Monday Night Raw vi da il benvenuto dallo Stato di Washington, a due settimane da SummerSlam. Alla tastiera, Ysmsc

La puntata si apre con l'annuncio di cosa ci aspetterà quest'oggi, come Stephen Amell come special guest ed un match one on one tra Dean Ambrose e Luke Harper, ovviamente con i rispettivi partner; poi il primo a fare il suo ingresso è Seth Rollins, che proclama la Monday Night Rollins, il campione WWE sale sul ring e ci ricorda la sua eroica impresa di aver rotto il naso a John Cena, la scorsa settimana ha poi lanciato la sua proposta di un “Winner takes all match”, ma Cena non ha risposto in alcun modo e Seth non sa cosa diavolo stia facendo John del suo tempo libero se non può neanche rispondere a una sfida del genere, oppure Seth gli ha distrutto la carriera così come gli ha distrutto il naso, Rollins prende una pausa, poi afferma che se Cena non sarà il grado di combattere dovrà almeno comportarsi da uomo e passare il titolo US a lui, il campione scherza sulla presenza di John Cena a Tough Enough di domani, visto che non ha le palle di affrontarlo; Rollins mette su una pantomima fingendo che Cena sia presente Via Satellite, ma sul titantron compare solo una foto del volto di Cena, con la voce modificata dallo stesso Seth, che finge che Cena stia abbandonando il titolo, tale inglorioso spettacolo viene grazie al cielo messo da parte per passare al discorso Open challenge, Rollins fa i complimenti a Neville per avercela messa tutta, anche se non sarà mai un campione, ed ecco che nell'arena si presenta, impeccabile come sempre, “Suit up” Cesaro, il quale si fa beffe di Seth e poi sfida Rollins ad un match stasera, il campione però non vuole dar luogo ad una nuova Open challenge, inoltre Cesaro non è certo degno di tale occasione, a questo punto trova giusto presentarsi Mr Kevin Owens, che è d'accordo con il campione WWE: Cesaro non ha fatto nulla per meritarsi tale match. Owens prende in giro i fan di Cesaro ed i cartelloni della Cesaro Section, dicendo che non sono abbastanza per meritarsi un match titolato, mentre Owens ha già battuto Cena una volta, Rollins invece ha pure ceduto contro Cena due settimane fa, quindi se qualcuno merita un match titolato quello è Owens

coff coff * BattleGround * coff coff

Dato che non c'è tre senza quattro, arriva Randy Orton, che riemerge dal magico mondo dei catzy suoi per chiedere anche lui un match per il WWE World title, Rollins a questo punto sbotta e dice che solo la sua opinione è quella che conta e tutti e tre devono abbandonare il suo ring

A salvare Seth dal pubblico linciaggio arriva il Grande Capo Triple H, che sottolinea quanto detto da Rollins, ossia che non gl'interessa di cosa pensa l'Authority, Rollins prova a giustificarsi ma HHH prosegue: john Cena ha il 50% di possibilità di partecipare a SummerSlam e ciò ha generato parecchi tumulti, ma i tumulti generano possibilità; Triple H afferma che stasera nel main event Seth Rollins difenderà il titolo contro uno tra Kevin Owens, Randy Orton e Cesaro, ossia colui che vincerà il Triple threat match per giudicarsi tale opportunità.

Sarà un qualcosa stile il massacro del povero Rusev? Chi lo sa, intanto ci viene annunciata la presenza di Daniel Jesus Bryan a Miz TV stasera.

Si passa dunque ad un match femminile, al tavolo di commento si trovano le PCB, mentre scopriamo che gli altri due team si affronteranno in un tre contro tre, intanto complimenti a Becky Lynch per la capacità di cambiare completamente ring attire ad ogni puntata di Raw

Six divas tag team match Team Bella vs Team BAD (2/5)

Partono Alicia Fox e Naomi con un contrasto vinto da Alicia con la sua Backbreaker, intanto noto qualche problema di promo per l'incerta Becky, sul ring parte un coro per Sasha Banks e Naomi accontenta subito il pubblico dando il cambio alla campionessa di NXT, Nikki Bella rifila una sorta di Spinebuster a Naomi e tenta l'Enzeguri dalla corda, che le riesce anche bene a patto che l'avversaria le faccia il favore di trovarsi a due centimetri da lei, al tavolo di commento intanto si parla del match tra Becky e Bayley in programma per mercoledi (Bayley sei tutti noi!); una pausa ci riporta ad una contesa ancora equilibrata, Sasha Banks mantiene sotto controllo la campionessa femminile grazie all'aiuto di Tamina che la colpisce con un calcio dall'apron, Nikki riesce a dare il cambio alla sorella Brie che come prima cosa si libera di Tamina e rifila gli Yes kick a Sasha, poco dopo connette anche la Brie Mode, ma Sasha riesce a dare il cambio a Tamina che con una sola Clothesline sembra mettere Brie fuori uso, la gemella riesce però ad evitare il Superkick di Tamina e a schienarla di roll up

Vincitrici: Team Bella

Scoppia subito una mega rissa quando il Team BAD attacca Brie e sia le PCB che Nikki ed Alicia salgono sul ring, alla fine Charlotte spedisce Brie fuori dal ring dopo una Spear e il team PCB ed il team BAD si osservano a muso duro sul ring, mentre il team Bella trova più saggio restarne fuori.

Utilità di Tamina nel match: livello Heath Slater

Viene inquadrato Stephen Amell tra il pubblico, si passa poi al prossimo match, abbiamo il New Day, per la gioia di tutti i fan delle entrate di Big E

New Day (Big E&Kofi Kingston with Xavier Woods) vs Los Matadores (with El Torito) (1.5/5)

Kofi si libera acrobaticamente da una mossa e si bea di se stesso, beccandosi così una combo di Dropkick, Big E rimette le cose a posto mentre . . . i PTP (con un Darren Fidel Castro) osservano il tutto da un titantron; Big E va di Splash ma è solo due, il Matadores riesce, dopo un paio di tentativi, a dare il tag al compagno, urla belluine per Fernando (?) mentre Woods si becca una combo di Dropkick ed Hurracanrana da El Torito e Diego, peccato che intanto Fernando di becchi la finisher del team

Vincitori: New Day

Dopo la pausa, Renee Young informa il New Day che a SummerSlam affronteranno i PTP per i titoli di coppia, assieme ai Matadores e ai Lucha Dragons, il New Day non perde la positività e convince la povera Renee a battere le mani con loro.

Negli Uffici, Seth Rollins tenta di convincere Triple H di essere un grande campione, ma il Grande Capo gli dice che il passato è passato e le sfide continuano, è stato Seth ad aprire la porta della Open challenge, contro Neville ha dimostrato di essere un uomo ma adesso è tenuto a dimostrarlo ogni settimana, Rollins si convince che se Cena lo faceva ogni settimana lui può riuscirci anche meglio e se ne va, HHH se la ride internamente di gusto.

Recap del feud tra 2/3 Wyatt Family e 2/3 Shield, poi si passa al preannunciato Triple threat match, se non altro questo match non sarà disputato appena prima del main event

Title shot triple threat match Cesaro vs Kevin Owens vs Randy Orton (4/5)

Owens fa lo spavaldo con Cesaro e per poco non si becca subito la RKO di Orton, che a quanto pare ha fretta di concludere il match per tornare nel suo mondo fatato, c'è qualche accenno di collaborazione ma sostanzialmente è un tutti contro tutti, Cesaro mette a segno il Double foot stomp su Owens ma a sua volta si becca un Suplex da Orton, i tre sono spesso sul ring contemporaneamente e ciò rende la contesa confusionaria ma molto godibile, l'azione si sposta fuori dal ring dove sia Owens che Cesaro vengono gettati contro le transenne, da Orton, che si conferma il Master of Barricades, di nuovo tutti e tre sul ring per una gara a chi esegue meglio gli Uppercut, Owens è il primo eliminato e la sequenza di Uppercut continua finché Orton non interrompe il tutto con una Clothesline, tenta la RKO ma Cesaro la ribalta nella Crossface, Randy prova a raggiungere le corde dimenticandosi che si tratta di un match senza squalifiche, ad ogni modo arriva Kevin Owens che con una Rolling senton fuori dal ring li manda entrambi al tappeto, si sale su uno degli angoli dove Owens si becca un Dropkick di Cesaro e subito dopo un doppio Superplex degli avversari, Cesaro prova a schienare Owens e questo ovviamente irrita Orton, altro scambio di Uppercut tra i due, poi lo svizzero va con la Giant swing seguita dalla Sharpshooter, ancora una volta sopraggiunge Kevin Owens, Cesaro finisce sull'apron e così Owens dopo una Powerslam, unitile dire che il tutto si risolve in una doppia Silver spoon DDT per Randy (che si becca un “vintage vintage Orton”); siamo alle battute finali, Cesaro manda Orton fuori dal ring, Owens lo afferra per una Following slam ma si becca uno Spinning crossbody da Cesaro, che lo riporta sul ring dove va con un altro Crossbody, Uppercut in springboard per lo svizzero ma è solo due, si sale dunque ancora sul paletto, Owens tenta il Moonsault ma Cesaro solleva le ginocchia, Kevin si riprende all'ultimo con un Superkick, prova la Pop up powerbomb ma si becca invece la RKO di Orton, riemerso dal suo mondo immaginario, RKO anche per Cesaro e schienamento conclusivo

Vincitore: Randy Orton

Perché se pensate di avere già lo status per battere Randy “quando sono face faccio concorrenza a John Cena” Orton siete dei poveri illusi. Bellissimo match ad ogni modo.

Negli scantinati umidi, Ricamino Ambrose parla di quando Reigns lo salvò dalla frontiera messicana attacando la cabina ad una macchina della polizia (cit.) ma viene interrotto proprio da Reigns, che certe cose è meglio non rivangarle, ad ogni modo Bray Wyatt non farebbe mai cose simili per Harper, Reigns fa un test ad Ambrose su come lui beva determinate bevande e poi entrambi promettono di fare il coolo alla Family.

Lungo video recap sulla Streak, la sua fine e la rivalità tra Taker e Lesnar, con interviste a vari wrestler ex wrestler come Steve Austin, pensavo fosse un'anticipazione del dvd sull'Undertaker, ma è solo (si fa per dire) l'ennesima preview del loro match di SummerSlam.

Luke Harper (with Bray Wyatt) vs Dean Ambrose (with Roman Reigns) (3/5)

Wyatt carica, con il suo solito modo amorevole, Harper, poi si prende una sedia al tavolo di commento mentre Reigns resta vicino al ring; si inizia con un vantaggio di Ambrose, che viene interrotto da una Spinning side slam, Harper mostra i muscoli e provoca Reigns, poi schianta più volte Dean al suolo, Ricamino reagisce e riesce a connettere una Clothesline dall'apron ring, ad ogni modo Harper torna in vantaggio con il trucco pubblicità, realizzo che Bray ha rubato la sedia a Byron Saxton e il pubblico lo incita a trovarsi un posto a sedere, Saxton continua imperterrito la telecronaca con invidiabile zelo e professionalità, intanto sul ring Ambrose connette una Tornado DDT, tempesta di pugni Harper ma fallisce la Dirty deeds, riesce incredibilmente a sollevare Harper per una Bodyslam e Harper finisce fuori dal ring, Bray Wyatt prova ad intervenire ma viene spedito oltre il tavolo di commento, Ambrose connette Clothesline su Clothesline mentre Reigns blocca un secondo intervento di Wyatt con il Superman punch, Harper lo colpisce ma così facendo si becca un Suicide dive, si torna sul ring, Ricamino sale sul paletto, Harper lo fa inciampare e lo colpisce con la Discus clothesline

Vincitore: Luke Harper

Vantaggio per la Family questa settimana, vedremo se la prossima si tornerà in pareggio.

Dopo la pausa Mona Lisa Miz ci da il benvenuto a Miz TV e ci presenta Stephen Amell, che se ne rimane al suo posto mentre Miz si propone come suo insegnante di recitazione, ma ciancio alle bande che Daniel Bryan deve fare il suo ingresso trionfale sul ring, grande gioia da parte del pubblico quando Daniel compare sullo stage e sale sul ring, la felicità sulla faccia di Daniel è impagabile, Miz prova a placare gli animi del pubblico, che lui avrebbe anche uno show da condurre, ma il pubblico non gli da retta; con qualche difficoltà il Miz TV inizia, Bryan dice che non avrebbe mai potuto mancare alla puntata di Raw che si svolge a casa sua, a Washington, Miz ricorda a Bryan che è stato lui a crearlo ma Bryan lo blocca, a quanto pare a Miz piace prendersi dei meriti, come per il suo guardaroba, ma i successi di Bryan vengono solo dal suo duro lavoro e dalla gente che l'ha supportato per tutta la sua carriera, Miz allora lo punge sul vivo dicendo che Daniel non può ancora tornare sul ring perché è infortunato e vorrebbe capire cosa si prova dato che lui non s'è mai infortunato (io mi toccherei fossi in lui), Daniel risponde dicendo di essere molto impegnato con il suo nuovo libro e il ruolo di giudice di Tough Enough, anche Miz è un giudice, ricorda il Magnifico, e la sua saggezza è incommensurabile e crede di averne donata un po' a Daniel Bryan, facendogli fare la cosa giusta quando l'infortunio è sopraggiunto, peccato che Ryback non abbia fatto altrettanto, dato che se Ryback fosse saggio donerebbe il titolo al n°1 contender, ossia lui

Dallo stage compare Big Show, “l'altro” n°1 contender, parte un coretto “please retire” all'indirizzo di Show ma il Gigante risponde che non c'è nessuno che possa costringerlo a ritirarsi

Wild Ryback appears

Ryback ritorna a Raw e si dirige a passo di marcia sul ring, Bryan e Miz lasciano Big Show e Ryback soli sul ring, poi Daniel getta Miz in mezzo ai due, Big Show attacca entrambi ed il confronto si conclude con un Ryback che manda Show al tappeto e, incitato da Bryan, colpisce anche Miz, festeggiamenti Yessosi per Ryback e Bryan.

Dopo un recap del match tra Seth Rollins e Randy Orton a WrestleMania, torniamo al tavolo di commento dove Lana ci informa che Dolph Ziggler tornerà sul ring dopo SummerSlam, intanto sul ring arrivano Rusev e Summer Rae, pare proprio che il mixed tag team match potrebbe dunque posticiparsi di ancora qualche settimana

Rusev (with Summer Rae) vs Mark Henry (s.v.)

Henry sventola orgoglioso la bandiera americana, comincia il match colpendo Rusev con alcune Clothesline, Summer lo distrae ed Henry si prende un Superkick, Lana dunque si alza e fa cadere Summer dall'apron la quale, furiosa, la butta sul ring davanti a Rusev, i due si fissano a lungo e mentre Lana fa per rialzarsi Summer la colpisce alle spalle, non si sa perché ma scatta la squalifica

Vincitore: No contest

Summer Rae colpisce Lana, con Rusev che la incita a finirla, dunque Summer chiude Lana nella Accolade, i due se la ridono e festeggiano mentre la bandiera bulgara, con tanto di faccione di Rusev, troneggia alle loro spalle.

Pausa e si passa immediatamente al prossimo match

Neville vs King Barrett (shame on you s.v.)

Barrett mette subito a segno una Backbreaker aiutandosi con le corde e cerca di far cadere Neville dal ring, Neville lo colpisce con un calcio alla testa e chiude immediatamente il match con la Red arrow

Vincitore: Neville

Stardust lo attacca subito alle spalle, poi si gira a fissare Stephen Amell, scende dal ring e lo colpisce con un pugno, Amell non ci sta e lo rincorre, atterrandolo, interviene la sicurezza a bloccare Amell, mentre Barrett aiuta (boh?) Stardust a scendere dal ring, Neville ovviamente si schiera dalla parte di Arrow.

Dopo la pausa Triple H ha raggiunto Neville ed Amell nel backstage, HHH si arrabbia per la decisione di Stephen di intervenire e Neville fa notare che è stato Stardust a provocarli, Stephen Amell vorrebbe occuparsi di Stardust ma HHH gli ricorda che è un attore, Amell risponde che sarà un attore ma è anche un uomo, i due vogliono un match contro Stardust e Barrett, HHH prende in giro Green arrow e Red arrow ma Amell lo blocca dicendogli che la WWE non avrà alcuna responsabilità per questo, Amell vuole un match a tutti i costi, HHH vuole tutti i fogli necessari a rendere la WWE estranea ai fatti per domani mattina alle nove, se così sarà a SummerSlam ci sarà Barrett&Stardust vs Amell&Neville, senza controfigure ovviamente, i due si stringono la mano e il Grande Capo gli ricorda ancora che ogni responsabilità sarà sua.

Nel backstage Jo-Jo intervista Sheamus, rischiando di slogarsi un braccio per far arrivare il microfono alle sue labbra, Sheamus dice che Rollins gli sta simpatico, anche per quello che ha fatto a Cena, poi scoppia in una finta risata cartoonesca, ricorda a tutti di essere Mr MITB e quando sarà il momento diventerà il nuovo WWE World Heavyweight Champion . . . magari anche stasera.

E siamo dunque arrivati al main event della serata

WWE World Heavyweight Championship match Seth Rollins(c.) vs Randy Orton (3.5/5)

Rollins si muove circospetto, scende dal ring e ci mette un po' prima di rientrarvi, con questa tattica riesce ad essere il primo a mettere a segno dei colpi sull'avversario, Orton reagisce con un tentativo di RKO che spaventa non poco Rollins, che ancora se ne fugge fuori del quadrato; pubblicità, Orton blocca forse un Suicide dive del campione, quasi lo schiena con un roll up e va con una Powerslam, ma il campione si rialza e fugge, ancora, fuori dal ring, vorrebbe andarsene via con il titolo ma Orton lo raggiunge e lo sbatte contro il tavolo di commento (a SmackDown un match del genere finì per squalifica, ma quello era aprile, chi meenchia se ne ricorda più), Rollins reagisce, prova un roll up e se la prende con l'arbitro per non aver contato abbastanza velocemente, si becca anche lui un roll ma riesce a scrollarsi l'avversario di dosso e connettere un calcio alla testa, il campione sale sul paletto ma Orton lo colpisce e connette il Superplex, purtroppo anche stavolta è solo due, non è finita, i due si trovano sull'apron, Rollins va di calcio alto alla testa ed esegue la Silver spoon DDT su Orton, rubandogli la mossa, il campione si bea col pubblico e prova la Pedigree, Orton si aiuta con le corde per evitare la mossa, Rollins allora sale sul paletto dove Orton lo colpisce al volo con la RKO, va per lo schienamento e . . . arriva Sheamus

Vincitore: Randy Orton via DQ. Still WWE World Heavyweight Champion: Seth Rollins

Sheamus manda Orton contro le transenne e sale sul ring per incassare la valigetta su Rollins, prima esegue il Brogue kick sul campione, poi da la valigetta all'arbitro, tuttavia, ovviamente, Orton si riprende ed esegue la RKO su Sheamus, impedendogli di incassare la valigetta, come ci ricorda Michael Cole. Sulle immagini di Orton sul corpo esanime di Sheamus e Rollins che riprende fiato sotto al ring si chiude questa puntata di Raw.

smileyCosa mi è piaciuto: un altro bel Triple threat in quel di Raw, non ai livelli di quello con Rusev forse, ma comunque godibilissimo, Divas che continuano il loro buon lavoro e viene finalmente annunciato l'Elimination match per SummerSlam, Sheamus si è ricordato di avere il MITB e questo è un bene, non male neanche il match tra Harper ed Ambrose, rivedere Daniel Bryan rende istantaneamente felici, che ci volete fare?

cryingCosa non mi è piaciuto: continuo a detestare gli squash match che servono solo ai segmenti successivi, potrebbero tranquillamente fare a meno dei match o farli durare decentemente, che senso ha mandare Henry con la bandiera americana per un match di dieci secondi? Che senso ha Barrett schienato in trenta secondi e uno sputo? Randy Orton è come il prezzemolo: lo puoi infilare dappertutto, tanto pensa sempre ai catzy suoi

sadConsiderazioni generali: non stiamo a sindacare troppo sull'attacco di Orton a Sheamus, Orton sì poteva colpirlo dopo e fargli fallire l'incasso, ma tanto la questione può essere liquidata con un “era accecato dalla rabbia e non c'ha visto più”; piuttosto: giusto fargli vincere il TT? Gusto finale a Raw? Giusto Amell a SummerSlam?

La puntata è terminata, Ysmsc vi saluta

Voto alla puntata: 6++

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname