Amici lettori di Zona Wrestling, ben ritrovati a questo nuovo appuntamento con NXT. Stasera scopriremo chi saranno i due finalisti del torneo Cruiserweight con i match dell’ultimo turno dei gruppi e potrebbero esserci delle sorprese a seconda dei risultati. Inoltre Rhea Ripley sfiderà Io Shirai, mentre Roderick Strong se la vedrà contro Dexter Lumis. Ad aprire la serata ci saranno Karrion Kross e Scarlett, che arrivano proprio adesso.

1) Single match: Karrion Kross (w/ Scarlett) vs Liam Gray (s.v.)
Entrata a effetto, Doomsday Saito, Kross Jackett e tutti a casa.
Winner: Karrion Kross via submission

Manco il tempo di festeggiare e arriva Tommaso Ciampa, che si presenta ufficialmente a Kross e gli dà il benvenuto nella SUA casa. Sa perché il mese scorso lo ha attaccato alle spalle. Era per avere un impatto immediato e ci è riuscito. In un certo senso lo rispetta; presentarsi così in un roster pieno di fenomeni è una cosa speciale. La sua entrata da Killer è speciale e mentre Ciampa si avvicina, Scarlet gli abbassa la corda per farlo salire sul ring. Tommaso dice che c’è anche un’altra cosa speciale qui. Lui. E vuole dare a Kross l’occasione di scoprirlo al TakeOver: In Your House. Kross lo fissa senza dire nulla e Ciampa se ne va. Intanto Scarlett se la ride di gusto.

2) Cuiserweight Tournament match (Group B): El Hijo Del Fanstasma (1-1) vs Akira Tozawa (2-0) 3.2 out of 5 stars (3,2 / 5)
Grande rispetto fra i due, che prima si studiano a terra e poi accendono il match in velocità. Tozawa sembra più in palla e va a segno con con le sue Headscissor e si lancia con la Senton dall’apron. Dopo la pausa il Fantasma riesce a guadagnare spazio e va vicino alla vittoria dopo aver schiantato Akira in cima al paletto. Il giapponese però ha la batteria infinita e si riprende con una grande Rebound Bulldog e la Senton dal paletto. Il Fantasma si rifugia fuori dal ring, ribalta la situazione con un Suicide Dive e tenta la Phantom Driver. Tozawa prova a trasformare il caricamento in una Octopus Stretch, ma il messicano ha grande forza e lo riposizione per concludere con la sua finisher.
Winner: El Hijo Del Fantasma via pin fall

Rivediamo quello che è successo settimana scorsa attorno ai titoli di coppia. L’Imperium ha conquistato i titoli anche grazie a Timothy Thatacher, che ha abbandonato Matt Riddle sul ring durante il match. I due si sono poi sfidati nel main event e, dopo la sconfitta, Thatcher ha aggredito Riddle chiudendolo nella Armbar. Una clip mostra poi Timothy che dice di essersi divertito a distruggere il circo di Riddle, ma si è divertito ancora di più a tritargli il braccio. A TakeOver vuole giocarsela sul suo terreno preferito dove non si potrà vincere di fortuna. Un Submission match, dove si potrà vincere solo per KO o sottomissione.

Promo verace di Shotzi Blackheart, che in mezzo al deserto e in cima a un carrarmato dice che c’è a chi piace prendere Uber, e chi preferisce guidare. A lei piace spaccare, quindi va in giro su un tank. Racconta la sua infanzia e la sua passione per il rock e per il wrestling. Ora vuole dimostrare cosa farà alla divisione femminile (specialmente a Dakota Kai, Raquel Gonzalez e Chelsea Green) e demolisce alcune macchine schiacciandole con il carrarmato.

3) Single match: Mia Yim vs Santana Garrett (s.v.)
La Garrett parte meglio, ma Mia ci mette poco a ribaltare la situazione e chiude con la Protect Yo Neck.
Winner: Mia Yim via pin fall

Johnny Gargano entra prendendo in giro la theme di Mia. Candice La Rae si congratula per la vittoria, ma quando ha avuto la grande opportunità contro Charlotte non ha saputo gestire la situazione. Questo non sarebbe successo con Candice al suo posto e
Johnny dice che vogliono mostrarle cosa succede nel loro NXT a chi ha le opportunità senza meritarle. I coniugi Wrestling fanno per salire sul ring e Mia si lancia prima su Johnny, ma Candice la attacca alle spalle e la fa volare fuori dal quadrato con l’aiuto del marito. Keith Lee, compagno di Mia Yim, non rimane a guardare e si precipita in suo soccorso. Johnny si rifugia da Candice sul quadrato prendendo in giro Keith e Mia, ma Ii due non restano a guardare e si fiondano sul ring, costringendo i nemici alla fuga.

Cameron Grimes è in diretta dal parchetto sotto casa che gongola per la vittoria di settimana scorsa contro Finn Balor (grazie all’aiuto di Damian Priest). Finn è stato primo il campione universale, un ex campione di NXT e lo vedeva come un riferimento. Ma adesso è Grime Time. Drake Maverick è pronto per il match più importante della sua vita e dice che deve trovare un modo per schienare o sottometter Kushida, a detta sua il miglior wrestler del mondo. Sa di non essere Bret Hart, ma stasera deve fare una cosa soltanto. Vincere.

4) Single match: Roderick Strong vs Dexter Lumis 2.7 out of 5 stars (2,7 / 5)
Strong cerca di impostare il match ma Lumis non gli lascia spazio di manovra e non sembra sentire troppo l’effetto dei colpi subiti, fino a quando non viene spedito contro i gradoni e sull’apron con un Backsuplex. Dopo la pausa è ancora Strong a condurre con i suoi colpi in sequenza all’angolo, per poi concentrarsi sulla schiena dell’avversario e andando a segno con una Olympic Slam che per poco non gli vale la vittoria. Lumis fatica ma resiste e riesce ad uscire dalle submission con una serie di proiezioni potenti. Roddy ha una grande resistenza, anche se le sue chop sembrano non fare niente a Lumis. Sopo l’ennesimo tentativo di sottomissione, Strong riesce a mettersi in posizione di vantaggio e tenere Dexter con le spalle a terra fio al 3.
Winner: Roderick Strong via pin fall

Lumis non la prende bene e striscia verso l’avversario chiudendolo nella Anaconde Vise. Quando Strong è già addormentato arriva il resto della Undisputed Era, ma Lumis non molla la presa nemmeno prendendolo a calci. Arriva Velveteen Dream che restituisce il favore a Lumis e mette fuorigioco Cole e Fish. Con uno squisito taglio cinematografico, Dream si lancia su Cole dalla cima del paletto. Oltre le transenne. Sul cemento.

Nella pausa, mentre il Fantasma se ne stava andando ha incrociato Akira Tozawa nel parcheggio e si è complimentato con lui per il match. Arriva però un altro SUV, dal quale scendono i rapitori mascherati che aggrediscono Akira ma scappano quando il Fantasma scende dalla macchina per fermarli.

5) Tag Team match: Oney Lorcan & Danny Burch vs Ever-Rise (s.v.)
Solita grinta in avvio di Burch, che fa vedere i sorci verdi a Chase Parker. Anche per Matt Martell la situazione rimane critica contro Lorcan. Il nuovo tag non serve a nulla agli Ever-Rise, perché Oney chiude Parker nella single leg Boston Crab che lo fa cedere.
Winner: Oney Lorcan & Danny Burch via submission

Dopo il match, Lorcan e Burch si mettono nella classica posa dell’Imperium. Intanto Keith Lee ha richiesto un’intervista e dice che non gli interessa se Gargano e Candice vogliono farsi i video mentre cenano o se parla male di lui. Ma quello che hanno fatto stasera non gli sta bene e ha il presentimento che il problema si possa risolvere a TakeOver. Matt Riddle ha ricevuto il messaggio di Timothy Thatcher e dice a “Trashy Tim” che non è uno stallone, ma è solo un povero idiota. Per il loro match, Riddle scegli una cosa molto famigliare a entrambi. Una gabbia.

6) Cruiserweight Tournament match (Group A): Kushida (2-0) vs Drake Maverick (1-1) 3 out of 5 stars (3 / 5)
Kushida capisce che c’è poco da scherzare e non perde tempo, anche se non fa fatica a dimostrare la sua superiorità. Maverick ci prova con qualche colpo, ma finisce spesso nelle ottime prese tecniche del giapponese. Intanto Jake Atlas (altro candidato a passare il Gruppo A) si presenta a bordo ring. Drake è tutto cuore, ma i suoi colpi non impensieriscono particolarmente Kushida, che prende ancora di mira le braccia. Per il povero Maverick è un calvario, ma ripete all’arbitro di non fermare il match. Kushida riesce quasi a chiudere l’Armbar, ma Drake lo sorprende con uno schienamento che gli vale la vittoria.
Winner: Drake Maverick via pin fall

Drake Maverik, Kushida e Jake Atlas si portano tutti sul 2-1 con gli scontri diretti alla pari e Byron Saxton comunica la decisione di William Regal. I tre si affronteranno in un Triple Threat la settimana prossima per determinare che andrà in finale insieme a El Hijo Del Fantasma. Damian Priest dice che nella sua lista ci sono molti bersagli da puntare a NXT, e ha scelto Finn Balor per batterlo nel posto dove ha fatto la storia, ovvero TakeOver. Il nome di Finn verrà cancellato, mentre quello di Damian Priest vivrà per sempre. Settimana prossima assisteremo dunque al match a tre del torneo Cruiserweight e Matt Riddle vs Timothy Thatcher nella gabbia, mentre a In Your House viene ufficializzato Tommaso Ciampa vs Karrion Kross.

7) Single match: Io Shirai vs Rhea Ripley 3.2 out of 5 stars (3,2 / 5)
Io è abile a sgusciare e graffia la schiena a Rhea, cosa che la fa infuriare. La giapponese ha un assaggio della forza dell’avversaria, ma riesce comunque ad eludere bene i suoi attacchi. Io ingrana e chiude Rhea nella Crossface, ma l’australiana si libera di potenza e proietta la Shirai con un Superplex dal paletto, che le vale un abbondante 2. Rhea rischia ancora di cedere alla Crossface e Io la colpisce con la 619, ma arriva Charlotte Flair a seguire il match e in uno scontro fuori dal ring viene travolta fortuitamente. da Rhea. Tornate sul ring, Io sembra poter chiudere l’incontro, ma Charlotte interrompe tutto e la colpisce con il Big Boot che costa la squalifica.
Winner: Io Shirai via DQ

Charlotte punta anche Rhea Ripley con la Spear e, dopo aver abbattuto le sue nemiche, si pavoneggia con la sua cintura.






PANORAMICA RECENSIONE
Qualità match
6
Evoluzione delle storyline
7.5
Qualità dei promo
6.5
VIAzonawrestling.net
FONTEwwe; zonawrestling.net
Jasper
Newsboarder e reporter di Raw, NXT e occasionalmente SmackDown. Il lungo tempo passato sul divano lo passo ascoltando musica, guardando wrestling,ogni tanto film e serie tv. Quando lavoro ho la fortuna di dedicarmi alla passione per il vino e la cucina. Cresciuto nel mito di Macho Man e successivamente Edge, aspiro ad una vita alla Ric Flair.