Bentornati amici di ZonaWrestling, eccoci ancora insieme per un nuovo report di NWA Powerrr. Il fulcro dell’episodio saranno i due match titolati, per le cinture di coppia e per quella TV, mentre aspettiamo i risvolti del post match tra Thunder Rosa e Melina della scorsa settimana, con l’attacco di Kamille ad Allysin Kay. Le immagini ci giungono sempre dagli GPB Studios di Atlanta e alla tastiera per voi, come sempre, c’è Nino De Maio.

Dopo il consueto recap e la sigla, abbiamo l’ormai abituale video pre-registrato di Sean Mooney che ci presenta l’episodio odierno. Le immagini in studio invece si aprono subito con un match, quello tra Zicky Dice e Ricky Starks per il TV title.

TV Championship Match: Zicky Dice vs Ricky Starks 3 out of 5 stars (3 / 5)

Il match avrà ovviamente la solita durata di 6 minuti e 5 secondi. Dopo una prima fase di studio e vicendevoli provocazioni è il campione a prendersi il controllo del match, finché lo sfidante non si porta fuori dal ring per rifiatare e ne approfitta per sorprendere Starks. Tra le mosse poi va segnalato il botch di una tornado DDT, che Starks riesce a trasformare in una Falcon Arrow, che però vale soltanto il conto di due. Si tratta, però, soltanto di un tentativo estemporaneo, dato che subito dopo Dice va vicino a chiudere il match con un neckbreaker, con il campione che riesce a salvarsi solo arrivando con il piede alle corde. L’appuntamento con la vittoria è però solo rimandato per Dice, visto che dopo aver lanciato il suo marsupio a Starks, facendo credere all’arbitro che quest’ultimo voglia utilizzarlo come oggetto contundente, sorprende Starks e lo schiena con il Bulldog sit down pin.

Winner and New TV Champion: Zicky Dice via pinfall

Mentre Dice è ancora intento a festeggiare arriva Lattimer che lo caccia via in malo modo e chiede (per usare un eufemismo) di parlare con Joe Galli. Dopo aver aggredito verbalmente il giornalista, il membro dei Wild Cards annuncia che nel prossimo episodio la sua fidanzata Kamille finalmente parlerà.

Abbiamo di nuovo un video con Sean Mooney, che stavolta ci pubblicizza la Crockett Cup, ricordandoci lo scontro tra Nick Aldis e Marty Scurll. Ci vengono poi mostrate le immagini della conferenza di presentazione, che vedeva presenti sia il campione che lo sfidante. Il primo a parlare è Marty Scurll, che sottolinea l’importanza di vincere il titolo per lui e garantisce che ci riuscirà. Il campione invece esalta subito la lunghezza del suo regno e si dice di essere orgoglioso di aver portato il titolo a un main event così importante. Il National Treasure poi dice che sta regalando a Scurll la possibilità di vivere per sempre, ma alla fine dei conti sarà ancora lui a trionfare.

Abbiamo poi un promo con Question Mark, interrogato da un ventriloquo con alcune domande sulla Mongrovia, alle quali risponde con un semplice “Mongroviaaaa”.

Dopo un recap di quanto accaduto settimana scorsa tra Trevor Murdoch, Question Mark e Aaron Stevens, questi ultimi due sono in studio al microfono di Dave Marquez.  Il National Champion dice che lui e Question Mark puntano alle cinture di coppia, ma continuano a vedersi negata un’opportunità per i titoli e si chiede cosa debbano fare per ottenerla e chiama in causa i Rock and Roll Express, chiedendo che qualcuno vada a svegliarli. Le due leggende non si fanno attendere e Stevens si congratula subito con loro per essere riusciti finalmente a condividere lo schermo con lui. Stevens dice di non voler sprecare il tempo dei Rock and Roll Express, anche perché ormai non gliene resta molto, e chiede un match contro di loro, promettendo in cambio un posto in un film. Gli ex campioni di coppia in tutta risposta lanciano la sfida per il match, che avverrà la prossima settimana.

Dopo un recap di quanto accaduto tra Kamille e Allysin Kay, Joe Galli e Stu Bennett ci annunciano che stiamo per assistere a un last chance tornado tag team match tra i Dawsons e Caleb Konley e CW Anderson, con la coppia perdente che sarà costretta a lasciare l’NWA.

Last Chance Tornado Tag Team Match: The Dawsons vs Caleb Konley e CW Anderson 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Nelle prime fasi del match viene fuori tutto lo strapotere dei Dawsons, nonostante un timido tentativo di reazione di CW Anderson che però viene presto messo in inferiorità numerica. Stessa sorte poi subita da Konley dopo essere riuscito a tornare sul ring, con i Dawsons che sembrano trovarsi a proprio agio nelle dinamiche del tornado match, mettendo a segno tante mosse di coppia, che però non riescono a capitalizzare. Così a sorpresa, CW Anderson lancia Dave Dawson fuori ring e schiena Zane dopo che quest’ultimo aveva subito una spinebuster dello stesso Anderson e il Mero-sault di Konley.

Winners: CW Anderson e Caleb Konley via pinfall

CW Anderson e Caleb Konley assicurano la propria permanenza nella compagnia, mentre il pubblica intona “Goodbye Dawsons”.

Ci vengono mostrare le immagini del turn dei Bouncers su Eddie Kingston prima di un nuovo video di Sean Mooney. Il giornalista ci annuncia che la prossima settimana avremo gli episodi 2 e 3 di Circle Squared, mentre la settimana successiva avremo Super Powerrr, con Tim Storm che sfiderà Dax e in caso di vittoria sfiderà Danny Deals, poi avremo il match tra i Rock and Roll Express e Question Mark, ci verrà rivelata la nuova sfidante di Thunder Rosa e avremo il debutto in ring di Kamille, che ha promesso di parlare. Il main event invece vedrà i Villain Enterprises contrapposti a Nick Aldis e Tom Lattimer. La settimana ancora successiva, poi, ci sarà Powerrr Surge, con le selezioni per la Crockett Cup e il ritorno di Ten Pounds of Gold.

Al ritorno in studio abbiamo Joe Galli pronto a intervistare Mae Valentine e il suo “bff” Sal Rinauro. Mae subito comincia a parlare del suo vlog, spiegando che Sal essendo infortunato l’aiuta molto con il suo vlog e anche con la sua nuova linea di lingerie. Rinauro parla di un mese di stop a causa dell’infortunio, ma spiega che se non si fosse rotto il braccio non avrebbe mai avuto l’opportunità di diventare il migliore amico di mae Valentine e di poter lavorare alla sua linea di lingerie, quindi considera questo uno stop fortunato. Galli chiede poi a Mae Valentine di registrare un vlog sul momento insieme ai fan presenti. La ragazza comincia a registrare, ma ecco che ben presto arriva Royce Isaacs a interrompere la festa. L’ex campione di coppia spintona via Rinauro e comincia a prendersela con la sua fidanzata, prima di minacciare di rompere l’altro braccio di Rinauro dopo averlo posizionato sui gradoni a bordo ring. Mae Valentine riesce a farlo desistere dal proposito e abbandona lo studio in compagnia di Rinauro.

Prima del main event, abbiamo un promo di Pope che dice di aver trovato due degli uomini più grossi e cazzuti di tutto il mondo del pro wrestling. I Bouncers spiegano di essere leali soltanto a una cosa, i soldi, e Pope li ha. Poi spiegano di essere in NWA per dimostrare di essere il migliore tag team dell’universo e grazie ai soldi di Pope riusciranno a diventare campioni di coppia e poi andranno a festeggiare a suon di birra.

NWA Tag Team Championship Match: Eli Drake e James Storm vs The Bouncer 3 out of 5 stars (3 / 5)

Insieme ai campioni di coppia si presenta anche Eddie Kingston a bordo ring. I Bouncers partono subito forte isolando Eli Drake, ma la situazione non cambia nemmeno con il tag a James Storm. Anche il Cowboy, infatti, è in balia degli avversari e ci rimane a lungo, fino a quando Drake non approfitta di una distrazione dell’arbitro per stendere Beer City Bruiser. James Storm riesce così dare il cambio a Drake, che appena entrato sul ring cambia l’inerzia del match. Dopo una scorrettezza di Milonas, però, gli sfidanti si fanno nuovamente pericolosi e sfiorano anche la vittoria arrivando solo al conto di due dopo una mossa combinata. Gli sfidanti si apprestano allora a connettere la Closing time, ma l’intervento di Drake ferma tutto. I campioni allora mettono fuori gioco Milonas con la double bodylsam e schienano Beer City Bruiser dopo la combo superkick – elbow drop.

Winners and stil NWA Tag Team Champions: Eli Drake e James Storm

Al termine del match Eddie Kingston sale sul ring e invita Pope a raggiungerlo, ma quest’ultimo se ne va e su queste immagini parte la sigla, che è il nostro segnale per salutarci. L’appuntamento è dunque nuovamente tra due settimana, sempre su queste pagine, per un nuovo episodio di Powerrr, che si preannuncia “Super”.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
5
Nino De Maio
Nato nel 1991, appassionato di wrestling dal 2003, newsboarder dal 2017. Esteta del wrestling e dello sport in generale. I miei lottatori preferiti sono Eddie Guerrero, AJ Styles, Kurt Angle e CM Punk. Burn it down!