Ben trovati a tutti amici di Zona Wrestling e benvenuti al report di NXT UK. 🙂

Match 1: Jamie Ahmed e Dan Moloney vs Kenny Williams e Amir Jordan

(2 / 5)

Quest’incontro ha visto prevalere fin da subito il duo più in… ah no, volevo dire, quello composto Jordan e Williams, i quali hanno lavorato anche con discrete mosse combo. C’è stata una timida difesa di Ahmed, c’è stato tempo anche per far “divertire” Moloney con dei suplex nei confronti di Amir e per una torsione innaturale trattenuta al braccio di quest’ultimo; ciò non cambia il vento del match nemmeno quando gli uomini legali sono Williams e Ahmed, quest’ultimo tenta di far qualcosa ma viene fermato dalla springboard dell’avversario; Kenny è scatenato stasera, con un dropkick va a colpire prima il suo rivale nel ring e poi anche Moloney e mentre quest’ultimo viene allontanato proprio da Williams, Jordan va a vincere l’incontro con un moonsault, regalando alla sua squadra #unagioia ! (che tradotto sarebbe la prima vittoria dei due qui a NXT UK)

WINNER: AMIR JORDAN e KENNY WILLIAMS

Passando (finalmente, scusate la cattiveria :D) alle cose interessanti rivediamo quanto successo una settimana fa alla firma del contratto tra Coffey e Dunne, quest’ultimo, vi ricorderete, fu schiantato sul tavolo proprio da colui che dovrà affrontare sabato.

Proprio i Gallus fanno il loro ingresso sullo stage, mentre Mark Coffey si preoccupa di mantenere letteralmente Wolfgang, il fratello Joe prende il microfono.. Inizia dicendo che sa che loro tre non piacciono a nessuno (non è vero, io sono una vostra grande fan xD), ma che, in fin dei conti, a loro questo non interessa, aggiunge poi che Pete Dunne “otterrà quello che sta arrivando a lui” durante l’incontro di settimana prossima tra Gallus e i Moustache Mountain a cui si aggiungerà proprio il Bruiserweight (acclamatissimo dal pubblico), e questi sarà “fortunato” persino ad arrivare a TakeOver: Blackpool.. “Because this is our king !” 

Ci viene mostrato un segmento di domande e risposte alla campionessa e alla sua sfidante, nonchè vincitrice del MYC 2018, Toni Storm. Proprio a quest’ultima viene fatta la prima domanda riguardante il torneo che ha vinto, successivamente è stato chiesto alla Ripley (molto contenta di trovarsi lì, eh) come pensa di battere la sua avversaria, Rhea risponde in modo maleducato anche se alla fine non risponde molto alla domanda che l’è stata posta.. questo segmento continua così con la campionessa che prende in giro la sua sfidante fino a quando le due arrivano a scontrarsi faccia a faccia, la campionessa prende la sua cintura e se ne va..

Match 2: Isla Dawn vs Xia Brookside  (2,5 / 5)

Xia Brookside ha offerto una stretta di mano all’inizio dell’incontro e Isla Dawn ha accettato. Entrambe le donne hanno tentato diverse sottomissioni e pin unici. Alla fine, la Brookside tenta la vittoria, ma Isla la anticipa e la copre per l’1-2-3. Proprio come all’inizio, le due si sono strette la mano.

WINNER: ISLA DAWN

A fine match, Jinny ha attaccato la Dawn nel backstage.

Vediamo la faida che vede coinvolti Mastiff e Dennis, quest’ultimo tiene un promo mentre scorrono foto e video, dicendo che a Blackpool vincerà perchè è lui il mostro imbattibile di NXT UK.

Match 3: Damian Weir vs Jordan Devlin  (2,5 / 5)

Devlin è partito subito forte e buona parte del match è stato dalla sua parte, Weir tenta di reagire ma viene fatto oggetto di uno standing moonsault, l’irlandese continua a dominare l’incontro e lo va a vincere con la sua classica manovra finale.

WINNER: JORDAN DEVLIN

A fine match, l’irlandese chiede un microfono ma non fa nemmeno in tempo a parlare che arriva Travis Banks che tenta di colpirlo ma Devlin è più veloce di lui; a questo punto è the Kiwi Busszaw a parlare, sfidandolo apertamente ma Jordan si rifiuta e se ne va..

Nel backstage vengono intervistati i Moustache Mountain riguardo all’altra semifinale che si terrà a breve, i due sono molto diplomatici dicendo che chiunque sarà la squadra che dovrà affrontare saranno loro i campioni di coppia.

Siamo finalmente giunti al main event !

Match 4: Mark Andrews e Flash Morgan Webster vs James Drake e Zack Gibson

(3,5 / 5)

I Grizzled Young Veterans partono veramente forti colpendo sia Andrews (l’uomo legale) e Webster all’angolo (facendolo finire a terra), i due face rischiano anche di perdere dopo nemmeno un minuto di incontro!!  Ormai è chiara la loro strategia: vogliono isolare gli avversari e colpirli in maggioranza numerica in modo da vincere facile; i due infatti stanno brutalizzando Andrews.. le cose cambiano leggermente quando entra Flash Morgan Webster, il quale tenta di fare il possibile per cambiare il vento del match in modo definitivo, andando anche vicino alla vittoria su Drake.. cambio tra gli heel, entra Gibson ma finisce ben presto fuori dal quadrato.. cambio anche tra i face con Andrews che colpisce il lottatore di Liverpool con una hurrincanrana prima e, una volta rientrati nel ring, coadiuvato da Webster, con uno splash, lo copre 1.. 2.. NO!!! Andrews cerca di ottenere il tag, ma prima che arrivi all’angolo amico, Drake fa scivolare Webster, in questo modo Andrews è da solo e subisce un ticket to ride, dal quale però esce al conto di due ! Ancora cambio tra gli heel, tentano una manovra combo ma Andrews riesce a difendersi bene con un hurrincarana su Drake, che lo fa scontrare con il suo tag team partner. A completare il tutto ci pensa Webster che si lancia sui due avversari prima di ottenere finalmente il cambio, tentano una mossa combo e ci riescono!! Ma mentre Andrews sta schienando Drake, Gibson gli lancia addosso Flash !!!

Andrews si lancia sul lottatore di Liverpool ma è lui che finisce vittima dell’avversario, “autoeliminandosi” così dal match, Drake tenta un roll up su Morgan ma quest’ultimo finisce presto vittima di una ticket to ride 1.. 2.. 3!!!

WINNER: JAMES DRAKE e ZACK GIBSON 

Con i vincitori che festeggiano sul ring finisce questa puntata ! 🙂

 

Desil
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7,5
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
7
Desil
Ho 24 anni e seguo il wrestling da tanti anni (anche se con qualche interruzione). Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV; sarò realizzata se di questa passione potrò farne un vero e proprio lavoro, nel frattempo che questo accada, scrivo su ZonaWrestling report di 205 Live e di NXT UK. Nel novembre del 2014 sono rimasta incantata dalla " scheggia impazzita" Dean Ambrose che cercava vendetta contro l'ex fratello Seth Rollins e da allora sono fan di entrambi. :)