Amici di Zona Wrestling, ben tornati a questo nuovo appuntamento con NXT. Questa notte scopriremo chi andrà ad aggiungersi al Ladder match di TakeOver con il Triple Threat fra Kushida, Cameron Grimes e un partecipante misterioso, mentre Tyler Breeze potrà vendicarsi di Santos Escobar. Anche Danny Burch è finito vittima di Karrion Kross e stanotte i due si affronteranno sul ring, con Keith Lee che avrà gli occhi puntati sul suo nemico.

1) Singles match: Karrion Kross (w/ Scarlett) vs Dannny Burch (s.v.)
Burch non vede l’ora di mettere le mani addosso al suo aggressore di settimana scorsa e nelle prima fasi sembra poterlo mettere in difficoltà. Burch lotta con il cuore, mette a segno due buoni German Suplex e chiude una Crossface dalla quale Kross si libera con facilità. Serie di Doomsday Saito e Kross Jacket che addormentare Danny.
Winner: Karrion Kross via pinfall

Subito dopo il match si presenta sul ring Keith Lee con in mano la classica cartelletta che contiene un contratto. Kross e Scarlett si allontanano dal ring e Lee prende il microfono ricordando a Karrion che ha accettato di affrontarlo, ma continua ad evitare il confronto perché è un s*****o. Visto che Kross è spaventato, Lee dice di essersi accordato con William Regal per non mettergli le mani addosso fino a TakeOver e lascia a a terra la cartelletta. Scarlett prende il contratto e lo porta sulla rampa a Kross, il quale firma. Scarlett poi bacia il contratto e lo lascia sul ring, ma quando Lee apre la cartelletta ne fuoriescono delle fiamme che accecano il campione di NXT. Un gran numero di arbitri e medici accorrono per soccorrere Lee, che con la vista ridotta se ne va infuriato, mentre Kross e Scarlett si godono la scena dallo stage.

2) Singles match: Drake Maverick vs Killian Dain (s.v.)
Il match è praticamente inutile, visto che lo schermo viene diviso per mostrarci i soccorsi prestati a Keith Lee, che viene raggiunto sull’ambulanza da Mia Yim e portato all’ospedale più vicino. Rientrati dalla pubblicità Drake sta dando l’anima contro il suo enorme avversario, ma vediamo che nel parcheggio arriva la Undisputed Era. Adam Cole e compagni irrompono sul ring e fanno terminare il match.
Winner: No Contest

Dopo aver fatto piazza pulita con i suoi amici, Adam Cole prende il microfono per rivolgersi a Pat McAfee, dicendo che colpirlo con un calcio mentre veniva trattenuto dalla sicurezza non è stato niente di speciale. Ciò che è speciale è che Cole è il campione di NXT con il regno più lungo e Pat dovrà prepararsi ad affrontarlo a TakeOver. Ovviamente, Adam promette di prenderlo a calci nel sedere e non ci sarà niente che potrà impedirlo.

Una clip ci mostra Kushida che è pronto per raccogliere l’occasione di una vita ed entrare nel Ladder match per il titolo North American di TakeOver XXX.

3) Non-Title singles match: Tyler Breeze vs Santos Escobar 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
Escobar parte molto aggressivo con dei colpi diretti e un tuonante Dropkick. Breeze reagisce alle provocazioni, ma il messicano è furbo a rifugiarsi fuori dal ring e a rimettersi subito in carreggiata. Dopo la pausa è sempre l’ex Fantasma a controllare con una Atomic Drop e un buon Knee Strike, ma Breeze riesce a prendere il largo con una serie di avambracci alla testa e con un Superkick. Raul Mendoza e Joquin Wilde tornano di corsa in aiuto del loro leader e Breeze si distrae per colpirli sull’apron. Escobar ne approfitta e connette con la Phantom Driver. 1,2,3.
Winner: Santos Escobar via pinfall

Il trio di messicani si accanisce su Tyler Breeze, ma sullo stage appare Fandango con un tutore al braccio e armato di un bastone. Il suo apporto non è però efficace e El Legado Del Fantasma prende il sopravvento. A salvare i Breezango arriva però Isaiah “Swerve” Scott, che costringe il campione Cruiserweight e i suoi scagnozzi alla fuga.

Un video mostra Dakota Kai che è sempre più pronta per il suo match di TakeOver per il titolo femminile. Dice che Io Shirai è stata messa da tutti su un piedistallo, ma lei non ci crede e ha capito come batterla. Ormai è entrata nella testa di Io e riuscirà a fregare il cosiddetto “Genio”.

4) Singles match: Indie Hartwell vs Mia Yim 2 out of 5 stars (2 / 5)
Prima di fare la sua entrata, Mia Yim dice che è riuscita a tornare dall’ospedale appena in tempo per salire sul ring. Come sempre la Hartwell è molto sicura di sé, ma Mia ha grande esperienza e trova un buon conto di due dopo la Cannon Ball all’angolo. Indie prende in giro Mia imitando Keith Lee e va a segno con una Sidewalk Slam, cercando poi una Sleeper Hold molto prolungata. La Yim è in debito di ossigeno ma riesce a liberarsi e a reagire agli insulti di Indie con una serie di Dropkick e una Neckbreaker. In qualche modo riesce anche a chiudere una strana sottomissione al braccio che le consegna la vittoria.
Winner: Mia Yim via submission

Vediamo la classica clip in bianconero con Finn Balor che promette di entrare in qualunque modo nel Ladder match (nonostante non si sia qualificato) e di diventare il prossimo North American Champion.

5) Singles match: Bronson Reed vs Damian Priest 3.2 out of 5 stars (3,2 / 5)
Fase iniziale piuttosto lenta, con i due atleti che iniziano con dei lucchetti alle braccia e alla testa. Reed invita l’avversario a giocarsela sul fisico (e te credo) ma Priest preferisce colpire con i suoi calci, ma chiede troppo quando prova un Suplex. Reed si libera e connette con una DDT e Priest si rifugia fuori dal ring. Durante la pausa Priest si prende un vantaggio schiantando Reed sui gradoni, ma l’australiano risponde con una Sit Out Spinebuster e va vicino alla vittoria con una Senton. Priest colpisce con una Flatliner in sollevamento e stavolta riesce a sorprendere con una grandissima Falcon Arrow. Solo 2. Damian ci riprova ma stavolta la sua manovra viene ribaltata in un Suplex. I due sono sfiancati e Priest riesce ad evitare parzialmente lo Splash dal paletto, per poi cercare la Reckoning. La sua finisher viene però ribaltata in uno schienamento a Jacknife di Reed che chiude l’incontro.
Winner: Bronson Reed via pinfall

Sempre tramite una clip arriva la risposta di Io Shirai a Dakota Kai. La giapponese dice di aver recepito il messaggio ma non capisce perché Dakota si stia comportando come una star. Prima di tradire Tegan Nox nessuno se la filava e ha cominciato a manipolare le persone. Io dice che quando guarda Dakota vede ancora la ragazzina terrorizzata da Shayna Baszler e , dopo TakeOver, sarà terrorizzata anche da lei.

Video anche per Cameron Grimes, che dalla palude e con il suo fare caciarone dice che si guadagnerà il posto nel Ladder match e andrà sulla Luna vincendo il titolo nordamericano.

6) Tag Team match: Kayden Carter & Kacy Catanzaro vs Aliyah & Mercedes Martinez (w/ Robert Stone) 3 out of 5 stars (3 / 5)
Prima del match Stone esalta il suo brand e offre a Kacy di entrare a farne parte, dicendo che deve smettere di frequentare le persone sbagliate. In risposta si becca un pestone sul piede. Il match inizia e Aliyah subisce subito l’ottimo lavoro di squadra delle avversarie, che mettono in mostra una grande intesa è una bella fluidità. Anche il RS Brand non è da meno e Mercedes va vicina alla vittoria dopo la combo Kasadora/Facebuster. Dopo la pausa le ragazze di Stone sono in controllo: Aliyah ci prova con un Leg Drop, Mercedes con colpi potenti. Kayden soffre ma sguscia e da’ il tag a Kacy che si scatena in velocità. Tutte le ragazze sono sul ring e saltano gli schemi, ma Mercedes riesce a connettere con la Air Raid Crush sulla Catanzaro. Fin.
Winner: Aliyah & Mercedes Martinez via pinfall

Stone e Aliyah sono pazzi di gioia, ma la Martinez non apprezza troppo l’entusiasmo. All’improvviso si presenta sullo stage Rhea Ripley, che si scambia sguardi in cagnesco con Mercedes Martinez. Stone e Aliyah escono dal ring e le due giganti scatenano la rissa. Aliyah va in soccorso della sua compagna, ma a dar manforte a Rhea arriva Shotzi Blackheart. Il RS Brand è costretto alla fuga.

Andiamo a casa Gargano, dove Johnny è intento a cambiare una lampadina, mentre Candice racconta una fiaba al loro piccolo Bulldog, lanciando una minaccia a Tegan Nox. Johnny dice che il loro regno è al sicuro e parla dei ragazzi qualificati nel Ladder match. Per quanto siano bravi non sono paragonabili a lui. Tutti lo sanno, anche William Regal, che non ci può essere un TakeOver senza Johnny TakeOver e quindi chiede un altra possibilità per qualificarsi al Ladder match per diventare per la seconda volta North American Champion.

Ci spostiamo nella scuola di wrestling di Timothy Thatcher. Nella lezione di oggi impareremo come adattarsi ad ogni situazione. Due settimane fa ha vinto un match applicando una perfetta Single Leg Crab, ma da quella posizione si può fare molto altro, come ad esempio massacrare la caviglia del tuo allievo.

Settimana prossima ci sarà un confronto fra Pat McAfee e Adam Cole prima di TakeOver. Vengono poi annunciati un 3 vs 3 fra El Legado Del Fantasma contro i Breezango e Isaiah Scott, mentre Johnny Gargano e Ridge Holland avranno una seconda possibilità di qualificarsi al Ladder match, così come la avrà Finn Balor contro un avversario misterioso.

7) Triple Threat Qualifying match: Kushida vs Cameron grimes vs Velveteen Dream 3 out of 5 stars (3 / 5)
Ed è proprio lui il partecipante misterioso! L’incontro parte ad un grande ritmo, con tutti e tre gli atleti che mettono a segno ottime mosse. Dream ci prova con Double Axe Handle, mentre Kushida sfrutta la sua agilità per abbatterlo con una splendida Tornado DDT dall’apron fuori dal ring. Il giapponese ci prova dalla terza corda, ma viene fatto cadere astutamente da Grimes, il quale prende in mano il match con numerosi attacchi all’angolo e sfruttando la sua tecnica al tappeto. Dopo la pausa Kushida reagisce con un Basement Dropkick e colpisce Dream con una serie di calci. I tre atleti si stendono a vicenda, fino a che Dream non si lancia con un altro Double Axe all’esterno del ring. Dream mette a segno la DVD, ma Grimes prova a rubargli lo schienamento. Si risolve in un nulla di fatto con i due che si scontrano a bordo ring. Kushida si lancia contro di loro con una tuffo spettacolare e va vicino alla vittoria chiudendo Grimes nella sua Armbar. Dream prova a interrompere con un tuffo dalla terza corda, ma finisce anche lui vittima di una Kimura Lock. Durante la sottomissione, Grimes sbuca dal nulla e schianta Kushida con la Cave in. Dream rotola fuori dal ring e Grimes si prende il pin vincente.
Winner: Cameron Grimes via pinfall

Grimes se ne va festeggiando e parlando alla cintura nord americana, mentre Dream torna sul ring e si accanisce sul povero Kushida. L’arbitro prova a placarlo, ma Dream lo respinge e torna ad aggredire Kushida, per poi pavoneggiarsi in cima al paletto. Alle sue spalle appare però Finn Balor, che gli punta le pistole addosso, facendogli capire che settimana prossima se la vedranno sul ring.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità match
5.5
Evoluzione delle storyline
6.5
Qualità dei promo
6.5
FONTEwwe
Jasper
Newsboarder e reporter di Raw, NXT e occasionalmente SmackDown. Il lungo tempo passato sul divano lo passo ascoltando musica, guardando wrestling,ogni tanto film e serie tv. Quando lavoro ho la fortuna di dedicarmi alla passione per il vino e la cucina. Cresciuto nel mito di Macho Man e successivamente Edge, aspiro ad una vita alla Ric Flair.