Ciao a tutti, amici e amiche di Zona Wrestling e bentornati ad un nuovo appuntamento con il report settimanale di NWA Powerr. Qui il vostro Andrea Marino che vi racconterà quello che è accaduto in questa puntata. Puntata che inizia con un recap di quello che è avvenuto durante l’incoronazione di Kamille. Siete pronti? Cominciamo!

Il team di commento di Joe Galli, Velvet Sky e Tim Storm ci danno il benvenuto e passano subito la linea a Kyle Davis, il quale intervisterà Trevor Murdoch.

INTERVISTA: Al suo arrivo, Trevor Murdoch viene subito riempito di cori a suo favore, con Davis che inizia a chiedergli subito quanto sia convivere con l’idea che non sia riuscito ad ottenere ciò che voleva e cioè il Ten Pounds of Gold. Murdoch fa subito capire il suo stato d’animo: è arrabbiato, molto arrabbiato a non essere riuscito ad aver battuto Aldis. Racconta di come la moglie lo abbia cercato di tranquillizzare e di come lei si stata fondamentale in questo periodo, ricordando lui quanto gli mancasse alla vittoria finale, alla quale stava arrivando utilizzando la stessa finisher di Aldis. Murdoch conclude dicendo che questo sarà solo l’inizio, fino a quando non sarebbe divenuto campione NWA.

Backstage: Conclusa l’intervista di Davis, ci ritroviamo nel backstage con May Valentine, Tyrus e Austin Idol, il quale non lascia neanche parlare Valentine per invenire contro la telecamera e ricordare a tutti quanti che Tyrus può battere chiunque in federazione, di come lui abbia la possibilità di vincere il titolo detenuto da Pope. Tyrus, al contrario del suo manager, ha mantenuto una gran calma, però ha ben messo in chiaro una cosa, che lui ha battuto Pope, in maniera pulita. Mentre Tyrus stava divagando sul fatto che lo ha distrutto ogni qual volta si fosse scontrato con il campione, un uomo è subentrato dicendo che Mr Jeez voleva incontrarlo. Tyrus ha poi origliato qualcosa all’uomo, il quale non è rimasto soddisfatto della risposta. L’uomo è poi ritornato, interrompendo nuovamente Tyrus, con lo stesso che lo ha preso al collo, dicendo al disturbatore che lui avrebbe voluto incontrare lui e Mr Jeez non nella sala conferenze, ma settimana prossima nel ring.

1. Melina vs. Jennacide vs. Kenzie Paige in un three-way match 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)

Match che inizia con Melina e Paige che cercano di fare squadra per buttar giù Jennacide, la quale grazie alla sua stazza, riesce a mandare giù entrambe con una bella Clothesline. Jennacide cerca di portarsi in vantaggio con la sua forza fisica, ma più volte esce al ring mentre cerca di fare delle mosse all’angolo. Alla fine del match, Jennacide cerca di compiere una mossa all’angolo su Paige, la quale la schiva brillantemente, con la forte lottatrice che esce fuori dal ring e in seguito Melina effettua uno Schoolboy Pin ai danni della debuttante Paige (primo match in NWA per la 19enne) per ottenere la vittoria del match.

Vincitrice: Melina

Backstage: Ci troviamo nuovamente nel backstage con May Valentine, questa volta in compagnia della campionessa femminile NWA Kamille. Kamille si è lamentata del fatto che Melina ha cercato di rovinare la sua incoronazione la scorsa settimana. Valentine cambia argomento totalmente quando chiede alla campionessa le possibilità che aveva il suo compagno Thom Latimer nel tornero per decretare il pretendente al titolo nazionale NWA e cosa ne pensava sul fatto che dovesse affrontare Chris Adonis, suo compagno nello Strickly Business. Kamille ha detto che Latimer batterà Adonis. Valentine ha chiesto chi sarà il prossimo avversario di Kamille, e la campionessa ha risposto che cercarà altrove…

INTERVISTA: Davis è al suo tavolo assieme a PJ Hawx, Sal Rinauro e Danny Deals. Rinauro ha parlato di quanto sia stato reso importante da campioni del passato il titolo TV NWA, e di come pensa di affrontare Hawx per ottenere una title shot al titolo NWA TV contro Pope. Rinauro ha detto che sperava vincesse il migliore. Hawx ha detto che è stato cresciuto per questo momento e suo padre lo ha inserito in questo mondo. Colby Corino interrompe in maniera brusca nei confronti di Hawx, dicendo lui che lo ha messo a disagio, dal momento che Hawx si definisce membro di una famiglia di wrestling, quando la sua famiglia non ha ottenuto nulla nel business. Rinauro entra del discorso dicendo di essere un grande fan… del padre di Corino. Corino insulta Rinauro, urlando come posso essere lui quello che potrebbe avere una title shot. Davis ha chiesto se Corino stava cercando di inserirsi nel match per una title shot al titolo NWA TV. Corino ha detto che non dovrebbe nemmeno fare cose del genere dal momento che suo padre (Steve Corino) è un ex campione mondiale NWA. Hawx ha detto che Corino dovrebbe mettersi alla prova e ha proposto di trasformare il suo match in un Triple Threat match. Corino accoglie con favore l’opportunità.

2. Aron Stevens vs. PJ Hawx 1 out of 5 stars (1 / 5)

Il match che abbiamo di fronte è un match molto tecnico, tra due wrestler molto capaci nelle prese. Possiamo vedere come i due cerchino di effettuare più prese, da diverse posizioni. Anche da terra i due non si risparmiano. Il match purtroppo si conclude in No Contest, quando Mecha Wolf e Bestia 666 sono entrati sul ring ed hanno pestato i due wrestler, inoltre Luke Hawx è arrivato in soccorso del figlio, solo che ha ricevuto una pesante mossa dal duo messicano, una sorta di backstabber volante. I due in seguito sono andati al tavolo delle interviste da Davis, al quale hanno detto che vogliono ottenere i titolo di coppia, quanto prima possibile.

Vincitore: No Contest

Backstage: Con Valentine ci troviamo nel backstage, nel quale si trova con il nuovo wrestler mascherato. Valentine ha chiesto lui quando avrebbe lottato, di tutta risposta il wrestler ha detto che attendeva la sola chiamata della NWA e lui è pronto per andare in azione. Ad un certo punto si palesano Slice Boogie e Marshe Rockett, i quali iniziano a “bullizzare” il lottatore mascherato, ridicolizzandolo per il fatto che lui guardasse in maniera costante la telecamera e per la sua maschera, che a detta dei due, il lottatore ha trovato in un cestino della spazzatura.hanno interrotto l’intervista. Boogie ha tagliato un promo mentre l’uomo mascherato fissava la telecamera. Una volta che Boogie e Rockett se ne sono andati, Valentine si è scusata con l’uomo mascherato e ha detto che tutto ciò non doveva avvenire.

INTERVISTA: Davis ha intervistato Parrow, Odinson, Chris Adonis e Thom Latimer sul tavolo dell’intervista. Davis ha parlato della qualificazione al titolo nazionale NWA con Parrow che affronta Adonis e Latimer in un triple threat. Davis ha detto che sembrava ingiusto perché era essenzialmente erano in due contro uno, dal momento che Adonis e Latimer facevano parte dello Strickly Business. Adonis e Latimer si alternarono a parlare, molto sicuri che il titolo tornerà in loro possesso, in un modo o nell’altro. Parrow ha detto che non gli piace parlare, vuole solo prendere a pugni le persone in faccia. Parrow ha detto che la NWA sta lasciando troppo spazio allo Strictly Business ma quando lui vincerà il titolo nazionale NWA, non ci sarà più questo pericolo. Latimer ha sottolineato che Adonis non ha mai perso il titolo e ha insinuato che la cintura sarebbe rimasta a loro. Parrow ha concluso dicendo che avrebbe battuto entrambi senza sè e senza ma.

3. Fred Rosser vs. JTG vs. El Rudo in un three-way match per determinare un contendente al titolo NWA National Champion reso vacante da Adonis 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Prima del match, ci ritroviamo al tavolo di commento con Joe Galli e Pope, che iniziano a parlare dell’ormai prossimo match. Il match è molto intenso, con molte prese e molte mosse interessanti. Da notare come JTG e Fred Rosser, amici di vecchia data, hanno cercato di lottare assieme contro El Rudo, per poi giocarsi l’intera posta uno contro l’altro. Ma non avevano fatto i conti con El Rudo appunto, che gli ha messi in gran difficoltà. Il match si conclude con JTG che connette ai danni di El Rudo una bellissima Brooklyn Edge con la quale riesce ad ottenere la vittoria.

Vincitore: JTG.

Una volta concluso il match, JTG si è recato da Davis, al quale ha detto di essere venuto in questa federazione per ottenere l’oro. JTG conclude dicendo che una volta divenuto NWA National Chapion, tutti sapranno che Dio è buono… E con questa intervista, partono i titoli di coda…

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità della puntata
6.5
Appassionato di wrestling fin da piccolo, ha deciso di addentrarsi sempre di più in questo mondo che lo ha sempre intrigato. I suoi idoli sono Sting e Jeff Hardy. Non c'è una Federazione preferita, la cosa fondamentale è che i match lo sappiano tenere incollato allo schermo.