A pochissime ore da Takeover, NXT si spara le ultime cartuccie di preparazione al grande evento.

Entriamo alla Full Sail University dove ci ricordano che il main event vedrà Bianca Belair affrontare Kairi Sane ma per ora suonano forte solo le trombe vichinghe.

Match 1: War Raiders vs Superjobbers 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)

I due malcapitati jobbers non durano manco due minuti contro i campioni di coppia che li spazzano via dal ring senza far scendere una goccia di sudore dalle loro fronti.

Vincitori: War Raiders

Rowe e Hanson vogliono lanciare un messaggio a Black e Ricochet in vista del match di coppia e chiedono una nuova coppia di rivali e arrivano i brasiliani dal backstage.

Match 2: War Raiders vs Adrian Joune & Cezar Bononi 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)

I nuovi avversari sono almeno più presentabili dal punto di vista fisico ma i campioni di coppia non vogliono lasciare prigionieri oggi e con la loro Fall Out chiudono anche questa seconda sfida in pochissimo tempo.

Vincitori: War Raiders

Visto che Takeover è alle porte mi sa che ci toccano una serie di video di recap delle faide che portano ai match di Venerdi notte e partiamo con i cugini di oltremanica e la sfida che l’imponente WALTER porterà al campione da più di 600 giorni Pete Dunne.

Candice Lerae viene intervistata sulle possibilità del marito Gargano nel main eventi di Takeover e che terrà anche un occhio sulla contesa a quattro femminile, pensando che in un prossimo futuro potrebbe avere anche lei una shot titolata contro la futura campionessa. Viene interrotta da Vanessa Bourne e Aliyah, sempre più conciate come le passeggiatrici notturne delle zone industriali, che non la ritengono degna di uno spazio nel roster femminile e dovrebbe fare solo la moglie e la perdente. Candice non la prende benissimo ma dice che se le cose stanno così farà tutti gli step per ottenere la considerazione del GM e il primo passo sarà prendere a calci nel sedere Aliyah alla prima occasione possibile.

Match 2: Oney Lorcan vs Jaxson Ryker 2 out of 5 stars (2 / 5)

Oney arriva col fido compare Danny Burch e anche l’enforcer dei Forgotten Sons arriva con Cutler e Blake a fargli da scorta. Buona partenza per Oney che come sempre non si fa intimidire da nulla e parte all’attacco ma un forearm e un suplex sulle corde di Ryker ne rintuzzano gli spiriti e viene spedito fuori ring. Ryker continua la sua offensiva e ottiene un due dopo una gutbuster e andando avanti a suon di forearm e ginocchiate in corsa e azzerando in toto la grande agilità che di solito contraddistingue Lorcan chiudendolo anche in una bear hug, la risorsa classica del big man di basso livello. Grazie anche al tifo del pubblico, Oney tenta una reazione con le sue chop a mano aperta e i running uppercut che fanno barcollare l’avversario e gli permete di caricarlo all’angolo ma viene abbattuto da un polish hammer e Ryker non perde tempo a connettere con la sua sitdown chokeslam per la vittoria.

Vincitore: Jaxson Ryker

Altro video recap che ci fa rivedere come si è arrivati al match tra Johnny Gargano e Adam Cole per il titolo NXT in una sfida al meglio dei tre schienamenti, con tanto di scene di allenamento dei due che fanno tanto Rocky ma funzionano dannatamente bene quando sono montati cosi bene e con senso.

Proseguiamo e andiamo a rivederci come Matt Riddle ha posto la sua candidatura al titolo di campione Nord Americano di Velveteen Dream, con tanto di replica dell’ingresso di Dream sul divano di settimana scorsa.

Ci stacchiamo un attimo da Takeover e torniamo sulla faida ancora aperta tra Keith Lee e Dijakovic dopo il doppio count out di più di un mese fa e la rissa evitata al Performance Center. Sentiamo proprio Keith Lee che si dice dispiaciuto per non aver ancora avuto la possibilità di chiudere il confronto tra lui e Dijakovic ma riconosce che sia lui che Dominik non sono proprio tra i preferiti del GM ma è riuscito ad ottenere la possibilità di avere il secondo atto della loro sfida tra due settimane.

La settimana prossima, nella classica puntata post Takeover, vedremo Street Profits vs Aicher & Barthel e anche il già annunciato Aliyah vs Candice LeRae.

Match 4: Kairi Sane vs Bianca Belair 2 out of 5 stars (2 / 5)

Gustoso antipasto tra due delle quattro contendenti al titolo femminile, con il pubblico abbastanza diviso nel supporto e nel tifo. Fase iniziali di studio tra le due che evidentemente non si stanno simpatiche e che non si risparmiano in frecciatine e trash talking ma poi è Sane a rompere gli indugi con la sua Interceptor e un lariat in scivolata che manda Belair fuori ring dove la colpisce con il Flying Kabuki Elbow dall’apron. Belair sembra stordita e deve difendersi da diversi tentativi di pin e anche da una boston crab a gambe incrociate ma poi riesce a reagire e a mettere in difficoltà l’avversaria con una serie di attacchi all’angolo prendendo di mira gambe e schiena di Sane e utilizzando anche una reversa abdominal stretch chiusa con un backbreaker per un conteggio di 2. Kairi non demorde e riesce a rovesciare un attacco in una octopus stretch , ma un suo attacco in volo viene bloccato da Bianca che la lancia con una fallaway slam, ma fallisce lo splash in corsa che viene ben parato dalla giapponese che poi la rispedisce fuori ring con un dropkick. Tutte e due le lottatrici sembrano provate per l’intensità dei colpi scambiati ma Sane sembra averne di più e i suoi calci e i suoi neckbreaker in corsa portano l’inerzia del match dalla sua parte, permettendole di metter a segno la gomitata in scivolata e un altro kabuki elbow dal paletto ma Belair riesce a uscire dallo schienamento successivo. Kairi cerca di attaccare dal paletto ma viene raggiunta da Belair ed è la seconda a metter a segno il superplex e a cercare lo schienamento subito dopo ma non ottenendolo in alcun modo; le due battagliano a centro ring e Belair è pronta a usare la sua cosa ma arriva Shayna Baszler con le sue due scagnozze e fanno scattare la rissa e la squalifica. Arriva di corsa anche Io Shirai per pareggiare la situazione dal punto di vista numerico e sul ring la rissa degenera immediatamente tant’è che tutte le ragazze presente nel backstage devono arrivare per separare le contendenti e si portano fuori ring. Bianca decide di lanciare una delle rookies sulla folla fuori dal quadrato ma viene stesa da dietro da Shirai che con un gran moonsault abbatte tutte quelle arrivate nei dintorni del quadrato e poi posa a centro ring con la cintura, sperando che tra poche ore possa fare lo stesso alle luci della ribalta di Takeover

Vincitrice: No Contest

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità match
6
Qualità promo
6
Evoluzione storylines
6
Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.