Amici di Zona Wrestling, anche questa settimana non può mancare l’appuntamento con la consueta puntata di NXT, quindi bando alle ciancie e partiamo dopo la sigla che è stata aggiornata dopo le dipartite a seguito draft. Ma partiamo subito con uno di quelli che per fortuna mia e vostra è rimasto e rimarrà ancora per un pò da ste parti..

Match 1: Shinsuke Nakamura vs Wesley Blake (2,3 / 5)

Il pubblico ormai oltre a cantare la canzone di Nakamura va anche a ritmo con le braccia. Wesley Blake arriva con una nuova theme song, forse la più triste del pianeta, ci fan vedere un suo litigio con Murphy, ma ha ripreso il suo nome di battesimo, evviva evviva. Come sempre il giapponese scherza con l’avversario il quale, dopo una serie di evoluzioni, gli manda dei baci che Nakamura acchiappa ma non sa se dare al pubblico o all’arbitro e poi li schiaccia a terra come mozziconi di sigarette. Si, sembra non avere senso come frase ma vi giuro è tutto accaduto, ed è stato molto bello.Per il resto il match è uno showcase delle doti di Nakamura, che si deve difender dagli attacchi scolasticamente portati da Blake, ma poi porta a casa tutti i suoi attacchi più rappresentativi e per la gioia di Graves chiude rapidamente con la Kinshasa.

Vincitore: Shinsuke Nakamura

Mentre il giapponese se la festeggia in allegria, arriva Regal sulla rampa e ci annuncia che a Takeover Brooklyn II il main event per il titolo NXT sarà, come da previsione, Joe vs Nakamura, match che si farà vedere cosi a naso..

Annunciata anche la theme song dell’evento, “Relentless” di tali Mice and Men.

Match 2: Billie Kay vs Santana Garrett (2 / 5)

Nuova theme song di Billie Kay, che è un remix dell’Habanera della Carmen (conosciuta anche come la musica del vecchio spot dell’Ajax lavapavimenti) , e anche nuovo stile, decisamente più dark e affascinante, un pò Psylocke degli ultimi X Men. Altri archi con remix tamarro anche per Santana, di cui invece apprezziamo il top arcobaleno. Match da subito veloce e piacevole, Billie è più potente ma Santana pareggia con agilità e esperienza sul ring, oltre che il tifo del pubblico. La Garrett ce la mette tutta per mettersi in mostra, come con il bel backspring elbow al paletto, ma manca un attacco successivo e lascia le difese scoperte per la Kay che colpisce con un ottimo big boot viste le lunghissime leve e va ad aggiudicarsi la vittoria.

Vincitrice: Billie Kay

Andiamo velocemente a Battleground con l’apparizione a sorpresa di Bayley a fianco di Sasha Banks, e la ritroviamo nell’ufficio di Regal a ricordare al GM tutti i suoi successi e si dice pronta ad avere la rivincita con Asuka a Brooklyn. Regal si prende del tempo dovendo chieder l’ok alla campionessa ma se dovesse accettare per lui non ci saran problemi a render questo match ufficiale.

Cosi a sorpresa ci annunciano un Ibushi vs Murphy per più tardi.

Strano video promo che ha a che fare con la luna e i pianeti…molto curioso..

Match 3: TM61 vs Rob Ryzin & Adrian Nailz (2 / 5)

Che bello, tornano i due simpatici australiani Thorne e Miller, che hanno il titantron più brutto di sempre, ma almeno si son messi il codice sui costumi. I due dominano i due malcapitati jobber, e Nailz è troppo magro per far qualsiasi tipo di attività fisica, per larga parte del match e alla prima occasione chiudono il match con una mossa combinata davvero interessante, una doppia press slam chiamata Thunder Valley.

Vincitori: TM61

Rivediamo le risse tra Aries e Cuzco Jose, stasera il ballerino torna in azione.

E a proposito di gente che torna in azione, Hideo Itami settimana prossima farà il suo tanto atteso ritorno a NXT, e questo posto comincia decisamente a esser fin troppo affollato da giapponesi.

Match 4: No Way Jose vs Steve Cutler (1,5 / 5)

E quando si incontra il re degli squash e il principe dei jobber di NXT si sa già che il match sarà breve e inutile. Almeno a Steve han dato un minimo di ingressso ma lui ha rovinato tutto con delle basette che gridano vendetta e Wolverine. Jose al primo colpo preso si incavola, tipo Festus con la campanella, e ci dà dentro di cattiveria e chiude il match in meno di due minuti.

Vincitore: No Way Jose

Jose post match prende il microfono e dice che ha provato a far vedere e capire ad Aries un pò dell’energia positiva di NXT, ma lui ha fatto diventare la festa una lotta, dimostrandosi il più grande codardo di NXT, ed è pronto a fargli il culo anche sul ring.

Match 5: Buddy Murphy vs Kota Ibushi (2,8 / 5)

La reazione del pubblico all’arrivo di Ibushi è una di quelle importanti, diciamo che non se l’aspettavano, e apprezzo che per lui mantengano la grafica del CWC. Buddy prova a metterla sulla potenza, ma si becca subito un dropkick e uno standing moonsault di Kota per un conto di due e lo costringe ad andar fuori ring, dove attira e colpisce l’avversario sull’apron. L’ex campione di coppia rallenta il match con una prolungata headlock e poi accelera improvviso con due ginocchiate che valgono un conto di 2, ma poi esagera e si becca del sano striking, tra cui un impressionante high kick dritto sul grugno; Ibushi mette a segno un german con ponte che gli vale un conteggio lungo, ma manca successivamente il moonsault dal paletto.e Murphy lo manda di faccia contro il paletto, dropkick al culo e altro conto di 2 molto pesante. Buddy riprova ad attaccare dal paletto con un superplex ma viene bloccato e si becca una sit down powerbomb che dà la vittoria al giapponese.

Vincitore: Kota Ibushi

Joe viene provato ad esser intervistato sulla decisione di Regal sul match di Brooklyn ma sembra stupito nel sentire che han già deciso tutto e va sul ring per chiarire un paio di punti a tutti.

E dato che settimana prossima c’era già poca roba, arriva anche Bobby Roode a NXT! Tutto molto bello!

Come annunciato prima, Samoa Joe arriva con l’umore di uno che ha trovato 3 lettere di Equitalia nella buca della posta e si dice da subito contrario a quanto deciso da Regal a inizio puntata per il semplice fatto che nessuno ha chiesto se era d’accordo con questa decisione e non ritiene Nakamura degno di una chance titolata perchè non ha fatto niente rispetto a quanto dovuto fare lui per ottenere una shot. Il GM ne ha le tasche piene e torna sullo stage e dice che la sua decisione è definitiva, ma Joe ribatte che Regal gliene ha fatte passare di cotte e di crude prima di avere una possibilità e dice al GM di riveder la sua decisione e di andare a parlare della cosa nel suo ufficio prima che qualcuno si faccia male per una decisione azzardata, cercando uno sfidante di suo gradimento. William rimane della sua posizione, e se Joe si rifiuta di lottare con Nakamura prenderà questa decisione come un forfait del titolo e cercherà un altro lottatore che lotterà nel main event di Brooklyn. Joe alla fine si arrende e concede il match ma ricorda al GM che, come ha distrutto Balor, farà lo stesso anche al suo pupillo Nakamura, sempre che questo ci arrivi al weekend di Summerslam. Nakamura arriva ballando sullo stage e con il gesto del cannocchiale mette nel suo obiettivo il campione e poi lancia uno sguardo di sfida raccolto da Joe. La sfida quindi è lanciata e ufficiale!

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità match
6,25
Quaità promo
6,50
Evoluzione storyline
6,75
Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.