Lettori di ZW, bentornati ad un nuovo appuntamento con NXT. Siamo all’ultimo stop prima di TakeOver:31 in programma domenica e mancano ancora alcune cose da chiarire e confermare. La scorsa settimana Candice si è aggiudicata la possibilità di poter sfidare Io Shirai per il titolo femminile e il marito Johnny Gargano ha attaccato colui che sfiderà al ppv per il titolo nord americano. Per stasera proprio i coniugi Gargano sfideranno Damian Priest e Io Shirai in un mix challenged match, inoltre Shotzi Blackheart se la vedrò contro Dakota Kai. Il team di commento è al completo e siamo pronti a cominciare.

Shotzi Blackheart vs. Dakota Kai 3.2 out of 5 stars (3,2 / 5)

Bel modo di cominciare la puntata, con le due ragazze che mettono in scena una prestazione autorevole. I minuti totali sono stati circa 13 con il risultato che è stato in bilico fino alla fine. Raquel Gonzales ha provato ad intervenire ma Rhea Ripley l’ha scongiurata. La vittoria è andata a Shotzi grazie alla School Girl che le è valsa il conto di tre.

Winner: Shotzi Blackheart

Intervista: Isaiah Scott e Santos Escobar vengono intervistati in vista del loro match di TakeOver per il titolo Cruiserweight. Scott dice che se i due si sfidassero in maniera pulita lui vincerebbe senza problemi, Santos però non è d’accordo e lo definisce uomo senza attributi, visto che quando c’è da combattere per qualcosa di grande lui non è capace. Scott chiude dicendo che nella sua vita ha affrontato parecchie cose brutte e le ha vinte, come farà anche questa volta.

Un nuovo video di un lottatore misterioso viene mandato in onda, indicandoci che tornerà a TakeOver.

Prime Target: Kyle O’Reilly ci racconta di come questa disciplina sia la cosa più grande della sua vita, e l’aver messo su l’Undisputed Era è stata la cosa migliore di sempre sia a livello professionale che personale. Finn Balor è sempre stato un atleta che lui non ha mai perso di vista, nonostante le circostanze non li abbiamo mai fatto trovare di fronte come questa volta. Chiude dicendo che spera vivamente che la UE rimanga unita per sempre e che torni a risplendere come prima.

Il team di commento ci comunica che Tegan Nox starà fuori a causa di una contusione al legamento crociato dovuto all’attacco di Candice di sette giorni fa. La telecamera poi ci porta dai Gargano che ci dicono che se lo merita e che questo è il Karma visto che ha distrutto la loro TV.

Cameron Grimes arriva sul ring e parla del Gauntlet della scorsa settimana definendolo stupido. Lui è qui per fare il suo match e si chiamerà The Cameron Grimes Invitational Stepping Tones To The Moon Match. Dice anche che ha scelto gli avversari. Il nome me lo sono perso, ma sembra Rey Mysterio senza maschera. Non entra nemmeno nel ring che viene atterrato e schienato da Cameron. Trova poi Joey Strong, dallo stage però lo raggiunge volando, infatti Ridge Holland gliene da un po’ e poi va verso il ring.

Cameron Grimes vs. Ridge Holland sv

Il match dura 30 secondi, il tempo che ci mette Ridge a farsi squalificare dopo una sfuriata alle corde su Cameron.

Winner by DQ: Cameron Grimes

Backstage: Austin Theory ha richiesto un intervista perché vuole farci sapere che avrebbe dovuto esserci lui a combattere nel Gauntlet Match la scorsa settimana. Ha visto anche il video di Kyle e lo prende in giro dicendogli che ci ha messo ”solo” 15 anni per avere un’opportunità titolata, mentre lui a 22 anni ha combattuto a Wrestlemania e che lui è il futuro di questo brand.

Video: Kushida ci parla di cosa ha significato il trasferimento negli USA per lui e per la sua famiglia. Ci ricorda anche che alcuni infortuni gli hanno fatto perdere diverse possibilità che avrebbero portato a dei titoli e che ora non vede l’ora di massacrare Velveteen Dream per quello che gli ha fatto.

Kushida vs. Tony Nese sv

In 2 minuti il giapponese fa cedere uno che ha vinto una titolo a Wrestlemania. Mah…

Winner: Kushida

Velveteen Dream appare sullo schermo e dice a Kushida che non importa cosa Kushida abbia fatto, domenica i suoi occhi saranno punti verso di lui.

Adam Cole arriva sul ring e ci parla di alcune delle varie conquiste che gli Undisputed Era hanno fatto nel corso degli anni e che uno come Austin Theory non dovrebbe aprire la bocca e dire quello che ha detto prima. Se ha gli attributi, si presenti qui ora. Ovviamente Austin accetta l’invito e arriva sul ring.

Adam Cole vs. Austin Theory 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Sinceramente pensavo ad un match rapido e indolore, invece abbiamo avuto 13 minuti di azione davvero belli. Nonostante la mancanza di storyline i due raccontano bene le varie manovre e senza troppi dubbi questa è stata la miglior prestazione di Austin da molto tempo. La vittoria va ad Adam grazie alla sua Last Shot.

Winner: Adam Cole

Backstage: Damian Priest e Io Shirai sono intervistati prima del loro match di più tardi e il campione nord americano dice che non hanno bisogno di essere una coppia per combattere insieme ed andare d’accordo. Io dice qualcosa in giapponese e quando Damian se ne va dice ”he’s not bad”. Cadono tutte al cospetto di Damian.

Kayden Carter vs. Xia Li 3 out of 5 stars (3 / 5)

Pochi minuti utili a continuare la costruzione di Xia come heel e l’alleanza tra la Carter e Kacy Catanzaro. La vittoria va Kayden dopo una serie veloce di pin.

Winner: Kayden Carter

Dopo il match, Kayden fa per stringere la mano a Xia ma lei la rifiuta e spinge poi Kacy andando via.

Shawn Michaels è pronto a parlare con Finn Balor e Kyle O’Reilly in vista del loro match di TakeOver:31. Il primo a parlare è Finn e dice che le qualità di Kyle non sono di certo un mistero, lui è tremendamente forte in singolo ma che questo non sarà sufficiente. Kyle risponde che Finn forse è troppo sicuro di se, visto che mette in primo piano il suo ego. Questo non riguarda l’Undisputed Era, ma riguarda lui il momento che sta vivendo. Dice anche che non gli interessa se Finn è in questo sport da 20 anni, lui non è da meno perché combatte da 15. Questo non è solo il match più importante di sempre, ma il momento più alto della sua vita. Finn ha l’ultima parola e dice che Kyle potrebbe essere un ottimo campione, se qualcun’altra avesse adesso la cintura. Tutto qua?

Gargano Family vs. Damian Pries & Io Shirai 3 out of 5 stars (3 / 5)

Match che ovviamente non doveva mostrarci chissà che cosa a livello tecnico. Dall’altra parte è stato molto divertente e visto quello che vedremo a TakeOver è stato giusto così. La vittoria è andata ai Gargano, così sappiamo già come andrà a finire domenica…

Winners: Gargano Family

Dopo il match, Candice e Johnny posano con le cinture portandoci ai titoli di coda.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Evoluzione delle storyline
6
Qualità dei promo
6
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte