Monday Night Raw vi da il benvenuto da New Orleans, sede di WrestleMania XXX, per l'ultima puntata prima di Money In The Bank. Alla tastiera: Ysmsc

La puntata si apre subito col botto dato che è John Cena a presentarsi sul ring per una nuova Open challenge, “The champ is here!”, decide di gridare Cena, per poi continuare dicendo che i più grandi momenti della storia della WWE non vengono necessariamente decisi da un titolo, basti pensare ad Hulk Hogan vs The Rock, la Streak, il MITB, così come sarà domenica tra Cena ed Owens, un match senza titoli in palio, domenica Owens dovrà lottare per dimostrare che il tempo di Cena è finito e il suo tempo è ora, mentre Cena combatterà per dimostare che “impossibile” è solo una parola, per difendere quello in cui crede, tutti, anche chi lo contesta, sa che non c'è scampo da John Cena, domenica tutti ricorderemo che lui è l'asticella da superare, è il volto della compagnia, è John Cena

Dopo tale monologo Kevin Owens trova giusto presentarsi per dire la sua, tutto ciò che Cena ha detto conferma la sua teoria, lui non è nient'altro che una delusione, è una delusione se crede di poterlo battere e se crede che la gente voglia che ciò accada, la gente l'ha visto iniziare Raw per più di dieci anni e crede che ormai loro si siano stancati, quindi perché non dargli qualcosa di diverso, magari una NXT open challenge, Cena sembra apprezzare l'idea e deve ammettere che è molto buona, per la prima volta un match per il titolo di NXT live a Raw . . . e Cena accetta! Ma Owens frena gli animi ricordandogli che dato che combatteranno domenica non c'è motivo di affrontarsi ora, ovviamente Cena lo sfotte per questa Open challenge dai posti limitati, facendogli notare che la sua US open challenge è aperta a tutti quelli che vogliono lottare e comincia . . . adesso!

Owens a questo punto, con un triplo rigiramento carpiato della frittata dice di lasciar decidere alla superstar che salirà sul ring per quale titolo competere . . .

È Neville a comparire sullo stage, il quale ha già combattuto sia contro Cena sia contro Owens, dice che non vede l'ora di combattere ancora contro Cena ma adesso ciò che vuole veramente è dare una lezione a Kevin Owens, perciò è lui che andrà a sfidare. Per l'occasione, John Cena si aggiunge al tavolo di commento . . . un evento più unico che raro mi pare

NXT Championship match Kevin Owens(c.) vs Neville (3/5)

Owens decide di partire fuggendo fuori dal ring e provando a cogliere Neville di sorpresa, ma l'inglese non si fa beffare riuscendo ad eseguire un Dive oltre le corde, Neville parrebbe dunque partire in vantaggio ma ad Owens basta un colpo ben assestato per stordire l'avversario e riprendere il controllo della situazione, solleva Neville e lo sbatte contro le corde, mentre Michael Cole chiede a Cena cosa farebbe in caso di sconfitta e Cena, per tutta risposta, dice che essere il campione di NXT non conta una mazza (con una parabola sul baseball e sulla minor league, se non sbaglio), Owens continua la sua offensiva su Neville, sembrando quasi che vogliano lasciare a Cena il tempo di parlare con tranquillità, finalmete, quando Owens sembra voler imitare Cena con una AA, Neville, ribalta il tutto in una DDT, lo spedisce fuori dal ring ed esegue un Moonsault, Neville decide di puntare su mosse rischiose, ma decisamente efficaci, come un Missile dropkick dal paletto, Owens reagisce, esegue la sua . . . package knee breaker? (la parola agli esperti, chiedo venia) ma è solo conto di due, Neville risponde con due German suplex ma anche per lui solo conto di due, Neville tenta il tutto per tutto con una mossa dal paletto ma Owens la ribalta, l'inglese lo blocca con un Superkick e tenta di nuovo di salire sul paletto, ma Owens lo fa cadere colpendolo poi con la Pop-up powerbomb

Vincitore e Still NXT Champion: Kevin Owens

Owens abbassa le corde del ring, invitando Cena a salirvi sopra, Cena accetta, forse convinto che Owens lo sfiderà, ma questi scende dal ring e se ne va.

Dopo un recap sulla faida Rollins/Ambrose ci troviamo negli Uffici, dove Rollins domanda al Grande Capo&Consorte cosa fare per il problema Ambrose, loro tuttavia gli fanno notare che Rollins ha detto chiaramente di non aver bisogno dell'aiuto dell'Authority, Rollins risponde che stava parlando di quei concentrati d'inutilità di Kane e della Coppia di Fatto, ma Triple H continua ad affermare che Rollins non ha bisogno di loro, i due saranno sì a MITB, ma in qualità di osservatori, per stasera invece gli lasciano la possibilità di scegliere il suo avversario e dimostrargli cosa sa fare, Rollins li ringrazia per la fiducia e se ne va, promettendo di non deluderli

“E sarà meglio! Che mi stai costando un patrimonio!”, sembra volergli urlare HHH.

Piccolo recap del feud Nikki/Paige, dopodiché Renee “la Divina” Young intervista Nikki Bella, che considera Paige una viziata che crede che tutto le sia dovuto, non c'è nessuna vittima delle Bellas e a Paige non piace il mondo dove vive non perché sia ingiusto, ma perché non è brava abbastanza, adesso Nikki ha un match da disputare

Nikki Bella vs Summer Rae (1/5)

Nikki prova subito a vincere di roll up, poi si fa beffa di Summer mettendosi a fare le flessioni al centro del ring, Summer finisce all'angolo e riesce a colpire Nikki con un calcio, la bionda ballerina tenta un'offensiva ma viene stesa dall'Enzeguri (sigh) di Nikki, che chiude poi il tutto con la Rack attack

Vincitrice: Nikki Bella

Passiamo oltre, dopo un'inquadratura della valigetta d'oro posta sopra il ring, nell'arena fa il suo ingresso Roman Reigns, che ci rivela che un tempo ha odiato quella valigetta, ma deve ammettere che non gli sembra male adesso che non è più connessa a quel figlio di peripatetica di Seth Rollins, adesso è il suo momento di fare la storia, sconfiggendo altre sei superstar e aspettando il momento di avere il suo match contro colui che uscirà da MITB da campione, Dean Ambrose; Reigns a questo punto viene interrotto da Kane, che crede che chiunque abbia più possibilità di lui di vincere il MITB, in lui vede solo debolezza, l'Authority l'ha messo nel MITB per difendere i loro interessi e vincere la valigetta, Roman gli fa notare che non è domenica ma lunedì, quindi perché non scontrarsi adesso?

Wild Dolph Ziggler appears, stranamente vestito bene, per lui Kane è solo uno strumento dell'Authority, mentre lui questa domenica, grazie al potere conferitogli dalla più grande bellezza russa mai esistita, vincerà la valigetta, come ha già fatto in passato, Kane ribatte che gli strumenti possono essere utilizzati nei più svariati modi e che tutti i partecipanti al MITB avranno un match stasera

Wild R-Truth appears, ansioso di ricordarci che a WrestleMania ha sconfitto la sua paura delle scale e domenica . . . Kane gli domanda cosa caspio ci faccia qui, dato ch non è neanche nel match per la valigetta, Truth appare alquanto sorpreso ma si scusa per il misunderstanding, tornandosene nel backstage, Kane cerca di ristabilire l'ordine ma viene nuovamente interrotto, questa volta dal New Day, i quali affermano che con la forza della positività i tre vinceranno la valigetta e diventeranno campioni, ennesima interruzione, stavolta da parte di Sheamus, che da a tutti dei fessi se credono di poter vincere, lui è ad un Brogue kick di distanza dal diventare nuovamente WWE Champion, Kane domanda se ci sia qualcun altro che voglia interromperlo, fa un rapido calcolo e si accorge che mancano Neville e Randy Orton, dunque lascia alla Vipera il tempo di arrivare sul quadrato a dire la sua

Anzi no! Al ritorno della pubblicità se ne sono andati tutti e sul ring rimangono solo i primi due contendenti (tra i partecipanti al MITB) della serata

Sheamus vs Randy Orton (2/5)

Robba nuova robba fresca, come diciamo sempre, è Orton a partire in vantaggio, un bell'Uppercut fuori dal ring ed una Backbreaker appena tornati dentro, Sheamus fugge giù dal ring e riesce a colpire Orton con qualche pugno, ma viene poi spedito contro le transenne e stordito da una Clothesline, perché Orton non è certo un tipo che porta rancore, la Vipera infierisce sulla gamba di Sheamus, che accusa il colpo ma riesce a rispondere grazie a una gomitata, Orton va di Uppercut e Sheamus prova a improvvisare una presa al braccio, grazie al magico trucco della pubblicità scopriamo che Sheamus è passato totalmente in vantaggio, sgambettata su Orton che provava a reagire e ancora prese, questa volta alla testa, l'irlandese si fa fin troppo strafottente, cominciando una vera battaglia di pugni con l'avversario, Powerslam e T-Bone suplex per Randy, seguiti da una Silver spoon DDT tra il boato del pubblico, i due si evitano le rispettive finisher e finiscono fuori dal ring, Sheamus afferra una sedia ma questa volta viene preceduto da Orton, che gliela lancia contro

Vincitore: Sheamus via DQ

Perfetta resa della pariglia per Orton, che sbatte Sheamus contro ogni superficie solida disponibile e poi lo finisce con la RKO

Sheamus il temibile signore e signori! Orton ammira il lavoro svolto e festeggia col pubblico.

Ci spostiamo negli spogliatoi, dove Rollins sta osservando alcune irrispettose foto che Ambrose pubblica in giro sui social sfoggiando il titolo WWE, viene raggiunto dai Padri Putativi che dicono di perdonarlo per ciò che ha detto la scorsa settimana e vogliono essere comunque al suo angolo, Seth risponde che non deve scusarsi di nulla e che li ha presi come sicurezza solo perché gli facevano pena, Noble la dice grossa affermando che senza di loro lui non sarebbe mai diventato campione e non sarebbe durato un giorno senza l'Authority, Rollins risponde che saranno loro i suoi avversari di stasera e schiaffeggia Noble, ciò provoca la reazione di Mercury che proferisce verbo dopo settimane di assoluto mutismo, gli dice che lo hanno protetto sin dal primo giorno, ma stasera gli romperanno il coolo!

Nota: comunque smettiamola col trucchetto di mettere la gente in prospettiva per farla sembrare più alta o più bassa, che non ci crede più nessuno

Passiamo al secondo match tra partecipanti al MITB

Kane vs Dolph Ziggler (2/5)

Vediamo che Lana sta osservando il match dalla pedana dello stage, che è un passo avanti, ma ancora non s'azzarda a stargli a bordo ring come con Rusev eh, ad ogni modo, Ziggler pare in difficoltà e subisce un duro colpo dopo l'altro da parte di Kane, Lana è preoccupatissima ('na cifra proprio), Ziggler si becca un Backdrop ma non cede, Kane continua a pestare l'avversario senza sosta, tenta una Sideslam ed è ancora due, Ziggler reagisce, anche se il suo comeback viene oscurato dalla pubblicità, ma si torna in onda in tempo per la Famouser, Kane non si fa schienare ma si becca un Superkick, ecco dunque che sullo stage si palesa Rusev, il quale tenta di convincere Lana a seguirlo, lei fa per evitarlo e inciampa (fintissimamente, ma vabbuò) cadendo giù dalla rampa, ci sarà stato un dislivello di dieci centimetri ma la poveretta sembra aver perso l'uso delle gambe, ad ogni modo Ziggler si distrae e si becca la Chokeslam

Vincitore: Kane

Rusev se la ride alla grande, mentre Ziggler soccorre Lana, giustamente, si è appena preso una Chokeslam ma è lui che deve assicurarsi che lei stia bene, certamente.

Negli spogliatoi, la Coppia di Fatto sta discutendo la strategia per il match.

Dopo la pubblicità vediamo che Dolph ha portato Lana nel backstage (neanche in infermeria eh) per farla medicare . . . ben fatto?

Ad ogni modo, Monnalisa Miz è sul ring per presentare il suo Miz TV, tuttavia ci tiene prima a farci notare che si meriterebbe un rematch per il titolo Intercontinentale, visto il modo in cui è andato a finire il primo incontro, ma viene interrotto dal neo-campione Ryback, che si prende il suo posto a Miz TV e dice che è lui che dovrebbe essere arrabbiato dato che Big Show gli ha tolto il piacere di battere Miz, il Magnifico prova a ribattere ma Ryback lo interrompe ancora ricordandogli i suoi trascorsi con Damien Mizdow, Miz risponde che Ryback è brutto (uuuuh) e che non può capire l'importanza di avere una faccia come quella di Miz, il pubblico è tutto con Ryback, che si diverte ad aizzarlo contro Miz che a questo punto prova a ricordargli che il suo nemico sarebbe Big Show e non lui, proprio Big Show raggiunge i due sul ring e dice a Miz che di tutti i suoi tag team partner lui è stato quello che ha odiato da subito, se Show vuole qualcosa se la prende, Ryback prende la parola e dice che, nonostante i magheggi di Miz, lui non ha paura del gigante e se Show vuole il suo titolo basta che se lo prenda, ovviamente Big Show rimanda la contesa a MITB, Miz tenta ennesimamente di scatenare una contesa tra i due e quando viene messo a tacere decide di attaccare proprio Big Show, c'è un mezzo parapiglia al termine del quale Ryback esegue la Shell shocked su Big Show e festeggia soddisfatto col pubblico.

Passiamo ad un tag team match che forse potrebbe regalarci una gioia

Luke Harper&Erick Rowan vs Los Matadores (with El Torito) (s.v.)

I Matadores riescono a mettere a segno qualche manovra su Rowan, che blocca poi una mossa in springboard e trascina uno degli avversari verso l'angolo, dove lui ed Harper mettono a segno due mosse in combo, El Torito prova a salire sull'apron ma viene gettato a terra, Diego scende per assicurarsi delle sue condizioni e Fernando rimane così vittima . . . della 3D, ecco la gioia signore e signori

Vincitori: Luke Harper&Erick Rowan

Sta arrivando il tempo per espiare i propri peccati, il giorno del giudizio aspetta alla vostra porta, dobbiamo essere spaventati, queste le parole pronunciate da Harper e Rowan dopo la vittoria.

Negli spogliatoi Kane raggiunge Seth Rollins per augurargli buona fortuna, poi gli presenta lo scenario in cui lui batte Dean Ambrose e si trova poi a dover fronteggiare Kane vincitore della valigetta, perdendo il titolo che rimarrebbe comunque in mano all'Authority, oppure sarà Dean Ambrose a vincere, per poi perdere contro Kane, in ogni caso Rollins perde e Kane vince, Rollins non si fa intimidire a tali minacce ed anzi dice di non vedere l'ora che Kane provi a incassare la valigetta contro di lui, così distruggerà la sua disgustosa faccia, Kane si prende l'ultima parola dicendo che sarà all'angolo di J&J.

Ci viene annunciato che il New Day, nelle vesti di Woods ed E, difenderanno i titoli di coppia a MITB contro i PTP, ma prima un match singolo tra due dei partecipanti

Titus O'Neil (with Darren Young) vs Big E (with New Day) (1.5/5)

Totale controllo del match di E nella prima fase del match, poi Titus reagisce, getta E a terra come uno straccio veccio ed esegue una Clothesline all'angolo (nell'indifferenza generale mi pare), Woods e Kofi se la prendono con Darren e questo causa la distrazione fatale di Titus che si becca la Big ending

Vincitore: Big E

Non c'è tempo per festeggiare, che Roman Reigns ha da scendere in campo. Ma prima scopriamo che nel Kickoff di Money In The Bank vedremo R-Truth vs King Barrett

Kofi Kingston (with New Day) vs Roman Reigns (2.5/5)

Kofi cerca consiglio dai suoi compari, che decidono di circondare il ring per distrarre Reigns e permettere a Kofi di colpirlo alle spalle, il ghanese riesce in un primo momento ad evitare un Samoan drop, ma si becca poi una Clothesline che lo manda fuori dal ring, Roman si diverte a sbatterlo contro l'apron e ad eseguire il suo Dropkick senza che il New Day faccia nulla per fermarlo, i tre si allontanano per evitare un Suicide dive del samoano, che in risposta fa il giro del ring e li attacca saltando sulle gradinate, colpisce Woods ma così facendo si becca un Dropkick di Kingston; si torna sul ring dove Kofi prima sfianca Reigns con una Headlock e poi connette anche una mossa dal palo, ma Reigns è un osso duro da buttar giù e riesce a reagire con la Tirt a whirl slam, poco dopo continua a ispirarsi a Sin Cara sollevando l'avversario per un braccio per una Powerbomb, il New Day interviene ancora una volta e Kofi tenta il roll up che tuttavia non va a segno, Kingston ingenuamente tenta una seconda mossa dal paletto, beccandosi un Superman punch al volo

Vincitore: Roman Reigns

Almeno il New Day riesce a rendere divertenti questi match. Ad ogni modo, Reigns prende una sedia e sembra controllare l'ora, infatti pochi secondi dopo Dean Ambrose, con confezione gigante di pop-corn, soda e titolo WWE, si palesa nell'arena, mettendosi a sedere per osservare il match in prima linea, il tutto viene osservato da un monitor da Triple H, Stephanie e Seth Rollins, i due fanno notare a Seth che Ricamino sarebbe arrivato nell'arena con il suo titolo . . . cos'ha intenzione di fare? Rollins sbuffa ed esce dagli Uffici per il suo match

Two on one handicap matchSeth Rollins vs Coppia di Fatto (with Kane) (s.v.) (per me è 5/5)

Joey Mercury dimostra di saperci ancora fare nel chain wrestling, ma non riesce a impensierire Rollins, i due (ex?) Padri Putativi cercano aiuto nella figura di Kane, che distrae l'arbitro permettendogli di attaccare Rollins in coppia, il campione cerca riparo fuori dal ring e finisce davanti ad Ambrose, che gli versa la sua confezione di pop-corn in testa, Seth non ci sta e comincia a pestare Mercury proprio davanti ad Ambrose, che tuttavia se la ride, parte un coro a favore di Joey, che prova a resistere come può mentre cerca di dare il cambio a Noble, Rollins fallisce un paio di manovre e finalmente Noble si prende il tag, riuscendo persino a mandare Rollins al tappeto, Neckbreaker per Jamie, ma è solo conto di due, i due arrivano clamorosamente vicino alla vittoria quando Noble schiena Rollins e Mercury tiene bloccato il piede di Seth, ma falliscono, Noble si prende un Superkick e Mercury una Powerbomb dritta sul compagno, Seth è pronto per la Pedigree quando Ricamino prende il titolo WWE e lo getta nel quadrato, Seth si distrae e Mercury lo schiena

Vincitori: J&J

Rollins potrebbe consolarsi avendo riottenuto il titolo, invece Ambrose lo stende con la Dirty deeds e se lo riprende, festeggiando assieme a Kane e J&J, prende una scala e vi sale sopra, fissando Rollins dall'alto in basso e concludendo la puntata, per la serie: cornuti e mazziati.

smileyCosa mi è piaciuto: l'inizio e la fine della puntata

cryingCosa non mi è piaciuto: tutto il resto, seriamente, con i match siamo ai minimi storici, si sono salvati solo Owens e Neville, a cui è stato fatto fare comunque il minimo sindacale e il match tra Kofi e Roman giusto perché il New Day è divertente da vedere. Il main event non va considerato dal punto di vista del lottato, ma sicuramente farà gioire tutti i fan di Seth Rollins, immagino. Sheamus vs Orton ad alto effetto soporifero, Lana e Ziggler coppia più improponibile dell'anno

sadConsiderazioni generali: vado di fretta, vado di corsa, Money In The Bank potrebbe comunque offrire uno spettacolo più che discreto, tuttavia è indubbio che anche questo PPV, come EC, soffra di una costruzione che sa molto di tirato via, meno male che Ricamino c'è

La puntata è terminata, Ysmsc vi saluta

Voto alla puntata: 6 (perché ho appena preso un gatto di due mesi e quegli occhioni dolci mi fanno sentire buona)

 

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname