Jordan Clearwater Vs Jr Kratos 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Jr Kratos colpisce immediatamente l’avversario con una Bounce, dominando fin dall’inizio la contesa grazie alla propria mole ed alla propria forza fisica, nonostante le quali, Clearwater riesce ad assestare alcuni colpi all’angolo di reazione, optando per vari Shoulder Blocks, prima di venir spinto al tappeto e venir fatto vittima di un Basement Big Boot e di uno Swinging Suplex, al quale, segue un Release Suplex, che stabilisce nuovamente il pieno dominio del big man, poi colpito con un Jumping Knee ed una Backbreaker. Clearwater colpisce l’avversario con vari Stomps alle caviglie, salvo poi dover cedere alla Fisherman Buster dell’avversario.

Vincitore: Jr Kratos.

Intervista: Viene intervistato, in vista del match titolato a New Beginning, il primo sfidante all’IWGP Us Heavyweight Championship, che risponde alle domande circa il match dicendo come non consideri Moxley un campione, né tantomeno un uomo e, grazie alle proprie qualità, batterà Moxley per il titolo, diventandone il primo detentore giapponese, dopo aver ovviamente preso a calci nel sedere l’ex-Lunatic Fringe. Kenta si dice il miglior rappresentante dell’attuale NJPW, per poi mandare un messaggio diretto a Mox, dicendo come, avendo difeso per mesi e mesi la title shot al titolo, batterà facilmente la cintura per mesi detenuta da Moxley senza difese.

Clark Connors Vs Bateman 3 out of 5 stars (3 / 5)

Connors non cede ai mind games e va subito per la Boston Crab, salvo dover mollare immediatamente la presa dato il rope break, dopo il quale, i due atleti danno vita ad un Test of Strenght, senza troppi problemi da Bateman che, però, a causa del ponte dell’avversario, non riesce a capitalizzare; Connors dà inizio ad uno scambio di Chop, con l’heel che, anziché connettere la manovra in questione, rifila un sonoro ceffone l’avversario, poi a segno con varie Knifedge Chops e Shoulder Blocks, seguiti da una rumorosa Back Chop. Il match prende piede e gli atleti danno vita a duri scambi, che poi portano alla vittoria di Bateman grazie alla Tombstone Piledriver.

Vincitore: Bateman.

TJP & Ren Narita Vs Chris Dickinson & Danny Limelight 3 out of 5 stars (3 / 5)

Il match inizia col lento scontro tra Narita e Dickinson, che vede il grappler assestare rumorose Chops ed uno Shoulder Tackle, al quale, segue il confronto di stili con TJP, riuscito a prendere l’Highground al tappeto per tentare la Jujigatame, controbattuta da Chris con un Half Crab ed una Side Headlock, a sua volta, risposta con un’Abdominal Stretch, poi infranta dal corpulento Dickinson, a segno con uno Snap German Suplex e vari calci, controbattuti con un Octopus Lock; entra anche Limelight che, tentando d’imporre il proprio dominio su Narita, ricorre a manovre irregolari, per poi connettere numerosi Shoot Kicks, prima di lasciare le luci dei riflettori all’avversario che, dopo aver coordinato le danze, viene fatto oggetto di un German Suplex, seguito dal Comeback di TJP su Limelight, poi a segno con una Fisherman Buster. Entra nuovamente Dickinson, chiuso nella Knee Bar mentre Limelight viene chiuso in una Texas Cloverleaf, ma il rope break interrompe la scena, seguita dalla vittoria degli heel grazie all’STF di Dickinson.

Vincitori: Chris Dickinson & Danny Limelight.

A fine match, Dickinson colpisce Narita con una Death Valley Driver.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
6
Giammarco Ibba, sardo DOC, seguo il wrestling da 7 anni. Non avendo molte passioni oltre al Wrestling, quest'ultimo mi occupa gran parte del tempo libero. Amante sfegatato della PWG, il mio wrestler preferito è Pete Dunne, senza disdegnare Minoru Suzuki, Brian Pillman ed altri. Scrivo per Zona Wrestling dal settembre 2020, occupandomi di news e della sezione report.