Goldberg accetterà la sfida di Paul Heyman a sfidare Brock Lesnar in futuro? Raw accetterà la sfida di Daniel Bryan e Shane McMahon per le Survivor Series? Charlotte e Sasha Banks sono pronte ad entrare nell’Hell in a Cell? Riuscirà Kevin Owens ad evitare la furia di Seth Rollins? Cesaro e Sheamus riusciranno ad andare d’accordo prima del loro match contro il New Day? Bayley si vendicherà di Dana Brooke dopo l’attacco della scorsa settimana?

Carissimi lettori di Zona Wrestling, benvenuti al report di una nuova puntata di WWE Monday Night Raw. Alla tastiera, Matteo Iadarola.

La puntata di oggi si tiene a Denver e al tavolo di commento abbiamo Michael Cole, Byron Saxton e Corey Graves.

Nel corso di questa puntata avremo un’intervista esclusiva di Lita a Charlotte e Sasha Banks.

La puntata si apre con l’ingresso dello Universal Champion Kevin Owens, accompagnato da Chris Jericho e la sua LISTA. Owens dice al pubblico, definendolo idiota, che se non dispiace stare in silenzio per un minuto, ha qualcosa di più importante da dire. A questo punto, non si può negare più. C’è qualcosa che è chiarissima: Mick Foley si sta vendicando nei suoi confronti. Perché Foley dovrebbe accorciare la sua carriera inserendolo nell’Hell in a Cell Match contro Seth Rollins? Jericho dice che Foley si sta vendicando nei suoi confronti e nei confronti di Owens. Tutti dicono che è un distintivo d’onore essere nell’Hell in a Cell, ma è un chiodo nella bara. E’ la struttura più barbara della storia della WWE. Il fatto che è in un match che ha terminato la carriera di Foley è una parodia della giustizia e dimostra che Foley è uno stupido idiota. Owens dice che ha molti più neuroni di Foley e sa come mantenere l’Hell in a Cell dall’accorciare la sua carriera. Solamente la carriera di Seth Rollins sarà ridotta perché sarà in un match contro di lui. Tutti parleremo per anni di quello che ha fatto a Rollins e rimarrà ancora il Kevin Owens Show. Jericho dice che dovrebbe essere il Chris & Kevin Show e parla delle persone che ha sconfitto. Ha sconfitto Rey Mysterio, The Rock e Steve Austin nella stessa notte, Undertaker. Se può battere loro,  è sicuro come la morte che può battere Rollins. La scorsa settimana non ha sconfitto Rollins a causa di un orribile arbitraggio. Owens dice che l’arbitro merita qualcosa. Jericho dice quando non è bravo nel suo lavoro e fa la cosa sbagliata da queste parti, Rod Zapata è sulla LISTA! Owens dice che a Hell in a Cell Rollins avrà il suo canto del cigno. Ha già rimpiazzato Rollins come The Man e a Hell in a Cell lo manderà in pensione. Ma Seth Rollins non ne può più e fa il suo ingresso. Rollins chiede a Owens se lo farà ritirare. Poi dice a Jericho che se aggiungerà qualcos’altro in quella lista, perché non mettere quella terribile sciarpa. Oppure quei tatuaggi da quattro soldi, i baffi e quell’abbigliamento da cavallo scintillante. Jericho dice che non è un cavallo scintillante e per quello che ha detto Rollins… Rollins lo interrompe e dice che probabilmente è sulla lista. Jericho dice non lo è, ma… Rollins dice che dovrebbe mettere sulla lista la sua amicizia con Kevin Owens perché è un amico che sta attorno e rimane lì a guardare mentre Jericho subisce il Pedigree per due settimane di fila. Owens dice che questo è il motivo per cui Rollins non ha amici. Non è una brava persona. Loro sono buoni amici perché hanno parlato di quanto accaduto e uno di loro deve rimanere forte per la squadra. Rollin sottolinea che Owens rimane forte e Jericho è debole. Jericho risponde che è un sei volte campione del mondo. E’ il migliore al mondo in quello che fa. Ha la parola G.O.A.T sul retro del suo costume per un motivo. Può sconfiggere Rollins in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. Rollins dice che Denver è un buon posto come qualsiasi altro posto. Perché non lottare ora. Cosa farà Owens? Tornerà nel backstage così Jericho può dimostrare che può sconfiggerlo? Lo farà rimanere qui ed essere la cheerleader più brutta al mondo, così può guardare Jericho subire il Pedigree per la terza settimana di fila? Jericho chiede ad Owens di andarsene, ma Owens vuole rimanere per quello che è successo recentemente. Poi chiede a Jericho se è sicuro. Jericho dice che Owens ha detto che è meglio per il team che solo uno dei due prenda il proiettile. Lui conosce tutti i trucchi. Sono ancora migliori amici. Non cambia il fatto che Owens ha le sue spalle. Ha bisogno di dimostrare a Rollins, agli stupidi idioti del pubblico e alla gente a casa chi è. Owens dice a Jericho che può farcela e che sarà lì con lo spirito.

Match 1: Chris Jericho vs. Seth Rollins (3,5 / 5)

Belly-to-Back Suplex da parte di Jericho. Serie di colpi, ma Rollins reagisce con una Clothesline e un Dropkick. Rollins esce fuori dal ring e connette con un Running Boot su Jericho che si trova sdraiato sull’apron. Rientra, ma Butterfly Backbreaker da parte di Jericho. Jericho catapulta Rollins contro la seconda corda e quest’ultimo finisce fuori dal ring. Lo raggiunge fuori e lo lancia contro le barricate. I due rientrano sul ring e Jericho tenta un volo dalla terza corda, ma Rollins prova il Pedigree. Jericho riesce a evitare e tenta il Backdrop, ma Sunset Flip di Rollins, solo due. Splash all’angolo e Blockbuster da parte di Rollins. Tenta un Suplex, ma Jericho evita e prova a imprigionarlo nella Walls of Jericho. Però Roll Up di Rollins, solo due. Rollins prova a chiudere col Pedigree, ma Backbody Drop e Springboard Dropkick di Jericho e Rollins finisce fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e Jericho tenta uno Splash contro le corde, ma va a vuoto. Missile Dropkick dalla seconda corda di Jericho. Tenta lo schienamento, solo due. Presa di sottomissione. Rollins si libera con calci e chop, evita un Dropkick e connette con un Running Knee. Flatline contro l’angolo e Slingblade da parte di Rollins. Tenta lo schienamento, solo due. Back Elbow e Lionsault da parte di Jericho. Tenta lo schienamento, solo due. Prova a copiare il Pedigree, ma Rollins evita e connette con il Jumping Knee. Poi Falcon Arrow. Tenta lo schienamento, solo due. Rollins sale sulla terza corda, ma risuona la theme song di Kevin Owens e Jericho si rifugia fuori dal ring. Crossbody di Rollins su Jericho che si trova fuori dal ring. Lo riporta nel ring e connette con lo Springboard Knee. Prova a chiudere col Pedigree, ma Jericho lo imprigiona nella Walls of Jericho. Owens prova a tenere lontane le corde, ma l’arbitro se ne accorge e Rollins riesce a raggiungerle. Rollins tenta il Pedigree, ma Enziguri da parte di Jericho. Jericho prova a chiudere col Codebreaker, ma Pedigree da parte di Rollins.

Winner: Seth Rollins

Rivediamo il debutto il Goldberg a WCW Nitro contro Hugh Morrus.

E’ il momento dell’intervista di Lita. La prima a essere intervistata è Charlotte. Lita chiede di come si sta preparando mentalmente all’Hell in a Cell e parla delle leggende che vi sono state dentro tipo Shawn Michaels, Undertaker, Triple H e Mick Foley. Charlotte dice che tra qualche settimana sarà al fianco di quei nomi. E’ nata per fare questo. Nessun altra donna è stata nell’Hell in a Cell in quanto nessuna delle altre donne erano Charlotte Flair. Lita chiede della pressione e Charlotte dice che la più grande Superstar femminile o maschile nella WWE. Lita chiede se ha approfittato di Sasha a Summerslam e Charlotte chiede se c’è un motivo per cui è una due volte campionessa o c’è un motivo per cui ha vinto dodici pay-per-view match. E’ perché è resistente e una vittoria è una vittoria. Lita chiede se è meglio per la sua eredità battere la migliore al 100 % della condizione e Charlotte dice che è la migliore perché è al 100%. Quando è sul ring, tutti sanno che lei è LA donna. Lita chiede delle persone che sono dalla parte di Sasha e che la affronterà nella sua città natale. Charlotte dice che non ha mai avuto bisogno dello WWE Universe o dell’aiuto di chiunque altro. Non ha bisogno di qualcuno che faccia il tifo per lei. E’ geneticamente superiore. Qualcuno nel WWE Universe sa cosa si prova a camminare nei suoi panni? Sasha ha bisogno dello WWE Universe e ha bisogno di affrontare Charlotte a Hell in a Cell nella sua città natale. Può averla battuta a Raw a Los Angeles, ma in qualsiasi giorno una di loro è la persona migliore. Lei è quella da battere. Sarà una tre volte campionessa e niente la fermerà.

NB: Il seguente match è nato dopo che gli Shining Stars hanno tentato di vendere dei rolex falsi. Non sto scherzando.

Match 2: The Golden Truth & Mark Henry vs. The Shining Stars & Titus O’Neil (1,5 / 5)

Goldust e Primo iniziano il match. Clothesline, Dropdown Uppercut e Armdrag da parte di Goldust. Drop Toe Hold e Splash contro le corde da parte di Primo. Tag per Epico che connette con dei pugni e poi dà il tag a Titus. Pugni e Irish Whip violenta all’angolo. Tag per Epico che connette con dei calci e poi presa di sottomissione. Goldust si libera con una Snapmare e connette con un Powerslam. Tag per Truth che connette con delle Clothesline e un Jumping Leg Lariat su Titus che ha ricevuto il tag da Epico. Poi Scissors Kick. Tenta lo schienamento, ma interviene Primo. Spinebuster di Goldust su Primo, ma poi viene spedito fuori dal ring da Epico. Lie Detector di Truth su Epico. Tag per Henry e World’s Strongest Slam a segno.

Winners: Mark Henry & The Golden Truth

Il New Day è nel backstage a festeggiare il 420esimo giorno del loro regno titolato.

Chris Jericho è nel backstage e raggiunge Kevin Owens. Owens si scusa per essere venuto sul ring. Jericho dice che lo ha detto come un amico. Owens dice che Foley e Rollins stanno facendo questo in modo che che Jericho non avrà le sue spalle. Jericho dice che gli ha detto di non venire sul ring e lo chiama stupi… Owens dice che non è qualcuno che può inserito sulla sua lista o che può essere chiamato stupido idiota. I due iniziano a discutere, ma vengono fermati da Stephanie McMahon che li zittisce. Stephanie dice che Rollins sta cercando di separarli e poi parla della sfida lanciata da Shane McMahon e Daniel Bryan. Ha bisogno dei suoi due generali sulla stessa pagina. Devono essere più intelligenti e più forti di chiunque altro.

E’ il momento del prossimo match, dove vede coinvolti Sheamus e Big E. Ma prima il New Day ha qualcosa da dire. Big E dice che Sheamus deve essere alto un miglio se pensa che lo batterà, oppure alto quanto loro tre e il suo partner assegnato dal tribunale, ovvero Cesaro. Woods dice che due persone che fanno da presidenti sarebbero un tag team più unito di Sheamus e Cesaro. Kofi dice che è stato in grado di sconfiggere Cesaro quando non era al suo meglio, poi chiede a Woods chi sconfiggerà Big E. Sconfiggerà il cumulo fumante caldo della spazzatura umana. Big E dice che è Sheamus che era troppo impegnato a ronzare su Facebook Live. Non puoi dire Sheamus senza dire vergogna. Kofi dice che pensa che non siano nemmeno amici su Facebook. Woods dice che non importa che tipo di amici sono perché mostreranno il motivo per cui per 420 giorni sono stati legalmente i nostri campioni di coppia.

Match 3: Sheamus vs. Big E (2,5 / 5)

Back Elbow da parte di Big E. German Suplex, spallata in corso all’angolo e Knee Lift da parte di Sheamus. Clothesline e spallata all’angolo da parte di Big E. Clothesline, Forearm ed European Uppercut da parte di Sheamus. Intanto Cesaro è in diretta su Facebook. Big E spedisce Sheamus fuori dal ring, ma poi subisce una spallata dall’apron. Sheamus tenta le Forearm attraverso le corde, ma Clothesline e Splash sull’apron da parte di Big E. Finlay Slam da parte di Sheamus. Torniamo dal break pubblicitario e Snapmare da parte di Big E. Sheamus tenta un volo dalle corde, ma Big E lo prende e connette con una doppia Overhead Belly-to-Belly Suplex e un classico Belly-to-Belly Suplex. Tenta uno Splas, ma Sheamus tiene alte le ginocchia. Tenta un Roll Up, solo due. Uranage Backbreaker. Tenta lo schienamento, solo due. Powerbomb da parte di Big E.  Tenta lo schienamento, solo due. Prova a chiudere col Big Ending, ma Sheamus rimane in piedi e connette col White Noise. Tenta lo schienamento, solo due. Serie di Forearm e spallata in corsa su Big E che si trova sull’apron e che finisce contro le barricate. Intanto Cesaro va a registrare la diretta in mezzo al pubblico. Sheamus riporta nel ring Big E e ruba lo smartphone a Cesaro. I due discutono e Sheamus ordina a Cesaro di filmare il miglior Brogue Kick di sempre. Ma Splash all’angolo e Roll Up vincente da parte di Big E.

Winner: Big E

Rivediamo la vittoria del WCW Title di Goldberg  contro Hulk Hogan durante la puntata di Nitro del 6 Luglio 1998.

Durante il pre-show Bo Dallas e Curtis Axel erano negli spogliatoi. Bo dice che è l’unico che ha bisogno di “BOlieve” in Bo. Axel dice che è un BOliever e stasera avrà le sue spalle.

Match 4: Bo Dallas vs. Neville (sv)

Serie di pugni da parte di Bo. Armdrag da parte di Neville, ma Clothesline da parte di Bo. Serie di ginocchiate e gomitate da parte di Bo. Però poi sbaglia uno Short Arm Clothesline e subisce un doppio Back Heel Kick. Bo tenta un Belly-to-Back Suplex, ma Neville rimane in piedi e connette con un Enziguri. Neville sale sulla terza corda, ma Bo si rifugia fuori dal ring. Asai Moonsault di Neville. Rientra nel ring e tenta il Red Arrow, ma Bo connette con un Leg Sweep sull’apron. Bo aspetta che Neville rientra nel ring e connette col Cross Rhodes.

Winner: Bo Dallas

Dopo il match, Curtis Axel celebra alle corde, ma Bo lo attacca e Axel finisce fuori dal ring. Clothesline e poi lo schianta contro l’apron e contro le barricate. Infine Running Knee.

Match 5: Dana Brooke vs. Bayley (1 / 5)

Dana si rifugia fuori dal ring. Bayley la segue e Dana entra ed esce dal ring. Spallata dall’apron, Stunner contro le corde e Faceplant da parte di Bayley. Poi doppia Clothesline all’angolo e la schianta contro. Forearm di Dana e poi lancia Bayley contro l’angolo. Dana tira Bayley dall’angolo e tenta lo schienamento, solo due. Presa di sottomissione. Bayley prova a liberarsi, ma viene schiantata al tappeto. Altra presa di sottomissione, poi Handstand all’angolo. Entrambe provano una Clothesline, entrambe connettono ed entrambe vanno al tappeto. Drop Toe Hold e serie di pugni da parte di Bayley. Poi gomitata all’angolo. Dana si rifugia fuori dal ring, ma subisce un Dropkick da Bayley attraverso l’angolo. La riporta nel ring e tenta un volo dalla terza corda, ma Dana le fa perdere l’equilibrio e la sbatte contro il paletto, ottenendo lo schienamento vincente (meh).

Winner: Dana Brooke

Michael Cole dà il benvenuto a Paul Heyman, che si trova negli WWE Studios, e chiede se Goldberg risponderà alla sfida in senso affermativo. Heyman dice che tutta questa intera situazione è fuori controllo. Forse Goldberg dovrebbe prestare attenzione a ciò che ha da dire. La sfida è retorica. Goldberg sta per arrivare a Raw. Non si farà vedere a Denver per dire no. Goldberg apparirà stasera per dire si. Vuole che Bill Goldberg rifletta sul perché Lesnar non l’ha sfidato faccia a faccia. Semplice: Lesnar non pensa più a lui. Goldberg non vale la fatica del sedere di Lesnar. E’ in un videogioco. Bill, è una fantasia. Dovrebbe farsi vedere e dire solamente no. Forse se dirà si, farà incazzare Brock Lesnar. Già ha fatto incazzare Lesnar quando lo ha battuto dodici anni fa e che pensa di poterci riuscire di nuovo. Il WWE Universe pensa così anche perché il WWE Universe canta il suo stupido nome. Denver può sentire cosa dirà e che farà incazzare troppo Lesnar. Stasera non deve dire si perché, se lo farà, sarà battuto, vittimizzato e conquistato. Sarà sconfitto e imbarazzato dall’attrazione numero uno che registra il tutto esaurito: BROCK LESNAR.

Bryron Saxton è sul ring con il Mile High Trio. Saxton chiede loro se sono la competizione che Braun Strowman sta cercando. Il primo dice che ci vuole molto tempo per abituarsi all’altitudine e lui otterrà fiato. L’altro dice che sconfiggerà Strowman.

Match 6: Braun Strowman vs. The Mile High Trio (sv)

Strowman stende con un calcio uno e spedisce l’altro fuori dal ring. Splash all’angolo e poi lo lancia verso gli altri due che sono fuori dal ring. Va fuori dal ring e colpisce uno con un Forearm. Ritorna nel ring e schianta l’altro all’angolo. Poi doppio Dropkick sugli altri due. Splash all’angolo e poi il terzo ricorda che ha una vita davanti a sé e decide di lasciare il ring. Però questo è più di lento di Montolivo e viene steso da dietro. Lo riporta nel ring e chiude il match con un Reverse Powerslam su uno e un Reverse Chokeslam sul cugino di Montolivo.

Winner: Braun Strowman.

Dopo il match, Strowman prende il microfono e dice che se Foley non gli darà la competizione che vuole, andrà nel backstage e ci penserà lui stesso. Ma arriva Sami Zayn! Zayn si ritrova faccia a faccia con Strowman, ma Strowman lo spinge fuori dal ring e se ne va.

Sami Zayn sta camminando nel backstage e gli viene chiesto da una nuova intervistatrice perché ha scelto una lotta contro Braun Strowman. Zayn dice che lo ha fatto perché nessun altro lo farà.

Andiamo sul ring dove c’è Lana (che a prima mattina è riuscita a spalancarmi decisamente gli occhi) che introduce suo marito Rusev. Rusev dice che tra due settimane distruggerà Roman Reigns nell’Hell in a Cell. Dice al pubblico di fermare i cori USA, ma l’intensità dei cori aumentano. Rusev dice qualcosa in bulgaro e il pubblico urla “What?”. Lana dice che suo marito non è solo il più grande campione degli Stati Uniti di tutti i tempi. Sa che Rusev è un grande uomo di famiglia, a differenza delle persone del Colorado con tutti i loro patetici valori familiari. Rusev dice che Reigns parla della sua famiglia per tutto il tempo. E’ bene sapere della sua famiglia. Ha settecento samoani nella sua famiglia. La sua famiglia ha rotto le noci di cocco sulle loro teste. Rusev introduce la sua famiglia. Vediamo una foto di sua madre e Rusev dice che una due volte campionessa di canottaggio. Lana dice che questo è ciò che significa essere un campione, a differenza delle donne di qui che valgono nulla. Può non piacervi le vostre petulanti e fastidiose suocere, ma lei ama sua suocera. Rusev mostra una foto di suo padre e dice che possiamo vedere da chi ha preso il suo bello aspetto. Lana dice che è un uomo forte. Rusev mostra una foto di suo fratello, che è il miglior chef nel miglior ristorante in Bulgaria. Poi mostra una foto di sua nonna, del suo cane e dei suoi cugini. Roman Reigns lo interrompe e dice che ha una grande famiglia. Non sta parlando della sua stirpe, ma del Roman Empire. Rusev non assomiglia a suo padre, ma più al suo cane. Rusev dice che Reigns può mancare di rispetto la sua famiglia, ma non può mancare di rispetto lui. Farà una chiamata, ma Reigns chiede chi chiamerà. Non importa chi chiamerà perché a Hell in a Cell sarà uno contro uno. L’unica persona che chiamerà Rusev sarà il 911. Lana va faccia a faccia con Reigns e lo schiaffeggia, poi Rusev lo stende con un Superkick. Poi lo schianta contro i gradoni e colpisce con i gradoni il suo volto. Lo riporta nel ring e porta dentro anche i gradoni. Reigns prova a reagire, ma subisce un Thrust Kick e poi viene lanciato contro i gradoni. Infine Rusev posiziona Reigns sui gradoni e lo imprigiona nella Accolade.

Rivediamo il confronto tra Goldberg e The Rock durante la puntata di Raw del 31 Marzo 2003.

E’ il momento di Enzo Amore e Big Cass. Classica introduzione da parte di Enzo e poi dice che hanno un paio di nemici. Big Cass dice che possono essere amati oppure odiati, ma possono prendere la loro opinione e ficcarla da qualche altra parte. Enzo dice che sono stati degli stupidi sin dall’inizio. Karl Anderson ha l’inferno da pagare e getterà spirali al loro guscio come se fosse John Elway.

Match 7: Karl Anderson vs. Big Cass (sv)

Serie di pugni e Fallaway Slam da parte di Big Cass, con Anderson che finisce fuori dal ring. Big Cass lo segue e Gallows prova a intervenire, ma Big Cass gli lancia contro Enzo. Anderson rientra nel ring e colpisce con un calcio Big Cass appena rientra. Tenta un Roll Up, solo due. Infine Enziguri Sideslam da parte di Big Cass.

Winner: Big Cass

Drew Gulak, Tony Nese e Brian Kendrick sono negli spogliatoi e Nese dice a Kendrick che di prendersi cura della sua parte dell’accordo, mentre loro si prenderanno cura della loro parte. Arriva TJ Perkins e Kendrick chiede se è qui per dargli un altro colpo basso. TJP prende in giro la giacca di Gulak e Kendrick dice a TJP che non ha bisogno di amici, ma può avere alleati. TJP chiede cosa ha promesso Kendrick a Nese e Gulak per farli partecipare in questo Six Man Tag. Conosce Kendrick più di quanto lui conosce se stesso. A Hell in a Cell sarà game over. Kendrick dice che questo non è un videogioco, ma sarà più pericoloso visto che ha solo una vita a disposizione. Arrivano i partner di TJP, Rich Swann e Cedric Alexander. Swann dice che possono combattere prima del loro match di stasera, ma i tre heel se ne vanno.

E’ il momento dell’esclusiva intervista di Lita a Sasha Banks. Lita chiede riguardo difendere il titolo nell’Hell in a Cell e come si sente. Sasha dice che è pronta. Hanno iniziato insieme a NXT ed è bello vedere i risultati che hanno conseguito. Faranno la storia all’interno dell’Hell in a Cell. Non importa i sentimenti che ha per Charlotte, ha il suo rispetto. Lita dice a Sasha cosa ha detto Charlotte riguardo il suo obiettivo di vincere a Hell in a Cell e Sasha dice che si terrà a Boston ed è la sua città natale. Non si rende conto che questo è reale. La Women’s Revolution ha fatto tanta strada e farà la storia come la prima campionessa femminile nell’Hell in a Cell. Lita chiede riguardo i suoi problemi alla schiena a Summerslam e Sasha dice che Summerslam era Summerslam. Ora è a posto. Lita parla della struttura che si abbasserà verso il ring e chiede se ha paura. Sasha dice che non vuole dire che è la paura perché non lo è. Ha firmato per questo e vuole questo match. Non vuole dire che ha paura. Ha visto i precedenti Hell in a Cell match, ma quando entra in quella cella, non può mostrare paura. Deve dimostrare che è la Boss.

Rivediamo la vittoria del titolo dei pesi massimi da parte di Goldberg durante Unforgiven 2003.

Match 8: Brian Kendrick, Drew Gulak & Tony Nese vs. Cedric Alexander, Rich Swann & TJ Perkins (2,5 / 5)

Swann e Gulak iniziano il match. Intanto la parte stupida del pubblico inizia a fare cori per CM Punk. Presa di sottomissione da parte di Gulak, ma Dropkick da parte di Swann. Tag per Alexander che connette con dei pugni, ma poi Gulak risponde e dà il tag a Nese. Dropkick e Bodyslam di Alexander. Tag per TJP che connette con un Slingshot Senton. Tenta un Tornado DDT dall’angolo, ma Nese lo blocca e connette con un Suplex. Tag per Kendrick e TJP subito tenta di imprigionarlo nella Kneebar, ma Kendrick raggiunge le corde e si rifugia fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e Handspring Round Kick da parte di Alexander su Gulak. Tag per Kendrick che attacca TJP, ma poi subisce un Back Body Drop da Alexander. Tag rispettivi per Swann e Nese. Calcio e doppia Clothesline da parte di Swann. Nese reagisce con un Big Boot e sale sulla seconda corda, ma subisce un Jumping Rana. Tenta lo schienamento, ma interviene Gulak. Flying Clothesline di Alexander su Gulak. Clothesline anche su Kendrick ed entrambi finiscono fuori dal ring. Slingshot Dropkick di Perkins su Gulak. Swann sale sulla terza corda, ma Nese lo butta giù, sale sulla terza corda e connette col 450 Splash. Tag per Kendrick che imprigiona Swann nel Bully Choke. TJP prova a intervenire, ma Nese lo blocca e Swann cede.

Winners: Brian Kendrick, Drew Gulak & Tony Nese

Mick Foley e Stephanie McMahon sono nell’ufficio e parlano della sfida di Smackdown per Survivor Series, che viene così accettata. Inoltre si scambiano i complimenti per aver annunciato tre Hell in a Cell match. Stephanie chiede a Foley cosa ha in serbo per la prossima puntata di Raw e Foley suggerisce Chris Jericho vs. Kevin Owens vs. Seth Rollins. Stephanie dice che non le piace questa idea, anzi, la ama. Entrambi si danno il cinque e Foley se ne va.

Inoltre viene annunciato New Day vs. Sheamus & Cesaro in un match non titolato.

Rivediamo l’intervista a Goldberg durante a SportsCenter e la sfida lanciata da Paul Heyman durante la scorsa puntata di Raw.

Michael Cole è sul ring e introduce Bill Goldberg. Ed eccolo qui: dopo ben dodici anni Goldberg fa il suo ritorno in WWE. Classica entrata come i vecchi tempi, con qualche fan nostalgico che sicuramente si emozionerà a rivedere questa entrata dopo tutto questo tempo. Vale la pena notare che durante la sua camminata nel backstage, Goldberg è stato applaudito da diversi membri del backstage e da diverse Superstar. Il pubblico intona ad alta voce il suo nome e un Goldberg molto emozionato dice che è passato molto tempo e noi non ci siamo dimenticati di lui. Cole parla dei suoi commenti a ESPN e della sfida lanciata da Paul Heyman, poi lascia il microfono a Goldberg e se ne va. Goldberg dice che sono passati dodici anni. Mai dire mai. Non ha mai pensato che sarebbe stato di nuovo su questo ring. Ringrazia tutti per l’umile ritorno. Ciò rende così speciale è che sua moglie e suo figlio sono qui per vederlo dal vivo per la prima volta in assoluto. Nel mese di Gennaio ha ricevuto una chiamata dalla 2K e dalla WWE e gli è stata data l’opportunità di viaggiare in tutto il mondo per il videogioco. Sono passati dodici anni e gli sono mancate un sacco di cose. Oltre ai calci in culo, gli è mancato essere un supereroe per tutti i bambini e molti di loro non ci sono in questi giorni. E’ potuto andare in Germania o a Toronto e ha potuto vedere negli occhi dei bambini GOLDBERG. Gli ha dato l’opportunità di essere nuovamente un supereroe. Lungo la strada, ha creato un po’ di dramma nella WWE. Cosa gli ha fatto pensare? Cosa gli ha fatto pensare a lungo e duramente? Pensa che forse è meglio essere lasciato solo. Forse rimanere nel videogioco. Ma poi.. Brock Lesnar lo sfidato in un match. Non ha avuto le palle per lanciarla lui stesso. Quel piccolo grasso fantoccio di Paul Heyman l’ha lanciata per lui. Questo l’ha fatto pensare. Cosa farebbe? Ha pensato a se stesso e che forse gli rimane ancora in calcio in culo. Ha pensato a se stesso. Forse gli è rimasta ancora una tosta Spear. Forse ha ancora in lui una devastante Jackhammer. Quindi Brock Lesnar, non significa nulla dire che lui è il prossimo (YOU’RE NEXT), ma è più importante dire BROCK LESNAR,  YOU’RE LAST!

Viene annunciato che la prossima settimana a Raw sarà presente Brock Lesnar.

E su queste immagini, termina questa puntata di Raw.

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione storyline
6.5
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.