Eccoci finalmente con il secondo appuntamento con il torneo estivo proposto dalla NJPW, le seminali. L’episodio ha visto lo svolgimento di due match bonus non validi per la corsa alla USA Cup 2020, per quanto riguarda l’incontro di apertura infatti, si è trattato di una competizione a coppie, seguito da un six-man tag team match. Le registrazioni sono avvenute come nella precedente occasione, nel Dojo della NJPW, situo in Los Angeles.

Barrett Brown & Logan Riegel Vs Clark Connors & Jordan Clearwater 1.4 out of 5 stars (1,4 / 5)

Match molto basico che fatica a regalare emozioni, tuttavia la visione non annoia grazie a qualche manovra interessante da parte di Riegel e Brown, senza dubbio il miglior team dello scontro, e grazie alla breve durata dello stesso. La vittoria agli avviene di rapina, con un roll-up eseguito, non in modo eccelso da parte di Barrett Brown.

Vincitori: Barrett Brown & Logan Riegel

Blake Christian, Misterioso Jr. & PJ Black Vs ACH, Alex Zayne & TJP 4 out of 5 stars (4 / 5)

Sicuramente una sorpresa se si pensa per un attimo che si parli di giovani atleti di poco prestigio. Un match che a me è piaciuto molto, di qualità altissima a mio avviso, le prestazioni atletiche da parte dei sei sono lodevoli, l’incotro è ricchissimo di mosse in volo e acrobazie varie. Lo scontro è molto equilibrato e combattuto ma alla fine è il team formato da Christian, Misterioso e Black ad avere la meglio.

Vincitori: Blake Christian, Misterioso Jr. & PJ Black

David Finlay Vs Tama Tonga 2.3 out of 5 stars (2,3 / 5)

E’ il momento dei match validi per la conquista della finale. Ad aprire le danze sono David Finlay ed il veterano Tama Tonga, reduci dalla vittoria della scorsa settimana rispettivamente contro Chase Owens e Brody King. David Finlay dimostra di essersi completamente ripreso dall’infortunio dello scorso anno, infatti dopo l’iniziale fase di studio esegue una serie di mosse che fanno capire che è lui ad avere una marcia in più. Ciononostante, Tonga non ci sta e risponde con il suo classico drop kick ribaltando momentaneamente la situazione. I capovolgimenti di fronte sono diversi ma è il figlio d’arte che sembra desiderare di più la finale.

Vincitore: David Finlay

Kenta Vs Jeff Cobb 2 out of 5 stars (2 / 5)

Giungiamo perciò al main event. Da una parte Kenta, il favorito vincitore del torneo da parte di molti, dall’altra Cobb, colui che pochi giorni prima aveva apertamente sfidato chinque si frapponesse fra lui e il titolo, entrambe con la certezza che in caso di vittoria ad attenderli ci sarà David Finlay. Il match in sé non è di sicuro il migliore della serata, Jeff cobb sembra avere la situazione in pugno, tutto sembra pronto per la sua manovra risolutiva il “Tour of the island” ma Kenta riesce ad evitare la sconfitta mettendo il direttore di gara temporaneamente K.O. e dunque a vincere in modo sporco.

Vincitore: Kenta