Monday Night Raw vi da il benvenuto dal Nutter Center di Dayton, Ohio. Alla tastiera, Ysmsc.

Prima della puntata viene trasmesso un tributo a Martin Luther King. Ad aprire lo show sono Triple H e Stephanie, Triple H afferma che questa domenica segnerà l'inizio della road to WrestleMania dal momento che questa domenica vi sarà la Royal Rumble, al cui vincitore sarà garantito proprio il main event di WrestleMania . . . ed è con sommo piacere che il COO da il bentornato ad uno di questi 30 uomini, l'ex membro dell'Evolution . . .

Ma è la musica di Randy Orton che risuona, anziché quella di Batista, Randy è visibilmente arrabbiato e fatica a trattenersi, chi diavolo credete di essere voi due? Domanda, chi diavolo credi di essere tu? Chiede invece Stephanie, questa domenica ci sarà la Rumble, a febbraio ci sarà il lancio del WWE Network, mai così tanti occhi saranno puntati sulla WWE come lo sono adesso e cosa ha offerto Randy a tutti questi occhi la settimana scorsa? Vengono mandate le immagini della vittoria di Kofi Kingston su Randy, avvenuta per una leggerezza della vipera, viene mostrata anche poi la perdita di senno di Orton, che l'ha portato ad attaccare il padre di John Cena che era presente tra il pubblico; Stephanie disprezza le azioni di Orton, tali azioni non sono tollerabili dalla nuova Authority e se non lo accetta non avrà più il diritto neanche di considerarsi parte del roster WWE, Randy però non ci sta e rimprovera a Triple H di averlo messo nel rematch con Cena, aver concesso una title shot a Brock Lesnar e aver riassunto Batista, come dovrebbe reagire ad una simile mancanza di rispetto? Sappiano che se potesse ritornare indietro rifarebbe tutto quel che ha fatto, il COO prende il microfono e gli chiede se sa il motivo per cui l'hanno reso il volto della compagnia, il motivo è che credevano in lui, perché la sua fiducia in se stesso gli permetteva di superare tutti gli ostacoli, ma Randy sembra aver perso quella fiducia, ora non c'è niente di male a perdere contro Kofi Kingston, ma c'è del male nella reazione che Randy ha avuto, ora John Cena è sulla sua strada, Brock Lesnar aspetta dietro di lui e Batista ancora aspetta dietro di lui, ma Orton deve rialzarsi, passare attraverso questi ostacoli, superarli, Triple H gli darà l'occasione di riscattarsi in un match con Kingston stasera, inoltre sappia che Triple H ha piazzato una telecamera all'ingresso dello stage, così Randy saprà quando Cena arriverà sul ring, potrà decidere come comportarsi . . . ma lo farà da solo

Appena Triple H finisce di parlare nell'arena risuona la musica di . . . Batista! Dopo quasi quattro anni l'Animale è tornato in WWE, questi sale sul ring e si bea dell'ovazione del pubblico (per la cronaca, resta il campione più tamarro nella storia della WWE e sembra in ottima forma), Jerry Lawler fa notare che tutti nell'arena sembrano felici tranne Randy Orton; Batista si china e bacia il ring, abbraccia Stephanie e Triple H, ricevendo poi un microfono, i due se ne vanno e lasciano Batista e Randy soli sul ring, Randy gli tende la mano ma resta alquanto sospettoso, ciao Randy, esclama Dave, dunque hai qualche domanda a proposito del mio ritorno? Lasciami spiegare perché sono tornato, per quelle cinture, quindi che sia tu il campione, John Cena, o chiunque altro, non m'importa, sono tornato per vincere la Royal Rumble ed essere WWE World Heavyweight Champion, puoi scommetterci! Dopo queste parole Batista scende dal ring e se ne va, lasciando Orton più sconvolto che mai.

Prima della pubblicità vengono annunciati un faccia a faccia tra Big Show e Brock Lesnar e un six men tag team match tra Big E Langston e i fratelli Rhodes contro lo Shield . . . niente CM Punk in un tag team match stavolta? Strano.

È proprio questo match che ci accoglie al ritorno dalla pausa, con un annuncio speciale: nel Kickoff della Royal Rumble i fratelli Rhodes difenderanno i titoli di coppia contro i New Age Outlaws, che li hanno sconfitti nell'ultima puntata di SmackDown grazie a una distrazione di Vickie Guerrero

UFFICIALE: NEL KICKOFF DELLA ROYAL RUMBLE WWE TAG TEAM CHAMPIONSHIPS MATCH RHODES BROTHERS(C.) VS NEW AGE OUTLAWS

Sembra anche che gli ospiti speciali saranno Shawn Michaels, Jim Duggan e Ric Flair

Rhodes Brothers&Big E Langston vs The Shield (2.5/5)

L'inizio è a favore dei face, con Big E che tiene testa a Dean Ambrose e poi i tre a turno infieriscono su Seth Rollins, con un bel Vertical suplex di Cody, Rollins tenta una reazione ma nuovamente Cody lo sovrasta, tenta il Disaster kick che Rollins tenta di evitare fuori dal ring solo per finire vittima di un Crossbody dalla terza corda, lo Shield riacquista vantaggio con il tag a Reigns, che impedisce a Cody di dare il cambio, Cody riesce tuttavia a sorprenderlo con un Disaster kick e dare il cambio a Big E, quando Langston è pronto alla sua finisher Rollins interviene in soccorso del compagno ma viene attaccato da Goldust, Reigns salva Ambrose da un secondo schienamento, blocca Cody con un destro e stende Goldust con una Spear, Ambrose ne approfitta per un veloce cambio a Rollins che colpisce Big E con il Blackout

Vincitori: The Shield

Mentre gruppo festeggia, al tavolo di commento ci ricordano che alla Rumble sarà un tutti contro tutti.

Raw recap che ci mostra quanto avvenuto la scorsa settimana tra Bray Wyatt e Daniel Bryan, Daniel si è infatti ribellato a Bray stendendolo al termine dello Steel cage match contro i fratelli Uso, dopo la pausa pubblicitaria Bryan romperà il suo silenzio.

Difatti Bryan compare sul ring, tra i cori del pubblico, e qualcuno dice che non dovrei essere il volto della compagnia, esclama, in molti mi hanno chiesto se avessi un piano in mente quando mi sono unito alla Wyatt family, credo non ci sia bisogno che risponda, uno come Bray Wyatt non può essere sconfitto solo fisicamente, ma anche mentalmente ed è per fare questo che ho dovuto fare cose di cui non sono fiero, come fare squadra con quei tre orribili individui, aspettando il momento giusto per avere Bray Wyatt davanti a me uno contro uno, perché Daniel Bryan non segue nessuno, la scorsa settimana “io” sono diventato la poiana e ho sconfitto Bray Wyatt, lo farò anche alla Royal Rumble, perché, sapete, sono stato appena informato che Luke Harper e Bray Wyatt prenderanno parte alla Rissa Reale e questo lascerà Bray libero di scontrarsi uno contro uno . . . con me!

L'arena cade nel buio e il volto di Wyatt compare sul titantron, che dice che tutto quel che ha fatto Bryan è mostrarsi per il codardo che è, rifugiandosi nei finti cori di approvazione dei fan, traditori, loro ti hanno scelto perché sei un traditore, tutto quello che ti succederà d'ora in avanti sarà solo colpa tua Daniel.

Nota: sembra ufficiale uno scontro tra i due alla Rumble, aspetto solo la grafica di conferma.

I prossimi a salire sul ring sono Fandango e Summer Rae, il ballerino se la vedrà con Xavier Woods, R-Truth si aggiunge al tavolo di commento per l'occasione

Fandango (with Summer Rae) vs Xavier Woods (with R-Truth) (s.v.)

Dopo due buone mosse da parte di entrambi Fandango connette in tempo zero il Leg drop dalla terza corda mentre tra il pubblico viene inquadrata Emma

Vincitore: Fandango

Nell'ufficio del GM troviamo Brad Maddox e Kane, i due parlano di Batista ma vengono interrotti da Stephanie che chiede di restare sola con Kane, gli chiede cosa avesse in mente quando ha attaccato CM Punk a SmackDown, hanno già abbastanza problemi con Randy e il suo attacco al padre di Cena, sapevano che era un rischio ammetterlo nell'Authority perciò vuole essere chiara: lui non può mettere le mani addosso a nessuna superstar WWE, Kane si scusa ma Stephanie dice che dovrà fare qualcosa di più, dovrà scusarsi con CM Punk di persona, Kane protesta ma alla fine è costretto a cedere.

Kane si avvia verso il ring, mentre ci viene mostrata la sua Chokeslam su CM Punk avvenuta a SmackDown dopo il loro alterco, Kane prende il microfono, dice che sa che CM Punk può sentirlo, perciò lo prega di raggiungerlo sul ring, Punk si fa attendere un po' ma alla fine compare, la faccia di Kane è tutta un programma, come direttore delle operazioni, ho sbagliato a riversare la mia ira su di te, sono andato oltre il mio ruolo, perciò mi scuso, Punk risponde che non è riuscito a sentirlo, Kane si avvicina e ripete le sue scuse, il pubblico intona “one more time” ma Punk risponde che va bene così, non vuole imbarazzarlo più di tanto, voleva solo le sue scuse e anche lui si scusa e poi lo attacca, Kane finisce fuori dal ring, si toglie la giacca ma a placare i due interviene Brad Maddox, che afferma che se Punk vuole uno scontro lo avrà . . . contro uno dei New Age Outlaws, il duo compare sullo stage e si avvia verso il ring, parlano un po' e come avversario di Punk viene scelto Billy Gunn

CM Punk vs Billy Gunn (with Road Dogg) (2.5/5)

Road Dogg è al tavolo di commento mentre Punk attacca brutalmente Billy Gunn costringendolo a una fuga fuori dal ring, dove Punk lo segue, facendolo sbattere sull'apron ring, dopodiché Punk sembra volersela prendere anche con Jesse ma Gunn lo attacca alle spalle, tornati sul ring è l'ex Dx ad essere in vantaggio, sorprendendo Punk con un Dropkick, ma il ragazzo di Chicago lo sorprende a sua volta con un calcio alto, Gunn cade dal ring e Punk si getta dall'altro lato, saltando addosso a Jesse James, dopodiché torna sul ring e stende Gunn con una Neckbreaker, dopo il Jumping knee è pronto al Running bulldog ma viene distratto da Road Dogg, Gunn prova ad approfittarsene ma Punk si rialza dallo schienamento, Gunn fallisce anche un attacco all'angolo, Punk vorrebbe colpirlo col Flying elbow e quando James trascina il compagno fuori dal ring li colpisce entrambi con un Suicide dive, tornati sul ring Punk riesce ad evitare la Famouser e a stendere Billy Gunn con la GTS

Vincitore: CM Punk

Brad Maddox arriva a complimentarsi ma viene interrotto da Kane, che afferma che Punk dovrà dimostrare il suo valore alla Rumble contro altre 29 superstars, vedi Punk, tutti i numeri della Rumble saranno casuali . . . tranne il tuo, tu sei il numero 1!

UFFICIALE: CM PUNK ENTRERÀ NEL ROYAL RUMBLE MATCH CON IL NUMERO 1

Dopo il segmento, viene inquadrata la telecamera che Triple H ha posto all'ingresso dell'arena, ma ad essere inquadrato non è John Cena, ma Paul Heyman assieme a Brock Lesnar.

Classico promo che ci ricorda i numeri della Rumble: gli Hall Of Famer, il peso delle superstars, le Rumble vinte da Steve Austin, chi ha vinto col numero 1, chi col numero 30, il 62% dei vincitori della Rumble ha poi vinto il titolo a WrestleMania, eccetera

Nota: personalmente è uno dei video recap che mi piacciono di più.

Dopo ciò, viene lasciato spazio al video tributo a Mae Young.

Al termine del filmato, davvero toccante, almeno per me, nell'arena risuona la musica di Rey Mysterio, Rey nell'ultima puntata di SmackDown ha sconfitto Alberto Del Rio, ma è stato poi attaccato dal messicano, stasera è in programma proprio un rematch tra i due

Rey Mysterio vs Alberto Del Rio (3.5/5)

I match tra questi due mi piacciono proprio, devo ammetterlo, il ritmo è piuttosto concitato, il primo spot è per Rey, che colpisce Alberto aggrappato alle corde dall'apron ring e poi esegue un Moonsault dalla terza corda sul messicano, Alberto subisce ma poi restituisce il favore con uno Springboard stomp su Rey e un calcio alla testa fuori dal ring, Rey sembra visibilmente stordito nonostante resista agli schienamenti di Del Rio, Alberto ci prova con una Backbreaker ma fallisce nuovamente lo schienamento, Rey finisce allora gettato fuori dal ring e contro i gradoni d'acciaio, Alberto arriva a cercare di togliere la maschera a Rey, costringendolo ad allontanarsi dal ring per recuperare, ma il messicano non lascia tregua a Mysterio, che tenta una reazione e riesce a far collidere Del Rio contro uno dei paletti del ring, Rey ne approfitta e lo colpisce con due attacchi dalla terza corda, tenta la 619 ma Alberto lo blocca, tenta di chiudere la Rio Grande ma Rey lo getta nuovamente contro le corde e stavolta connette la 619 e il suo Angel's splash, Alberto però si salva aggrappandosi alla corda più bassa e chiude poi Rey nella Rio Grande costringendolo a cedere

Vincitore: Alberto Del Rio

Il messicano festeggia ma ecco che all'improvviso risuona la musica di Batista, questi sale sul ring e affronta a muso duro Alberto, che prova ad attaccare l'Animale ma viene immediatamente steso da una Powerslam, seguita dal classico gesto del pollice verso e da una Batista Bomb.

Dopo la pubblicità compare Big Show che si esibisce in una superba imitazione di Brock Lesnar, poi dice che nonostante Lesnar possa essere la Bestia continua a non piacergli e lo invita a salire sul ring, sullo stage compare tuttavia Paul Heyman, piuttosto adirato, sembra voler dire qualcosa ma viene poi raggiunto anche da Lesnar, i due si avvicinano al ring ma fanno poi marcia indietro, tornando sui loro passi e scomparendo nel backstage, Show non ci sta e pretende che Lesnar torni indietro ed in effetti Brock ricompare e arriva fino ai gradoni d'acciaio del ring, li sale e finalmente entra nel ring, arrivando a un centimetro dalla faccia di Big Show, i due si squadrano, Lesnar indietreggia ma poi cerca di caricare Show, il gigante resista e dapprima spinge via Lesnar e poi lo solleva scaraventandolo fuori dal ring, Brock è furioso e distrugge il tavolo di commento, prende una sedia e continua a colpire il tavolo, poi cerca di colpire Show ma questi gli sottrae la sedia, Brock allora lancia un monitor sul ring mentre Big Show lo invita a farsi avanti, Lesnar sembra frustrato, passa accanto al ring e poi se ne va assieme ad Heyman.

Dopo la pubblicità scopriamo che mentre AJ stava celebrando con una torta il suo regno da campionessa delle Divas (il più longevo della storia) è stata interrotta da Bad News Barrett che l'ha informata che nessuno sarebbe venuto alla sua festa perché malgrado il suo record non è amata da nessuna superstar o diva del roster, AJ per la rabbia ha scaraventato la torta su Tamina, anche se forse stava tentando di colpire l'intervistatore Josh Mathews

#badnewbarrett rulez

E adesso è tempo di tag team match femminile

Funkadactyls vs AJ Lee&Tamina (s.v.)

Tamina stordisce Cameron dando poi il cambio a AJ, quando Naomi entra sul ring questa riesce a mettere a terra Tamina con due buone manovre ma viene sorpresa da un Big Boot, AJ entra nel ring ma Naomi la schiena velocemente con un roll up

Vincitrici: Funkadactyls

AJ urla e strepita mentre le Funkadactyls festeggiano sullo stage.

Altro video riguardo le statistiche della Royal Rumble, questo è il caso di dire #chebeimomenti, dopodiché abbiamo l'annuncio ufficiale del match tra Bray Wyatt e Daniel Bryan

UFFICIALE: ALLA ROYAL RUMBLE DANIEL BRYAN VS BRAY WYATT

Nota: prima di dire “ma allora Bryan ha un match quindi non compete quindi non vince” eccetera eccetera, ricordate che più di una volta chi ha disputato un match singolo alla Rumble è poi entrato nella Rissa Reale.

Abbiamo poi un tributo a Martin Luther King, essendo oggi in America il Martin Luther King Day, ricorrenza che l'America celebra il terzo lunedì di gennaio.

Prima del prossimo match, scopriamo che a SmackDown vedremo Big Show e Rey Mysterio di nuovo in tag team, contro i Real Americans, ma adesso è arrivato il momento della Wyatt Family

The Usos vs Luke Harper&Erick Rowan (with Bray Wyatt) (2.5/5)

Harper e Rowan pestano duramente Jimmy finché questi, fuori dal ring, non evita una Chop di Harper e da il cambio al fratello, i due fratelli cercano di stordire Harper per poi tentare uno schienamento operato da Jimmy, Rowan interviene e rimane a lungo sul ring, nonostante ciò l'arbitro non chiama la squalifica, Jimmy viene isolato dai due scagnozzi di Wyatt, tenta una mossa dal paletto ma Harper lo spinge giù facendolo sbattere contro le barricate, tornati sul ring Harper ha modo di sfoderare anche la sua mossa “stritola alligatori”, all'improvviso Bray Wyatt prende un microfono e afferma che questo è il tipo di punizione che subirà Daniel Bryan, lo stanno aspettando all'inferno, intanto sul ring Harper sta ancora tenendo prigioniero Jimmy che finalmente un guizzo, colpisce Rowan all'angolo e dopo una mossa dal paletto da il cambio a Jey, che solleva Harper per un Samoan Drop, Jimmy distrae Rowan fuori dal ring ma Luke Harper riesce a colpire Jey con un pugno e a stenderlo dopo una Powerslam, Wyatt si alza in piedi e all'improvviso dallo stage sbuca Daniel Bryan, che attacca Bray, sul ring Jey ne approfitta e con un roll up schiena Harper

Vincitori: The Usos

il trio festeggia sullo stage mentre Wyatt resta a terra, gli occhi fissi su Bryan.

È giunto il momento del nostro main event, Randy Orton contro Kofi Kingston, come promesso da Triple H, al tavolo di commento ci fanno notare che sembra non esserci traccia di John Cena

Randy Orton vs Kofi Kingston (2.5/5)

Difatti, a pochi secondi dall'inizio del match, Randy stende Kofi e volge lo sguardo al titantron sopra lo stage, domando dove sia Cena, Kofi ne approfitta e attacca Orton, i due finiscono fuori dal ring e qui Randy con una reazione sbatte Kingston contro il tavolo di commento, sul quadrato Orton si diverte a imitare la taunt di John Cena e di nuovo Kofi tenta di approfittarne, ma stavolta Orton lo stende con un Suplex, Kingston tenta di rubare la vittoria con una SOS come la scorsa settimana, ma questa volta il campione non si da sorprendere, all'improvviso dal titantron vediamo che John Cena è finalmente arrivato nell'arena, John si precipita verso il ring e attacca Randy senza pensarci troppo, facendo scattare la squalifica

Vincitore: Randy Orton via DQ

Cena continua a infierire su Orton, che cerca di scappare tra il pubblico imboccando le gradinate, qui Cena vuole eseguire una AA ma Randy si libera e continua a scappare, John lo raggiunge, i due arrivano fin sulla cima delle gradinate entrando in uno skybox, qui Cena perde di vista Orton che scappa fuori dal palazzetto ed entra in una macchina, non si capisce di chi, non si capisce se abbia fermato un passante o ci fosse qualcuno ad aspettarlo, l'avrà forse rubata, domanda JBL?

Nota: faccio i miei complimenti agli atleti per il coraggio, là fuori doveva esserci qualcosa come -5 gradi

John è scontento, ma torna comunque nell'arena per festeggiare con il pubblico, chiudendo la puntata.

smileyCosa mi è piaciuto: Batista ha fatto il suo ritorno e, almeno per il momento, nonostante abbia stretto la mano a Triple H, sembra allineato con i “buoni”, si sono aggiunti un paio di match alla card, anche se entrambi scontati, abbiamo avuto anche la certezza, che già si respirava da un po', che CM Punk entrerà alla Rumble con il numero uno, per concludere con una bella rissa fuori dal ring che non guasta mai, dal punto di vista degli annunci è stata una puntata più che soddisfacente

cryingCosa non mi è piaciuto: nessun match soddisfacente, salvo il match tra Rey e Del Rio condito da Batista Bomb, suppongo che Naomi sarà la sfidante di AJ alla Rumble, a proposito, in WWE ancora non hanno imparato che star vicino alle torte porta male

sadConsiderazioni generali: Bryan vs Wyatt alla Rumble, sarà la fine della faida o la cosa proseguirà ancora? CM Punk entrante con il numero 1, stiamo andando verso il definitivo Screwjob dell'Authority ai danni di Punk con conseguente match con Triple H o verso il terzo vincitore entrante con il numero 1 nella storia della Rumble? I New Age Outlaws competeranno per i titoli di coppia, hanno chance? Il ritorno di Batista vi è piaciuto? Perché i suoi vestiti sembrano più stretti che mai? Randy Orton finirà al fresco per aver rubato una macchina? John Cena si beccherà una polmonite per essere uscito in un clima artico senza maglietta?

La puntata è terminata, Ysmsc vi saluta.

Voto alla puntata: 6.5 per l'Animale

 

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname