Buongiorno amici e bentrovati! NXT UK ha fatto ufficialmente il suo ritorno dopo la sua assenza prolungata. Come sarà andata la prima puntata ? Andiamo a scoprirlo insieme! Qui alla tastiera per voi, of course, c’è Desil 🙂

Dopo un video introduttivo e la (nuova) sigla la puntata inizia subito con Sid Scala che ci dà il suo benvenuto ma ben presto viene interrotto dal contendente numero 1 al titolo di WALTER, Ilja Dragunov (ma quanto mi era mancata la sua musica d’ingresso!!) che, come ci si può immaginare, non vuole aspettare più per il suo match contro il campione, a ‘cercare di calmarlo’ arriva Noam Dar che, sarcasticamente, tenta di consolarlo ma l’atleta di Mosca è inviperito: suicide dive e lo travolge; ne nasce così una scazzottata tra i due sul quadrato, il tutto mentre il povero Sid tenta invano di farsi ascoltare, decide così di sancire un incontro tra loro due nel main event odierno

Siamo pronti però per il primo match della serata

1) Gallus vs Kenny Williams e Amir Jordan 2.7 out of 5 stars (2,7 / 5)

Sarà stata probabilmente l’assenza prolungata di 6 mesi ma non ricordavo quanto fossero bravini Jordan (che mancava da molto prima del lockdown) e Williams; il match che n’è uscito, dunque, non è unilaterale ma è quasi alla pari.

I campioni di coppia hanno trovato di fronte a sè due atleti discreti che gli hanno dato del filo da torcere, anche se a subire di èiù è Jordan che, già presentatosi con una spalla dolorante, ‘si prende’ tutte le mosse tecniche dei Gallus; manovre che giocano appunto su quella spalla dolorante, di contro il suo alleato è colui che riesce a mettere a segno qualche manovra, anche se non sembra mai decisivo

Sarà, infatti, proprio Amir, dopo una lunga battaglia, a consegnare il tre vincente al duo Wolfgang e Coffey dopo una Double Impact

WINNER: GALLUS

I campioni di coppia sono al centro del ring festanti con le cinture quando arrivano gli altri tag team a mostrare le proprie intenzioni sui titoli. NB: Anche l’Imperium si fa ‘vedere’ in collegamento sullo schermo

Voltiamo pagina, sullo stage sta facendo il suo ingresso la campionessa femminile Kay Lee Ray che dice che è colei che detiene il titolo da maggior tempo qui ad UK (e va be Kay, ti piace vincere facile eh?) e ci annuncia anche che settimana prossima avrà un match per la cintura contro Piper Niven promettendo che la batterà, quest’ultima non ci sta e fa poi il suo ingresso ricordando alla Ray di quando l’ha sconfitta in Giappone e del come la batterà nel Regno Unito settimana prossima. il segmento finisce con prima la campionessa a terra e poi in fuga dal quadrato

2) Isla Dawn vs Aoife Valkyrie 2.4 out of 5 stars (2,4 / 5)

Discreto incontro tra le due che mette in mostra le loro abilità. L’ultima arrivata in casa UK prima del Covid-19 dimostra di saper attaccare e anche pesantemente, direi; d’altro canto la Dawn dimostra una resistenza di tutto rispetto.

Quest’ultima, però, dopo aver messo a segno un blockbuster rimane vittima di un leg drop dalla terza corda

WINNER: AOIFE VALKYRIE

ANNUNCIO: Sid Scala ci parla finalmente dell’heritage Cup, quest’ultimo sarà composto da 6 round di 3 minuti ciascuno e il primo lottatore che arriverà a 2 schienamenti su 3 avanzerà nel torneo. Ricordo anche che i lottatori annunciati fino ad ora sono 7 e sono A-Kid, Dave Mastiff, Joseph Conners, Noam Dar, Trent Seven, Flash Morgan Webster e Alexander Wolfe. La data di inizio è però ancora ignota ma se ne parlerà comunque meglio settimana prossima con un ospite speciale: il Bruiserweight Pete Dunne

3) Noam Dar vs Ilja Dragunov 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Ottimo match in cui emerge chiaramente la ‘fame’ dell’atleta di Mosca nei confronti del match contro il campione del roster; d’altro canto lo scozzese ci mette del suo per rendere questo incontro interessante.

L’incontro prosegue in maniera lineare ed abbastanza equilibrata fino a quando non arriva Alexander Wolfe (di cui ricorderete la storyline con Ilja) a dar fastidio proprio al suo ex nemico ma il suo piano fallisce miseramente..

Dragunov, nonostante la distrazione, riesce comunque a ‘tenere a bada’ la Supernova Scozzese, e, infatti, dopo 10 minuti e più di lotta va a chiudere con la sua Torpedo Moscow.

WINNER: ILJA DRAGUNOV

Gli incontri per l’atleta di Mosca non sono ancora finiti però.. A farsi vedere, infatti, nella prima puntata dello show post lockdown c’è nientepopodimeno che WALTER! Ilja è pronto a sfidarlo ma il campione non ci sta: è qui solo per ‘rimarcare il suo territorio’ con uno sguardo di sfida.

E così amici, finisce questa prima puntata di UK dopo la pausa forzata.. Cosa ne pensate? Vi aspetto nei commenti! 🙂

Desil

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Evoluzione delle storyline
6
Qualità dei promo
5,5
Desil
Studentessa universitaria con la passione per la scrittura e le serie TV, qui vi faccio compagnia con i miei report e gli editoriali. Attualmente trovo molti atleti interessanti ma rimango fedele sin dal 2014 al mio 'credo' per il King Slayer Seth Rollins e il fu Dean Ambrose, motivo quest'ultimo per il quale ho aperto i miei orizzonti verso i lidi giapponesi e l'AEW