Bentornati ai lettori di ZW, la puntata di Monday Night Raw si è tenuta dall’ XL Center di Hartford, Connecticut. La puntata si apre con i Raw Tag Team Champions, gli RK-Bro, che arrivano sul ring, a prendere la parola è Randy Orton che da il benvenuto al pubblico nell’arena e parla della sconfitta che hanno subito a WrestleMania BackLash contro i The Usos e l’Universal Champion Roman Reigns. Dice che non hanno avuto il loro match di unificazione per i titoli di coppia per l’intervento di Roman che ha strappato il contratto ma conferma che gli SmackDown Tag Team Championship sono sempre nei loro piani. A interromperli arrivano i The Street Profits, gli ricordano che hanno un match titolato contro i campioni per la puntata e che saranno loro ad aver l’occasione contro i The Usos.

Raw Tag Team Championship Match: RK-Bro (c) vs. The Street Profits 3 out of 5 stars (3 / 5)

L’opener dello show, gli RK-Bro hanno messo in palio i loro Raw Tag Team Championship contro Montez Ford e Angelo Dawkins dopo la loro richiesta di un match titolato nella scorsa puntata del brand rosso. Un incontro di buon livello tra i due team, una buona prova da parte degli sfidanti. Un buon minutaggio ha supportato con successo questo incontro. I The Street nel finale sono arrivati a un passo dalla vittoria, ma Randy ha bloccato lo schienamento su Riddle prima del tre, e con un RKO in volo Riddle ha poi portato la vittoria al team. Si sono confermati ancora campioni. Un opener importante secondo me.

Vincitori: RK-Bro

Kevin Patricks si trova su una sorta di palco creato sullo stage, il suo ospite è lo US Champion Theory. Kevin gli chiede se lui sia preoccupato per il fatto di avere Cody Rhodes come avversario per il titolo, ma il campione dice che non è preoccupato e non ha paura di nessuno essendo il più giovane detentore della cintura della federazione. Cody non riuscirà a sconfiggerlo.

I The Judgment Day arrivano sullo stage al completo, Edge, Damian Priest e Rhea Ripley. Quest’ultima si è unita alla stable al ppv tenutosi nella giornata di domenica, WrestleMania BackLash. Appena raggiungono il ring Edge prende la parola, parla degli obiettivi del movimento e introduce Rhea Ripley come nuova adepta della stable. Proprio Rhea dice che entrare nei Judgment Day è stata la scelta migliore e più veloce della sua vita. Vengono interrotti da Liv Morgan che raggiunge il ring per il match con Rhea.

Rhea Ripley vs. Liv Morgan 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Un inizio di incontro a favore di Rhea, poi Liv è tornata in auge. Il primo match per Rhea come membro della stable di Edge, di fatto Damian e Edge stesso sono a bordo ring. Liv ha avuto delle buone occasioni per arrivare alla vittoria, un paio di tentativi fermati dopo dopo il due, poi però nel finale Rhea ha connesso con la inverted Cloverleaf e poi ha bloccato Liv nella sua presa di sottomissione per arrivare alla vittoria. Come si dice? Buona la prima.

Vincitrice: Rhea Ripley

Dopo il match i The Judgment Day festeggiano sul ring, mentre Rhea attacca nuovamente Liv. A salvarla arrivano Finn Balor e AJ Styles.

Finn Balor vs. Damian Priest 2 out of 5 stars (2 / 5)

Dopo la pubblicità un nuovo incontro, Finn Balor affronta Damian Priest. Direi che è stato un dominio quasi totale per Damian, nonostante qualche attimo di lucidità per Finn. In uno di essi è arrivato al conteggio di due dopo aver connesso con il suo Double Stomp. Quando sembrava aver preso la retta via Rhea si è messa di mezzo tra lui e il suo avversario bloccandolo. Quindi nel finale è intervenuto anche Edge che lo ha colpito con una Spear facendo scattare la squalifica e la vittoria di Finn.

Vincitore: Finn Balor

Nel backstage Kevin Owens è con gli Alpha Academy, Chad Gable dice che per togliere ogni dubbio a Kevin farà fare un test del DNA a Ezekiel, per far capire che non è Elias. Owens approva la cosa.

Sul ring una nuova puntata del “The VIP Lounge”. MVP dice che i fan devono rispettare Omos, avendo anche sconfitto Bobby Lashley a WrestleMania BackLash. Viene interrotto da Cedric Alexander. Poco dopo arriva anche Bobby Lashley, che supera facilmente la sicurezza e arriva sul ring. Mette fuori gioco facilmente Cedric poi si confronta con Omos che riesce a mettere a terra con una Clothesline.

Adam Pearce e Sonya Deville sono nel backstage. Sonya chiede aggiornamenti sull’indagine interna sul suo comportamento e chi deve affrontare nella puntata. Adam sta per dirglielo ma Sonya lo interrompe dicendo che non gli importa essendo solo business e niente di personale.

Sonya Deville vs. Alexa Bliss 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Il ritorno on screen di Alexa Bliss contro Sonya Deville. In poche mosse Alexa ha trovato la vittoria contro la sua avversaria, arrivando nel finale ad andare a segno con la sua Twisted Bliss. Forse il match è durato anche meno di un minuto. Il ritorno di Alexa è importante, un nome top che può tornare a lottare per il titolo femminile del brand fin da subito.

Vincitrice: Alexa Bliss

Ezekiel arriva sul ring, Kevin Owens lo raggiunge vestito come il suo vecchio fratello, Ken Owens. Ezekiel lo saluta poi Owens gli dice che è lì per provare che lui sia Elias, e chiede la stessa cosa al pubblico nonostante sia dalla parte di Ezekiel. Intervengono anche gli Alpha Academy che insieme a Owens attaccano Ezekiel.

Adam Pierce è nel backstage con Asuka che gli chiede una title shot. Pearce gli risponde che avrà un non title match nel coro della puntata e in caso di vittoria otterrà una chance. Becky interviene e la nipponica la blocca dicendo che aveva lasciato il titolo perchè era diventata mamma, ma ora sta facendo la bambina lei stessa.

Veer Mahaan vs. Frank Lowman 2 out of 5 stars (2 / 5)

Un nuovo incontro per Veer Mahaan, contro di lui il wrestler locale Frank Lowman. In poche mosse Veer ha trovato la vittoria, anche qui meno di un minuto come tutti gli ultimi match di Veer. Sapete già il mio pensiero in merito, ha bisogno di una faida importante o di medio livello invece che una serie del genere di Squash Match.

Vincitore: Veer Mahaan

Kevin Patrick è nel backstage con Cody Rhodes. Si congratula con lui per la vittoria su Seth Rollins al ppv, e gli chiede se ci saranno altri capitoli tra di loro. Rhodes dice che che per lui è finita, è un capitolo chiuso. Aggiunge che Theory ha molto potenziale, ma niente suona meglio che The American Nightmare nuovo United States Champion.

WWE United States Title Match: Theory (c) vs. Cody Rhodes 3 out of 5 stars (3 / 5)

Theory ha messo in palio il suo US Championship contro Cody Rhodes. Un match tra i migliori dello show, sia a livello tecnico che a livello di intensità. Entrambi hanno avuto le loro importanti occasioni per arrivare alla vittoria, ma nel finale Seth Rollins ha fatto il suo ingresso, e ha attaccato Cody Rhodes dandogli si la vittoria ma per squalifica, quindi Theory rimane il campione. La faida tra Seth e Cody è lontana dalla conclusione.

Vincitore: Cody Rhodes via DQ

A fine match Rollins continua ad attaccare Cody, prima di fargli uno Stomp sul tavolo dei commentatori.

Non Title Match: Sasha Banks & Naomi vs. Doudrop & Nikki A.S.H. 2 out of 5 stars (2 / 5)

Le WWE Women’s Tag Team Champions Naomi e Sasha Banks hanno affrontato Doudrop & Nikki A.S.H., i titoli di coppia non erano in palio. Sinceramente non avevo grandi aspettative per questo match, e di fatto il livello è stato alquanto basso sul ring, almeno dal mio punto di vista. La vittoria è andata facilmente nelle mani della campionesse femminili di coppia, nel finale Naomi e Sasha con una mossa di coppia sono arrivate al pin vincente.

Winners: Sasha Banks & Naomi

Ciampa vs. Mustafa Ali 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Tommaso Ciampa contro Mustafa Ali, tutto sommato è stato un incontro molto piacevole da seguire, una bella intensità sul ring tra di loro nonostante mancasse un quel che lo elevasse a un livello superiore. Uno dei migliori incontri per Ali da quello che mi ricordi, ha raggiunto un ottimo livello sul ring, però nel finale è stato l’ex NXT a trovare la vittoria. Dopo essere andato a segno con un Inverted DDT ha trovato il pin vincente.

Vincitore: Ciampa

Bobby Lashley è nel backstage, dice che l’unica ragione per cui ha vinto Omos a WrestleMania BackLash è stato MVP. Dice che nella prossima puntata vuole affrontare Omos in uno Steel Cage Match.

Non Title Match: Bianca Belair vs. Asuka 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

La Raw Women’s Champion Bianca Belair ha affrontato Asuka nel main event. Il titolo non era in palio. Un match importante, ho visto un main event di ottimo livello anche a livello di faida dato l’intervento di Becky Lynch. Dopo un incontro alquanto alla pari Becky ha mandato Bianca contro gli scalini in acciaio e a quel punto è scattata la squalifica e la vittoria di Bianca. Resta la bella prova di Asuka che è tornata subito nel giro che conta, nel giro titolato.

Vincitrice: Bianca Belair via DQ

A fine match Becky ha attaccato prima Bianca a bordo ring poi ha fatto la stessa cosa con Asuka. La puntata si conclude con Becky che è sullo stage.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Evoluzione delle storyline
6.75
Qualità dei promo
6.75