Bentornati ai lettori di ZW, la puntata di Monday Night Raw si è tenuta dal Toyota Center di Houston, Texas. Lo show inizia con Becky Lynch che raggiunge il ring. Dice che ha perso il match a WrestleMania, ma a SummerSlam si è ricordata chi è. Ricorda che è nella migliore divisione femminile del panorama del pro wrestling e dice che da SummerSlam è iniziata una nuova era, “The Man” è tornata. Sul ring arriva anche la Raw Women’s Champion Bianca Belair, che per prima cosa dice a Becky che lei è la vera “The Man” e le due si abbracciano. Dopo che Becky ha lasciato il ring riprende a parlare. Dice che ha molto rispetto per Becky e nonostante ciò è ancora la Raw Women’s Champion. Nel backstage Bayley, Dakota Kai e Iyo Sky (il nuovo ring name di Io Shirai dopo il suo passaggio nel main roster) attaccano Becky e Bianca prova a correre in suo aiuto, ma arriva tardi.

Viene mostrato un video legato allo US Championship con i vari campioni che hanno detenuto la cintura anche nel passato.

AJ Styles vs. Mustafa Ali vs. The Miz 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

L’opener dello show, il primo dei due Triple Threat Match per decretare il nuovo #1 contender per lo US Championship detenuto da Bobby Lashley. A sfidarsi AJ Styles, The Miz e Mustafa Ali. Due nomi big sul ring e una possibile sorpresa come Ali. Mi aspettavo un match piacevole e tecnico e non sono rimasto deluso. Molto interessante la prova di Ali, che ha finalmente avuto una buona occasione nelle sue corde. Nel finale la vittoria è stata conquistata da AJ con il pin vincente da AJ, ma ripeto che vedo un Ali pronto alla sua grande occasione, al suo rilancio dato che il talento non gli manca assolutamente.

Vincitore: AJ Styles

Seth Rollins arriva sul ring, parla di quello che ha fatto a Riddle dopo aver dato il benvenuto a tutti a Raw. Dice che Riddle è un bambino che piange l’assenza di Randy Orton. Adesso però ha messo gli occhi su Roman Reigns. Ma viene interrotto dai The Street Profits. Seth li definisce i più grandi perdenti della WWE, e li consiglia di ritararsi. Ford e Dawkins gli ricordano le sue sconfitte con Cody Rhodes. I due poi si giocano a sasso, carta, forbice chi sarà dei due ad affrontare Rollins, ne esce vincitore Montez Ford.

Montez Ford vs. Seth Rollins 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Il match si tiene subito, un match interessante e che ho seguito con piacere. Sia Seth che i The Street Profits hanno bisogno di nuove faide, nuove sfide adesso quindi trovo che sia interessante come accoppiamento. E’ stato un incontro alquanto alla pari tra i due contendenti, un bel lottato da parte di entrambi. Nel finale è stato Seth Rollins ad andare a segno con la sua Stomp e poi il pin decisivo. Direi che non avendo alcuna costruzione pregressa è stato una bella sorpresa.

Vincitore: Seth Rollins

Alexa Bliss vs. Asuka 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

In questo incontro si sono sfidate Alexa Bliss e Asuka, due nomi molto importanti del panorama femminile della federazione seppur da tempo gli manca una vittoria importante. Come incontro è stato basato sulla rapidità delle mosse, e ciò lo ha reso veramente di un buonissimo livello, è sempre piacevole un match con queste caratteristiche. Ma sono state interrotte dall’arrivo di Bayley, Iyo Sky e Dakota Kai che hanno attaccato entrambe. In loro aiuto è arrivata Bianca Belair che ha messo in fuga le tre.

Vincitrice: No Contest

Ciampa vs. Dolph Ziggler vs. Chad Gable 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

L’ultimo Triple Threat Match per decretare il nuovo #1 contender per lo US Championship detenuto da Bobby Lashley. A sfidarsi Ciampa, Dolph Ziggler e Chad Gable. Nomi meno importanti del primo incontro, ma la possibilità per tre superstar di trovarsi in un’occasione titolata, sempre AJ Styles permettendo. Ciampa aveva bisogno di un occasione del genere e finalmente ha avuto quello che meritava dato che sa decisamente lottare, cosa che ha dimostrato nel suo stint a NXT. Tanta tecnica sul ring grazie ai tre contendenti. Ciampa ha trovato una meritata vittoria, sarà lui a giocarsi il match con AJ Styles. In parte ho visto il Ciampa che era ad NXT.

Vincitore: Ciampa

Il WWE Hall of Famer Edge fa il suo ingresso sullo stage, dopo il suo ritorno avvenuto a SummerSlam. Poi prende la parola sul ring, dice che è tornato per finire quello che ha iniziato lui stesso, vuole terminare quello che sono i Judgment Day.

Non Title Match: Bianca Belair vs. Iyo Sky 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Un match che teoricamente potrebbe essere considerato un dream match per l’abilità della nipponica e di Bianca Belair. Iyo Sky, fino a SummerSlam conosciuta come Io Shirai, non ha decisamente bisogno di presentazioni essendo una delle migliori wrestler al mondo. Mi aspettavo tanto da questo incontro se devo essere sincero, seppur non ci fosse il titolo di Bianca in palio. Con Bayley e Dakota in aiuto di Iyo fin dall’inizio del match poteva essere un grande aiuto per lei, ma poi i conti si sono pareggiati con Asuka e Alexa Bliss che sono giunte dal backstage per aiutare Bianca anche a bordo ring. Quando Asuka e Alexa hanno bloccato il tentativo di schienamento di Iyo è scattata la rissa tra i due team al completo sul ring facendo scattare un No Contest finale. La faida è appena iniziata.

Vincitrice: No Contest

US Championship #1 Contender Match: AJ Styles vs. Ciampa 3 out of 5 stars (3 / 5)

Due contendenti che si sono qualificati vincendo i loro rispettivi Triple Threat, in palio una chance titolata per lo US Championship di Bobby Lashley. Un match che mi aveva creato delle ottime aspettative. Due scelte sul ring, lanciare AJ per un match decisamente sicuro contro Lashley oppure optare per un nome “nuovo” nel main roster come Ciampa. Sinceramente una scelta difficile da fare per i booker. Un match di livello elevato, è stato veramente ben fatto secondo me. Dopo l’intervento di The Miz, Ciampa ha avuto l’occasione per chiudere AJ con il pin decisivo e non ha perso tempo nel fare ciò prendendosi così la vittoria. Sarà lui ad affrontare Lashley con il titolo in palio.

Vincitore: Ciampa

Undisputed WWE Tag Team Championship Match: The Usos (c) vs. The Mysterios 3 out of 5 stars (3 / 5)

Il main event della puntata, i The Usos hanno messo in palio i loro Undisputed WWE Tag Team Champions contro Rey & Dominik Mysterio. Una grande occasione nelle mani di Rey e Dominik per conquistare i titoli di coppia. Hanno cercato in tutti i modi di sfruttarla quest’occasione senza ombra di dubbio. Ma nel finale a confermarsi sono stati ancora i The Usos. Direi che era doveroso trovare altre coppie per lottare per i titoli di coppia, i The Street Profits avevano avuto fin troppe occasioni.

Vincitori: The Usos

Dopo il match Finn Balor e Damian Priest hanno attaccato Rey e Dominik. Edge è arrivato in loro soccorso e Rhea ha fatto la sua parte facendo in modo che involontariamente Edge sia andato a segno con la sua Spear ma su Dominik.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
7