ESPN ha recentemente intervistato Raven che ha spiegato di come i promo di oggi siano molto più scriptati rispetto al passato.

 

”Credo facciano male al business. Oggi ti scrivono l’intero promo e tu devi studiarlo e ripeterlo a memoria. Quando lottavo io avevi solo un elenco puntato, ti dicevano ‘questi sono i punti che devi toccare’ e tu dovevi fare un discorso restando in character. Se non sapevi come immedesimarti nel character non andavi over. Ora scrivono copioni per tutti, il che va bene per quelli che altrimenti non saprebbero cosa dire e hanno poca creatività, ma per le potenziali star si sta rivelando un affossamento. Steve Austin non sarebbe stato Steve Austin se gli avessero scritto i promo parola per parola. E’ un modo di fare totalmente diverso dal passato.”

VIA411mania
FONTE411mania
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.