Benvenuti lettrici e lettori di ZonaWrestling in questa nuova puntata di NXT 2.0. Questa settimana apre lo show il match tra Dexter Lumis e Tony D’Angelo.

Tony D’Angelo vs Dexter Lumis 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)

Quando c’è Dexter Lumis ci si aspetta sempre tanto, questa volta però è stato un po’ deludente. Il match dura appena 3 minuti e Dexter Lumis ha fatto la figura del ciulà (per usare un termine tecnico). Tony D’Angelo distrae l’arbitro portando sul ring il cavalletto del dipinto di Lumis e mentre l’arbitro getta l’oggetto fuori dal quadrato, l’italoamericano mette due dita negli occhi all’avversario e connette uno swinging neckbreaker che lo porta alla vittoria.

Vincitore: Tony D’Angelo

Dopo il match Dexter Lumis viene attaccato alle spalle da Carmelo Hayes e Trick Williams. I due colpiscono la mano di Lumis, incastrata da una sedia. Arriva però sul ring Johnny Gargano, un po’ tardi, e caccia via i due assalitori.

Promo: Johnny Gargano rimane sul ring, prende il microfono in mano e dice che prima voleva solo sfidare Carmelo Hayes per l’NXT North American Title ma ora la situazione è diventata personale. Lo chiama sul ring ma arriva invece Pete Dunne che gli dice di smetterla di chiedere una title shot e che ora è il suo momento dato che ha vinto contro Carmelo Hayes settimana scorsa. Gargano risponde che ha vinto grazie al suo aiuto ma Dunne dice che non ha bisogno dell’aiuto di nessuno. Ritornano Carmelo Hayes e Trick Williams, ma parlano dagli spalti. Il campione propone per settimana prossima un Triple Threat match per risolvere la situazione con entrambi, nonostante Trick Williams non sia d’accordo. Gargano ottiene ciò che voleva ed esce dal ring osservando Pete Dunne con aria di sfida.

Backstage: Malcolm Bivens sta esaltando le gesta della Diamond Mine, i cui lottatori si stanno preparando dietro di lui. Entra Joe Gacy che gli chiede un’opportunità per entrare nel team ma Bivens gli lascia un biglietto da visita.

The Diamond Mine vs Jacket Time and Odyssey Jones 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Match discreto che finisce nel più classico dei modi, ovvero con l’hot tag del gigante buono che entra, stende tutti e si guadagna il pinfall vincente, con l’aiuto dei suoi compagni che spediscono fuori dal ring il Diamond Mine.

Vincitori: Jacket Time and Odyssey Jones

Backstage: I Grizzled Young Veterans hanno le cinture di coppia femminili di NXT e chiamano la nonna di Zack Gibson dicendole di aver vinto i titoli di coppia. Gibson dice a James Drake che con questo dovrebbe assicurarsi una buona parte della sua eredità. Povera nonna.

Andre Chase vs Xyon Quinn 1 out of 5 stars (1 / 5)

Squash match in cui Xyon Quinn riesce a vincere senza difficoltà in poco più di 2 minuti. Appena terminato l’incontro arrivano però Raul Mendoza e Joaquin Wilde che attaccano il vincitore. Arrivano anche Santos Escobar ed Elektra Lopez, la quale dice a Xyon Quinn che nessuno le può dire di no.

Vincitore: Xyon Quinn

Backstage: McKenzie Mitchell intervista Raquel Gonzalez che dice di essere ancora molto arrabbiata per aver perso l’NXT Women’s Title a causa di Dakota Kai. Promette che penserà a Mandy Rose più tardi, prima però deve farla pagare a Dakota e le dice di portare pure il badile perché la seppellirà.

Promo: E’ il momento del Poker Showdown tra Cameron Grimes e Duke Hudson. Quest’ultimo è convinto di vincere e dice che il suo avversario è più nervoso di Shaquille O’Neal al tiro libero. Comincia la partita di poker e dopo un po’ Cameron Grimes punta tutto. Duke Hudson si innervosisce e decide di cedere. Grimes però l’ha preso in giro, infatti ha vinto nonostante non avesse niente di che in mano. Duke Hudson capisce di aver fatto la figura del ciulà (sempre in gergo tecnico) e comincia a menare il suo rivale, stendendolo con una powerbomb sul tavolo da gioco. Non contento prende delle forbici e taglia a Cameron Grimes un po’ di barba e capelli finché arrivano gli arbitri a fermarlo.

Backstage: Kyle O’Reilly dice a Von Wagner di averlo visto a Smackdown come guardia del corpo di Adam Pearce. Dice che comunque non pensa a ciò o alla sconfitta contro El Legado del Phatasma, perché stasera c’è NXT ed è qui che bisogna dare il meglio di sé.

Kyle O’Reilly e Von Wagner vs Brooks Jensen e Josh Briggs 2 out of 5 stars (2 / 5)

Solo 5 minuti per questo match che non riesce a raggiungere la sufficienza. Mi aspettavo molto di più da questi 2 team. Una sequenza di mosse davvero brutte, soprattutto quelle di Jensen e Briggs.

Vincitori: Kyle O’Reilly e Von Wagner

Fabian Aichner e Marcel Barthel hanno visto la contesa nel backstage e dopo il match dicono che O’Reilly e Wagner non hanno alcuna possibilità contro di loro.

Backstage: Indi Hartwell sta controllando dalla porta dell’infermeria Dexter Lumis. Persia Pirotta le dice di andare dal suo uomo: stasera potrà farcela da sola.

Promo: Ecco un altro episodio del Lashing Out con Lash Legend. Comincia a parlare di come Kay Lee Ray abbia interrotto le Toxic Attraction settimana scorsa, ma arriva all’improvviso Grayson Waller che si autoinvita portando del tè. Comincia a vantarsi di come la WWE sia venuta a cercarlo e dice che ormai non contano più vittorie e sconfitte ma quanti Mi piace e follower hai.

Persia Pirotta vs Gabby Stephens e Jenna Levy 1 out of 5 stars (1 / 5)

Ennesimo squash match della serata. Persia si sbarazza facilmente delle due sfidanti, caricandosele entrambe sulle spalle ed eseguendo un doppio Samoan Drop. Neanche 2 minuti.

Vincitrice: Persia Pirotta

Backstage: McKenzie Mitchell intervista Dakota Kai che racconta di quanto si sia divertita a colpire Raquel Gonzalez col badile. Arrivano le Toxic Attraction e Dakota Kai dice a Mandy Rose che deve renderle il favore e poi se ne va. Arrivano anche i Grizzled Young Veterans che restituiscono i titoli di coppia a Gigi Dolin e Jacy Jayne.

Promo: Tommaso Ciampa è nel backstage seduto sulla sedia e comincia a parlare di come abbia difeso il suo titolo nel Regno Unito e di ciò che ha fatto negli ultimi 2 mesi. Dice che con tutti questi nuovi talenti c’è mancanza di rispetto nello spogliatoio. Poi cambia idea e decide di continuare il suo discorso sul ring. Entra nel quadrato e comincia a parlar male di Carmelo Hayes e Grayson Waller, ma viene interrotto da Bron Breakker. Quest’ultimo dice che Ciampa non sopporta che siano arrivati dei nuovi talenti, e lo avvisa a preoccuparsi perché vuole conquistare il suo titolo. Ciampa lo deride e fa vedere i filmati di quando l’ha battuto ad Halloween Havoc. Gli dice che è solo un cucciolo e non potrà mai diventare campione NXT.

Raquel Gonzalez vs Dakota Kai 3 out of 5 stars (3 / 5)

Tra le due c’è parecchia chimica e lo si vede pure quando si scontrano l’una contro l’altra. L’incontro è gradevole ed è sicuramente il match della serata. Si è percepito il sentimento di vendetta che prova Raquel Gonzalez, infatti inizialmente aveva lei il controllo del match. Dakota riesce a ribaltare la situazione e il match diventa molto equilibrato. Se le danno di santa ragione, fino quando Dakota Kai prende il badile in mano. Raquel glielo prende e mentre sta per colpire la sua avversaria arrivano le Toxic Attraction.

Vincitrice: Raquel Gonzalez via DQ

Dopo il match le heel continuano a menare Raquel Gonzalez. Cora Jade prova ad aiutarla ma viene fatta fuori anche lei. Risuona la musica d’ingresso di Zoey Stark che arriva con le stampelle, ne cede una a Io Shirai che entra sul ring a menare tutte le componenti della Toxic Attraction e Dakota Kai. Intanto si riprendono Cora Jade e Raquel Gonzalez che cacciano fuori dal ring le heel. Io Shirai prende il microfono in mano e urla “Waaaaaaaargames”.

Finisce qui questa puntata di NXT 2.0. Prossimo appuntamento tra 7 giorni, sempre qui su ZonaWrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5.0
Evoluzione delle storyline
6.0
Qualità dei promo
6.5
Ho 24 anni, sono laureato in economia. Mi piace molto cucinare e sono appassionato di sport in ogni sua sfaccettatura, più in particolare seguo calcio, basket, tennis e wrestling. La fiamma per la WWE si è accesa, un po' come per tutti, nel periodo d'oro di Italia Uno, ma non si è mai spenta nell'arco di tutti questi anni. Lottatore preferito? The Undertaker!