Il 17 Maggio la New Japan Pro Wrestling ha nominato un nuovo presidente, si chiama Harold Meij, è olandese e ha 54 anni. Ha fatto parte del CEO di multinazionali come Heineken e Coca-Cola. Dal 2014 ha avuto un ruolo di spicco nell’azienda di giocattoli giapponese TOMI, portandola nel 2017 ad avere il suo anno migliore in termini di fatturato.

Oggi, in un’intervista, ha voluto chiarire quali saranno gli obiettivi del suo nuovo incarico che partirà ufficialmente il primo del prossimo mese.

  • Generare introiti per 10 bilioni di Yen nell’arco dei prossimi tre anni (circa 90 milioni di dollari)
  • Migliorare il brand all’estero
  • Nonostante ammetta che non ci sia confronto tra il fatturato NJPW e quello WWE, l’obiettivo a lungo termine è quello di spodestare la federazione di Stamford dall’essere la più grande federazione al mondo. Meij ha affermato che con il prodotto odierno della NJPW questo obiettivo non è irraggiungibile.

 

VIA411/ZW
FONTE411/ZW
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.