadrato armati di tavoli. Bubba Ray ricorda che la Wyatt Family li ha battuti e schiantati su un tavolo, cosa che in pochi sono riusciti a fare, ma non ha finito il lavoro e loro sono ancora pronti a combattere. Ora Bray e compagni hanno un mirino puntato, i due mostrano i tavoli con sopra scritti i nomi dei membri della Family e ricordano i tre comandamenti: non rubare, non uccidere e non creare problemi ai Dudley Boyz. I due sfidano Bray e la Family non si fa attendere. Bray appare sul Titantroon ed accetta la sfida, poi arriva fuori dal quadrato. Devon però annuncia che anche loro chiameranno la loro famiglia…ARRIVA TOMMY DREAMER!!! Dreamer spunta dal pubblico con un cestino ed una kendo stick e si avvicina ai Boyz. Gli Wyatt si avvicinano, ma vengono cacciati a suon di kendo.

Wyatt Family vs Dudley Boyz & Tommy Dreamer (2,5 / 5) 
Gli ex ECW iniziano bene, ma la vecchiaia si fa sentire ed Harper prende presto il controllo su Dreamer, poi Strowman e Rowan continuano sul rientrante con una serie di mosse di forza. Tommy riesce a dare il cambio a Bubba, che fa tornare il suo team in controllo e prova il pin…1…2…NO! La Wyatt Family al completo interviene, il match termina in No Contest.
La famiglia di barbuti ha la meglio, Bray urla “Get the tables!” e gli altri sistemano i tavoli, ma Bubba si riprende all’improvviso e spintona Bray facendolo volare su un tavolo posizionato fuori ring, poi se la svigna con i suoi “fratelli”.

Goldust vs Alberto Del Rio (2 / 5)
Nonostante Goldust parta prima della campanella colpendo l’avversario con un Uppercut, il match inizia e rimane totalmente controllato da Del Rio, tranne che per una Scoop Slam di Goldie. Vittoria facile per il messicano, che chiude la pratica con un Double Foot Stomp.
Dopo l’incontro Del Rio chiude Goldust nella Cross Armbreaker, ma arriva Jack Swagger ed il MexAmericano pensa bene di ritirarsi con il suo manager Zeb Colter.
Vincitore: Alberto Del Rio

Nel backstage Becky Lynch abbraccia Charlotte e le chiede un match tra loro due, per dimostrare allo Universe che c’è qualcosa oltre Paige. Charlotte accetta, a patto che suo padre possa stare al suo angolo. Becky è d’accordo e Ric Flair arriva e si autoannuncia con un “Wooooo!”.

#1 Contender’s match for the Tag Team Titles: The Usos vs Lucha Dragons. (3,5 / 5)
Match molto equilibrato, con diversi “cambi di direzione”. Forse i messicani meritano un po’ di più, ma questo è un parere personale. Nel finale Kalisto vola con una Rana su Jey Uso fuori da ring, Jimmy connette con una Suicide Dive vendicando il fratello, ma poi Sin Cara vola su tutti con una Plancha. I New Day però si alzano ed attaccano tutti, facendo scattare la doppia squalifica.

Nel backstage Stephanie McMahon annuncia che sia i Lucha Dragons che gli Usos saranno nel match titolato a TLC. Aggiunge, però, che i samoani ci saranno solo se questa sera Reigns vincerà il suo match.

Sasha Banks vs Brie Bella (2,5 / 5)
Brie parte bene, mentre fuori dal ring Tamina e Naomi mettono KO Alicia. Sasha prende le redini del match scagliando la rivale contro il paletto, poi connette con una Running Double Knee Buster e applica la Hangman Headlock. Brie ribalta la mossa, colpisce con un Dropkick dal paletto, poi Roundhouse Kick e Running Dropkick. Naomi tenta di intervenire e viene messa KO, poi è il turno di Tamina per andare a distrarre Brie e Sasha ne approfitta applicando la sua finisher. Brie non può far altro che cedere alla Bank Statement.
Vincitrice: Sasha Banks

WWE World Heavyweight’s Championship match: Roman Reigns vs Sheamus. (3,5 / 5)
L’irlandese comincia ottimamente, tra sgambetti e colpi di ginocchia in tutti i modi. Sheamus tenta una Chinlock, ma Roman si libera e passa a controllare l’incontro dopo una potentissima Clothesline. Il campione tenta di fuggire, ma viene fermato e riportato sul ring più volte. Roman si prepara all’angolo per la sua Spear, ma Sheamus scappa ancora e, quando il Mastino va a recuperarlo, l’irlandese lo lancia contro il tavolo dei commentatori. Lo sfidante però si riprende in fretta, fa sbattere il rivale contro il paletto e poi lo riporta di peso sul ring. INTERVIENE RUSEV!Vittoria per squalifica di Reigns, ma Sheamus resta campione e viene portato via dai pericoli da Barrett e Del Rio.
Vincitore: Roman Reigns per squalifica

Sheamus prende il microfono e ci presenta i suoi nuovi amici, loro sono eroi nei rispettivi Paesi, sono i LEAGUE OF NATIONS!
Arrivano anche Ambrose e gli Usos, ma Reigns vuole un confronto uno contro uno e caccia gli amici. Del Rio fa per salire sul quadrato, poi Sheamus fa lo stesso. Roman colpisce l’irlandese con un pugno e la nuova stable si ritira sconfitta.

Becky Lynch vs Charlotte (con Ric Flair). (3 / 5)
L’incontro comincia con uno scambio di submission moves, poi ancora scambi di colpi per le due, senza che una riesca a prendere del tutto il controllo. Nel finale Becky spedisce l’avversaria all’angolo, ma fallisce l’offensiva. Charlotte cade e sembra infortunata, così l’avversaria/amica si avvicina a Flair e la campionessa si rialza e va a chiudere con un RollUp. Vincitrice: Charlotte

Nel backstage Becky chiede a Charlotte perchè l’abbia fregata e la ragazza risponde che sono nel main roster, l’amica deve crescere. Tutto fa parte di un grande piano.

League of Nations(Sheamus, Rusev, Del Rio, Barrett) & New Day vs Roman Reigns, Ambrose & Usos (3 / 5) 
Reigns e compagnia bella partono in vantaggio sui New Day, ma all’ingresso di Del Rio le cose cambiano. Nel finale Ambrose diventa l’uomo legale sul ring contro Sheamus e se la prende con chiunque. Del Rio finisce fuori, poi Rusev, Woods e Barrett si prendono un pugno a testa e Ambrose continua l’attacco contro il campione. Il Lunatic Fringe vola su tutti fuori dal quadrato, poi torna sul quadrato e stende Sheamus con un Flying Elbow e va per il Pin. Rusev interrompe il conto, ma viene messo KO da un Super Kick di Jey Uso. Del Rio stende Jey, ma poi si prende un Superman Punch da Reigns. Il Mastino cade fuori ring insieme a Big E dopo una Clothesline, intanto il campione si è ripresa e…BROGUE KICK SU AMBROSE!…1…2…3!!! Vincitori: League of Nations & New Day

La puntata termina qua, spero di non aver fatto troppo rimpinagere la nostra titolare.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5
Qualità dei promo
6+
Evoluzione delle storyline
7
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".