Danny Limelight Vs Misterioso 3 out of 5 stars (3 / 5)

Strano che non ci sia un tag team match come opener ed i due atleti in azione riescono ad inscenare la miglior performance di Misterioso da almeno un mese e mezzo a questa parte, sicuramente segnato dalla presenza dell’atleta mascherato sull’opener durante i caotici tag team match a più uomini, nei quali, veniva raramente chiamato in causa, a differenza di Limelight che, dopo essersi qualificato come vicecampione del Lion Break Crown, viene dominato dal messicano che, autore di manovre aeree ed all’insegna dello Striking quali i Superkicks, riesce a dominare con imponenza l’incontro, da lui vinto in seguito alla combo di Superkick ed MSO Backstabber.

Vincitore: Misterioso

TJP Vs Hikuleo 3.2 out of 5 stars (3,2 / 5)

Ancora battaglia tra heavyweight e cruiserweight, con l’andamento tipico degli scontri Davide vs Golia, con TJP che fa della difesa il migliore attacco, contrastato dalla forza bruta del ben più imponente Hikuleo, autore di manovre classiche dei lottatori della sua mole, venendo chiuso in una Camel Clutch e venendo fatto vittima della dolorosa Shoulder Drag, atta a tenere il membro del BC al tappeto, riuscendo nell’intento per pochi secondi, culminati con la reazione del big man, dominante su tutta la linea, prima di venir chiuso in un’Octopus Hold, da lui tramutata in Powerslam. Secondo match che, superiore al precedente, vede Hikuleo tornare a casa con una vittoria in più grazie alla letale Gunslinger.

Vincitore: Hikuleo.

PJ Black Vs Alex Zayne 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Match che più di tutti, propone un incontro equo e che promette acrobazie ad opera di due tra gli atleti più in forma ultimamente in azione qui a Strong, con il sudamericano che domina le prima fasi con manovre del calibro del Roundhouse Kick e della Reverse DDT. È quindi Alex Zayne a passar le peggiori pene, comportate anche dalla dolorosa Surfboard Reverse Boston Crab, dopo la quale, Zayne reagisce prima d’incassare ben due Spinning Heel Kicks, controbattuti con un Jumping kick a mezz’aria, seguito dalla sequenza di mosse Comeback, controbattuti con una spettacolare Inverted Mat Slam, a sua volta controbattuta con la quasi letale Gutwrench Supreme.  I due vanno avanti con un ritmo in costante crescita, che porta PJ Black a sfiorare la vittoria con un’Avalanche Spanish Fly, ma sarà la Vertabreaker a conferirgli la vittoria in seguito al match della serata.

Vincitore: PJ Black.

Bullet Club Vs Jeff Cobb & David Finlay 2 out of 5 stars (2 / 5)

Main event della serata che vede continuare il finale del main event di settimana, scorsa, quando David Finlay sconfisse sia Chase Owens che Kenta; il match, iniziato con l’attacco irregolare da parte del BC, vede inizialmente dominare la Powerhouse dell’incontro, Jeff Cobb, il quale si fa più volte da parte un favore del partner, connettendo insieme ad egli varie manovre in coppia. Il match assume un’andatura decisamente più lenta e statica in seguito all’ingresso di Kenta che, insieme ad Owens, attacca in vari modi le gambe di Cobb, uscito in favore di Finlay, dominante su ambo i membri del Bullet Club, sconfitti in seguito alla Tower Of The Islands di Cobb su Owens.

Vincitori: Bullet Club.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6,85
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
6
Giammarco Ibba
Giammarco Ibba, nato in Sardegna, seguo il wrestling da quasi 6 anni. Fin da bambino, ho sempre preferito stare 3 ore per guardare RAW piuttosto che stare 90 minuti a guardare una partita di calcio e, non avendo molte passioni oltre il Wrestling, quest'ultimo mi occupa gran parte del tempo libero, Amante del wrestling britannico, il mio wrestler preferito è Pete Dunne, seguito da lottatori come Nigel McGuinness. Scrivo per Zona Wrestling dal settembre 2020, occupandomi di news, della sezione report ed, in particolare, di Friday Night Smackdown ed NJPW Strong.