Benvenuti lettori di ZonaWrestling per questa nuova puntata di NXT UK. Alla tastiera c’è Desil.

Ci viene mostrato un video in cui ci mostrano tutte le fasi del torneo femminile: stasera ci sarà la finale! Dopo la sigla, possiamo ufficialmente iniziare..

Match 1: Joe Coffey  vs Tyler Bate   (3,5 / 5)

Fa il suo ingresso Sid Scala, avversario iniziale di Coffey, gli dice di non aver ottenuto l’ok dei medici per lottare stasera. Dunque il suo avversario sarà proprio il membro dei Moustache Mountain!!!

I due non perdono tempo e cominciano a darsele di santa ragione! Serie di pugni da entrambi le parti. Bate subito butta fuori dal ring l’avversario per colpirlo con un tuffo dalle corde! I due sono fuori dal ring ma ecco avvicinarsi Mark Coffey e Wolfgang, tra i fischi del pubblico. I due distraggono il membro dei “moustache” e Joe Coffey lo scaraventa in prossimità della barricata. Rientrati nel ring, Coffey continua l’assalto e prende in giro l’avversario, imitandolo mentre si tocca i baffi, continua il suo attacco con un modified suplex e prova a sottomettere Bate. Il primo NXT UK Champion però si libera dalla presa, non senza difficoltà, e inverte la presa, cercando di sottomettere Coffey! Quest’ultimo però usa la forza per liberarsi velocemente e lo colpisce con una belly to belly! 1…2…NO!!! Ora Coffey applica una armbar, ma Bate reagisce con una serie di pugni! I due si scambiano colpi all’angolo e Tyler connette una hurrancanrana e una standing shooting star! Lo copre 1.. 2.. NO!!! Ora Mark Coffey cerca di salire sul ring e distrae Bate! Joe ne approfitta e connette una powerslam sull’avversario!!! Ma ecco arrivare Trent Seven dal backstage a dar supporto al suo tag team partner!!! Joe Coffey ora prova il german suplex, ma Bate si libera. Coffey fallisce un tuffo dal paletto e Bate ne approfitta per colpirlo con un lariat, successivamente lo solleva e va con l’airplane spin!!! Joe è al tappeto!!! Wheel kick di Bate!!! Ma nel ring entrano Mark Coffey e Wolfgang!!! Interviene anche Trent Seven!!!! E’ rissa tra i due team!!! L’arbitro non può far altro che finire qui l’incontro!

WINNER: NO CONTEST

I due team sono ancora sul ring a battagliare quando arriva anche Pete Dunne per aiutare i Moustache Mountain!!  I face riescono ad avere la meglio, mandando Wolfgang e i Coffey Brothers fuori dal ring! Questi accennano un rientro nel ring, ma indietreggiano e tornano nel backstage tra i fischi del pubblico.

Match 2: Ligero vs Dan Moloney  (2,5 / 5)

Moloney non perde tempo e colpisce l’avversario con uno schiaffo,di tutta risposta Ligero lo intrappola in una sottomissione e poi lo colpisce con uno spinning kick. Jawbuster e springboard hurrancanrana del lottatore mascherato, lo copre 1…2…NO!!! Spinebuster di Moloney, solo conto di 2! Ancora lui che prova a sottomettere l’avversario e lo colpisce più volte ai fianchi; lo spedisce poi ai paletti per poi colpirlo con una serie di chop prima di finirlo con una bodyslam. Moloney sale sulla seconda corda e prova una legdrop… ma Ligero si scansa; anzi è lui a salire sulla terza corda tuffandosi sul rivale, dopodichè lo attacca con una springboard DDT. Tenta lo schienamento ma il conto dell’arbitro si ferma al due. Moloney finisce fuori dal ring e Ligero prende la rincorsa per una senton!!! Rientrati nel ring, il lottatore mascherato connette una springboard DDT!!! 1…2…3!!!

WINNER: LIGERO

Match 3: Zack Gibson & James Drake vs Amir Jordan & Kenny Williams

(3 / 5)

Ad iniziare sono da un lato Gibson e dall’altro Williams.

Gibson  intrappola subito l’avversario in una headlock e una wristlock per poi dare subito il cambio a Drake. Williams però lo sorprende subito con una springboard backelbow! Cambio per Amir Jordan e mossa combo dei due. Dropkick su Drake, solo conto di 2! Ora Gibson si prende il cambio e colpisce Amir alla gola, prima che Drake  si prenda il cambio. Forearm su Amir e solo conto di 2. Ancora cambio per Gibson e i due si accaniscono sull’avversario alle corde. Cambio per Drake che prova lo schienamento dopo una bodyslam di Gibson. 1…2…NO!!! Drake prova a capitalizzare con una headlock, ma nulla di fatto anche questa volta. Ancora cambio per Gibson che ridicolizza l’avversario spingendolo il suo viso per terra. Williams vorrebbe tanto intervenire, ma l’arbitro lo blocca. Gibson ora va con un suplex! Solo conto di 2; continua con un’armlock , ma Jordan riesce a liberarsi, anche se a fatica. Ma Drake si prende il cambio e lo rimettono al tappeto, impedendogli di dare il cambio e inizia il pestaggio ai suoi danni. Dopodichè fallisce il running dropkick, dando così l’opportunità a Jordan di dare finalmente il cambio!!! Drake intanto dà il cambio a Gibson! Williams connette una faceslam su Gibson; ma è ancora troppo presto per la vittoria. Williams colpisce anche Drake! Ma Gibson lo spedisce al paletto e dà il cambio al suo compagno di squadra. I due provano il suplex combinato, ma interviene Amir Jordan a bloccarli! Drake e Gibson vengono spediti fuori dal ring e colpiti con una suicide dive da parte di entrambi!!! Tornati sul ring, sono però gli heel a riprendere il comando con una ticket-to-ride 1…2…3!!!

WINNER: JAMES DRAKE & ZACK GIBSON

Il GM di NXT UK Johnny Saint fa il suo ingresso portando con sè la cintura in palio.

NXT UK Women’s Championship Match: Rhea Ripley vs Toni Storm

(4 / 5)

Ripley inizia a prendere subito in giro l’avversaria, ma Toni Storm non si fa attendere e la colpisce con una serie di pugni e calci, per poi colpirla con i fianchi al paletto! La Ripley finisce fuori dal ring, vicino le barricate, la vincitrice del MYC 2018 prova a tuffarsi su di lei, ma la manca, dando così l’opportunità all’avversaria di riprendersi e di colpirla più volte prima di posizionarla sull’apron ring. La Storm si libera dalla presa ma viene sorpresa da una backdrop sull’apron ring; è in difficoltà fuori dal ring e l’arbitro comincia a contarla fuori. Conto di nove e Toni riesce a rientrare nel ring seppur molto dolorante!!! Rhea la attacca con dei pugni e pestoni, dopodichè continua la sua offensiva con delle shoulderblock al paletto sulla neozelandese. Ancora lei che colpisce la rivale con dei calci e la intrappola in una leg scissor. Toni Storm rompe la presa e colpisce Rhea con una serie di pugni, ma quest’ultima la rimette al tappeto e connette la cloverleaf!!! La Storm riesce a toccare la corda, l’avversaria la rialza, ma è ancora la vinctrice del Mae Young a sorprendere la rivale con tre German suplex!!! 1…2…NO!!! Peccato, sembrava fatta!! Ancora Toni che attacca la Ripley con un shining wizard prima e poi con una doppia ginocchiata. 1…2…NO!!! La Ripley si riprende ed è lei a sferrare un dropkick, la copre 1…2…NO!!! Rhea si dispera e prova la spear all’angolo, ma fallisce e viene sorpresa da roll-up, ma riesce ad uscirne prima del tre! Ora Toni prova la Storm Zero, ma la Ripley la spedisce fuori dal ring, la riporta poi nel ring e prova lo schienamento. Solo conto di due. Pumphandle slam da parte della Ripley e fallisce, con la Storm che prova a sollevarla, fallendo anche lei! Allora la Ripley ne approfitta per connettere una Riptide!!! 1…2…3!!!

WINNER AND THE UK WOMEN CHAMPION: RHEA RYPLEY

Triple H e Johnny Saint fanno il loro ingresso e consegnano il titolo a Rhea Ripley, festeggiando con lei. Intanto il roster di NXT UK è sul palco ad applaudire la vittoria della prima campionessa femminile.

La puntata finisce così, a settimana prossima!  🙂

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Evoluzione delle storyline
7
Desil
Ho 23 anni, seguo il wrestling da talmente tanti anni che non ricordo nemmeno quando ho iniziato. Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV; sarò realizzata se di questa passione potrò farne un vero e proprio lavoro, nel frattempo che questo accada, scrivo su ZonaWrestling report di 205 Live e di NXT UK. Dopo anni di interruzione dal wrestling, nel novembre del 2014 sono rimasta incantata dalla " scheggia impazzita" Dean Ambrose e da allora sono sua fan; dopo qualche anno mi sono appassionata a Seth Rollins.. senza dimenticare i miei wrestler preferiti di tutti i tempi: Eddie Guerrero e The Undertaker. Altri lottatori per me interessanti sono: Finn Balor, Drew McIntyre, Aj Styles e Mustafa Ali.