Ciao a tutti amanti dello show giallo, sono il vostro Marco Eugeni anche oggi qui con voi per raccontare la prima puntata di NXT post Stand and Deliver, in quello che potrebbe essere un nuovo inizio per l’ex settore di sviluppo della WWE.

Apre la puntata il nuovo campione NXT Karrion Kross accompagnato da Scarlett, che sale sul ring dicendo che era solo questione di tempo e che questo titolo sarebbe tornato fra le sue braccia. Celebra le abilità di Finn Balor, definendolo uno dei suoi migliori avversari. Le emozioni di Kross secondo Finn sarebbero state la sua rovina nel match, ma lui è riuscito a controllare e a farle diventare un mezzo per migliorarsi. Quando sei al top l’unica cosa che puoi fare è andare giù, ma con lui ciò non accadrà. NXT ha i ragazzi e ragazze più affamate di tutto il pro wrestling, ma lui è il più insaziabile. Non importa chi sarà il prossimo avversario. tutti cadranno.

Recap di quanto accaduto nelle due serate di Stand & Deliver.

Vengono presentati sul ring i nuovi campioni di coppia, gli MSK, che difenderanno subito i loro titoli dall’assalto di Killian Dain e Drake Maverick.

NXT TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: MSK VS. KILLIAN DAIN & DRAKE MAVERICK 3 out of 5 stars (3 / 5)

La forza fisica di Dain prende alla sprovvista i campioni, anche Maverick riesce a fare un buon lavoro, ma viene poi isolato per alcuni minuti dagli ex Rascalz. Una volta riuscito a dare il tag Dain fa piazza pulita dei suoi avversari. Con una mossa combinata seguita da un 450 splash gli MSK vanno vicini alla vittoria, ma non basta. Ora sono gli sfidanti ad avere il controllo del match, ma una volta fatto fuori dai giochi Killian, per gli MSK è facile mettere a segno la loro mossa finale e porre fine al match.

Vincitori e ancora campioni: MSK

Nel post match i perdenti vengono attaccati dall’Imperium.

Viene mostrato un video girato in precedenza nel quale Robert Stone parla della title shot ai titoli di coppia femminili di Jessi Kamea e Aliyah, ma viene interrotto da Mercedez Martinez, alla ricerca dei suoi soldi. Mercedes prende per il collo Aliyah ma viene fermata da Jessi.

Video sull’Unsactioned Match tra Adam Cole e Kyle O’Rilley, vinto da quest’ultimo. Vengono mostrate anche delle immagini del post-match, con i due scortati entrambi in barella all’ospedale più vicino.

MERCEDES MARTINEZ VS. JESSI KAMEA [NC]

Jessi Kamea parte subito all’attacco, nei primi minuti è un totale dominio della ragazza del Robert Stone Brand. Appena preso in mano il match però la Martinez riesce subito a chiudere la contesa con la sua White Noise.

Vincitrice: Mercedes Martinez

Nel post-match Mercedes attacca Robert Stone, riuscendo questa volta a riavere i suoi soldi.

Backstage: viene intervistata la “The Way”, con tutti i membri che promettono di prendersi la loro rivincita nell’eight man mixed tag team match di stasera.

Video di Isaiah Scott, nel quale parla della sua sublime prestazione a Stand & Deliver, e che stasera replicherà nel suo match contro Leon Ruff. Vuole fare un passo avanti, ma prima deve passare su di lui.

Arriva sul ring l’Undisputed Cruiserweight Champion Santos Escobar, che parla di come questo titolo prima di lui fosse dimenticato. Ora invece è ciò che tutti desiderano, ora che è alla vita dell’Imperatore della Lucha Libre. Proprio per questo annuncia una open challenge, alla quale risponde KUSHIDA.

NXT CRUISERWEIGHT TITLE MATCH: SANTOS ESCOBAR VS. KUSHIDA 4 out of 5 stars (4 / 5)

Prima fase fatta di mosse veloci, che vede prevalere lo sfidante. Escobar riesce però a prendere le redini del match e sceglie la via della solidità: niente manovre spettacolari ma solo di grande impatto, in grado di limitare l’esplosività del suo avversario. Fase di totale dominio del campione che viene interrotta da un Atomic Drop seguito da una serie di calci. KUSHIDA tenta la via della sottomissione e l’uso dei suplex, che lo portano vicinissimo alla vittoria. Iniza uno scambio di pregevole fattura tra i due, che si conclude con la vittoria di KUSHIDA grazie ad un roll-up.

Vincitore e nuovo campione: KUSHIDA

Video di Ciampa e Thatcher, nel quale dicono che ogni loro sconfitta è servita per crescere ed uscrine più forti. E’ arrivato però il momento di finire ciò che hanno iniziato e che ora i loro occhi sono tutti puntati sugli MSK.

Backstage: William Regal e Jordan Devlin si congratulano con KUSHIDA, con quest’ultimo che lo accusa di essere stato però fortunato e che ora dovrà andare, ma una volta tornato lo farò solamente per prendersi quel titolo.

Arrivano sul ring Dakota Kai e la nuova campionessa femminile Raquel Gonzalez. La Gonzalez dice che tutto ciò è stato reso possibile da Dakota, senza di lei non avrebbe fatto niente di tutto ciò. Raquel inoltre dice di rispettare Io Shirai per la loro battaglia e di essere stata un’ottima campionessa, ma ora è il suo momento. Si spengono però le luci e arriva il debutto di Franky Monet (Tara Valkiyie), che prende il microfono, si congratula con Raquel e dice che la miglior diviosne femminile del mondo è ora migliore con il suo arrivo. La campionessa dice che Franky deve ritenersi fortunata perchè oggi è di buon umore, sennò l’avrebbe già presa a botte se l’avesse interrotta ancora. Franky se ne va. Arriva di seguito però anche la nuova campionessa di Rw, Rhea Ripley, che abbraccia Raquel. Fa il suo ingresso anche Bianca Belair, con le tre ragazze che alzano simultaneamente i loro titoli.

Promo di Pete Dunne nel quale dice di aver dimostrato dopo la sua vittoria su KUSHIDA di essere il wrestler più tecnico al mondo e che ora è pronto ad accettare una sfida da un membro di qualsiasi roster.

Video nel quale viene presentata Sarray, che debutterà settimana prossima. Viene poi intervistato da McKenzie Mitchell e si dice molto eccitato per il suo arrivo. Il GM incontra poi Roderick Strong che dice di aver finito e che se ne andrà, Regal dice però che potrà tornare quando vuole.

LEON RUFF VS. ISAIAH “SWERVE” SCOTT 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Faccia a faccia fra i due e contesa che inizia subito forte. I wrestler non si risparmiano e il primo a timbrare il cartellino è Scott, con Ruff sempre pericoloso grazie alla sua velocità ed atletismo. Leon è ora in controllo del match e va vicino alla vittoria, mettendo a segno una Hurracarrana dalla terza corda. Segue una fase di brawling puto dalla quale esce vincitore Scott, che rischia però di perdere con un roll-up di Ruff. Dopo aver colpito il paletto con la testa Ruff è vulnerabile e viene colpito da Scott, che porta a casa la vittoria.

Vincitore: Isaiah “Swerve” Scott

Backstage: viene intervistata Zoey Stark che parla duo match contro Toni Storm a Stand & Deliver e della sua rincorsa al titolo femminile, ,ma viene interrotta da Mercedes Martinez che dice a McKenzie di non perdere tempo con l’ultima arrivata.

Video nel quale WALTER dice di aver dimostrato ancora una volta a Stand & Deliver di essere il campione migliore in WWE e che ora l’Imperium si prenderà tutta la federazione.

Backstage: viene intervistato Isaiah Scott, che viene però attaccato da Leon Ruff in modo brutale.

THE WAY VS. BRONSON REED, DEXTER LUMIS, SHOTZI BLACKHEART & EMBER MOON 3 out of 5 stars (3 / 5)

Match estremamente confusionale ma divertente, nel quale oltre i vari scontri sul ring va in scena ancora una volta l’infatuazione di Indi per Lumis. Sul ring si susseguono tutti i partecipanti tranne Indi, tenuta all’angolo da Candice. Andando avanti la situazione si fa sempre più incasinata, con gente che entra ed esce dal ring. Bello spot di Reed che lancia Shotzi sui wrestler situati fuori dal ring. Momento decisivo è quando Indi fa finta di essere stata colpita per farsi soccorrere da Lumis, con Dexter che decide poi di prenderla e portarla con sè nel backstage. L’azione in ring continua e si conclude con lo Tsunami di Bronson Reed su Austin Theory, che vale la vittoria.

Vincitori: Lumis, Reed, Blackheart, Moon

Sulle scene di giubilo dei vincitori si conclude questa prima serata di NXT del martedì.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Evoluzione Storyline
7.5
Qualità dei promo
7
Marco Eugeni
23enne cresciuto nella città serafica, Assisi, vive la sua giovinezza insieme alle passioni di sempre, la Roma, l'NBA e il wrestling, al quale si avvicina verso i 6-7 anni grazie a Shawn Michaels, suo lottatore preferito insieme a Cm Punk. Reporter di NXT.