Buongiorno amici di ZW e benvenuti a questo nuovo report di NXT 2.0! Questa puntata promett…ops, Grayson Waller ha interrotto anche noi!

PROMO: La puntata si apre con Grayson Waller al centro del ring, microfono in mano, che interrompe le sigle di apertura dello show. Waller si definisce una superstar più grande di Tommaso Ciampa, il campione di NXT e si rivolge al pubblico che lo fischia copiosamente, insultandolo proprio perché fischia wrestler come John Cena, The Rock e Roman Reigns. Waller però viene interrotto dall’uomo che aveva citato all’inizio, Tommaso Ciampa.

Grayson Waller vs. Tommaso Ciampa 4 out of 5 stars (4 / 5)
Ciampa, aizzato dalle provocazioni di Waller, inizia alla grandissima: il campione di NXT non da a Waller nemmeno il tempo di respirare, lo segue anche fuori dal ring e lo distrugge a suon di chop. Ma Waller non si da per vinto e riesce a recuperare il momentum giusto per controbattere all’offensiva di Ciampa: dopo un tentativo di People’s Elbow da parte dell’australiano, Ciampa guadagna nuovamente terreno e prosegue la sua offensiva fuori dal quadrato. Il match prosegue su vari ribaltamenti di fronte e intrattiene il pubblico per via dei suoi ritmi veloci. Alla fine sarà Tommaso Ciampa, con la Fairy Tale Ending a chiudere le ostilità e a consegnare agli archivi un opener davvero superlativo.

Vincitore: Tommaso Ciampa.

BACKSTAGE: L.A. Knight, intervistato, dice che avrebbe potuto intervenire e costare il match a Grayson Waller, ma sapeva che quest’ultimo non sarebbe mai e poi mai stato in grado di vincerlo. Inoltre, aggiunge che i cori del pubblico “Waller sucks” erano la verità: a questo punto interviene Joe Gacy, che dice a Knight di non utilizzare un certo linguaggio e gli chiede un atteggiamento più costruttivo. A questo punto, i due si sfidano a un match più tardi nella serata.

BACKSTAGE: La Toxic Attraction arriva nel palazzetto e Mandy Rose insulta Cora Jade, la sua avversaria per stasera, allontanando le domande che l’intervistatore vuol farle. Dakota Kai si aggiunge alle tre donne, che nel frattempo si imbattono nel “disastro” combinato da Kay Lee Ray grazie a una mazza da baseball.

PROMO: Cameron Grimes appare sullo stage con un velo di tristezza su di lui: la sua barba è meno folta e i suoi capelli visibilmente più corti, causa Duke Hudson. Il wrestler parla della sua infanzia in North Carolina e dei successi che ha raccolto da solo, attraverso tanti sforzi e sofferenze. A ricordargli di ciò c’erano la sua barba e i suoi capelli, ma Duke Hudson glieli ha portati via. Lo chiama quindi per confrontarlo sul ring, ma Hudson si trova nel backstage. Quest’ultimo dice che lo sta aiutando a trasformarsi da un “troll” a un “essere umano decente”. A questo punto Cameron Grimes sfida Hudson a un match, un Hair vs. Hair match, a War Games. Hudson accetta la sfida e promette, mostrando i capelli tagliati di Grimes, che a War Games si prenderà il resto.

BACKSTAGE: Pete Dunne promette di vincere questa sera il titolo Nord Americano: Gargano lo ha ostacolato tante volte e questa sera si libererà di lui. A Carmelo Hayes, il leader della nuova scuola, promette di portare via il suo titolo.
Nel frattempo vengono intervistate Indi Hartwell e Persia Pirotta. Indi da al pubblico un aggiornamento sulle condizioni di suo marito, Dexter Lumis, attaccato brutalmente da Trick Williams e Carmelo Hayes: Lumis ha una mano rotta e starà fuori per almeno un mese.

PROMO: Viene pubblicizzato il prossimo arrivo in casa NXT, Tiffany Stratton.

Indi Hartwell & Persia Pirotta vs. Kacy Catanzaro & Kayden Carter 3 out of 5 stars (3 / 5)
Indi è palesemente triste per l’infortunio di suo marito Dexter Lumis e non sembra concentrata sul match: la sua compagna infatti la riprende più volte per via della poca attenzione prestata al match. Questo permette a Kacy e Kayden di comandare per lunghi tratti il match e di rispondere a ogni offensiva delle avversarie. La Hartwell è lenta e impacciata e Persia Pirotta si trova spesso a fare il doppio compito per il suo team. Indi si “autodistrae” guardando il suo anello e pensando ancora a suo marito, questo permette a Kacy Catanzaro e Kayden Carter di portare a casa la vittoria.

Vincitrici: Kayden Carter & Kacy Catanzaro

PROMO: Un video ci mostra l’attacco di Santos Escobar ai danni di Xyon Quinn.

BACKSTAGE: Andre Chase mostra il backstage ai suoi studenti. S’imbatte quindi in Cameron Grimes e insulta quest’ultimo per aver preso una decisione dettata solamente dalla rabbia (ovvero la decisione di combattere un Hair vs. Hair match contro Duke Hudson). Grimes quindi manda all’inferno Chase.

Santos Escobar vs. Malik Blade 3 out of 5 stars (3 / 5)
Escobar torna finalmente all’azione e lo fa in grande stile. Il match, dal risultato apparentemente scontato, risulta godibile. Blade riesce ad attaccare e mettere in difficoltà Escobar, ma l’esperienza di quest’ultimo lo porta a vincere dopo aver ribaltato agevolmente la situazione. Phantom Driver e tutti a casa.

Vincitore: Santos Escobar.

PROMO: Al termine del match, Elektra Lopez prende il microfono e dice che nessuno dice no al Legado Del Fantasma e chi lo fa, ne paga le conseguenze. Xyonn Quinn, quindi, ha pagato ma la Lopez dice che il Legado non ha comunque bisogno di lui. Joaquin Wilde prende la parola ma viene interrotto da Von Wagner e Kyle O’Reilly. I due vogliono i titoli di coppia, proprio come Wilde e Mendoza. A interrompere i quattro ci pensano proprio i due campioni di coppia, Barthel e Aichner. I due affermano che continueranno a regnare nonostante tutto, promettendo una title shot a chi uscirà vincitore dal match di War Games.

BACKSTAGE: Shirai, Stark e Gonzalez sono nello spogliatoio. Non corre buon sangue tra le tre, ma Cora Jade interviene per cercare di mettere pace tra Zoey Stark Raquel Gonzalez. Le donne hanno bisogno di trovare un quarto membro per il team, visto l’infortunio di stark.

BACKSTAGE: Tony D’angelo viene intervistato nel backstage riguardo al match per il titolo Nord Americano. L’italoamericano crede che a vincere sarà Carmelo Hayes, cercando di convincere l’intervistatrice a scommettere dei soldi sul risultato.

Mandy Rose vs. Cora Jade 3 out of 5 stars (3 / 5)

Il match vede dominare in lungo e in largo la campionessa di NXT, ma Cora Jade si difende bene e prova il roll-up più di una volta, cercando di vincere con astuzia. Mandy Rose però sfrutta la sua maggiore potenza fisica e la maggiore esperienza. Quando sembra che si stia per avvicinare la vittoria per lei, Kay Lee Ray appare sullo stage e distrae la campionessa, permettendo a Cora Jade di vincere la contesa grazie a un sorprendente roll-up su Mandy Rose.

Vincitrice: Cora Jade.

BACKSTAGE: Carmello Hayes e Trick Williams dicono che questa sera finirà la mancanza di rispetto nei loro confronti. Insultano sia Gargano che Pete Dunne, dicendo che la loro esperienza non conta nulla e stasera sarà lui a uscire vincitore dal loro match.

BACKSTAGE: Gacy promette di aprire gli occhi dei ciechi e si prepara al suo prossimo match.

BACKSTAGE: Kay Lee Ray si aggiunge al team di Io Shirai, Cora Jade e Raquel Gonzalez per War Games. Inoltre, Ray sarà la donna che parteciperà al Ladder Match della settimana prossima per decidere chi avrà il vantaggio durante il match in PPV.

PROMO: Il match tra Joey Gacy e L.A. Knight non prenderà luogo, visto che quest’ultimo è attaccato da Waller al suo ingresso. Gacy allora si siede sul ring e si scusa con il pubblico per quanto accaduto. Il guru però viene interrotto da Malcolm Bivens e dalla Diamond Mine. Gacy afferma di non rispettare Roderick Strong per via della sua mascolinità tossica, il titolo dei pesi leggeri inoltre si prende gioco del peso di alcune persone, rendendo la divisione esclusiva. Strong allora sfida Gacy a un match titolato per War Games. Gacy accetta di buon grado e quando i fratelli Creed stanno per attaccare l’avversario, la presenza di Harland fa battere in ritirata la Diamond Mine.

PROMO: Gli MSK continuano nel loro viaggio spirituale, ma vengono interrotti dalla polizia per eccesso di velocità. Gli MSK hanno una borsa piena di “roba” e quando il poliziotto chiede loro di aprirla, iniziano a temere il peggio. Vengono salvati da un’auto che procede a velocità sostenuta e il segmento si chiude con la loro libertà.

Ivy Nile vs. Yulisa Leon 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
Il match non ha storia, la Nile domina completamente l’avversaria, mettendo in mostra tutta la sua potenza. La Leon Cerca in tutti i modi di combattere, farsi valere e mettere in difficoltà l’avversaria. La Leon prova un roll-up ma Ivy Nile lo trasforma immediatamente in una Dragon Sleeper e vince agevolmente l’incontro.

Vincitrice: Ivy Nile

PROMO: Solo Sikoa dice di non aver paura di nessuno, è sempre stato da solo nel corso della sua vita, quindi non teme nessuno.

BACKSTAGE: Mentre i Grizzled Young Veterans continuano nella loro attività criminale, la rissa tra L.A. Knight e Greyson Waller continua.

PROMO: BOA promette di distruggere tutti i suoi avversari, mentre il suo repackaging continua.

Grizzled Young Veterans vs. Briggs & Jensen 3 out of 5 stars (3 / 5)
Briggs e Jensen iniziano molto bene sfruttando la loro maggiore stazza e James Drake viene messo in grandissima difficoltà. Il tag a sorpresa tra Drake e Gibson mette in difficoltà Jensen e i Veterans si portano in controllo. Nel frattempo vediamo continuare la rissa tra Waller e Knight nel backstage. Il match procede a ritmi sostenuti e i Veterans riescono a tenere sotto controllo la contesa. L’ingresso di Briggs riesce a far reagire il team e garantire loro la vittoria. Prima del finale, James Drake aveva provato, senza successo a giocare sporco, fingendo un infortunio al ginocchio. Questo però non è bastato a garantire la vittoria ai Veterans.

Vincitori: Briggs & Jensen.

North American Championship Match: Johnny Gargano vs. Carmelo Hayes vs. Pete Dunne 4 out of 5 stars (4 / 5)
Il match è veramente divertente fin dalle fasi iniziali, con i tre wrestler che si attaccano a vicenda e fanno subito intendere che non c’è un chiaro favorito. La prima difesa titolata di Hayes non è affatto una passeggiata e si vede fin da subito. Gargano vuole il quarto titolo Nord Americano della sua carriera e si vede, è quasi sempre coinvolto nell’azione, mentre Dunne sembra quello più defilato, almeno all’inizio dell’incontro. L’inglese però ci tiene a far sentire la sua presenza e utilizza la sua tecnica per combattere gli avversari. Più si va avanti e più l’azione diventa convulsa, i tre si trovano sempre sul ring e cercano di ostacolarsi a vicenda. Nessuno vuole perdere. Quando Dunne sembra vicino alla vittoria, Tony D’Angelo interrompe il pinfall e permette a Hayes di sfruttare un Gargano esanime sul quadrato e lo schiena per vincere l’incontro e mantenere la cintura.

Vincitore e ancora campione Nord Americano: Carmelo Hayes
.

Nel finale succede di tutto: Knight e Waller continuano la loro rissa sul quadrato, vengono coinvolti anche Williams, D’Angelo e Dunne. Quando sta per mettersi malissimo per Gargano, ecco arrivare Ciampa con una sedia in mano e il campione di NXT fa piazza pulita. Al termine dell’episodio vedremo arrivare anche Bron Breakker. Quest’ultimo ruba la battuta a William Regal e annuncia un War Games match tra old school (composta da Gargano, Ciampa, Knight e Dunne) e la new school (Breakker, Waller, D’Angelo e Hayes). Si chiude con una rissa generale la puntata di NXT: l’episodio ha messo sempre più carne a cuocere in vista del prossimo PPV, noi vi aspettiamo per seguire come si evolveranno le cose, in attesa proprio di War Games.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
7
Sono un aspirante giornalista innamorato di wrestling, calcio e musica. I miei wrestler preferiti sono Edge, CM Punk, Jeff Hardy, The Undertaker, Batista, Chris Jericho e Seth Rollins. Sono principalmente un WWE guy, ma nell'ultimo periodo ho iniziato a seguire anche la AEW.