Kevin Owens è sicuramente riuscito a sorprendere Roman Reigns e Paul Heyman negli istanti conclusivi di SmackDown la notte scorsa. Ora KO affronterà il Campione Universale in un Last man standing match alla Royal Rumble. Heyman ha avuto modo di congratularsi con l’atleta canadese per il piano ben riuscito.

“Avrei voluto pensarci io”

Kevin Owens, infatti, è stato ospite a Talking Smack e il Consigliere Speciale di Roman Reigns ha potuto elogiarlo per la mossa a sorpresa : “Ci hai superati, sei stato furbo, devo ammetterlo. Oltre 30 anni in questo business e raramente qualcuno è riuscito a farmela, di solito sono io lo specialista nei tiri mancini. Ben giocata, Kevin. Un piano davvero notevole: il programma è soggetto a cambiamenti e il Management WWE può trovare un sostituto. Proprio sotto il nostro naso, eri nascosto in piena luce. Wow. Brillante nella sua semplicità.”

Heyman ha poi aggiunto : “Ammiro davvero questa cosa, sono invidioso. Avrei voluto pensarci io. Ora però arrivano le conseguenze e le conseguenze sono un Last man standing match contro Roman Reigns”.

L’ironia in sottofondo

L’elemento più ironico delle parole del Mad Genius è che, molto probabilmente, l’idea è stata proprio sua o comunque a lui nota, visto che la coppia Reigns/Heyman ha moltissima voce in capitolo riguardo l’attuale narrazione, i segmenti e gli avversari.

FONTEringsidenews
Max Heenan
Ciao, ho 44 anni. Seguo il wrestling dai tempi di Hogan, Macho Man e Jim Duggan. Dopo un'interruzione di una decina d'anni, ho ripreso a seguire nel momento di splendore di Cena, Edge e Orton, diventando spesso critico verso il prodotto WWE, ma sviluppando una vera passione per personaggi heel o borderline (Punk, Owens, Wyatt) e per i cosiddetti ciccioni volanti (Umaga, Keith Lee, Samoa Joe). Mi piace molto scrivere e ho una laurea in lingue e letterature straniere. Per vivere, faccio il bibliotecario e l'attore di teatro, forse anche per questo del wrestling apprezzo molto le storie e la recitazione.