Ciao a tutti amanti di NXT, sono il vostro Marco Eugeni, che dopo una settimana di assenza causa lavoro torna a raccontare per voi le avventure del roster più bello di tutta la WWE. Benvenuti ad un’altra puntata du NXT!

La puntata inizia con un match.

Austin Theory vs. Karrion Kross 3 out of 5 stars (3 / 5)

Incontro che viene dominato da Karrion Kross, con Austin Theory che riesce a mettere insieme delle offensive solo grazie alle distrazioni di Johnny Gargano. Questo però non basta ed il famelico campione NXT pone fine alla contesa facendo svenire Austin con una Sleeper Hold davanti agli occhi di Gargano.

Vincitore: Karrion Kross

Nel post match compare Finn Balor alle spalle di Kross, i due si guardano in cagnesco senza però affrontarsi fisicamente.

Viene annunciato che settimana prossima Johnny Gargano difenderà il titolo nordamericano contro Bronson Reed.

Video nel quale vediamo Leon Ruff che chiede a William Regal di combattere, con il GM che risponde di no dato che non è ancora stato dato l’ok dai medici. Ruff se ne va scocciato e c’è un faccia a faccia fra i due.

Breezango vs. MSK 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Incontro rapido e frizzante nel quale erano coinvolti 4 buonissimi atleti. Ottimo ritmo da entrambe le parti ed ottime sequenze con un finale molto concitato. Dopo una contesa di livello a spuntarla sono gli MSK che schienano Breeze dopo aver messo a segno la loro Transmission.

Vincitori: MSK

Backstage: vediamo Gargano correre nell’ufficio di Regal, che chiede spiegazioni riguardo il match titolato di settimana prossima contro Bronson Reed.

Promo di Pete Dunne nel ring, che si dice arrabbiato del fatto che Kross non lo abbia scelto come avversario, ed annuncia così una open challenge, alla quale risponde Leon Ruff che lo attacca alle spalle. Viene poi sancito il match.

Pete Dunne vs. Leon Ruff 3 out of 5 stars (3 / 5)

Match nel quale ha fatto da padrona la voglia di rivalsa di Ruff, spesso però confusionario ed impreciso nell’esecuzione delle manovre. Questo ha portato in soli 3 minuti Pete Dunne a chiudere la contesa sottomettendo il suo avversario con una headscissor. Poco più di uno squash, con un buon livello però.

Vincitore: Pete Dunne

Nel post match Dunne inferisce su Ruff.

Backstage: promo dei Legado del Fantasma riguardo il match di Santos Escobar contro Kuishida.

NXT Women’s Championship Match: Raquel Gonzalez vs. Mercedes Martinez 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Contesa fra due atlete dotate di grande forza fisica, equilibrata e nella quale regna un sostanziale equilibrio. Buon ritmo, le lottatrici non si sono risparmiate e si sono prese dei bei bump. Finale nel quale abbiamo visto alcuni near falls ma alla fine a spuntarla è stata la Gonzalez, che riesce a schienare la sua avversaria dopo la sua powerbomb.

Vincitrice: Raquel Gonzalez

Backstage: vengono mostrati Theroy e Gargano che vengono cacciati dagli spogliatoi dopo aver attaccato Bronson Reed.

Sullo stage arriva Isaiah Scott che presenta la sua nuova stable, la”Hit Row”, composta da: AJ, Briana Brandy ed Ashante. I 4 salgono sul ring ed Isaiah dice di essersi sempre sbagliato, ha cercato di essere ciò che gli altri volevano, senza pensare a lui. Ora è selvaggio, cattivo e irrispettoso, come i 3 che si è portato con se. A giro prendono poi la parola i 3 nuovi arrivati che si presentano e capiamo che la stable è formata da dei rapper e che il nome è un omaggio alla “Death Orw Records”, storica casa discografica hip-hop.

Viene mostrato il video di un’asta alla quale partecipa Cameron Grimes, che anche in questo caso viene fregato da Ted DiBiase.

Oney Lorcan vs. Kyle O’Rilley 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Match intenso e dall’alto tasso tecnico, caratterizzato dallo stile di lotta molto stiff di entrambi gli atleti. Assoluto protagonista è O’Rilley, che infatti chiude la contesa in 5 minuti dopo la sua ginocchiata dal paletto.

Vincitore: Kyle O’Rilley

Nel post match il vincitore viene attaccato da Dunne e Lorcan, ma viene salvato dal rientrante Bobby Fish!

Backstage: un arrabbiatissimo Bronson Reed si dice stufo di tutta la The Way e annuncia che settimana prossima il suo match contro Gargano sarà uno steel cage.

NXT Cruiserweight Championship 2 out of 3 falls match: Santos Escobar vs. Kushida 5 out of 5 stars (5 / 5)

Semplicemente uno dei match più belli mai visti ad NXT. 20 minuti ad altissimo livello. I Legado vengono fatti subito fuori dagli MSK, rendendo la contesa più equilibrata. Ad aggiudicarsi il primo punto è stato Escobar dopo il suo Driver ed un ottimo wrestling fatto di tecnica, velocità ed ottimo selling. Appena risuonata la campanella però Kushida chiude Santos nella armbreaker e si prende il pareggioo: 1-1!. Manca ora il punto decisivo, ed è qui che assistiamo ad un quarto d’ora di grandissimo wrestling. Ritmo forsennato condito da manovre eseguite in modo divino ed un finale da fiato in gola che vede trionfare Kushida dopo aver messo a segno un suplex trasformato in schienamento.

Vincitore: Kushida

La puntata si conclude con i festeggiamenti del nipponico.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
8
Evoluzione Storyline
8
Qualità dei promo
8
Marco Eugeni
23enne cresciuto nella città serafica, Assisi, vive la sua giovinezza insieme alle passioni di sempre, la Roma, l'NBA e il wrestling, al quale si avvicina verso i 6-7 anni grazie a Shawn Michaels, suo lottatore preferito insieme a Cm Punk. Reporter di NXT.