Amici di Zona Wrestling eccoci come sempre con la preview dell’ormai abituale show live estivo di NXT che sta ormai diventando tradizione per Brooklyn come una gara di gavettoni in una piscina italiana in questi giorni. Bando alle ciance, 5 match in programma annunciati, andiamo a vedere cosa ci aspetta nella notte tra sabato e domenica.

JOHNNY GARGANO VS ANDRADE CIE ALMAS W/ZELINA VEGA

Uno degli ultimi match aggiunti alla card, con due atleti in cerca di un lancio importante in singolo: Gargano, al primo match in singolo dopo lo spilt da Ciampa e in cerca di uno spazio come face , e Almas, alla prima apparizione importante con la nuova manager Zelina Vega che sta cercando di correggerne gli atteggiamenti troppo spacconi che hanno. Entrambi i lottatori hanno bisogno di una vittoria in singolo e ciò rende il pronostico molto equilibrato; il mio cent va al messicano, che potrebbe portarsi a casa la vittoria in maniera scorretta, approfittando di una interferenza esterna – grazie alla sua manager, o, addirittura, un ritorno fugace di Tommaso Ciampa che distragga Gargano.

VINCITORE: ANDRADE CIEN ALMAS

HIDEO ITAMI VS ALEISTER BLACK

Match ribattezzato ‘la sagra del calcinculo’, in quanto entrambi gli atleti hanno nei calci e nello stiffing le loro migliori armi. Sono curioso di vedere come Itami si comporterà da heel, considerato che finora la conduzione degli incontri è stato il suo punto debole, e questo ruolo gli impone di impostare il match. Se verrà lasciato loro tempo per esprimersi questo incontro è un serio candidato a Match of the Night, un pò per mancanza di alterative e un po’ perchè potrebbe essere una contesa molto diversa dal solito stile WWE, l’effetto fatto dal match di Dunn e Bate in quel di Chicago per capirsi. Penso che Black manterrà la sua imbattibilità, in attesa di poter andare per il titolo, cosa che credo avverrà nel medio termine.

VINCITORE: ALEISTER BLACK

NXT TAG TEAM CHAMPIONSHIP: AUTHORS OF PAIN (C) W/PAUL ELLERING VS SANITY W/NIKKY CROSS

Match piuttosto strano, perchè tecnicamente entrambi i team sono heel, e quindi la mia prima curiosità sarà vedere la reazione del pubblico di Brooklyn: chi sosterrà tra le due squadre? A differenza di altri incontri non mi aspetto un livello tecnico eccelso, ma una contesa impostata prevalentemente sul brawling e una durata non eccezionale, forse una stipulazione speciale anche semplice come un hardcore match avrebbe giovato.Ritengo i campioni ancora favoriti, per questa volta, perchè sospetto che i Sanity possano essere promossi rapidamente nel Main Roster, plausibilmente a SmackDown, e il fatto che siano stati cosi fortemente annunciati al momento degli annunci dei lottatori nel nuovo videogame WWE è un indizio piuttosto grosso.

VINCITORI E ANCORA NXT TAG TEAM CHAMPIONS: AUTHORS OF PAIN

NXT WOMEN CHAMPIONSHIP: ASUKA (C) VS EMBER MOON

La domanda che ci si deve porre per esaminare questo match è la seguente: è Ember Moon la persona adatta ad interrompere la streak di Asuka? Per chi vi scrive, la risposta è purtroppo no: la ragazza non a mostrato ancora i miglioramenti nel carisma e nella credibilità che ci si aspettava e non sembra pronta ad esser la faccia del roster femminile. A questo punto per me conviene continuare a cavalcare l’imbattibilità della giapponese, mantenendola fino al debutto nel Main Roster, rendendo successivamente vacante la cintura, in modo da riazzerare i valori della divisione e ridando a tutte le lottatrici la possibilità di conquistare il titolo senza il peso di aver interrotto una così importante streak.

VINCITRICE E ANCORA NXT WOMAN CHAMPION: ASUKA

NXT CHAMPIONSHIP: BOBBY ROODE (C) VS DREW MCINTYRE

La costruzione dello sfidante qui è stata piuttosto debole, visto anche il valore tecnico e di esperienza dello scozzese: è infatti sembrato il comprimario di una più grossa faida tra Roode e Roderick Strong, rivalità decisamente più sentita del pubblico. Vedo strafavorito il glorioso campione in carica dato l’ottimo lavoro che sta svolgendo e gli aspetti più bastardi che sta tirando fuori in queste ultime settimane , ma non sono così sicuro che esca da Brooklyn con la cintura alla vita: non mi stupirebbe infatti che Regal conceda a Strong l title shot promessa subito dopo il main event, e che Strong vinca in questo modo il titolo.

VINCITORE E ANCORA NXT CHAMPION: BOBBY ROODE

CONSIDERAZIONI FINALI

NXT Takeover Brooklyn si presenta con una card discreta, non strappacapelli come in altri appuntamenti ma, se c’è una cosa che abbiamo imparato in questi anni, è che NXT non delude mai negli show live e son certo che vedremo due ore abbondanti di buon wrestling.

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.