Benvenuti lettori di ZonaWrestling al nostro consueto appuntamento con lo show giallo , sezione UK della WWE. Oggi la puntata si prospetta interessante: avremo finalmente il match tra Seven e Walter , il membro dei MM ce la farà a vendicare gli amici caduti in guerra o cadrà anche lui per mano dell’austriaco ? Staremo a vedere … !

Ancor prima della sigla, ci viene mostrata un’intervista pre – registrata di Trent Seven, nella quale il membro dei BBS si dimostra preoccupato per l’incontro che avrà contro Walter, ma afferma anche che farà tutto il possibile per vincere, perciò lui è qui .

Siamo ancora al Download Festival, così come ci mostra la panoramica dell’arena.. Ai cori “NXT” si aggiunge ben presto la musica di ingresso di Kenny Williams, il suo match sarà il primo.

1) Noam Dar vs Kenny Williams 3 out of 5 stars (3 / 5)

Match abbastanza “ordinario” con entrambi i combattenti che svolgono alla perfezione il loro compitino, con tanto di ottime manovre svolte e schienamenti (con annesse, a volte, prese di sottomissione) fino a quando, dopo un knee bar ai danni di Williams, quest’ultimo perde la scarpa (finendo nelle mani della supernova), il primo tenta di approfittare della situazione con un rollup, ma finisce con un nulla di fatto.. D’altro canto Dar ha un’alterco con l’arbitro proprio per quella scarpa, e appena il direttore di gara si distrae per raccoglierla, la supernova colpisce con un low blow l’avversario senza che venga scoperto, per poi finirlo con la Nova Roller per il conto di tre.

WINNER: NOAM DAR

Vediamo un segmento pre registrato in palestra con l’intervistatore (scusate, ma ha un nome troppo difficile da scrivere :D) che cerca di scambiare qualche chiacchiera amichevole con i due simpaticissimi campioni di coppia dello show, come sempre i Grizzled si mostrano molto entusiasti di questo, Gibson prende parola e dice che non c’è niente che possa essere chiesto a loro nel momento in cui si stanno allenando, tra l’altro hanno già sconfitto due volte i Moustache Mountain, il lottatore di Liverpool continua il suo monologo dicendo che presto saranno riconosciuti come i più prestigiosi detentori delle cinture di coppia di NXT . L’intervistatore non ha ancora capito l’antifona ma ci pensano i Grizzled ad aiutarlo nella comprensione, addirittura arriva un “go on” da James Drake che non sentivo parlare da chissà quanto tempo..

2) Six Tag Team Match: Jinny, Jazzy Gabert e Kay Lee Ray vs Toni Storm, Xia Brookside e Piper Niven 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Ad iniziare la contesa sono da un lato Kay Lee Ray e dall’altro Xia Brookside, ma ben presto a prendere il posto di quest’ultima entra nientepopodimeno che la campionessa del roster; la Storm infatti non vede l’ora di mettere le mani addosso alla sua futura avversaria per la cintura, ma questa pensa bene di chiedere il tag a Jinny, la quale non si fa di certo scrupoli di trovarsi la neozelandese di fronte, anzi..

Nuovo tag in entrambe le squadre, entrano le più grosse: la Niven e la Gabert.. colpi tra le due fino a quando non rientra nel quadrato Jinny , avendo già la strada spianata con la rivale, dopodichè rientra la Brookside che colpisce ottimamente la rivale, la quale, trovatasi in difficoltà, chiede e ottiene il cambio da KLR, naturalmente com’era prevedibile le tre heel si avventano su di lei..

Xia riesce comunque a crearsi un varco e ad ottenere il cambio dalla neozeladese che parte subito forte contro la Fashionista: german suplex e una clotesline. KLR prova un attacco furtivo, ma viene bloccata dalla Niven. La Storm si lancia in maniera suicida attraverso le corde su Jinny e la Gabert, a cui segue una cannon ball fuori dal quadrato della Niven e da un lancio dalla cima della Brookside su tutte le altre.

Tornate sul ring e ristabilito in un certo senso l’ordine, a prevalere è Jinny che va a raccogliere la vittoria per la sua squadra, dopo che ci aveva pensato la Gabert . Per la fashionista quindi ci mette molto poco a colpire Xia con un facebuster (x-factor).

WINNER: JINNY, JAZZY GABERT E KAY LEE RAY

Una grafica ci annuncia che settimana prossima parlerà Dave Mastiff e sapremo se avrà accettato la sfida lanciatagli da Joe Coffey.

Ora, il match che personalmente stavo aspettando di più….

3) Trent Seven vs Walter 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)

Ancor prima che Walter riesca ad entrare nel quadrato viene attaccato da Seven; dopo vari colpi all’esterno , entrambi rientrano nel ring e così la campanella può ufficialmente suonare. Ad avere il controllo del match, almeno momentaneamente, è il membro dei MM.

Nel momento in cui questo passa all’austriaco si capisce ben presto che il suo obiettivo non è solo vincere l’incontro ma danneggiare quanto più possibile il rivale, ad ogni modo, Seven le tenta tutte pur di resistere, addirittura, da segnalare, un superplex che fa da contraltare alla mossa finale di Walter, ma se il campione non ci è riuscito in prima battuta, ci riesce in seconda con una powerbomb all’esterno del quadrato, sventando così un tentativo di burning hammer. Rientrati nel quadrato, il campione UK fa sentire nuovamente la sua potenza con un’altra powerbomb, ma non tenta nemmeno la copertura: non è ancora sazio; anzi, si ripete per la terza volta mentre viene raggiunto all’esterno del quadrato da Barthel , Aichner e Wolfe che evidentemente controllano che non arrivi qualche scialuppa di salvataggio per il britannico .

Altre tre powerbomb servono affinchè l’arbitro interrompa il match..

WINNER BY STOP OF THE REFEREE: WALTER

Con tutti e quattro gli europei in posa e con il quesito dei nostri cari commentatori: “è veramente iniziata l’era dell’Imperium? finisce questa puntata di UK, alla prossima 🙂

Desil

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7,5
Evoluzione delle storyline
6,5
Qualità dei promo
6
Desil
Ho 24 anni e seguo il wrestling da tanti anni (anche se con qualche interruzione). Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV; sarò realizzata se di questa passione potrò farne un vero e proprio lavoro, nel frattempo che questo accada, scrivo su ZonaWrestling report di 205 Live e di NXT UK. Nel novembre del 2014 sono rimasta incantata dalla " scheggia impazzita" Dean Ambrose che cercava vendetta contro l'ex fratello Seth Rollins e da allora sono fan di entrambi. :)