Buongiorno amici di ZonaWrestling e vi do il benvenuto in questo report della puntata di NXT 2.0. Questo sarà il classico Go-Home show prima di Heatwave che si terrà settimana prossima. La puntata sembra essere davvero molto interessante infatti vedremo il primo Rounds Match fra Trick Williams e Wes Lee e la sfida fra Zoey Stark e Cora Jade con una Mandy Rose molto attenta alla questione fra le due. In più ci sarà l’accordo finale fra i leader delle due famiglie più importanti dello show ovvero Tony D’Angelo e Santos Escobar, ai ferri corti ormai da tempo. Andiamo quindi subito ad immergerci nella puntata.

La puntata ha inizio con il recap di quanto successo settimana scorsa nel match valido per gli NXT Women’s Tag Team Championships con la vittoria di Kayden Carter e Katana Chance. In più ci vengono mostrati più promo registrati che coinvolgono Trick Williams, Wes Lee, Cora Jade, Zoey Stark e Tony D’Angelo, tutti carichi e pronti per i loro incontri e le loro questioni in sospeso. Ma dopo questa carrellata siamo subito pronti per il primo match di serata.

Nikkita Lyons vs Kiana James 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Durante l’entrata della Lyons ci viene mostrata la conversazione avuta da quest’ultima con Zoey Stark che si dicono concentrate sul vincere il torneo valido per i Women’s Tag Team Championship. Il match non si rivela di vita facile per la Lyons che nelle fasi iniziali subisce l’offensiva della James che infierisce intelligentemente sulla gamba sinistra dolorante dell’avversaria. Nikkita tenta una reazione ma Kiana la chiude velocemente in un roll-up scorretto che quasi le consegna la vittoria. La Lyons non ci sta e conclude l’incontro con uno Spinning Kick e con il suo classico schienamento in spaccata. Kiana non ci sta e durante i festeggiamenti attacca alle spalle con la sua borsa Nikkita.

Vincitrice: Nikkita Lyons

BACKSTAGE: Vediamo i Creed Brothers insieme ad Apollo Crews intenti ad analizzare il loro incontro di settimana scorsa, ma vengono interrotti da un nervosissimo Roderick Strong. Parte una discussione fra i membri della stable con Strong che giustifica l’assenza di settimana scorsa dicendo che era un test per i campioni di coppia che non la prendono bene. Ad interrompere il tutto ci pensa Apollo che sfida ad un incontro Strong per più tardi e lo sfida ad un 6-Man Tag Team Match entro due settimane. Strong accetta convinto che i Creed Brothers saranno al suo fianco.

Rounds Match: Trick Williams (w/Carmelo Hayes) vs Wes Lee 3 out of 5 stars (3 / 5)

Ed eccoci arrivati al primo Rounds match, prima dell’incontro ci viene mostrata una grafica con le regole. In sostanza si tratta di un match composto da 6 round da 3 minuti e vince il primo che arriva a 2 vittorie, in caso di squalifica o KO l’incontro verrà immediatamente terminato. Entrambi si presentano muniti di guantoni da boxe e infatti il primo round si svolge come un vero e proprio incontro di boxe. dal secondo round si cambia ritmo e cominciano le mosse di wrestling, il round va a Williams che sfrutta l’importante aiuto di Hayes, portandosi sull’1-0. Williams domina ma Lee stoicamente resiste e al quarto round riesce a pareggiare i conti grazie ad un crucifix pin, con Williams che ha paasato il round a cercare di colpire Lee con il guantone appositamente modificato da Hayes. Il colpo arriva prima del quinto round ma non basta per sconfiggere Wes Lee che si porta a casa la vittoria dopo un gran gancio destro sferrato a Williams con l’ausilio del guantone da boxe.

Vincitore: Wes Lee by result of 2-1

BACKSTAGE: Vediamo quanto successo prima della puntata con Arianna Grace che si lamenta con Andre Chase di Thea Hail. Thea arriva e parte una discussione, con Chase che non può far altro che sancire il match fra le due, con Thea contentissima in vista del suo primo incontro.

PROMO: Torniamo sul ring dove troviamo Carmelo Hayes ancora frustato per la sconfitta dell’amico, ma passa oltre e sancisce un’open challenge per il suo NXT North American Championship. Risuona la musica di Nathan Frazer che non si presenta, ma alle spalle di Hayes ecco arrivare Giovanni Vinci. Vinci accetta la sfida di Hayes ma si terrà settimana prossima ad Heatwave, con Vinci che consiglia ad Hayes di stare attento e lo fa in italiano. Parte una rissa fra i due subito sedata da diversi arbitri.

Ci viene mostrato un video riassuntivo della faida valida per l’NXT Championship fra Bron Breakker e JD McDonagh nel video ci vengono mostrate anche le parole dei due che sono pronti a darsi battaglia e ognuno ha le sue ragioni per prevalere sull’altro e il tutto avverrà ad Heatwave.

Arianna Grace vs Thea Hail(w/ Chase University) 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Debutto sul ring per Thea Hail che non fa affatto brutta figura e mostra un’ottima agilità e mette a segno una notevole running neckbreaker e uno standing moonsault. Arianna Grace domina l’incontro e controlla abilmente il ritorno di Thea. La Grace chiude la contesa con un potente Big Boot e seguita dalla sua mossa finale.

Vincitrice: Arianna Grace

Ci viene mostrato un recap della vittoria di settimana scorsa di Solo Sikoa ai danni di Von Wagner in uno Street Fight Match.

BACKSTAGE: Vediamo Solo Sikoa impegnato in un controllo medico e infatti non arrivano buone notizie. Sikoa è infortunato e ha subìto una distorsione al legamento crociato posteriore e questo inconveniente lo terrà fuori dalle 4 alle 6 settimane. Sikoa è ovviamente contrariato, ma arriva Cameron Grimes che si congratula con lui per la vittoria di settimana scorsa ed entrambi sembrano aver chiaro il loro obiettivo: l’NXT North American Championship.

Apollo Crews vs Roderick Strong 4 out of 5 stars (4 / 5)

Un ottimo match fra i due, sicuramente il match della serata, molto equilibrato con nessuno dei due che è riuscito a prevalere in maniera netta sull’avversario, inoltre il pubblico è coinvolto e si sentiva la tensione riguardante la questione Diamond Mine. Dopo una prima fase di studio i due aumentano il ritmo e Crews va vicinissimo alla vittoria dopo una blockbuster. Le fasi finali sono molto concitate con i due che vanno vicino al conto di 3, ma ad ottenerlo è Apollo Crews che con una grande dimostrazione di potenza intercetta la ginocchiata di Strong e lo schianta al tappeto.

Vincitore: Apollo Crews

BACKSTAGE: Lash Legend è da inizio puntata che si sta lamentando con Malik Blade e Endris Enofè della sua sconfitta contro Alba Fyre. Ad interrompere questo strazio ci pensano i Pretty Deadly che sfidano Blade ed Enofè in un match. Sfida acettata.

BACKSTAGE: Valentina Feroz e Yulisa Leon insieme a Sanga parlano del loro rammarico per la sconfitta di settimana scorsa dicendosi pronte per i titoli di coppia. Nemmeno il tempo di finire la frase che arrivano proprio le campionesse Katana Chance e Kayden Carter che si dicono pronte ad accettare la sfida e a concedere una title shot alle due che non accettano subito. Sanga dalla sua consiglia di accettare e che lui le aiuterà a trovare la forma migliore per essere pronte al match.

BACKSTAGE: I Creed Brothers sono impegnati nell’analizzare un altro loro match e vengono interrotti da un furioso Roderick Strong che chiede spiegazioni. I campioni di coppia rispondono con la stessa medicina e affermano che quello era un test per Strong che al contrario loro, non ha passato. Nel mezzo della discussione Strong se ne va visibilmente contrariato.

The Final Accord between Tony D’Angelo and Santos Escobar: L’incontro fra i due avviene ovviamente in una location esterna all’arena. Escobar offre subito a Tony una stretta di mano che non accetta. I due si siedono e ripercorrono la loro strada e la loro rivalità. Alla fine i due si accordano per un ultimo match, che si terrà ad Heatwave e sarà uno Street Fight Match. Ma non è abbastanza, infatti se Santos Escobar uscirà vincitore Tony D’Angelo dovrà liberare il Legado del Fantasma ma in caso di sconfitta Escobar dovrà lasciare NXT una volta per tutte.

BACKSTAGE: Tiffany Stratton entra nel suo camerino, ma ad attenderla c’è Wendy Choo che spegne le luci e attacca la Stratton dicendo che non è finita qui.

Pretty Deadly vs Malik Blade & Endris Enofè 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Blade ed Enofè non sfigurano affatto ma i Pretty Deadly riescono a prendere le redini dell’incontro almeno fino all’arrivo degli NXT UK Tag Team Champions Josh Briggs e Brook Jensen che cercano di far perdere i Pretty Deadly. Ma gli ex- campioni sono più furbi e grazie anche all’aiuto di una sedia riescono a portarsi a casa la vittoria con la loro Spilt Milk. Al termine dell’incontro arriva Lash Legend che attacca Fallon Henley e si allea con i Pretty Deadly.

Vincitori: Pretty Deadly

BACKSTAGE: Cameron Grimes viene raggiunto da Joey Gacy e i suoi adepti, Gacy non è di tante parole e lancia una frase criptica delle sue verso Grimes che rimane in silenzio ed entra nel suo camerino.

Cora Jade vs Zoey Stark 3.8 out of 5 stars (3,8 / 5)

Ed eccoci arrivati al main event della serata, per l’occasione Cora Jade si presenta con una nuova theme song più adatta al suo personaggio da heel. Prima dell’entrata di Zoey Stark, quest’ultima viene raggiunta da Nikkita Lyons che le augura buona fortuna e le ricorda che oltre alla cintura di campionessa NXT, il loro obiettivo sono quelle di coppia del main roster. Al tavolo di commento intato sarà presente Mandy Rose. Il match vede la Stark partire in quarta e connettere con diverse manovre, Cora dal canto suo utilizza molto intelligentemente le corde per delle scorrettezze. Cora tenta di colpire Zoey con la sua mazza, ma Zoey evita abilmente. Nelle fasi finale entrambe vanno vicino alla vittoria ma proprio quando la Jade sembrava sul punto di concludere ecco che arriva Roxanne Perez che distrae Cora e permette alla Stark di connettere con un superkick e con la sua Feast Your Eyes per il conto di 3 vincente.

Vincitrice: Zoey Stark

Ma il tutto non finisce qua perchè Roxanne Perez munita della mazza di Cora, cerca di attaccare quest’ultima che evita ma è costretta alla fuga con la Perez all’inseguimento. Intanto sul ring Mandy Rose tenta un attacco alle spalle a Zoey Stark che evita il colpo e connette con la combo superkick e Feast Your Eyes che lascia al tappeto la campionessa. La puntata si conclude con Zoey Stark che alza al cielo la cintura.

Si chiude quindi così la puntata di NXT 2.0, che è l’ultima prima di Heatwave che promette grandi cose. A noi non resta che darvi l’appuntamento per settimana prossima, invitandovi comunque sempre a seguirci sul nostro sito.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
7