La General Manager di SmackDown ha risposto con forza e fierezza ad un fan che accusava la WWE di far vestire le proprie atlete in maniera troppo succinta, difendendo la libertà di scelta delle colleghe.
Ecco lo scambio di battute:

La WWE non è una buona compagnia per le signore. Fa vestire le donne con abiti che le fanno sembrare pu****e e questo non è ciò di cui abbiamo bisogno per la WWE, abbiamo bisogno che le donne rispettino il loro corpo.

Sbagliato. Ci vestiamo come vogliamo vestirci. Non siamo costrette o forzate a vestirci in modo in modo diverso da quello che ci fa sentire comode, sicure di noi e belle. Tecnicamente gli uomini mostrano più pelle delle donne… questo li rende ‘pu****e’ o?

Siete d’accordo con il parere di Paige?

FONTETwitter
Ha ventiquattro anni e rimpiange di non averli impiegati bene come Randy Orton. Si consola scrivendo e nutrendo porcellini d'India. Legge i libri di Chris Jericho e ci trova anche lezioni di vita.