Lettori di ZW, bentornati ad un nuovo appuntamento con Monday Night Raw. Siamo come di consueto al Thunderdome e veniamo accolti da Michael Cole, Byron Saxton e da… Dolph Ziggler. Ci viene subito annunciato che vedremo Keith Lee e Drew McIntyre in un confronto, Asuka contro Mickie James per il titolo femminile e Dominck contro Seth Rollins in uno Steel Cage Match. Ad accompagnarvi questa notte c’è Dorian e siamo pronti a cominciare.

Al suono delle cornamuse, arriva il campione WWE Drew McIntyre ad aprire questa puntata accompagnato da molti pyro. Un video ci mostra le immagini delle ultime settimane dove lo scozzese ha subito i tre Punt da Randy Orton, seguite dal suo ritorno di lunedì scorso vendicandosi con le tre Claymore. Drew ci dice che Randy ha infortunato la sua mascella e il team medico gli ha consigliato di prendersi del tempo per riprendersi. Questo però lo costringerebbe a privarsi del titolo senza combattere e rassicura tutti che non succederà. Si rivolge a Randy dicendogli di alzare il volume della televisione e di ascoltare bene, perché le loro corse in ambulanza non sono terminate, a Clash of Champions i due si affronteranno in un Ambulance Match per il titolo WWE. Risponde poi a suon di slide alle immagini che aveva portato Randy Orton delle vittime della sua RKO, mostrando coloro che hanno incassato la sua Claymore.

Arriva Adam Pearce e ci comunica che Randy Orton potrebbe non essere in condizione di combattere al ppv per il titolo, e che stasera Drew dovrà vedersela con Keith Lee. Se Keith vincerà prenderà il posto di Randy a Clash of Champions.

Keith arriva sullo stage e si dirige verso il ring in maniera molto lenta, mostrando la sua maglietta BLM. Arrivato sul ring tende la mano a Drew e il campione la stringe. Keith però lo guarda negli occhi e mantiene per diversi secondi la stretta.

1) Shinsuke Nakamura & Cesaro vs. The Street Profits 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Finalmente vediamo un match bello a Raw della divisione di coppia. La star del match è stata Cesaro che ha rifilato e incassato moltissimo coprendo alcuni piccoli errori degli avversari. Il tutto è durato 9 minuti e nel finale proprio lui è stato protagonista con una Deadweith Suplex che quasi lo porta a chiudere il match ma Angelo Dawkins prende il tag e si lancia nella Frog Splash che chiude il pin.

Winners: The Street Profits

Vediamo un video di Mickie James che ci ricorda che più tardi andrà per il titolo contro Asuka.

Backstage: Lana si lamenta con Angel Garza del fatto che Mickie abbia avuto senza merito la possibilità titolata, quando dovrebbe essere Natalya ad averla. Arriva Zelina insieme ad Andrade e cercano spiegazioni per i fatti della scorsa settimana. Angel dice che è stufo di essere accusato di qualsiasi cosa di negativo che capiti a loro e ricorda che quello che ha preso il pin è stato Andrade, quindi è con lui che dovrebbe prendersela. I due messicani poi litigano in spagnolo arrivando anche alle mani.

L’Hurt Business è qui e con il nuovo membro arrivano sul ring mentre rivediamo le immagini del turn heel di Cedrick Alexander della scorsa settimana. MVP chiede l’attenzione di tutti e fa una visura camerale della società, Bobby Lashley è il CEO dato che è il campione US, Shelton Benjamin è passato dallo Status Gold a quello Platinum e Cedrick ha aperto partita iva come nuovo membro. Proprio l’ultimo arrivato prende parola e ci dice che nessuno sa come ci si sente a venire al lavoro ogni lunedì per essere preso a calci nel culo senza avere le forze per poter giocare con i propri figli il martedì. L’essere stato con Ricochet e Apollo lo ha reso una persona vuota e che ora che fa parte dell’Hurt Business e che questa è la strada giusta per arrivare al successo.

Arriva Ricochet assieme ad Apollo e dice che Cedrick è stato manipolato e che ha venduto i suoi amici per il successo. Ora Cedrick è troppo debole mentalmente per rendersene conto e che un giorno farà i conti con la sua decisione, nonostante questo però loro due gli guarderanno sempre le spalle. Cedrick dice che niente di tutto questo è vero e ricorda ad Apollo le volte che lui ha incassato una sconfitta al posto suo quando era campione US. Shelton prende parole e dall’alto del suo carisma dice Cedrick non gli deve nulla, e che se Ricochet è venuto qui per una spiegazione, ha sbagliato momento e deve capire che il dolore che gli è stato provocato è stato l’intento fin dall’origine della Hurt Business e di questo deve rendersene conto.

2) Cedrick Alexander vs. Ricochet 3.2 out of 5 stars (3,2 / 5)

Anche qui un match bello e divertente. Il turn heel sembra abbia dato nuovo smalto a Cedrick in qualità di storyteller all’interno del ring e Ricochet recita molto bene la parte dell’amico tradito. Le distrazioni della Hurt Business non sono mancate e si sono protratte fino alla parte finale del match Dove Cedrick ha trovato la via della sua Lumbar Check, venduta magnificamente, per il pin vincente.

Winner: Cedrick Alexander

Si fa buio e i Retribution hanno qualcosa da dirci. Si riferiscono a tutti quanti dicendo che siamo diventati peggio della spazzatura nel momento che abbiamo scelto di vendere la nostra anima ad un macchina corrotta come questa. Ci consigliano anche di goderci i nostri ultimi giorni di pace, perché loro ci mostreranno cosa vogliono e di cosa sono capaci. Ma speriamo…

L’Hurt Business rimane al centro del ring pronto a fare a cazzotti, ma la ripresa si sposta nel backstage da Sarah con ospite Mickie James.

Backstage: Mickie dice che ama questo lavoro e che ha dedicato anime e cuore a questa azienda. Meriterebbe di essere la migliore e che è felice del livello che portato qui Asuka. Ci sono stati dei momenti poco felici nella sua carriera, ma ora si rende conto più di prima che ha tutte le carte in regola per poter essere una nuovamente una campionessa e che quella di stasera potrebbe essere la sua ultima chance.

Backstage: Adam Pearce se la prende con i suoi della security, accusandoli di saper fare il proprio lavoro. Arriva la Hurt Business e Lashley gli dice che dovrebbe fare un upgrade dei suoi. Loro non sono impauriti dai Retribution e che aiuterebbero volentieri a tenerli lontano. MVP dice che non faranno beneficenza e che manderà una fattura.

3) Raw Women’s Championship: Asuka vs. Mickie James 2.7 out of 5 stars (2,7 / 5)

Match abbastanza confuso che poteva essere interpretato sicuramente meglio. Le due si sono date battaglia non al massimo delle forze e probabilmente avranno un rematch visto il finale. Asuka riesce a intrappolarla nella Asuka Lock, Mickie si gira ma l’arbitro chiama la campanella asserendo che ha ceduto. Mickie rimane chiaramente confusa e dopo il match si confronta con l’arbitro.

Winner and still Champion: Asuka

Sullo stage arriva Zelina Vega e dice di essere stanca di stare dietro a due uomini egoisti e che fanno a gara a chi si mette più in mostra. Vuole dare una svolta alla sua carriera e dice ad Asuka che ha di fronte una delle migliori qui. Le dice anche che non c’è bisogno di chiedere se è pronta per Asuka perché lo è. La campionessa le prende il microfono e se ne va, ma Zelina le tira un ceffone.

Backstage: Charly è con Keith Lee e gli chiede un parere sul match che lo vedrà impegnato contro Drew. Keith risponde che loro due si conoscono da una vita e sapevano che prima o poi si sarebbero affrontati, questa volta c’è la possibilità di poter competere per il titolo e questa è l’unica cosa che conta. Sa anche che Drew farà di tutto per restare campione, ma lui farà altrettanto se non di più per diventarlo. Charly gli chiede infine se approfitterà dell’infortunio di Drew per trarre vantaggio e Keith risponde che farà quello che va fatto…

4) Bobby Lashley vs. Erik sv

Nemmeno due minuti per vedere Erik cedere alla Full Nelson. Che tristezza.

Winner: Bobby Lashley

Backstage: Sarah intercetta Kevin Owens e gli chiede il motivo per cui Aleister è cosi arrabbiato e desideroso di vendetta con lui. Kevin dice che probabilmente ha sofferto troppo il fatto di stare nel buio e di non essere stato considerato da nessuno per combattere. Ora però vuole affrontarlo nuovamente e fargli vedere cosa succede quando qualcuno ”pick a fight” con Kevin Owens.

Shane McMahon parla con uno della security del match di scorsa settima a Raw Underground. Arriva Braun Strowman e gli dice di trovargli qualcuno da massacrare.

Backstage: Seth Rollins è nello spogliatoio e invita Murphy all’interno. L’australiano prova a dare spiegazioni per gli ultimi fatti, ma Seth dice che va bene così, quello è stato il passato e ora bigotta guardare al futuro. Stasera nessuno potrà entrare o uscire e sarà l’occasione perfetta per infliggere una bella lezione a Dominick. Chiede a Murphy se è pronto per quello che deve fare, ed è una cosa molto importante. Tira poi uno schiaffo a Murphy e lo carica dicendogli che il suo ruolo e di rimanere qui nel backstage perché non vuole avere da pensare anche alle cavolate che lui potrebbe fare.

Michael Cole intanto ci conferma il passaggio di Mandy Rose a Monday Night Raw.

Backstage: La famiglia Mysterio è tutta riunita e Rey e moglie ci dicono di essere più preoccupati loro per Dominck che Dominick per se stesso. Una volta che la porta si chiuderà non potranno fare niente, solo incoraggiarlo dall’esterno della gabbia.

5) Steel Cage Match: Seth Rollins vs. Dominick Mysterio 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Lavorone anche oggi di Seth che dimostra quanto sia fenomenale e fondamentale nella crescita di questo ragazzo. Match che nella prima parte risulta leggermente ripetitivo, cosa ovvia visto il move set di Dominick. La ripresa arriva nella seconda parte quando verso il finale i due arrivano a diversi nearfall. Dominick prova ad approfittare di una distrazione di Seth chiudendolo in un roll up ma Seth trova la via della prima Stomp, seguita da un altra che chiudono la pratica e, speriamo presto, questa rivalità.

Winner: Seth Rollins

Dopo il match Seth prende in giro Rey ed esce dalla gabbia con un Kendo stick mentre Murphy gli apre la porta. Seth però non ha finito e se la prende con Murphy scaraventandolo verso le barriere prima e la gabbia poi, rimproverandolo di non aver eseguito i suoi ordini. Rey chiama i medici per il figlio mentre la figlia si preoccupa anche per Murphy.

Raw Underground: Dolph Ziggler è protagonista contro un jobber e vince il match. Shane chiede chi ne vuole da Dolph e all’appello risponde Riddick Moss. I due se le danno per bene utilizzando anche qualche tecnica poco ortodossa, ma arriva Braun Strowman e scaraventa prima Riddick e poi Dolph al tappeto.

Backstage: Charly è con Drew in un ring di allenamento pronta per fargli qualche domanda, ma arriva Keith Lee che le chiede gentilmente di andare via. Keith dice a Drew che Orton ha vinto contro di lui ma l’unica volta che Drew non è intervenuto lui ha vinto e che questa cosa dovrebbe farlo riflettere. Drew ricorda a Keith chi lui è e che non è ne preoccupato ne impaurito e visto che si conoscono, dovrebbe sapere di cosa è capace. Lo scozzese tende la mano, ma poi colpisce alla mascella Keith e parte la scazzottata fino all’arrivo degli arbitri.

Raw Underground: Titus O’Neal prova ad entrare dalla porta, e l’omone della security gli dice di muoversi. Braun intanto massacra alcuni ragazzi e Titus arriva di corsa e parte la lotta tra i due… che dura meno di niente.

6) Kevin Owens vs. Aleister Black 3 out of 5 stars (3 / 5)

L’incontro comincia subito, visto l’arrivo alle spalle di Black durante l’ingresso di Owens. I due si affrontano per pochi minuti e nonostante il limitato minutaggio raccontano bene la storia che si è creata. Nel finale le luci abbassano e ad approfittarne è Owens che trova cosi la Stunner dopo aver subito diversi colpi al ginocchio da Black.

Backstage: Keith Lee trova Drew e lo attacca ma vengono divisi da Adam Pearce, il quale è parecchio è arrabbiato e gli dice che annullerà il match se non la smettono.

7) The Riott Squad vs. Natalya & Lana sv

Al team di commento si è aggiunta Nia Jax e l’unica cosa interessante è questa, visto che le due amiche ritrovate ci mettono un minuto a chiudere il pin su Lana dopo una Codebreaker e un Kick.

Winners: The Riott Squad

Nia e Shayna se la prendono con Lana e Natalya, scaraventando la prima sul tavolo con una Samoan Drop.

Raw Underground: Braun continua a far incetta di poverini capitati lì per sbaglio e Dolph e Riddick provano a vendicarsi senza successo delle botte subite prima. Si fa avanti il gigante che ha steso Owens e Black la scorsa settimana ma Shane interviene e dice che i due si affronteranno la prossima settimana.

8) Drew McIntyre vs. Keith Lee 2.7 out of 5 stars (2,7 / 5)

I due raccontano bene la voglia di menarsi creatasi durante la puntata anche se non spingono quasi mai sull’acceleratore. Mantenere un match del genere lento per 10 minuti reputo che sia sbagliato visto che i loro destini si incroceranno nuovamente nel prossimo futuro. Nel finale i due si ritrovano al tappeto dopo una doppia Crossbody e vengono accerchiati dai Retribution che massacrano entrambi.

Winner: No Contest

L’attacco verso i due amici continua quando risuona la musica della Hurt Business che provano a scacciare i Retribution. Drew e Keith si alzano e si lanciano in una double dive lanciando tutti per terra.

Su queste immagini si chiude questa puntata di Monday Night Raw e io vi do appuntamento a settimana prossima nell’ultima puntata prima di Clash of Champions, sempre qui, su Zona Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Evoluzione delle storyline
6.5
Qualità dei promo
7
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte