Bentornati amici di Zona Wrestling a questo nuovo report di Monday Night RAW. Mancano pochi giorni a TLC, molti match devono ancora essere annunciati e questa sera ne sapremo qualcosa in più, o almeno si spera. Nel corso della puntata è previsto il match valido per il titolo degli Stati Uniti fra il campione Rey Mysterio e AJ Styles, il quale si sente derubato della sua cintura a causa di Randy Orton. Forse stiamo vedendo la luce in fondo al tunnel della faida che coinvolge Bobby Lashley e Rusev, infatti questa sera ci sarà il divorzio ufficiale fra il bulgaro e Lana. Inoltre gli AOP sono tornati più incazzati che mai e stanotte Kevin Owens andrà alla loro caccia per vendicarsi dell’attacco subito la scorsa settimana. Siamo al Target Center di Minneapolis, Minnesota, e alla tastiera per voi c’è Jasper.

Visto che è lunedì e c’è da fare concorrenza trash a Barbara D’Urso, Jerry Lawler ospiterà nella sua corte Rusev e Lana per la firma del loro divorzio. La bella russa si presenta in compagnia di un avvocato mentre Rusev con una maglia di Paperino sotto la giacca. Sembra tutto tranne che un uomo che sta per divorziare. Lana ammette di averlo amato come nessuno ha mai fatto, ma dice che da quando il pubblico ha cominciato a tifarlo ha perso la testa. Rusev la interrompe e le dice di darsi una calmata e le mostra il momento del suo arresto della scorsa settimana insieme a Lashley. Lana perde la pazienza e tira fuori le solite storie “non troverai mai nessuna come me, nessuna ti amerà come me” e bla bla bla. Lana continua a far scendere l’asticella della decenza esibendosi in una crisi isterica e litigando per chi dovrà tenersi la loro cagnolina. Rusev propone di mettere fine a questa pagliacciata e di firmare finalmente le carte del divorzio, ma prima deve assicurarsi di poter avere un match contro Lashley. Tartufone si presenta nell’arena e dice che quando tutto sarà risolto chiederà a Lana di sposarlo. Rusev gli dice che se la può prendere perché è una donna cattiva e viene attaccato da Lashley. Il bulgaro risponde e lo schianta attraverso il tavolo. La faccia di Jerry Lawler durante il segmento dice tutto. Lo sappiamo King, hai vissuto tempi migliori.

Le immagini ci riportano a sette giorni fa, quando AOP hanno attaccato Kevin Owens e lo hanno trascinato di peso con loro. Charlie Caruso è nel backstage e chiede a Kevin Owens se sa darsi una spiegazione su quello che è successo. KO risponde che Seth Rollins ha dato l’ordine perché lui è stato l’unico ad avere il coraggio di dirgli che è diventato un cretino. Questa sera andrà a caccia di Akam e Rezar e nei corridoi incrocia Rey Mysterio. L’atleta mascherato gli dice che gli guarderà le spalle e gli porge il tubo di ferro con il quale ha attaccato Brock Lesnar prima di Survivor Series.

Matt Hardy fa il suo ingresso nell’arena, seguito da Drew McIntyre che si congratula con Matt per la nascita del suo terzo figlio e gli offre l’opportunità di andarsene dalla sua famiglia senza affrontarlo. Matt ovviamente si rifiuta e attacca Drew prima del suono della campana.

1) Single match: Matt Hardy vs Drew McIntyre (s.v.)
Matt parte bene ma uno schianto sui gradoni sposta gli equilibri in favore di McIntyre. Da qui in poi è un dominio dello scozzese, che archivia la pratica in pochi minuti nonostante la Side Effect subita. Claymore e tutti a casa.
Winner: Drew McIntyre via pin fall

Un video mostra che oggi Charlotte e Becky Lynch si sono incontrate negli spogliatoi e The Queen ha detto che, anche se non sopporta Becky, vorrebbe fare squadra con lei contro le Kabuki Warriors. La campionessa di RAW risponde che piuttosto che lottare insieme preferisce affrontare da sola le giapponesi. Ed è proprio quello che farà stasera. Kevin Owens si aggira nel backstage con il tubo che gli ha dato Rey Mysterio chiedendo a tutti se hanno visto gli AOP. Chiede anche a Mojo Rawley, che però lo prende in giro dicendogli che sono andati prima da una parte e poi dall’altra e si becca una cinquina alla Bud Spencer.

I Viking Raiders fanno il loro ingresso sul ring e dicono che per settimane non hanno trovato avversari, ma vittime. Decidono quindi di lanciare una open challenge per i loro titoli. Finalmente abbiamo un match, perché gli sfidanti saranno gli Street Profits.

2) Tag Team match for the Raw Tag Team Championship: The Viking Raiders (c) vs The Street Profits 2 out of 5 stars (2 / 5)
Gli sfidanti partono a mille allora e vanno vicini alla vittoria con la combo Spinebuster/ Frog Spalsh ma Erik interrompe lo schienamento. Usciti dalla difficoltà iniziale, i vichinghi si confermano una forza inarrestabile e dominano il match, fino a mettere a segno la Viking Experience su Montez Ford e mantenere le cinture.
Winner and still: The Viking Raiders via pin fall

I due tag team dimostrano grande sportività alla fine del match, ma vengono interrotti da Seth Rollins. L’ex campione universale si scusa ma dice di avere un conto in sospeso con gli AOP e li vuole affrontare “right here, right now”. Al loro posto arriva però Kevin Owens con il suo tubo che non si fa abbindolare da Rollins e dice che sa che gli AOP non sono nell’arena e si chiede quando arriveranno per attaccarlo. Nel frattempo arriva un furgone nel parcheggio; Akam e Rezar sono qui. Nonostante la diffidenza di Owens, Seth continua a dire che lui non ha niente a che fare con loro e se ne va, augurando buona fortuna a KO. Sullo schermo appaiono gli AOP che come al solito parlano nella loro lingua madre. KO dice che non potrebbe mai contraddirli e allora li invita a farsi avanti. A sorpresa arriva Sami Zayn, insieme a Mojo Rawley. Il canadese dice che ha ottenuto una licenza manageriale che gli permette di essere sia a RAW che a SmackDown. Zayn sale sul ring e dice che sa quanto Kevin possa essere pericoloso senza una guida, ma quello che ha fatto a Mojo è stato umiliante e inaccettabile, perciò esige delle scuse. Rawley è molto meno diplomatico e fa la voce grossa nonostante le raccomandazioni di Zayn di stare calmo. KO scarica la Stunner e si accanisce sull’ex Hype Bro, mentre Sami Zayn se la da a gambe.

3) Single match: Aleister Black vs Akira Tozawa (s.v.)
Durante l’entrata di Black viene annunciato il suo match contro Buddy Murphy a TLC. E questo è meglio dell’incontro che si vede nel ring. Tozawa ci mette tanto coraggio, ma Black ha una calma sul ring che manco Pirlo ai tempi d’oro. Passano pochissimi minuti prima della Black Mass che affossa il giapponese.
Winner: Aleister Black via pin fall

Charlie Caruso intervista Humberto Carrillo, che viene però interrotto da Zelina Vega. Arriva subito anche Andrade, che stamattina deve aver picchiato il mignolo sul comodino, visto che senza un motivo apparente comincia a spintonare e a minacciare Carrillo, sfidandolo a un match stasera. Prima di questa contesa viene mostrato un video che annuncia l’imminente ritorno di Liv Morgan, che a quanto pare ha subito un make over durante la sua assenza. Difficile migliorare una cosa già perfetta, ma seguiremo con grande attenzione.

4) Single match: Andrade vs Humberto Carrillo 3 out of 5 stars (3 / 5)
I ritmi sono altissimi fin da subito e Andrade sembra condurre senza troppa difficoltà, ma quando Carrillo prende velocità è difficile da fermare. Questi due tengono incollati allo schermo, la contesa è divertente e in grande equilibrio, almeno fino a quando Zelina sale sull’apron per disturbare Carrillo, che riesce però ad evitarla. Andrade invece non fa in tempo a scansarsi e la travolge, si prende un Roll Up e perde incredibilmente il match.
Winner: Humberto Carrillo via pin fall

Per la prima volta dopo tanto tempo, il sodalizio fra Zelina Vega e Andrade sembra vacillare, con El Idolo che si infuria con la sua manager per quello che è appena successo. Nel backstage Rey Mysterio dice che il suo titolo significa tutto e suo figlio gli ha ricordato quanto sia importante il suo nome. Se stasera perderà sarà il primo a congratularsi con AJ Styles, ma lo avvisa anche che dovrà sudare sette camicie per riprendersi la cintura.

5) Single match: Zack Ryder vs Buddy Murphy (s.v.)
Un altro bello squash che fa felici grandi e piccini. Buddy se la prende con Curt Hawkins a bordo ring e Ryder va in aiuto del suo amico. Risalendo sul ring si prende una ginocchiata e la Murphy’s Law. 1,2,3.
Winner: Buddy Murphy via pin fall

Nell parcheggio Kevin Owens vede il furgone degli AOP e lo prende a bastonate (o tubate), sperando di trovarci dentro Akam e Rezar. I due colossi però lo attaccano alle spalle e gli schiantano la portiera in testa. Dal retro del furgone esce Seth Rollins, che finalmente rivela le sue vere intenzioni. Stomp su Owens e se ne va insieme ai suoi due nuovi mastini verso l’arena. Fra i fischi del pubblico Seth chiede cosa pretendano da lui. Ha combattuto giorno e notte, infortunato ed è stato sempre presente. E per cosa? Per prendersi del bugiardo e dell stupido? Ci ha provato sia la settimana scorsa che stanotte a dire a Kevin Owens e al pubblico che lui con gli AOP non centrava niente. Ed era vero. Ma cosa deve fare ancora? Non è stato abbastanza battere Brock Lesnar per due volte nel 2019? La negatività dei fan dell’ultimo periodo lo ha spinto a mettersi fianco a fianco agli AOP. Akam e Rezar raggiungono Rollins sullo stage e se ne vanno insieme al loro nuovo leader . Intanto Kevin Owens viene portato via in ambulanza con un collare.

6) 2 on 1 Handicap match: Becky Lynch vs The Kabuki Warriors 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
Le campionesse di coppia sono diventate maestre delle tattiche illegali e sfruttano la superiorità numerica per mettere sotto Becky Lynch. The Man combatte con il cuore come sempre e riesce a gestire l’handicap per diversi minuti. Le due giapponesi però hanno esperienza da vendere e continuano a lavorare sulla campionessa con azioni ai limiti del regolamento e buone manovre in coppia. Becky non molla un centimetro e in Kairi Sane comincia a montare la frustrazione: tenta l’Insane Elbow, ma fallisce e viene intrappolata nella Dis-Arm-Her. Asuka trascina la sua compagna fuori dal ring ed evita la sconfitta, che però arriva poco dopo per squalifica a causa dell’utilizzo di una sedia.
Winner: Becky Lynch via DQ

Le Kabuki Warriors continuano il loro attacco tirando fuori un tavolo da sotto il ring. Becky viene stesa su di esso e colpita con l’Insane Elbow dal paletto. Impatto devastante e le giapponesi se ne vanno ridacchiando, con Becky Lynch aiutata dagli arbitri a riprendersi. Negli spogliatoi AJ Styles dice che il momento degli OC. Prima mette in guardia i Viking Raiders, perché Gallows e Anderson si prenderanno i titoli di coppia presto o tardi. Poi promette di riconquistare il titolo degli Stati Uniti questa sera, ma non finisce qui. Se Randy Orton ficcherà ancora il naso nei loro affari potrebbe trovarsi in una brutta situazione. Tipo la fine della sua carriera. Becky Lynch intanto riceve assistenza medica in infermeria e viene raggiunta da Charlotte, che si complimenta sarcasticamente per il match. Mentre se ne va viene anche lei attaccata dalle Kabuki Warriors che la lasciano dolorante fra i corridoi dell’arena.

7) Single match: Erick Rowan vs un giovane di belle speranze (s.v)
Il giovane di belle speranze scappa con la gabbia di Rowan verso lo stage e la lascia lì. Rowan va ad assicurarsi che la sua creatura stia bene e intanto il giovane tenta di vincere per count out. Rowan se ne accorge, risale sul ring e lo massacra.
Winner: Erick Rowan via pin fall

Charlie Caruso chiede alle Kabuki Warriors cosa le attende dopo aver messo fuorigioco anche Becky Lynch. Dopo aver sclerato in giapponese (con Charlie che dice di aver l’impressione di dover studiare un po’ di lingue straniere) Asuka lancia una sfida a chiunque voglia tentare la fortuna contro di loro a TLC. Dopo la pubblicità anche Charlotte è in infermeria con Becky e sembra che le due stiano accarezzando l’idea di andare a TLC contro le Kabuki Warriors. Gli Street Profits sono in versione TG 5 per annunciare la card di TLC e, oltre ai match di SmackDown, vengono ufficializzati altri due nuovi incontri: un Tables match fra Rusev e Bobby Lashley, ma soprattutto il match valido per i titoli di coppia femminili fra le Kabuki Warriors e la coppia composta da Becky Lynch e Charlotte Flair.

8) Single match for the United States Championship: AJ Styles vs Rey Mysterio (c) 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)
Grande intensità fin dal suono della campana, con i due che cercano la chiusura immediata. Dopo pochi minuti Gallows e Anderson arrivano a bordo ring e favoriscono AJ Styles, che prende in mano il match. Rey Mysterio però ha un cuore grande così e riesce a non cedere sotto i colpi del suo sfidante, anzi, tira fuori una grande prestazione. Va vicino alla 619, ma Gallows protegge il suo leader e si prende lui la mossa. Dopo un botch dalla terza corda, Rey si becca una Powerbomb e poi la Styles Clash. All’ improvviso appare Randy Orton alle spalle di AJ Styles e sembra volerlo attaccare, ma gli fa un occhiolino e se ne va. Questo è sufficiente per permettere a Rey di riprendersi e chiudere AJ in una culla, che sorprende lo sfidante e gli fa vincere l’incontro.
Winner and still: Rey Mysterio via pin fall

Mi piacerebbe aggiungere altro ma la regia deve essere andata lunga con i tempi e non da’ nemmeno il tempo a Mike Rome di annunciare il vincitore. Effettivamente questa notte le pause pubblicitarie mi sono sembrate davvero tante. Ma come si dice, la pubblicità è l’anima del commercio.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
4.5
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
6.5
VIAzonawrestling.net
FONTEwwe; zonawrestling.net
Jasper
Newsboarder e reporter di Raw, NXT e occasionalmente SmackDown. Il lungo tempo passato sul divano lo passo ascoltando musica, guardando wrestling,ogni tanto film e serie tv. Quando lavoro ho la fortuna di dedicarmi alla passione per il vino e la cucina. Cresciuto nel mito di Macho Man e successivamente Edge, aspiro ad una vita alla Ric Flair.