Ciao a tutti amanti dello show giallo, benvenuti in una nuove review dell’ultima puntata di NXT insieme al vostro Marc Eugeni.

Danny Burch and Oney Lorcan vs. Timothy Thatcher and Tommaso Ciampa 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Ciampa e Thatcher sostituiscono gli MSK, a causa dell’infortunio di Wes Lee, in un match non titolato. Prima fase di studio fatta di prese e mosse a terra, mentre con l’ingresso di Ciampa e Lorcan si alza l’intensità dell’incontro, con i due ex-nemici che già dopo pochi minuti vanno vicini alla vittoria. Dopo un hot tag da parte di Thatcher per Ciampa l’ex membro dei DIY fa piazza pulita dei suoi avversari e manda in visibilio il “pubblico”. Parte una scazzottata con tutti e 4 gli atleti nel ring, 15 secondi di bellissimo wrestling. Ad un certo punto mentre Thatcher sta per dare il cambio si pietrifica guardando verso lo stage, dove si trova l’Imperium. Questa distrazione permette a Lorcan e Burch di mettere prima fuori gioco Ciampa e poi di schienare Thatcher dopo la loro DDT.

Vincitori: Danny Burch & Oney Lorcan

Un Roderick Strong molto arrabbiato arriva sul ring e chiede ad Adam Cole di veniere. Arriva però Finn Balor che gli dice che Adam non verrà. La loro stable è morta a causa del titolo NXT, e per avere Cole qua, Finn dice che settimana prossima metterà il suo titolo in palio contro di lui. In seguito accusa Roderick di non essere mai arrivato al top perché gli manca il killer instinct. Parte una rissa fra i 2, che viene sedata dagli arbitri.

Viene mostrato un video con tutta la “The Way” in un ospedale psichiatrico, ognuna dice la sua, specie Indi che scrive nel suo quaderno “Mr.s Indi Wrestling Lumis”, la cosa fa infuriare Johnny che inizia ad inveire contro l’analista e Lumis, lei accusa il campione nordamericano di essere malato, Gargano va fuori di testa e viene mandato fuori dalla dottoressa.

Backstage: Vediamo ancora Cameron Grimes che parla con un tecnico, viene interrotto da Regal che gli ricorda di aver colpito un membro della crew settimana scorsa, Grimes gli chiede quanto vuole. Il GM dice di non volere soldi ma di avere un match in serbo per lui contro Bronson Reed.

Aliyah vs. Ember Moon 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Incontro che viene per la maggior parte del tempo dominato da Ember Moon, nonostante il Robert Stone Brand cerchi di distrarla. Aliyah cerca di abbozzare qualche offensiva ma viene quasi sempre rigettata. Sul paletto per eseguire la Eclipse viene distratta, ma Shotzi Blakcheart fa piazza pulita su Stone e Kamea, Embero riesce ad eseguire la sua finisher e pone fine al match.

Vincitrice: Ember Moon

Backstage: viene intervistato Thatcher riguardo quanto accaduto prima, lui dice che lui e l’Imperium hanno un passato, ma Ciampa ribadisce di prepotenza che è il passato e nulla di più.

WWE Women’s Tag Team Championship: Nia Jax and Shayna Baszler vs. Dakota Kai and Raquel Gonzalez 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Prima fase del match nella quale le campionesse cercano di farsi gioco di Dakota Kai, che però riesce a tenere testa alla Baszler. Ora le campionesse però riescono ad isolare Dakota, che riesce però a dare il tag a Raquel, che riesce a tenere a bada Shayna. Nel ring torna però la Kai, che viene ancora bullizzata da entrambe le campionesse, che vanno vicine alla vittoria. Arriva un altro hot tag e la Gonzalez mette in scena una bellissima sequenza, che mostra a pieno la sua forza dominatrice. Arriva lo scontro con Nia Jax, e Raquel sembra avere la meglio ma arriva un’inteferenza di Shayna. Con una mossa combinata le 2 ragazze del brand giallo cercano di schienare Shayna, ma non basta. Sul ring ci sono ora Shayna e Dakota, che viene intrappolata nella Kirifuda. Raquel entra nel ring prendendosi il tag per mettere KO Nia che si trovava sull’apron ring, ma colpisce anche l’arbitro e poi la scaraventa sul tavolo dei commentatori. Rimangono Dakota e Shayna nel ring, la Baszler applica ancora la sua sottomissione e arriva Adam Pierce che chiama sul ring un nuovo arbitro, che dichiara la vittoria delle campionesse dopo che Dakota sviene, ma la donna legale era Raquel.

Vincitrici: Shayna Baszler e Nia Jax

Altro video della The Way, ora senza Johnny. Indi continua ad essere strana e a fare apprezzamenti su Lumis, Austin dice che forse a Lumis serve un amico e Indi si propone per esserlo. Candice dice la sua a riguardo ma le sue parole sono quelle di Gargano, che le sta scrivendo cosa dire, lo scopre la dottoressa perchè Johnny si trovava dietro la porta e caccia Indi e Candice. Rimangono l’analista e Austin, che chiede a lui cosa sia successo quei 3 giorni con Dexter.

Vediamo Isaiah Scott che produce delle basi musicali insieme ad una donna, e una volta andata via dice che Leon Ruff ha avuto sempre tante opportunità, mentre a lui non sono mai state date. Si è stufato di fare il bravo ragazzo.

Arriva il debutto di LA Knight, che prende il microfono e incomincia dicendo che Tom Brady vorrebbe essere bravo a football quanto lo è lui nel wrestling. Le persone già sanno che sarà la più grande stella nella storia di NXT, anche se non è più un ragazzino. Potrebbe tranquillamente farsi chiamare “the G.OA.T.” ma non ne ha bisogno, lui è LA Knight.

Bronson Reed vs. Cameron Grimes 3 out of 5 stars (3 / 5)

Cameron cerca di pagare Reed per farlo vincere, ma viene colpito. La contesa è rapida e mette in mostra un Grimes molto combattivo che si contrappone alla forza fisica di Bronson. Ad un certo punto emerge la prepotenza fisica di Reed, che va vicino alla vittoria. Grimes cerca di scappare ma viene colpito da un suicide dive. Reed sale sul paletto ma arriva LA Knight che mette il cappello di Grimes, che gli era caduto mentre cercava di scappare, nel ring. Mentre l’arbitro mette a posto il copricapo LA attacca Reed e permette a Grimes di vincere.

Vincitore: Cameron Grimes

Backstage: vediamo Adam Pierce e William Regal discutere, sicuramente riguardo la fine del match per i titoli di coppia femminili

Backstage: viene intervistata Kayden Carter e viene mostrata la foto dell’infortunio di Kacy Catanzaro, avvenuto settimana scorsa per mano di Xia Li. Kayden dice di non aver paura di Xia e la aspetta settimana prossima per un match.

Siamo ancora dall’analista, Austin dice che in quei 3 giorni è stato in una piccolissima stanza senza finestre, guardando cartoni e mangiando cereali, si è divertito. La terapista dice di aver parlato con Dexter, a Austin dice che lui non parla. Dexter ha detto a lei di aver rimandato Austin a casa perchè era noioso, che se ne va piangendo da Johnny, che accusa la terapista di aver fatto del male al suo amico.

Ci dovrebbe essere il match tra gli Ever-Rise e Breezango, ma quest’ultimi vengono attaccati dai Legado del Fantasma. Gli Ever-Rise applaudono ma vengono malmenati anche loro. Arriva anche Santos Escobar, che dice come quanto successo settimana scorsa sia stato solo un errore.

Backstage: McKenzie Mitchell chiede a Regal cosa accadrà riguardo i titoli di coppia femminili, il GM risponde che settimana prossima annuncerà qualcosa che cambierà per sempre gli orizzonti di NXT.

E’ tempo di main event!

Finn Bálor vs. Roderick Strong 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Scambio rapido di prese a terra fra i 2, con Balor che guida la contesa. Strong riesce farsi sotto e prende il sopravvento dopo una back-breaker , ed ora è lui a condurre il match. Balor però torna a farsi sotto sempre con delle prese, cercando di spezzare il ritmo. Il lavoro principale del campione NXT è fatto sul braccio destro di Roderick. Tutto quel lavoro al braccio stava per dare i suoi frutti con una sottomissione, ma Strong si salva. Roderick prende ora le redini e mette a segno una buonissima sequenza conclusa da una double under hook powerbomb. Mette a segno anche un double foot stomp ma non basta. Alla fine però è Balor che riesce a portarsi a casa con la sua 1916.

Vincitore: Finn Balor

La puntata si conclude con la comparsa di Adam Cole sullo stage.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
7
Evoluzione Storyline
7
Marco Eugeni
23enne cresciuto nella città serafica, Assisi, vive la sua giovinezza insieme alle passioni di sempre, la Roma, l'NBA e il wrestling, al quale si avvicina verso i 6-7 anni grazie a Shawn Michaels, suo lottatore preferito insieme a Cm Punk. Reporter di NXT.