Nikki Bella è da tempo fuori dalle scene della WWE, da quando ha deciso di lasciare il wrestling. Ha partorito un bambino la scorsa estate, frutto del suo amore con il compagno Artem Chigvintsev ed ora sta ragionando sul suo futuro. Una cosa che le piacerebbe tantissimo fare, sarebbe quella di inventare storie di wrestling. Ecco perché nel corso del Pretty Big Deal podcast ha rivelato quello che è un suo sogno.

Le parole di Nikki

Penso che amerei far parte del creative team WWE. Vedo il lavoro del marito di Brie (Daniel Bryan), vedo quanto lavora fianco a fianco con Vince McMahon nella creazione di cose veramente fighe e io ho sempre nella mia testa il desiderio di far bene come lui. Penso mi piacerebbe dare una mano alle ragazze del roster, ho vissuto per tanti anni come una WWE Superstar ma prima di tutto sono stata e sono una fan. Mi sento come se conoscessi bene quello che le persone vorrebbero vedere, e soprattutto so come tirare fuori il meglio da ciascuna ragazza. Potrebbe essere divertente“.

FONTERingsidenews
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.