Carissimi lettori di Zona Wrestling, benvenuti col report di una nuova puntata di Raw. Alla tastiera Matteo Iadarola.

La puntata si apre con recap degli NBC Upfronts dove vediamo Nia Jax sfidare Ronda Rousey per il RAW Women’s Championship.

Ci spostiamo alla O2 Arena di Londra dove si tiene la puntata di oggi e vediamo Roman Reigns fare il suo ingresso per tenere un promo. Reigns dice che la scorsa settimana è stato derubato. Questa volta non è stato da parte del WWE Management, ma da Jinder Mahal. Se Jinder vuole essere più rilevante di quanto non sia mai stato nella sua carriera, dovrebbe entrare nel territorio di Reigns e affrontarlo come un vero uomo. Kurt Angle lo interrompe e dice che gli spiace dire che Mahal non si farà vedere. Reigns chiede quando Angle ha iniziato a parlare per conto di Mahal. Angle dice che parla per conto del WWE Management. Quando gli è stata negata l’opportunità di qualificarsi per il Money in the Bank, ha reagito in modo emotivo e ha sbagliato. Avrebbe dovuto pensare usando la logica perché questo è ciò che è il meglio per il business. Mahal è un ex WWE Champion, quindi avrà la possibilità di qualificarsi per il Money in the Bank in un match contro Bobby Lashley ed Elias. Reigns dice che dovrebbe essere aggiunto per trasformarlo in un Fatal Four Way e poi può qualificarsi per il Money in the Bank. Angle dice che non accadrà perché non avrà altre opportunità. Reigns è stato fregato la scorsa settimana e a Greatest Royal Rumble quando l’arbitro ha preso una decisione sbagliata. Reigns dice che sa che Kurt sta facendo quello che deve fare per la sua famiglia. Ora farà quello che deve fare. Reigns va nel backstage alla ricerca di Jinder Mahal e lo trova. Scatta la rissa tra i due e Mahal ha la meglio scaraventando Reigns contro il muro e poi lanciandogli contro un bidone della spazzatura. Reigns però reagisce lanciandolo contro vari oggetti del backstage. La rissa continua sullo stage e Reigns va a segno col Superman Punch, ma poi arrivano gli arbitri e diversi membri del backstage per fermare il tutto.

Match 1 (Intercontinental Title): Seth Rollins © vs. Kevin Owens (3,3 / 5)

Owens parte subito con una serie di colpi. Spallate all’angolo, ma poi Rollins risponde con una Clothesline. Ora è Rollins che risponde con vari colpi e Owens decide di rifugiarsi fuori dal ring. Rollins tenta il Suicide Dive, ma Owens lo cattura e lo lancia contro il paletto. Lo riporta nel ring e Back Senton a segno. Presa di sottomissione, Rollins si libera con un Jawbreaker, ma Owens lo lancia fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e Owens ha ancora il controllo del match. Owens si carica Rollins sulle spalle, ma quest’ultimo evita e lo fa finire fuori dal ring. Owens lo tira fuori e tenta la Powerbomb sull’apron, ma Rollins evita e va segno con la Falcon Arrow sempre sull’apron. L’arbitro inizia a contare e i due riescono a rientrare al conto di 9. Scambio di colpi tra i due, poi Rollins si sposta e fa finire Owens fuori dal ring. Rollins prende la rincorsa e Suicide Dive a segno. Ci riprova e ci riesce nuovamente. Lo riporta nel ring e Springboard Clothesline. Evita un attacco all’angolo e Blockbuster dalla seconda corda a segno. Tenta lo schienamento, solo due. Rollins prova il V Trigger, ma Owens evita e connette con un DDT. Tenta lo schienamento, due.  Owens prova a chiudere con la Pop Up Powerbomb, ma Rollins atterra in piedi. Prova allora il Back Body Drop, ma anche stavolta Rollins atterra in piedi. Ora è Rollins che prova a chiudere col Blackout, ma si becca un Super Kick. Rollins riesce a rispondere con un Enziguri, però poi si becca una devastante Clothesline. Schienamento, due. Owens sale sulla terza corda e tenta una Swanton, ma Rollins tiene alte le ginocchia. Il campione prova a chiudere col Blackout, ma Owens evita; però poi si becca il V Trigger. Rollins tenta lo schienamento, solo due. Rollins sale sulla terza corda e tenta il Frog Splash, ma Owens tiene alte le ginocchia e tenta un Roll Up, solo due. Owens sale sulla terza corda, Rollins prova a fermarlo, ma si becca un Super Fisherman’s Buster. Però non riesce a schienarlo perché Rollins rotola fuori dal ring. Lo riporta sul ring, ma Black Out dal nulla.

Winner & Still Intercontinental Champion: Seth Rollins

Nel corso della puntata avremo altri match di qualificazione oltre a quello annunciato a inizio puntata: Bayley vs. Alexa Bliss vs. Mickie James per quello femminile e Bobby Roode vs. No Way Jose vs. Baron Corbin per quello maschile.

Vediamo l’intervista di Cathy Kelly a Ronda Rousey agli NBC Upfronts. Ronda dice che ha davanti a lei molte sfide e molti obiettivi. Charlotte Flair la ferma e Ronda dice che hanno molto in comune. Wooo da parte delle due, ma poi vengono interrotte da Nia Jax che chiede a Ronda se riesce a mantenere un titolo ed essere la Raw Women’s Champion. Ronda dice che le piacerebbe avere un match per il titolo. Nia dice che ha una difesa titolata a Money in the Bank e sfida Ronda. Quest’ultima afferma di aver avuto solo un match, ma Nia dice che non sfida nessun’altra. Ronda accetta.

Kurt Angle è al telefono e dice che non ci crede alla sfida di Nia Jax. Bo Dallas e Curtis Axel lo interrompono e parlano di come è il miglior General Manager. Axel dice che vogliono un match per i titoli di coppia. Ora che Miz è andato via, saranno l’A Team. Angle dice che non possono usare quel nome. Bo dice che se non funziona, allora che ne pensa del B-Team? Angle e Axel chiedono il significato, e BO dice che B sta per Best. Angle dice che non hanno vinto un match e vogliono un match titolato. La scorsa settimana hanno perso. Bo dice che potrebbero non avere molte vittorie come Miztourage, ma il B-Team è imbattuto. Axel chiede ad Angle come può tenere lontano dai titoli il B-Team. Angle accetta di concedere loro un match se non gli danno fastidio per il resto della serata.

Match 2 (Money in the Bank Qualifying): No Way Jose vs. Baron Corbin vs. Bobby Roode (2,5 / 5)

Corbin attacca i due face e poi schianta Jose contro i gradoni. Roode reagisce e connette con un Running Forearm, seguito da una Clothesline all’angolo. Corbin evita un Neckbreaker, ma si becca un Blockbuster. Corbin fa impattare Roode contro la corda più alta, ma poi si becca un Running Forearm da Jose. Torniamo dal break pubblicitario e presa di sottomissione di Corbin su Roode, mentre Jose è fuori dal ring. Roode prova a liberarsi, ma subisce un Side Slam. Tenta lo schienamento, due. Jose prova a rientrare sul ring, ma Corbin lo butta giù e poi lo lancia contro le barricate. Jose riesce a finalmente a rientrare e colpisce Corbin con dei pugni. Corbin evita un Irish Whip e stende Roode con una Clothesline (Roode perché Jose è riuscito a spostarsi in tempo). Pugni e Big Boot di Jose su Corbin. Prova un Crossbody dalla seconda corda e va a segno. Schienamento, ma interviene Roode. Spinebuster di Roode su Jose. Tenta lo schienamento, ma interviene Corbin. Corbin posiziona Roode sulla terza corda, Jose attacca Corbin, Roode butta giù Jose e va segno con una Clothesline. Roode prova a chiudere con la Glorious DDT, ma interviene Corbin che però viene buttato fuori dal ring. Roll Up di Jose su Roode, solo due. Clothesline di Jose e Roode finisce fuori dal ring. Forearm di Corbin su Jose e Clothesline in corsa dall’apron su Roode. Chokebreaker di Corbin su Jose. Tenta lo schienamento, solo due. Corbin tenta il Chokebreaker su Roode, ma Sunset Flip di quest’ultimo, solo due. Deep Six di Corbin su Roode. Tenta lo schienamento, ma interviene Jose. Splash all’angolo di Corbin su Roode e Jose. Riprova su Roode, ma quest’ultimo si sposta facendo sbattere Corbin contro il paletto. E poi Glorious DDT su Jose.

Winner: Bobby Roode

Kevin Owens ferma Kurt Angle nel backstage e chiede un altro match. Angle dice che non ha un’altra chance. Owens dice ad Angle di fare qualcosa, altrimenti chiamerà Stephanie McMahon. Angle dice che è stanco di queste minacce. Owens dice che questa è la realtà.

Jinder Mahal si trova nell’ufficio medico e chiede a Kurt Angle se il match possa essere rinviato così può combattere. Angle dice che questa è l’ultima serata dei match di qualificazione e tenere fuori Mahal è ciò che è meglio per il business. Mahal chiede ai medici di essere bendato.

Match 3: The B-Team vs. Breezango (1,5 / 5)

Nuova theme song per Curtis Axel e Bo Dallas. Breeze e Bo iniziano il match. Scambio di Roll Up tra i due. Axel tira fuori dal ring Bo, però poi quando rientra viene steso da un Dropkick. Axel distrae Breeze e permette a Bo di attaccarlo da dietro. Tag per Axel che connette con un DDT. Tag per Bo che connette con una serie di Knee Drop. Presa di sottomissione, ma Breeze si libera e connette con un Belly-to-Back Suplex. Tag rispettivi per Fandango e Axel. Pugni e Clothesline di Fandango. Reverse Atomic Drop su Bo e Tornado DDT su Axel. Tenta lo schienamento, due. Bo distrae Fandango e Roll Up di Axel, due. Powerslam di Fandango. Tenta lo schienamento, solo due. Fandango sulla terza corda, ma viene distratto perché fuori dal ring Bo attacca Breeze. Axel evita, tag per Bo e due connettono con una combinazione tra il Belly-to-Back Suplex e il Neckbreaker.

Winner: The B-Team

Dopo il match il B-Team viene intervistato riguardo la loro vittoria. Curtis Axel urla che è appena successo. Bo Dallas dice che tutto è possibile. Axel avverte Bray Wyatt e Matt Hardy che stanno arrivando per i titoli di coppia.

Match 4: Sasha Banks, Natalya & Ember Moon vs. The Riott Squad (2 / 5)

Ember e Sarah iniziano il match. Sarah atterra Ember, ma questa risponde con un Headscissors. Armdrag di Ember e poi tag per Sasha che connette con un Running Double Knee Strike.Sarah prova a reagire con dei colpi, ma Thesz Press di Sasha. Sarah schianta al tappeto Sasha e tag per Ruby che colpisce con calci e pugni. Tag per Liv che fa le stesse cose di Ruby. Il trio continua così fino a quando c’è il tag di Sarah a Ruby e le due tentano un Double Suplex, ma Sasha riesce a rimanere in piedi e fa finire le due fuori dal ring. Il trio prova a rientrare sul ring, ma ci ripensa quando vede anche Ember e Natalya sul ring. Torniamo dal break pubblicitario e Double Suplex di Sasha e Natalya su Liv. Liv atterra Natalya e le calpesta la schiena. Tag per Sasha che imprigiona Liv in una presa di sottomissione. Liv si libera e tag per Sarah, però Sasha risponde con un Hip Toss su Liv e un Dropkick su Sarah. Sasha posiziona Sarah sulle corde, ma Ruby la distrae e permette a Sarah di stenderla con una ginocchiata. Tag per Ruby che colpisce Sasha con dei pugni. Jawbreaker di Sasha, ma poi Clothesline di Ruby. Tag per Liv che connette con un Bulldog. Presa di sottomissione. Sasha prova a liberarsi, ma viene stesa da un Dropkick. Tag per Ruby che connette con delle spallate all’angolo. Sasha lancia Ruby contro Sarah. Tag per Liv che attacca Ember, ma poi subisce un Roll Up da parte di Sasha, solo due. Tag per Natalya che connette con una Clothesline e una Side Russian Legsweep. Attacca Logan sull’apron e poi Slingshot Atomic Drop su Liv, seguito da un Dropkick. Discus Clothesline e poi tenta la Sharpshooter, ma interviene Ruby che però viene stesa da Ember. Le due finiscono fuori dal ring e Liv tenta un Roll Up su Natalya, solo due. Enziguri di Liv. Tenta lo schienamento, ma interviene Ember. Sarah prova ad attaccare Ember, ma finisce fuori dal ring e viene stesa da un Meteora di Sasha. Suicide Dive di Ember su Ruby. Sharpshooter di Natalya su Liv e quest’ultima è costretta a cedere.

Winners: Sasha Banks, Natalya & Ember Moon

Viene annunciato Braun Strowman & Finn Balor vs. Dolph Ziggler & Drew McIntyre.

Video promo di Dolph Ziggler e Drew McIntyre. Drew dice che lo spogliatoio si è rammollito. Hanno un banchetto pieno di maiali al tragolo che imbottiscono le loro facce. Ziggler parla degli ingressi coreografati. Drew dice che la fame è scomparsa nei loro occhi e sono qui per ricordarlo. Sono qui per ribaltare il tavolo.

Match 5: The Revival vs. The Deleters of Worlds (2 / 5)

Wilder e Hardy iniziano il match con uno scambio di prese. Forearm di Hardy e tag per Wyatt. Clothesline all’angolo di Hardy e Clothesline di Wyatt. Forearm di Wyatt mentre dal backstage il B-Team prende appunti. Intanto Dawson si è preso il tag e subisce un Back Senton. Tag per Hardy che connette con un Belly-to-Back Suplex mentre Wyatt va a segno con un Running Headbutt. Tag per Wilder che connette con un Dropkick sul ginocchio di Hardy. Hardy viene messo a testa in giù all’angolo e il Revival colpisce con dei pugni il ginocchio di Hardy. Tag per Dawson e Dragon Screw a segno. Tag per Wilder che continua a lavorare sulla gamba, ma viene steso dal Side Effect. Tag rispettivi per Dawson e Wyatt. Clothesline e vari Palm Strike da parte di Wyatt. Splash all’angolo e Uranage. Tag per Hardy che connette con la Twist of Fate su Wilder e infine Kiss of Deletion su Dawson.

Winners: The Deleters of Worlds

Bayley sta passeggiando nel backstage e incrocia Sasha Banks. Quest’ultima le augura buona fortuna e Bayley ringrazia.

Sami Zayn è sul ring e chiede alla gente se si rende conto che il Principe Harry gli assomiglia. Ha sentito che il Principe Harry è un suo grande fan, a differenza di Bobby Lashley. Bobby se ne è andato per dieci anni e ha fatto il suo ritorno a Raw nella stessa notte in cui l’ha fatto lui. Bobby cerca di poter fare la differenza, ma ha cercato di farlo a sue spese. Vediamo un filmato di tre settimane fa dove Lashley esegue un Vertical Suplex su Sami. Avete pensato all’effetto su di lui quando ha subito quel Delayed Vertical Suplex? E’ stato il primo caso di vertigini nella storia della WWE. Pensate che sia stato divertente? Il suo dottore non pensa che sia divertente. Sami legge un appunto scritto dal suo dottore e dice che la vertigine è una condizione debilitante che influisce sull’equilibrio e sulle capacità motorie. Questo è il motivo per cui non ha potuto competere alla Greatest Royal Rumble. Un match che avrebbe dovuto vincere. Gli è costato il match di qualificazione della scorsa settimana. Bobby Lashley lo ha vittimizzato per soddisfarvi? Bobby sta ricevendo un trattamento speciale e mostra l’intervista di Renee Young a Lashley. Sami dice che aveva senso sin da subito. Bobby lo ha preso di mira perché vuole essere come lui. Guardate il cappello. Questo è il suo cappello. Sami ha imparato a fidarsi del suo istinto e Bobby ha qualcosa da nascondere. Sami ha usato un piccolo strumento chiamato Facebook e ha contattato le sorelle di Lashley che avevano una storia da raccontare. Non sono per niente come Lashley le ha descritte. Lashley non è la persona che vuol far credere di essere. Non dovete credergli, potete prendere le parole della sorella. Ha invitato le sue sorelle e Sami esporrà il vero Bobby Lashley.

Match 6 (Money in the Bank Qualifying): Alexa Bliss vs. Mickie James vs. Bayley (2 / 5)

Backbreaker di Alexa e calcio di Mickie su Bayley che la spediscono fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e presa di sottomissione di Mickie su Bayley mentre Alexa assiste al match. Bayley colpisce Alexa con un calcio e connette con un Jawbreaker su Mickie. Forearm su Alexa e Thesz Press su Mickie, ma poi Dropkick di Alexa. Roll Up a sorpresa di Mickie su Alexa, solo due. Le due iniziano a spintonarsi, ma poi tornano a far squadra contro Bayley. Tentano un doppio Superplex, ma Bayley le butta giù e connette con un doppio Crossbody. Clothesline e Saito Suplex su Alexa. Mickie reagisce con un calcio, ma Bayley risponde con un Double Cutter contro le corde. Spallata in corsa e gomitata all’angolo su Alexa, però poi subisce un Uppercut e un Headscissors da parte di Mickie. Code Red di Alexa su Bayley. Tenta lo schienamento, ma interviene Mickie. Scambio di colpi tra Bayley e l’alleanza Alexa/Mickie. Alexa colpisce accidentalmente Mickie con un Forearm e Bayley colpisce Mickie con una gomitata facendola finire contro Alexa. Bayley spedisce Mickie fuori dal ring e tenta un Roll Up su Alexa, solo due. Bayley-to-Belly su Alexa, ma Mickie tira Bayley fuori dal ring e prova lo schienamento su Alexa! Bayley però la tira fuori dal ring e la stende.  Ma quando rientra Alexa la stende e connette col DDT.

Winner: Alexa Bliss

Jinder Mahal finisce di essere fasciato e gli viene detto che può combattere. Lascia quindi la stanza dei medici, ma viene steso da una Spear di Roman Reigns che distrugge il muro.

Kurt Angle dice a Sunil Singh che il match deve continuare e deve trovare un sostituto per Jinder Mahal.

Match 7: Finn Balor & Braun Strowman vs. Dolph Ziggler & Drew McIntyre (2,5 / 5)

Balor e Ziggler iniziano il match. Scambio di prese tra i due che termina con un Dropkick di Balor. Tag per Drew e tag per Braun. Drew cambia idea e dà il tag a Ziggler. Torniamo dal break pubblicitario e Strowman connette con un Powerslam su Balor che va a finire contro Ziggler. Jawbreaker di Ziggler, ma Dropkick di Balor che spedisce Ziggler fuori dal ring. Balor tenta un Plancha, ma Drew lo tira giù. Tag per Drew che connette con pugni e chop. Tag per Ziggler che connette con dei calci. Forearm di Balor, ma Ziggler evita che Balor dia il tag a Braun e connette con un Neckbreaker. Tag per Drew che connette con ginocchiate, forearm e chop. Balor evita uno Splash all’angolo e riesce a dare il tag a Braun. E Drew scappa subito per darlo a Ziggler. Spallate e Forearm di Braun. Tenta uno Splash all’angolo, ma Ziggler si sposta e Braun finisce contro il paletto. Tag per Balor che atterra Ziggler e connette con un Double Stomp. Gomitata di Ziggler, ma Enziguiri ed Elevated Elbow Drop di Balor. Tenta lo schienamento, ma interviene Drew. Balor attacca Drew e Ziggler ne approfitta per un Roll Up, solo due. Slingblade di Balor. Running Dropkick all’angolo e prova a chiudere con la Coupe de Grace, ma Drew lo tira per la gamba e Balor scende sull’apron. Strowman prende la rincorsa e stende Drew con la sua classica spallata in corsa, facendolo finire contro il trofeo della Greatest Royal Rumble. Ziggler tira giù Balor dalla terza corda e porta alla vittoria il suo team.

Winners: Dolph Ziggler & Drew McIntyre

Kurt Angle è al telefono e parla del match titolato di Ronda Rousey e dell’allontanamento di Roman Reigns. Angle dice che ha la persona perfetta per sostituire Jinder Mahal, ma viene interrotto al telefono da Stephanie McMahon che gli dice chi sarà il terzo partecipante.

La prossima settimana Sami Zayn esporrà la verità su Bobby Lashley.

Prima del main event è il momento della solita performance canora di Elias che però viene subito interrotto dal terzo partecipante che è Kevin Owens!

Match 8 (Money in the Bank Qualifying): Elias vs. Kevin Owens vs. Bobby Lashley (3 / 5)

Elias e Owens fanno squadra contro Lashley. Elias sbaglia uno Splash all’angolo e Lashley si prende cura dei due. Torniamo dal break pubblicitario e Lashley lancia Owens e poi Elias contro le barricate. Rientra sul ring, ma Owens gli afferra la gamba ed Elias lo stende con un Dropkick. Owens riporta Lashley sul ring e i due fanno ancora squadra. L’alleanza però termina immediatamente e i due iniziano a scambiarsi dei pugni. Back Elbow e Back Senton di Owens. Powerslam di Elias, ma poi subisce un Half Nelson Slam da Lashley. Tenta lo schienamento, ma interviene Owens. Clothesline e spallata all’angolo di Lashley. Tenta il Delayed Vertical Suplex, ma Owens evita e poi però subisce una Spinebuster. Jumping Knee di Elias su Lashley. Elias chiede a Jojo la sua chiattara e decide di eseguire la sua performance seduto sull’apron. Owens lo interrompe di nuovo, ma viene steso da un Jumping Knee. Tenta lo schienamento, ma Owens raggiunge le corde. Lashley prende a pugni Elias, ma subisce un Mule Kick. Superkick di Owens, tenta la Cannonball, ma va completamente a vuoto. Elias sale sulla terza corda ed Elbow Drop a segno. Tenta lo schienamento, ma Lashley lo tira fuori dal ring. Elias rientra, ma Lashley lo stende con una Clothesline e connette con un Belly-to-Belly Suplex. Flatine su Owens e spallata all’angolo contro Elias. Tenta un Delayed Vertical Suplex, ma Owens lo ferma. I due heel tentano un Double Suplex, ma, invece di eseguirlo, lo subiscono. Serie di spallate sui due, ma poi Owens lo stende con un calcio. Sitout Powerbomb di Elias su Owens. Tenta lo schienamento, ma interviene Lashley. Scambio di pugni tra i due. Gomitate di Elias, ma poi Press Slam di Lashley. Tenta il Dominator e va segno. Ma quando tenta lo schienamento arriva Sami Zayn che lo tira fuori dal ring, lo schianta contro il paletto e connette con l’Helluva Kick. Intanto Owens sale sulla terza e va a segno col Frog Splash.

Winner: Kevin Owens

E su queste immagini termina questa puntata di Raw.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5
Qualità dei promo
5
Evoluzione delle storyline
5
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.