Ciao a tutti ragazzi sono il vostro Marco Eugeni, anche oggi qui per raccontarvi una nuova puntata di NXT che si prospetta molto interessante, soprattutto grazie all’inizio del Dusty Rhodes Classic!

La puntata si apre con un recap di New Year’s Evil e viene poi mostrata una grafica riguardante i primi 3 match del Dusty Rhodes Classic che vedremo stasera: Undisputed Era vs. Breezango, Ever-Rise vs. Grizzled Young Veterans e gli MSK vs. Isaiah Scott e Jake Atlas.

Una volta arrivati sullo stage nel quale viene mostrato il trofeo, partiamo subito con il primo match.

Candice LeRae vs. Shotzi Blackheart 0 out of 5 stars (0 / 5)

Match che parte subito forte, nessuna fase di studio con una Shotzi subito aggressiva e tiene Candice a terra con delle prese. Candice torna a farsi forte anche grazie all’aiuto di Indy Hartweel ed il match si sposta fuori dal ring. La moglie di Gargano conduce il match per alcuni minuti ma è Shotzi la protagonista della contesa con un bel Suicide Dive su Candice e Indy. La Blackheart sale sul paletto ma Indy lo distrae, tanto basta alla LeRae che ne approfitta ed esegue una Top Rop Swinging Neckbreaker che le vale la vittoria.

Vincitrice: Candice LeRae

Finn Balor sale sul ring e inizia a parlare dicendo che a differenza di TakeOver ora sarà Kyle a mangiare solo minestra, e chiede un nuovo sfidante. Viene però interrotto da Dunne, Burch e Lorcan, con il primo che si propone come prossimo sfidante e baluardo del wrestling britannico. I 3 attaccano il campione NXT che viene salvato dall’arrivo di Adam Cole e Roderick Strong.

Backstage: viene intervistato Johnny Gargano, il quale dice che stasera batterà Dexter Lumis e che la “The Way” vincerà entrambi i tornei dedicati a Dusty Rhodes. Arriva però Theory il quale mostra un disegno di loro due fatto da Lumis che li ritrae in modo scherzoso, con Gargano che va su tutte le furie.

Dusty Rhodes Tag Team Classic Quarterfinals: Ever-Rise vs. Grizzled Young Veterans 0 out of 5 stars (0 / 5)

All’inizio del match i GYV prendono il sopravvento, con gli Ever-Rise che però nel corso della contesa sono più volte riusciti a tenere testa ai britannici. Fra i 2 team si evidenzia una buona chimica, riescono a mettere in mostra alcune buone sequenze. Gli Ever-Rise con una loro mossa combinata vanno vicinissimi alla vittoria ma con la loro Ticket to Mayhem i GYV portano a casa la vittoria e volano in semifinale.

Vincitori: Grizzled Young Veterans

Video nel quale Raquel Gonzalez dice di essere la nuova “baddest bitch” di tutto NXT.

Backstage: viene intervistata Shotzi Blackheart la quale dice di sapere che Candice e Indy sono nel Dusty Rhodes Tournament e che di conseguenza neccessita di una partner. Arriva Ember Moon che si propone, Shotzi accetta.

Dexter Lumis vs. Johnny Gargano 0 out of 5 stars (0 / 5)

Gargano strappa il disegno fatto per lui da Lumis in faccia al suo avversario. Dexter parte forte e Gargano sembra spaventato da lui e cerca di scappare. Una volta tornati nel ring Johnny cerca di tenere il suo avversario a terra, ma appena ne ha la possibilità Lumis fa prevalere la sua fisicità e mette in atto mosse ad alto impatto come la Spinebuster. Gargano cerca delle controffensive ma spesso deve ricorrere a dei roll-up non riuscendo a prendere il match in mano. Con un doppio super-kick riesce ad atterrare Lumis nel mentre Austin Theory inizia anche a distrarre l’avversario del suo capo. Una delle molteplici distrazioni messe in atto da Theory sarà decisivo, infatti Dexter viene colto di sorpresa mentre sta per eseguire una sorta di suplex su Austin e Gargano ne approfitta per eseguire un roll-up che gli vale la vittoria.

Vincitore: Johnny Gargano

Nel post-match Lumis cerca di attaccare Theory, ma Gargano lo ferma e cerca poi di colpirlo con una sedia, ma arriva Kushida ad aiutare l’host di New Year’s Evil. Il giapponese prende in mano la cintura nordamericana ed intima Johnny Gargano a fare attenzione.

Tommaso Ciampa e Timothy Thatcher vengono intervistati insieme da Wade Barrett riguardo il loro Fight Pit di settimana prossima. Ciampa dice di essere contento del fatto che Thathcer ora stia bene, perchè nel Fight Pit contro di lui si prenderà molte libertaà. Timothy intima il suo avversario di stare attento, non sa di cosa è capace.

Viene intervistata la UE che dichiara di essere pronta per passare il turno nel Dusty Rhodes Tournament e che Kyle coprirà a Cole e Strong le spalle in caso di attacco di Dunn, Lorcan e Burch.

Dusty Rhodes Tag Team Classic Quarterfinals: Isaiah “Swerve” Scott & Jake Atlas vs. MSK 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Scopriamo chi sono gli MSK. Parte la loro theme song e sullo stage compaiono i Rascalz, tag team ex Impact che fa il suo debutto in WWE. Match vetrina perfetto per i 2 nuovi arrivati: il loro stile rapido ed acrobatico si sposa benissimo con quello di 2 pesi leggeri come Atlas e Scott ed esce così fuori una contesa frizzante e divertente. Dopo una contesa di 11 minuti ad uscirne vincitori sono gli MSK, che chiudono la contesa con una sorta di Hart Attack.

Vincitori: MSK

Viene annunciato che il Dusty Rhodes femminile inizierà settimana prossima e che il primo match vedrà Kacy Catanzaro/Kayden Carter affrontare Toni Storm/Mercedes Martinez.

Video di Scarlett nel quale parla di Karrion Kross, dal quale sembra chiaro il nuovo assalto al titolo di NXT dell’ex Killer Kross.

Jobber vs. Xia Li. 0 out of 5 stars (0 / 5)

Non viene neanche detto il nome dell’altra sfidante, il match si conclude dopo uno spin kick di Xia, con Boa e la strana figura sempre con lei.

Vincitrice: Xia Li

Xia attacca ancora la sua avversaria dopo la fine del match, in seguito la donna misteriosa gli intima di continuare e lei lo fa.

Viene mostrata una rissa tra Jake Atlas e Isaiah Scott occorsa durante la pubblicità, sedata da Bronson Reed che va faccia a faccia con Scott.

E’ tempo di main event!

Dusty Rhodes Tag Team Classic Quarterfinals: Breezango vs. The Undisputed Era 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Un match a partenza lenta ma con Fandango e Strong prende il volo.. Il tutto si fa ben guardare e ne esce un incontro equilibrato, anche se in certi momenti i Breezango sembravano un passo in avanti rispetto agli UE.. Mentre nel ring continua l’azione, quella avvincente, Kyle O’Reilly viene attaccato da Lorcan, Burch e Dunne, quella che sembrava una distrazione per i suoi partner, in realtà si è dimostrata una “carta vincente”: Cole con un superkick su Breeze si prende il pin della vittoria

Vincitori: Undisputed Era

Con Kle sanguinante alla mascella si chiude la puntata

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6,5
Evoluzione delle storyline
6,5
Qualità dei promo
6
Marco Eugeni
23enne cresciuto nella città serafica, Assisi, vive la sua giovinezza insieme alle passioni di sempre, la Roma, l'NBA e il wrestling, al quale si avvicina verso i 6-7 anni grazie a Shawn Michaels, suo lottatore preferito insieme a Cm Punk. Reporter di NXT.