Moose ha da poco debuttato in TNA e, come noto, ha siglato un contratto di due anni nei quali l’atleta dovrà svolgere 110 shows.

Moose parlò con la ROH per prolungare il suo contratto con la compagnia, quando però la WWE si pose con interesse verso il wrestler, Moose decise di stoppare le negoziazioni con la federazione. La WWE fece marcia indietro a quanto si sa per via dei passati turbolenti di Moose che lo vedono accusato di violenza domestica, ragione per la quale diversi atleti e commentatori, passati e presenti, hanno subito delle sospensioni. Una volta che la WWE è uscita dai giochi Moose ha parlato ancora una volta con la ROH ma la TNA si è messa in mezzo attivandosi per portare l’ex atleta di football americano a lavorare per i Carter.

FONTEWrestlezone e Zonawrestling
EdoCFH
Laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, sono un blogger a periodi alterni dall'età di 16 anni. Sono cresciuto a pane, metal e wrestling grazie a Triple H ed alla storica The Game. Band preferite: Mastodon, Gojira, FASK, 30STM, The Ocean / Wrestler preferiti: Kenny Omega, Dean Ambrose, Aj Styles, Johnny Mundo