Amici di ZonaWrestling,eccoci con il primo live show di NXT del 2017 e si rinnova il binomio con i big Four pertanto la sera prima della Royal Rumble andrà in scena il primo Takeover dell’anno solare, con una card sicuramente interessante e bella succosa. Non perdiamo tempo in troppi preamboli e partiamo con i match e nell’analisi verrò aiutato questa volta da GiovY2JPitz che ringrazio per la disponibilità.

NXT Title Match : Shinsuke Nakamura vs Bobby Roode

GiovY2JPitz: Shinsuke Nakamura è un’icona di ciò che può essere il passaggio dal Giappone alla WWE avendo successo. Ha messo in scena Match memorabili e portato avanti un regno ottimo e poco scontato, visto anche il repentino cambio nell’ambito della faida contro Samoa Joe. Adesso si trova davanti anche Kassius Ohno, tornato nella WWE, e nella fattispecie ad NXT, per cercare di vincere quel titolo che l’ultima volta era rimasto lontano. Quindi la domanda è: in un momento nel quale Bobby Roode sembrerebbe lanciatissimo verso la corona, non è che invece sarà lui a perdere e ad essere promosso nel Main Roster magari proprio durante la Royal Rumble? Intendiamoci, la qualità è eccelsa per entrambi, ma mi sembra quasi che il buon vecchio Bobby non abbia nessun bisogno di vincere il titolo perché è già un pacchetto completo e pronto per un Main Stream nel quale, a mio modo di vedere, potrebbe fare sfracelli, Raw o Smackdown che sia. I Inoltre dobbiamo considerare che durante l’ultima puntata di NXT abbiamo scoperto che il segmento nel quale torna Kassius Ohno non era che un “Dark”, non mi sorprenderebbe vedere l’ex EVOLVE nel post Match, anche perché l’ultima puntata è durata meno, probabilmente hanno deciso di tagliare il tutto per lasciare il debutto di Ohno on screen in PPV.L’incontro sarà molto tecnico, Stiff e pieno zeppo di azioni emozionanti. Due stili molto diversi che rischiano di incastonarsi in maniera eccellente. Mi aspetto molto francamente.  Winner and Still NXT Champion: Shinsuke Nakamura.

Marsupilami: due atleti lanciati e nel pieno della forma, entrambi idolatrati dalle folle e con ingressi supercoinvolgenti, e son curioso di veder cosa possono combinare stavolta sia per Glorious che per i violini orientali. Dl punto di vista del ring, abbiamo due stili apparentemente distanti fra loro, ma che fanno del metodo e della continuità d’azione il loro punto forte, ovviamente Nakamura è più spettacolare nel suo incedere ma Roode si difende portando avanti gli stilemi classici del wrestling stelle e strisce. Qualche piccolo dubbio su come i due si possano amalgamare mi resta ma credo che il carisma dei due possa anche sopperire a questo dubbio. Pronostico molto ma molto incerto, vado con il campione per una questione di continuità e per non far fare un altro regno iperbreve a Nakamura.  Winner and Still NXT Champion: Shinsuke Nakamura.

NXT Women’s Title Match:Asuka vs Payton Royce vs Billie Kay vs Nikki Cross

GiovY2JPitz: Questo Fatal Four Way sarebbe un’occasione ideale per far perdere la cintura ad Asuka mantenendo le sue spalle sollevate dal tappeto e la sua resistenza alle sottomissioni immacolata, però se devo essere sincero non vedo nelle altre tre nessuna in grado, almeno per il momento, di portare avanti un regno titolato degno. Nikki Cross forse, ma sia lei che la sua Stable hanno ancora bisogno di qualche tempo per stabilire bene la loro supremazia, e se va male il gruppo, rischia di bruciarsi anche lei. Billie Key e Payton Royce sono brave, per carità, ma troppo incerte, ancora troppo in fase di sviluppo per essere campionesse di un Roster che, è vero, serve a far crescere, ma che ormai è qualcosa di troppo importante per portare alla luce errori grossolani. Quindi, per quanto mi riguarda, credo che Asuka porterà avanti il suo regno ancora per un po’. Winner and Still NXT Women’s Champion: Asuka.

Marsupilami: la tanto assetata di sfida Asuka avrà forse trovato un osso troppo grosso da rosicchiare? Questo è il tema di questo match in cui la ancora imbattuta campionessa giapponese dovrà difendersi da ben 3 contendenti. Quando ci sono questi match di solito il campione è favorito quando è uno esperto nelle vittorie di rapina, mentre quando è cosi avanti rispetto agli avversari ciò può costituire un handicap, in quanto tutti gli attacchi saranno concentrati su di lei. La stipulazione sembra fatta apposta per farle perdere il titolo in maniera soft e ho come l’impressione che sia Nikki la maggiore indiziata, in quanto proposta come quasi al livello di Asuka e potrebbe contare sull’aiuto del resto della Sanity, che vedo attiva anche in questo match. Le due australiane temo si ostacoleranno a vicenda in un momento importante della sfida, ma spero che questo non porti a uno split delle due che da sole funzionano discretamente, nonostante sia tipo la decima riproposizione del tema “duo di donne fighe che fan le stronze”. Winner and NEW NXT Women’s Champion: Nikki Cross

NXT Tag Team Title Match: #DIY vs Authors of Pain

GiovY2JPitz: Johnny Gargano e Tommaso Ciampa sono due lottatori fatti, le cinture secondo me non sono che un dettaglio e saranno i prossimi ad assaporare, per quanto riguarda la categoria, il Main Roster. Gli Authors of Pain, al contrario del discorso fatto per Peyton Royce e Billie Kay, sono in quella fase nella quale è importante testarli come campioni, dominanti lo sono già, in cima alla lista devono ancora finirci. Inoltre dalla loro parte hanno un Manager che può aiutarli non poco, e farli perdere, dopo il tipo di Booking ricevuto, proprio quando sono ad un passo dal traguardo più importante, può essere controproducente. Ciampa e Gargano oltre ad essere promossi possono andare avanti e magari conquistare di nuovo le cinture più avanti, perché no? La qualità del Match sarà da valutare, perché gli Authors of Pain potrebbero anche non prendere bene il ritmo degli avversari, comunque voglio essere fiducioso. Winners and New NXT Tag Team Champions: The Authors of Pain.   

Marsupilami: altro match con pronostico tutt’altro che semplice. Come nel main event, tutti e due i team arrivano con grande momentum alla contesa titolata dato dagli ultimi risultati. Ovviamente i #DIY hanno un vantaggio tecnico netto così come di esperienza, ma va dato atto ai booker di aver creato un tag team di big man credibile e minaccioso come gli AOP in una maniera che non si vedeva da diverso tempo e ciò è comunque un risultato da sottovalutare. Qui mi gioco il finale sporco, con Ellering che si fa pescare in qualche malefatta e fa squalificare i suoi, che poi in ogni caso distruggerebbero i campione nel post match e giustificherebbero un rematch successivo. Winners and still NXT Tag Team Champions: #DIY   

Andrade Cien Almas contro Roderick Strong

GiovY2JPitz: Devo ammettere che mi aspettavo un impatto più deciso nel Roster da parte di Roderick Strong, che invece procede a rilento, probabilmente chiuso dal tanto talento che popola e potrebbe popolare il Main Event. Però mi aspettavo un impatto maggiore anche per quanto riguarda Andrade Cien Almas, che, non solo prima del Turn Heel, ma anche dopo, non sta prendendo al pubblico come invece ci sarebbe aspettati. Sono due talenti cristallini sul Ring, non c’è dubbio su questo, ma considerata l’età, l’esperienza e quello che verrà, direi che per il momento la vittoria sia più consona all’ex campione del mondo della Ring of Honor. Incontro spettacolare, veloce e solido, anche se non credo troppo lungo. Winner: Roderick Strong.

Marsupilami: match molto interessante tra due atleti che devono ancora esprimere il loro meglio qui ad NXT. Andrade ha decisamente svoltato dopo il turn heel, è molto più a suo agio in questo momento in questa veste e anche il moveset che avevo inizialmente criticato è parso più consono a questo atteggiamento. Strong, invece, ha fatto vedere di saperci fare sul ring ma paga come sempre una scarsa capacità di comunicazione visiva ed espressiva, difetto che gli rinfaccio dagli anni in ROH, e sembra al momento la versione aggiornata di un certo lottatore canadese non nominabile. Detto questo, il match potrebbe anche aver un certo spazio nella card e fare da sorpresa della serata e mi sento che una vittoria di Almas in questo momento possa esser più utile nel breve e medio periodo. Peccato solo pensare che al posto di questo match ci sarebbe dovuto esser un Itami vs Aries di tutt’altra levatura.. Winner: Andrade Cien Almas

Tye Dillinger vs Eric Young

GiovY2JPitz: Qua francamente ho pochi dubbi. Tye Dillinger molto probabilmente assaporerà il Main Roster, e speriamo che il suo Stint sia più fortunato dell’ultimo, mentre Eric Young e i suoi Sanity potranno cominciare una sorta di dominazione che li porterà, chi lo sa, anche alla conquista di tutte le cinture nel giro di un anno. Inoltre la sconfitta di Dillinger può arrivare con una notevole protezione, ovvero la Stable di Young a bordo Ring. Sarà un incontro non molto spettacolare, ma tecnico e probabilmente scientifico in certe fasi. Winner: Eric Young

Marsupilami: match molto interessante tra due atleti che sicuramente sanno stare sul ring e che possono dar vita a una contesa molto interessante. Da un lato abbiamo Young che cerca la prima vittoria importante dal suo arrivo a NXT e come leader di una fazione quale la SanitY che ha bisogno di consolidarsi come fazione forte per i prossimi mesi. Ma dall’altra parte c’è un Tye Dillinger che deve aver il suo momento di gloria dopo tutti questi mesi di frustrazioni e delusioni. Match molto equilibrato, potrebbe esser l’opener di serata e metto le mie fiches sul Perfect Ten. Winner: Tye Dillinger

Considerazioni finali

GiovY2JPitz: Sarà un evento che probabilmente non toccherà i picchi del resto della serie, però comunque siamo sempre su standard ottimi, soprattutto se pensiamo ai nomi che prenderanno parte allo Show in quelli che sono i Match meno importanti. Quindi prepariamoci come sempre ad uno spettacolo da vivere dall’inizio alla fine. In chiusura una piccolo pronostico su quelli che potrebbero essere gli elementi di NXT a debuttare il giorno dopo durante la Royal Rumble. Tye Dillinger, numero 10, direi che sarebbe un’occasione sprecata non farlo. Samoa Joe, ormai direi che è arrivato il momento della promozione per il samoano, e quale migliore occasione se non la Rumble? Che sia lui l’uomo che alla fine affronterà Roman Reigns a Wrestlemania? Vedremo. Infine Bobby Roode, so che sembra prematuro, ma come detto sarebbe un nome eccezionale in qualunque circostanza, avremmo già, senza dubbio, un Main Eventer prontissimo ed eccezionale.

Marsupilami: la card sembra un gradino sotto a quanto visto sino ad ora nei precedenti Takeover, ma credo che si tengano alcune cartuccie buone per lo show pre Wrestlemania. Il buon wrestling non dovrebbe comunque mancare, con un main event potenzialmente bomba e altre perle qui e li. Dato che però siamo in odore di Rumble, vediamo chi potrebbe apparire degli atleti del roster nerogiallo. Dò per scontato Joe, che potrebbe aver un effetto stile Styles dello scorso anno e esser subito inserito in una faida pesante per Wrestlemania. Se perde il titolo, Nakamura è un buon nome, ma credo ciò non accada, mentre Dillinger è una possibilità già più concreta, ma dato l’alto livello dei partecipanti di quest’anno, escluso ovviamente Mojomerda, rischia di perdersi un pò nel marasma generale.

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.