Bentornati amici lettori di Zona Wrestling all’appuntamento con Monday Night Raw. Dopo una puntata post-WrestleMania alquanto deludente entriamo nel vivo del percorso che ci porterà verso Money in The Bank. Stasera, infatti, assisteremo a tre match di qualificazione per il Ladder match femminile: Asuka vs Ruby Riott, Nia Jax vs Kairi Sane e Sarah Logan vs Shayna Baszler. Inoltre, il campione WWE Drew McIntyre aprirà la puntata e Becky Lynch sarà presente al Performance Center. Alla tastiera c’è Jasper e siamo pronti a partire.

Dopo aver rivisto le immagini della sua grande impresa a WrestleMania, Drew McIntyre fa’ il suo ingresso nell’arena, prende il microfono e ringrazia di nuovo i fan a casa parlando direttamente in camera e dicendo che quello che ha ha vissuto e che sta vivendo è surreale, compresa la vittoria su Big Show che abbiamo visto settimana scorsa. Dopo aver battuto quei due vuole dare un messaggio a tutte le altre superstar, ovvero che chiunque meriti un’opportunità per quel titolo, l’avrà. C’è qualcuno che non perde tempo e quel qualcuno è Andrade, con Zelina Vega che dice di volersi congratulare con lui per essersi preso ben due WrestleMania Moment. Al suo assistito, invece, è stato negato tutto a causa dell’infortunio subìto e vuole prendersi quel momento stasera, portandosi a casa la cintura e magari infortunando Drew. Lo scozzese sa bene dove Zelina sta andando a parare perchè si ricorda bene l’ultima volta che si sono incontrati a NXT, quando Andrade gli ha rubato il titolo e gli ha causato un infortunio al braccio che lo ha tenuto fuori sei mesi. Mentre mi chiedo come Andrade possa ancora parlare un inglese così orrendo, la sfida Champion vs Champion è accettata..

1) MITB Qualifier match: Asuka vs Ruby Riott 3 out of 5 stars (3 / 5)
Asuka che balla sulla musica della Riott è poesia pura. Ruby non si fa’ intimorire, ma dopo un buon inizio pecca di presunzione e la giapponese può cominciare a lavorare sul suo braccio sinistro. Asuka domina dentro e fuori dal ring, anche se Ruby ha una buona reazione a suon di calci ben assestati e tenta addirittura il Riott Kick, ma viene intercettata e chiusa in una Ankle Lock trasformata poi un German Suplex. La Shining Wizard di Asuka non basta, anzi Ruby va vicino alla vittoria dopo il Superkick Barrage e il Lariat dritto sulla nuca dell’avversaria. La ragazza dai capelli verdi impressiona nelle fasi finali, ma dopo una serie di pin reciproci viene chiusa nella Asuka Lock che la costringe alla resa.
Winner: Asuka via submission

Charly Caruso prova a intervistare Asuka dopo il match, che vomita la sua nipponica rabbia indicando la valigetta sospesa sopra il ring. Dopo la pausa ci colleghiamo con la VIP Lounge di MVP, che ci illumina sulle regole del MITB e annuncia i match di qualificazione per settimana prossima: Rey Mysterio vs Buddy Murphy, Aleister Black vs Austin Theory e Apollo Crews vs…MVP. Mio Dio.

2) Single match: Aleister Black vs Oney Lorcan 3.2 out of 5 stars (3,2 / 5)
Sono felicissimo di vedere Oney a Raw per due settimane di fila e spero sia una presenza sempre più fissa insieme a Danny Burch. Buona tecnica messa in mostra da entrambi nelle fasi iniziali e Lorcan tira fuori le sue doti da bruiser e mette in difficoltà Black, chiudendolo in una Single Leg Boston Crab. L’olandese risponde con una Heel Hook e poi con una Armbar, ma Lorcan ha un grande posizionamento e trova sempre le corde. Lo scontro diventa molto fisico, Aleister prova a farsi strada a suon di colpi diretti e dopo qualche difficoltà trova la Black Mass che chiude il match.
Winner: Aleister Black via pin fall

Sarah Schreiber chiede ad Aleister quale sarà il suo piano per qualificarsi al MITB, lui risponde che il suo piano è semplicemente vincere. Ma ora è il momento di accogliere la campionessa di Raw, Becky Lynch, che prende il microfono e vuole parlare ancora a Shayna Baszler. La sua è stata una battaglia mentale oltre che fisica e in molti possono pensare che lei sia un’arrogante, ma è ancora campionessa perché non ha mai considerato Shayna una vera minaccia. Lei ora è qui per sfidare chiunque riesca a prendere la valigetta a MITB, ma promette che chiunque sia lei ha un piano e sarà pronta ancora una volta a shoccare il mondo. Charly Caruso è nel backstage insieme ad Andrade e Zelina Vega, la quale dice che se cerca un campione dominante deve solo guardare Andrade, perché ha difeso la sua cintura per mesi. E dopo tutto, l’ultima volta che si sono affrontati lui e McIntyre sappiamo come è andata a finire.

3) MITB Qualifier match: Sarah Logan vs Shayna Baszler (s.v.)
Shayna è una furia dopo WrestleMania e deve essere trattenuta dall’arbitro. Ma Shayna se ne se ne sbatte e frantuma il braccio di Sarah Logan, ridotta in lacrime. L’arbitro chiama la fine del match e Mike Rome annuncia la vittoria della Logan.
Winner: Sarah Logan…via DQ?

Seth Rollins è nel backstage in stato catatonico. Dice che dopo la sconfitta contro Kevin Owen, la sua carriera è stata crocifissa ancora una volta. Tornati dalla pausa, Tom Phillips chiarisce che la vittoria del match precedente è andata a Shayna Baszler, quindi sarà lei ad avanzare al MITB Ladder match.

4) Single match: Akira Tozawa vs Austin Theory 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
Zelina ci ammalia con la sua splendida voce dal tavolo di commento. Questa donna ha tutto. Il suo assistito si accanisce fin dall’inizio su Tozawa, il quale non riesce a mettere a segno nemmeno un colpo per diversi minuti. Theory, invece, fa’ il bello e il cattivo tempo con colpi diretti, prese e proiezioni. Akira riesce a spedire l’avversario fuori dal ring con un’Hurricanrana e a lanciarsi su di lui con una Senton, per poi colpirlo con un Missile Dropkick. Il giapponese tenta anche la Octopus Stretch, che viene ribaltata magistralmente nella ATL. Fin.
Winner: Austin Theory via pin fall

Theory viene raggiunto da Andrade e Angel Garza, i quali bullizzano il povero Akira Tozawa con Zelina che li aizza dallo stage. Charly intervista Rey Mysterio che ricorda il 2010, l’anno in cui il suo regno da campione venne interrotto da Kane grazie all’incasso della valigetta. Lui ha grande rispetto per Buddy Murphy, ma lo batterà e quest’anno sarà lui a prendersi quel contratto e ad incassarlo con successo. Torniamo su un mistico Rollins, che vuole farci sapere che lui è ancora qui per noi. Il nostro Messia è risorto.

5) Single match: Angel Garza vs Tehuti Miles (s.v.)
Già squashato qualche settimana fa a NXT da Killian Dain, il povero Tehuti si trova fiato spezzato dopo qualche secondo con un Dropkick nella bocca dello stomaco a mezz’aria. Garza parla alle signore che stanno guardando da casa e continua a demolire il suo avversario come meglio crede e trova facilmente la Wing Clipper.
Winner: Angel Garza via pin fall

Lo squadrone di Zelina Vega torna di nuovo sul ring per brutalizzare Tehuti Miles anche in questa occasione. Sarah Schreiber “intervista” le Kabuki Warriors, che però sono più preoccupate a canticchiare la loro theme song. Nel backstage Drew McIntyre mostra a Charly Caruso la cicatrice che ha sul braccio causata dall’operazione per l’infortunio subito per mano di Andrade, dicendole che la guarda ogni settimana per ricordarsi a quanto sia andato vicino a chiudere la sua carriera. Ma poi si è fatto il culo ed è tornato, ora è campione WWE. E stasera rifilerà una bella Claymore ad Andrade,

6) MITB Qualifier match: Kairi Sane vs Nia Jax (s.v.)
Kairi ha subito un assaggio dello strapotere fisico di Nia e ci prova quindi dalla con l’agilità ma con poco successo. La Jax riesce ad acciuffarla e a farne un huramaki, trovando ben presto la Samoan Drop che le regala la qualificazione.
Winner: Nia Jax via pin fall

Serata di campionesse, visto che al Performance Center si presenta anche Charlotte Flair con la sua cintura di NXT. The Queen vuole farci una lezione di storia su di lei, raccontando quello che è successo da quando ha vinto la Royal Rumble a inizio anno. L’unica a farsi avanti è stata Rhea Ripley, ha ottenuto la sua attenzione e le ha ricordato un po’ sé stessa. Ma ora lei è la nuova campionessa di NXT, perché ha battuto il miglior prospetto in circolazione e si è confermata ancora la migliore. Vince McMahon sapeva già un anno fa che lei è la migliore e l’ha inserita nel match di WrestleMania 35 per salvarlo, così come Rhea sapeva che era la migliore quindi ha scelto lei, ma la sua mancanza di umiltà le ha fatto perdere il titolo Ora che Io Shirai ha guadagnato la sua chance è pronta a far inchinare anche lei al suo cospetto. WOOOOOOO!!!

Rivediamo poi le immagini di quanto accaduto a WrestleMania durante il match fra Bobby Lashley e Aleister Black. Lana è costata la vittoria a Tartufone, il quale settimana scorsa ha detto che potrebbe aver bisogno di un nuovo manager…o di una nuova moglie.

7) Single match: Bobby Lashley (w/ Lana) vs No Way Jose (s.v.)
Lashley fa quello che vuole con Jose, mentre Lana starnazza all’esterno del ring. Bobby le si avvicina e le chiede di smetterla, ma lei continua a parlare e per poco Jose non lo frega con un Roll Up. La Spear arriva comunque e Lashley si allontana con la classica espressione di chi è stato obbligato dalla fidanzata a vedere Amici piuttosto che la partita di Champions.
Winner: Bobby Lashley via pin fall

Seth Rollins ora parla a chi non crede in lui. Queste persone non gli lasciano scelta e stasera calpesterà tutti i dubbi.

8) Tag Team match: The Viking Raiders vs Ricochet & Cedric Alexander 3.2 out of 5 stars (3,2 / 5)
I due pesi leggeri riescono ad impensierire i vichinghi nelle prime fasi, con Ivar che subisce un ottimo Tornado DDT di Alexander. Il nuovo tag team continua a lavorare molto bene in coppia, ma un tuffo a vuoto di Cedric permette ai Raiders di recuperare con un Suicide Dive di Ivar. Dopo la pausa, gli ex campioni di coppia fanno valere la loro esperienza in team e Cedric va più volte vicino alla sconfitta, ma il tag permette a Ricochet di scatenarsi in velocità. Eric riesce però a liberarsi e a tornare a lavorare in coppia con Ivar e nonostante i kickout multipli, riescono a connettere con la Viking Experience (botch) su Alexander. 1,2,3.
Winner: The Viking Raiders via pin fall

Torniamo con Charly Caruso, stavolta in compagnia degli Street Profits, accompagnati da Bianca Belair. L’intervistatrice dice che i Viking Raiders hanno chiesto un match titolato e Montez dice che hanno molto rispetto per loro, ricordando che i vichinghi sono stati molto importanti nella storia linguistica e soprattutto dell’igiene. Bianca, li guarda scandalizzata da tanta stupidità e ricorda loro che ogni volta che si sono trovati nel ring con i Raiders le hanno prese. Quindi sarà meglio che si sveglino e che non facciano gli idioti.

9) Single match: Andrade (w/ Austin Theory, Angel Garza & Zelina Vega) vs Drew McIntyre 3 out of 5 stars (3 / 5)
Ma quindi non c’è il titolo in palio? Quelle a inizio show erano solo belle parole da parte di entrambi…Gli animi si scaldano fin da subito con questo popò di gente, ma McIntyre strapazza Andrade per bene. Gli amici del messicano forniscono però un diversivo, permettendogli di prendersi un vantaggio. Andrade prende di mira il braccio che aveva infortunato qualche anno fa, ma Drew riesce a resistere e a rispondere a suon di Big Boot e Clothesline dalla terza corda. Lo scozzese cerca subito la Future Shock DDT, ma quando fallisce spedisce comunque Andrade contro i suoi compagni all’esterno del ring. Zelina interrompe il campione WWE dal paletto, ma questo non gli nega di andare a segno poi con la Reverse Alabama Slam e poi con la Claymore.
Winner: Drew McIntyre via pin fall

I festeggiamenti durano poco perché oltre agli scagnozzi di Zelina, sul ring arriva anche Seth Rollins, che colpisce Drew alle spalle e poi connette con due Stomp. Con un McIntyre fuori combattimento e Rollins sulla via della redenzione si chiude questa puntata.


PANORAMICA RECENSIONE
Qualità match
6
Evoluzione delle storyline
7.5
Qualità dei promo
7
VIAzonawrestling.net
FONTEwwe; zonawrestling.net
Newsboarder e reporter di Raw, NXT e occasionalmente SmackDown. Il lungo tempo passato sul divano lo passo ascoltando musica, guardando wrestling,ogni tanto film e serie tv. Quando lavoro ho la fortuna di dedicarmi alla passione per il vino e la cucina. Cresciuto nel mito di Macho Man e successivamente Edge, aspiro ad una vita alla Ric Flair.