Dopo la mia trasferta inglese proprio per seguire i nostri eroi, e di cui vi darò qualche appunto qua e là, Marsupilami torna al timone del report settimanale di NXT e vediamo quali sorprese ci regalerà oggi lo show nero e giallo.

Si parte con un recap del segmento di settimana scorsa tra Balor(live è tiratissimo dal punto di vista fisico, molto più che in tv) e Nakamura( che emana carisma e attira la folla come poche altre cose al mondo).

Entriamo nella solita caldissima Nxt Arena e partiamo subito con il primo match di serata.

Match 1: Tye Dillinger vs Oney Lorcan  (2 / 5)

Tye è davvero over ovunque vada, e visto da veramente vicino l’unica cosa che gli manca è un filo di altezza ma è sicuramente uno su cui sarebbe bello si puntasse anche su di lui nel prossimo futuro. Oney è il fu Busick, e anche per lui si è scelto il metodo scarabeo per il nome. Prima fase di wrestling molto classico con Oney molto sicuro di sè e con una buona base tecnica messa in mostra cosi come anche una buona duttilità nel passar a mosse più potenti come nell’uppercut basso in corsa. Tye sembra sorpreso dall’aggressività dell’avversario ma reagisce con una certa veemenza che non gli avevam visto in occasioni precedenti ma mantenendo la solita sagacia tattica nel concentrare gli attacchi sul braccio avversario. Lorcan reagisce e colpisce con delle violente gomitate in corsa al paletto, ma al terzo attacco si prende un superkick da Dillinger che però non chiude il match; Tye allora va con i pugni al paletto ma si distrae un attimo e ciò permette a Lorcan di liberarsi e poi colpire con una neckbreaker in corsa con capovolta molto particolare che gli vale la prima vittoria, decisamente a sorpresa.

Vincitore: Oney Lorcan

Nel backstage, tempo di intervista per Austin Aries che dice che il suo obiettivo non è cambiato neppure dopo la sconfitta a Takeover con Nakamura. Il suo scopo è dimostrare la sua grandezza e questo non succede con un solo match, sia esso vinto o perso, e il giapponese per 3 secondi è stato meglio di lui. Questo incidente di percorso gli dà però ulteriore carica per fare di meglio e chiunque sia nel backstage di NXT, uomini, donne, bambini, cavalli e segugi deve stare in guardia. Ridendo a caso, arriva No Way Jose che dice di aver sempre ammirato i match di Aries e che ora forse è lui che deve imparare qualcosa dal ballerino lottatore , rimanendo positivo e se la vita ti dice no, tu gli devi dire no way, vincendo il premio “scrittore di baci Perugina andati a male” della settimana. La faccia di Aries è quella di uno che ha sentito una scoreggia puzzona in ascensore e cerca di capir chi l’ha mollata.

Rivediamo pezzi di Bayley vs Nia Jax, con la ex campionessa che si è infortunata in questa occasione ma Bayley ci aggiorna da fuori dalla NXT Arena che ha ricevuto l’ok da Regal e stasera ritornerà a lottare!

Match 2: No Way Jose vs Josh Woods  (1,5 / 5)

Devo dire che vedendolo dal vivo, Jose non è cosi una chiavica come pare, ha un discreto atletismo e porta in maniera più che buona i colpi, interagendo bene col pubblico. Il problema è la gimmick comedy che si sa che non porta da nessuna parte, anche se devo dire che aver visto ballare Bobby Rooode come un matto per colpa sua mi ha strappato notevoli risate, anche perchè Roode balla molto bene. Il match qui è uno squash da manuale, e Woods è chiaramente uno che voleva fare MMA ma ha sbagliato strada.

Vincitore: No Way Jose

Mentre Jose se la balla, arriva Aries microfono alla mano e dice che la carriera di un lottatore non è definita dalle vittoria ma delle sconfitte e a Takeover è stato sconfitto, ma un uomo vero non accampa scuse ma si prende il carico di quanto successo e Jose ha visto ciò ma non ha idea di cosa lui possa imparare da lui ma vedendolo può insegnare qualcosa ovvero la voglia di divertire e far passare del bel tempo al pubblico. AA ringrazia Jose per questo insegnamento che gli ha ricordato chi è e cosa deve esser e tende la mano a Jose che la stringe e poi ferma Austin per ballare con lui. Come nella storica scena di Kevin Kline in In & Out, un pezzo alla volta di Aries si mette a ballare e i due se ne vanno ballando con Austin che sembra un cumenda sbronzo a Capodanno, ma poi rinsavisce e, una volta arrivato al tavolo di commento,gli tira un cazzottone e parte con un attacco in piena regola su Jose menandolo in giro per il ring e lasciandolo esanime all’inizio della rampa dopo avergli applicato la Last Chancery.

In giornata, Regal è nel suo ufficio con Nakamura, che indossa una camicia che è penso indossabile da nessuno a parte lui, o qualche partecipante a Mai dire Banzai. Il GM dice che il segmento con Balor di settimana scorsa è stato emozionante e non può fare altro che decretare il match tra i 2 che non sarà a Takeover Brooklyn come predetto da molti ma tra 3 settimane. Nakamura accetta e dice che sarà un onore per lui affrontare Balor ma arriva a caso Murphy che chiede una chance da singolo. Nakamura si alza e dice che sarà un piacere affrontarlo già stasera, e Regal chiude dicendo che si deve star attenti a cosa si chiede…

Match 3: Deonna Purrazzo vs Bayley  (2 / 5)

Torna la mia favorita la grandissima Deonna che però si trova sempre ostacoli troppo grossi davanti, tipo Bayley. Dal vivo i pupazzi gonfiabili sono splendidi e Bayley è forse fin troppo over con il pubblico e le altre face come Carmella e Asuka stessa fanno fatica ad emergere come favorite dei fan. Bayley parte molto forte mostrando poca ruggine dopo l’infortunio, ma Deonna non si fa scoraggiare e si difende egregiamente con diversi calci e anche una bella Russian Leg Sweep. L’ex campionessa riesce a parare bene i colpi, tira fuori la grinta e con la combo back elbow e Belly to Bayley va a vincere.

Vincitrice: Bayley

Restando in ambito femminile, intervista con Carmella che si dice pronta per riprovare a diventare la faccia della divisione e conquistare la cintura. A interromperla arriva la meravigliosa, splendida, diversamente alta,dotata di gran fondoschiena e non lo dico solo perchè ha fatto una foto con me Alexa Bliss che ricorda alla rivale che ora è senza Enzo e Colin e nessuno la considera. Carmella le ricorda che i suoi ragazzi sono nel main roster mentre i suoi languono al fondo, ma Alexa ribatte che li ha mollati lei perchè era troppo sopra di livello ed è lei che si merita di esser la nuova campionessa. Carmella le dà ragione sul fatto che era meglio di chi l’ha accompagnata ma se vuole andare per la cintura dovrà passare sul suo corpo, costi quel che costi.

Bel video promo per il campione NXT Samoa Joe, che visto dai miei occhi mi è parso molto più asciutto rispetto a quanto pare in video.

Video approfondimento del match di Takeover tra Asuka e Nia Jax Viste in azione dal vivo, sulla Jax rimangono grossi dubbi perchè pare ancora tanto indietro e infatti in un match a 3 dove la Bliss ha brillato e mi ha stupito per capacità sul ring e carisma, lei è rimasta molto nascosta e protetta. Per Asuka invece poco da dire dal punto di vista tecnico e anche estetico, deve migliorare un pò il feeling con il pubblico durante il match.

Match 4: Nia Jax vs Liv Morgan (2 / 5)

La piccola Liv cerca in ogni modo di opporre una fiera opposizione alla Jax cercando il coniglio del cilindro per la vittoria, ma Nia ha il dente avvelenato per la sconfitta nel match titolato e alla prima occasione abbatte l’avversaria con una tremenda powerbomb che chiude i giochi.

Vincitrice: Nia Jax

Settimana prossima: Carmella vs Bliss, American Alpha in azione

Match 5: Buddy Murphy vs Shinsuke Nakamura (2 / 5)

Nella divisione dei bene, a Murphy è rimasta la theme song fastidiosa. Il momento in cui parte la theme di Shinsuke e poi tutti che la cantano è stato forse il momento più emozionante dell’evento di Liverpool e sinceramente spero che tutti, prima o poi, abbiano il piacere di veder dal vivo questo fenomeno. Buddy ci prova a mettersi in mostra con alcuni buoni attacchi, ma mette il match solo sulla forza e sul chi picchia più forte e su questo campo Nakamura è pressochè imbattibile e infatti in pochi minuti si libera della pratica colpendo con tutte le sue trademark e chiudendo in meno di 5 minuti con la Kinshasa.

Vincitore: Shinsuke Nakamura

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità match
6
Qualità promo
6,5
Evoluzione storyline
7
Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.