Buongiorno amici e buon venerdì santo! Benvenuti al nostro consueto appuntamento con l’NXT britannico. Qui alla tastiera per voi c’è Desil; direi, dunque, di iniziare subito con la puntata odierna che parte subito a bomba con un’atleta molto valida..

Aoife Valkyrie vs Stevie Turner 3 out of 5 stars (3 / 5)

Match che si lascia guardare e che non delude le aspettative: Aoife si conferma sempre di più come una delle wrestler più interessanti di UK e continua la sua ascesa positiva verso (si spera) il titolo femminile del roster. D’altro canto la Turner, nel suo match di debutto, non ha avuto per niente vita facile ma ciò nonostante è riuscita a mettere a segno qualche buona manovra e, addirittura, avvicinarsi alla vittoria con un backstabber; peccato però che la Valkyrie non si lascia sorprendere, anzi, dopo aver subito una serie di calci, ritorna in pieno controllo dell’incontro e lo va a vincere con una leg drop

Vincitrice: Aoife Valkyrie

Ci viene mostrata una clip su A-Kid che si prepara per quello che sarà il suo prossimo sfidante tra Noam Dar e Tyler Bate, colui, cioè, che uscirà vincitore da Prelude

Earlier this week: Jack Starz si allena sotto il controllo di Piper Niven, con quest’ultima che vuole renderlo più “cattivo”.. La strana coppia funziona ancora?

Josh Morrell vs Teoman 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Più memorabile l’ingresso di Teoman che il match in sè. Quest’ultimo si dimostra fin da subito aggressivo e poco incline al rispetto delle regole, aspetto che verterà poi su tutto l’incontro, nel quale Morrell riesce, quasi timidamente, a farsi vedere ben poco. Una serie di double stomp porta Teoman alla vittoria

Vincitore: Teoman

Table for 3: Faccia a faccia tra WALTER e il suo sfidante Rampage Brown: il primo si autoproclama come il miglior campione di UK (ti piace vincere facile, eh?!) e prosegue dicendo che questo non è solo il suo lavoro ma è la sua vita. Il tutto, ovviamente, in presenza di Sid Scala

Video sui Gallus, i tre stanno litigando in un parcheggio. Ahia…

KLR arriva sullo stage, intenta a dirci qualcosa.. Comincia col dire che ha chiesto una sfidante di tutto rispetto, e l’ha ottenuta (Meiko Satomura) ma che l’ha anche battuta. Viene poi interrotta da Emilia (o Millie, che dir si voglia) Mckenzie, la quale afferma di aver viaggiato e allenata tanto affichè arrivasse il suo momento. Sento aria di sfida tra le due.. Dal nulla arriva Isla che attacca Millie, il tutto mentre la campionessa non si sporca le mani e, anzi, ne è molto contenta. A questo punto arriva anche la Satomura per pareggiare i conti. Vedremo quindi queste quattro atlete sfidarsi in un tag team match a Prelude

Ci vengono mostrati gli allenamenti di Bate e Dar in vista del loro match tra sei giorni, il tutto mentre lo scozzese si afferma fiducioso su una sua probabile vittoria

Al Prelude, dunque, vedremo: Rampage Brown vs WALTER per il titolo, Kay Lee Ray e Isla Dawn vs Meito Satomura e Emilia Mckenzie, Noam Dar vs Tyler Bate per un match contro A-Kid

NXT UK Tag Team Championship: Pretty Deadly (c) vs Kenny Williams e Amir Jordan 4 out of 5 stars (4 / 5)

Ditemi quello che volete, ma io ancora devo abituarmi al fatto che i Pretty siano gli attuali campioni di coppia… Detto ciò, l’incontro in sè è anche bello da vedere ma i due Deadly sembrano quasi essere comprimari all’interno del match stesso, i protagonisti sembrano più i loros fidanti, con i loro screzi che fanno presupporre una loro scissione in tempi brevissimi

E per la serie “manco a dirlo” ecco la crepa tra i due: Williams vuole vincere scorrettamente, lancia così una delle due cinture ad Amir chiedendogli di usarla come arma, ma questi non ci sta e Kenny in un primo momento sembra accettare la volontà del suo partner, e invece… Poco dopo è lui stesso ad usare quella cintura, ma proprio contro Amir, in un impeto di rabbia prima di abbandonare l’incontro

Rimasto solo Jordan fa quel che può ma oramai l’inevitabile è arrivato: Spilled Milk per i due campioni che si riconfermano tali

Vincitori e ancora NXT UK Tag Team Champion: Pretty Deadly

Finisce così questa puntata, alla prossima e buon Prelude (e Wrestlemania Week) a tutti! 🙂

Desil

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6,5
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
7
Desil
Studentessa universitaria con la passione per la scrittura e le serie TV, qui vi faccio compagnia con i miei report e gli editoriali. Attualmente trovo molti atleti interessanti ma rimango fedele sin dal 2014 al mio 'credo' per il King Slayer Seth Rollins e il fu Dean Ambrose, motivo quest'ultimo per il quale ho aperto i miei orizzonti verso i lidi giapponesi e l'AEW