Buon giovedì mattina a tutti voi amanti come del wrestling! 🙂

Siamo alla prima puntata post takeover e gli equilibri sono cambiati , ma gli effetti che i cambiamenti riportati a Cardiff li vedremo nei prossimi episodi.. Questo infatti è più breve ed è definibile come una classica puntata post takeover simile all’NXT americano.

La puntata infatti si apre subito con una panoramica generale di quanto successo a Cardiff.

Stasera inoltre nel main event avremo Ohno contro Gallagher.

Ma ora, è tempo di vedere una rivincita tutta al femminile..

1) Piper Niven vs Rhea Ripley 4 out of 5 stars (4 / 5)

Subito schermaglie tra le due che non fanno nulla per nascondere l’antipatia reciproca verso l’altra. Colpi forti tra le due con la Niven che sbaglia una manovra e finisce quindi con la schiena a terra, favorendo così la prima campionessa femminile di UK.

Infatti, l’infortunio di Piper ha segnato quasi un cambiamento nell’equilibrio dell’incontro: se prima erano entrambe sullo stesso “livello”, da quel momento in poi tutto è passato nelle saggi mani della Ripley, che com’è giusto che sia, ne ha approfittato in pieno.

L’ultima arrivata in casa UK tenta di resistere nonostante sia indebolita sempre di più alla schiena già dolorante, infatti è abile nel “girare” una manovra avversaria in una leg lock, dalla quale però Rhea riesce ad uscirsene ben presto, ricominciando quindi con i suoi attacchi miranti al punto debole dell’avversaria.

Nelle fasi finali, serie di colpi diretti al centro del quadrato, più che altro sono ciop, dopodichè la Niven riesce a connettere un’exploder suplex e una cannon ball, tenta lo schienamento ma nulla da fare, ancora la Niven che con un headbutt prima e una crossbody va nuovamente per la copertura, ma il conteggio è solo di uno. Ancora la schiena l’è fatale: un pugno in quella zona e nulla può per evitare la Riptide 1.. 2.. 3 !!!

WINNER: RHEA RIPLEY

Vi ricordo che tra le due non è affatto finita, siamo sul punteggio dell’1 a 1 . Chi la spunterà?

Siamo nel backstage con l’assistente al GM Sid Scala il quale annuncia che purtroppo Gallagher non è ancora stato abilitato a combattere e che quindi deve trovare un rimpiazzo per il main event. Viene interrotto proprio da Ohno che chiede a gran voce che gli venga trovato un avversario per il suo match, dopodichè si allontana.. Nel frattempo arriva Johnny Saint che confabula qualcosa col suo assistente,prima che questi si allontani. L’intervistatore chiede spiegazioni e si sente rispondere dal General Manager che “Kassius Ohno ha uno sfidante stasera” . Se la matematica non mi inganna e 2+2 fa 4, allora……

Ci viene mostrata la reazione a caldo dei GYV dopo aver perso i titoli con Gibson su tutte le furie e Drake che cerca di calmarlo,i due si avviano verso l’ufficio del GM per chiedere un rematch; Saint afferma che ci penserà su.. Una grafica ci informa che settimana prossima ci sarà proprio questo match chiesto dal lottatore di Liverpool

Ancora riassunti di quel che è successo a Cardiff , ci vengono mostrati poi i primi minuti dopo la vittoria del Last Standing Man di Coffey, ovviamente insieme ai Gallus. Il leader della fazione è stremato , infatti Wolfgang è costretto a chiamare un medico. Dall’altra parte vediamo i munti post match dello sconfitto, il Bomber insieme agli Hunt con questi ultimi che cercano di incoraggiarlo.

Ci vengono mostrati i minuti post match anche di Bate, ovviamente insieme a lui non può mancare il suo “braccio destro”, Seven; Tyler, come ci si può immaginare, è totalmente giù di morale..

Next week: il debutto di Tegan Nox qui ad NXT UK.

2) Kassius Ohno vs ….

…. Sid Scala ! 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

L’assistente del General Manager , infatti, prima esce vestito di tutto punto e armato di microfono e annuncia che sì, lo sfidante di Kassius è proprio lui !

Diciamo che è andata abbastanza bene ad Ohno, il suo avversario non combatte da mesi ormai e anche quando lottava non era un granchè, ricordiamocelo.

Nonostante questo Scala tenta di far qualcosa e sembra convinto di poter resistere all’avversario, nonostante l’evidente diversità in quanto stazza fisica e anche indisponenza del Genius Artist (che ha sempre avuto ma dopo aver sconfitto Dragunov come si dice da me è un pò risaiut e c** e qui mi fermo per decenza XD).

Tornando all’incontro , l’assistente del GM si avvicina anche alla vittoria in alcune occasioni ma ciò comunque non gli basta: Drea Crusher e finiti i suoi sogni di gloria.

WINNER: KASSIUS OHNO

La puntata finisce così con Scala a terra KO.

Alla prossima 🙂

Desil

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6,5
Evoluzione delle storyline
5,5
Qualità dei promo
5
Desil
Ho 24 anni e seguo il wrestling da tanti anni (anche se con qualche interruzione). Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV; sarò realizzata se di questa passione potrò farne un vero e proprio lavoro, nel frattempo che questo accada, scrivo su ZonaWrestling report di 205 Live e di NXT UK. Nel novembre del 2014 sono rimasta incantata dalla " scheggia impazzita" Dean Ambrose che cercava vendetta contro l'ex fratello Seth Rollins e da allora sono fan di entrambi. :)