Siamo finalmente giunti all’incontro conclusivo del torneo estivo targato NJPW, la finale che vedrà

il lottatore nipponico Kenta affrontare il wrestler di quarta generazione David Finlay. Come la scorsa settimana lo Show si apre con alcuni Match promozionali, nell’episodio in questione sono stati due tag team match

Adrian Quest & Rocky Romero Vs Danny Limelight & The DKC 1.2 out of 5 stars (1,2 / 5)

Il match di apertura non è sicuramente tra i migliori che questi 3 episodi di Strong ci hanno offerto finora, l’incontro infatti fatica a regalare pathos, I ritmi sono comunque quelli classici offerti dal wrestling della New Japan, anche se su i quasi dieci minuti di lotta offerti bisogna attendere gli ultimi tre per vedere un po’ di azione degna di attenzione. E’ Rocky Romero a concludere le ostilità ed è sicuramente il miglior uomo tra i quattro.

Vincitori: Adrian Quest & Rocky Romero

Brody King & Flip Gordon Vs BULLET CLUB 2.2 out of 5 stars (2,2 / 5)

Il secondo match così come il primo delude leggermente le aspettative, senza dubbio lo spettacolo visto negli show precedenti è difficile da eguagliare. In questo incontro assistiamo anche al ritorno per quanto riguarda strong di alcuni Wrestler visti nel primo episodio, il gigantesco Brody King e l’agile Chase Owens. White e Owens sono sicuramente degli specialisti di questa tipologia di incontro, iniziando subito in apertura di incontro a trarre vantaggio sul malcapitato Flip gordon. Il ritmo del match è molto regolare spezzato solo dall’ingresso di Brody King che si impone con la sua potenza fisica e la sua devastante Finsher. Post match i due vincitori vengono attacati a sorpresa Dal mastodontico Hikuleo, che mette fuori gioco Brody king, sarà forse l’inizio di una rivalità tra questi due giganti?

Vincitori: Brody King & Flip Gordon

KENTA Vs David Finlay 2.2 out of 5 stars (2,2 / 5)

Giungiamo dunque al Main event, la finale della USA Cup 2020. Il vincitore oltra alla coppa guadagnerà il diritto di affrontare L’IWGP Us Heavyweight champion, John Moxley. Anche questo match come i due precedenti non è di grandissima qualità, la prima parte di esso è soprattutto lotta al tappeto e manovre di sottomissione. Nella seconda metà si iniziano a vedere però delle mosse di tutto rispetto da parte di Finlay, Kenta invece prova come la scorsa settimana a vincere in modo sporco mentre l’arbitro è stato colpito tuttavia la su strategia non funziona questa volta, anche se il danno nei confronti dell’avversario è stato fatto ed tutto pronto quindi per la sua Go To Sleep. é dunque Kenta il vincitore del torneo. A fine match mentre Kenta fa un po’ di trash Talk nei confronti del campione Moxley si intravede Jeff Cobb che lo attacca e sembra desiderare un incontro che metta in palio il contratto appena vinto da Kenta.

Vincitore: Kenta