Monday Night Raw vi da il benvenuto da Long Island per l'ultima puntata prima di Elimination Chamber. Alla tastiera, Ysmsc.

La puntata si apre con un video tributo ai caduti in occasione del Memorial Day ed Eden Stiles invita il pubblico ad osservare un minuto di silenzio.

E io ne approfitto per ringraziare Christian che mi ha sostituito (e chissà se mi sostituirà ancora) in questo periodo in cui la mia vita è fatta solo di misure da prendere, muri da imbiancare e mobili da comperare. Siate clementi gente, nessuno nasce imparato e anche a me ne avete dette di tutti i colori quando ho cominciato i miei report.

Quando poi la puntata comincia è l'Authority al gran completo a presentarsi sullo stage, Triple H, Stephanie, Kane, Seth Rollins e i suoi Padri Putativi, mentre la WWE ci ricorda con un filmato come Dean Ambrose sia riuscito ad ottenere un match titolato ad Elimination Chamber; Seth Rollins invita a fare un applauso a Ricamino per essere riuscito nel suo intento comportandosi scorrettamente, non si meraviglia che sia un esempio e un eroe per il pubblico della WWE, la decisione che l'Authority ha dovuto prendere non è il best for business, per questo l'Authority dovrebbe togliere la title shot a Ambrose e licenziarlo, ma è stato proprio Rollins a chiedere al Grande Capo di non farlo, perché Ambrose non rappresenta una minaccia per lui, Dean non sarà mai al suo livello

Il microfono passa a Triple H che ha in mano il contratto per il match titolato ad EC, se Ambrose vuole veramente questo match deve salire sul ring e firmarlo, Ricamino non si fa attendere troppo e si presenta sullo stage e dice che per dormire conta i pugni in faccia a Rollins, picchiare Seth lo rende felice e lo farebbe anche gratis, ma stavolta lo piccherà per il WWE World Championship, questa domenica il Golden Boy dell'Authority verrà sostituito da colui che chiamano lunatico e che sarà il nuovo volto della WWE, Ambrose già si immagina tutti i cambiamenti che porterà all'interno dell'Authority, Rollins si sente dare nuovamente del Justin Bieber e si domanda perché dovrebbe essere un insulto dato che è l'artista di maggior successo della sua generazione e nessuno sarà mai come lui, come “Dino”, che ha sempre voluto assomigliare a Seth, che ad Elimination Chamber gli spaccherà i denti per l'ultima volta, se Dean avrà le palle di salire sul ring e firmare il contratto

Dean non si fa attendere e si avvicina al ring mentre l'Authority lo fissa minaccioso, quand'ecco che dalle gradinate arriva Roman Reigns che si affianca a Dean, Stephanie McMahon prende un microfono e dice ad Ambrose che ha fino a stasera per firmare il suo contratto, nel frattempo perché non improvvisare un bel match tra Ambrose e Reigns vs Kane e Seth Rollins? E il match comincia adesso!

Roman Reigns&Dean Ambrose vs Seth Rollins&Kane (2.5/5)

Durante la pubblicità il match è già cominciato e vediamo Dean riuscire ad avere la meglio su Kane, anche Reigns si fa valere contro il DOO il quale è costretto poi a portare Ambrose velocemente all'angolo e lasciarlo nelle mani di Rollins, i due ex compagni dello Shield riescono a cooperare bene e mettere in difficoltà anche Seth, costringendo i Padri Putativi a intervenire, prima Seth colpisce Reigns fuori dal ring con un Dropkick poi Kane, non visto, attacca il samoano, Reigns colpisce Rollins con una gomitata dietro la testa e da il cambio a Ricamino che come una furia si avventa su Rollins, con tanto di Suicide dive fuori dal ring, Kane prova ancora ad intervenire ma questa volta Reigns lo precede, grazie al magico trucco della pubblicità sono di nuovo gli heel a passare in vantaggio, scambio di prese tra Ambrose e Rollins poi Dean va a segno con una Clothesline a corto raggio, sul ring entrano Reigns e Kane e il samoano connette ogni colpo che può prima di venir distratto da Noble e beccarsi un Big boot di Kane, Roman da velocemente il tag, poi esegue un Superman punch seguito dall'Elbow drop di Ambrose dal paletto, Rollins è costretto ad interrompere il conteggio e prendersi il cambio, andando vicino alla vittoria con la sua ginocchiata dalla terza corda, i due si evitano alcune mosse a vicenda prima che Ambrose arrivi inaspettatamente alla vittoria con un Backslide

Vincitori: Dean Ambrose&Roman Reigns

I due ex Shield festeggiano mentre Rollins è totalmente incredulo e ha il coraggio di prendersela con chiunque gli capiti a tiro, intanto il tavolo di commento ci ricorda che Ricamino deve ancora firmare il contratto.

Dopo la pausa Renee Young intervista proprio Dean in merito alla questione della sua firma, la Coppia di Fatto compare accanto alla coppia . . . di fatto anche questa? Comunque, Noble dimostra un'intelligenza considerevole quando ha il coraggio di fare uno scherzo a Dean dicendo che gli hanno portato il contratto e presentandosi poi a mani vuote, Dean li attacca e nella colluttazione ci va di mezzo il cameraman che . . . sbaglio o io l'ho già visto in ROH? Altrimenti quella barba e quel taglio di capelli stanno andando decisamente troppo di moda.

Dopo un promo su Kevin Owens e il suo feud con John Cena, sullo stage compare un Rusev a caso, che sfoggia un nuovo titantron, risiede in Bulgaria, viene chiamato “the bulgarian brute” ma, soprattutto, si porta appresso una bandiera della Bulgaria

Intanto, una telecamera nel backstage inquadra il cast della serie “Entourage” che stasera sarà la guest star di Raw . . . ok?

Ma parlavamo del bulgarusso, ora bulgaro e basta, che stasera sfogherà i suoi piccoli problemi di coppia contro R-Truth, ricordiamo che entrambi saranno nell'Elimination Chamber per il vacante IC title

Rusev vs R-Truth (s.v.)

Truth trottoleggia come sa fare ma si becca un Superkick e una Accolade, prevedibilmente

Vincitore: Rusev

Il bulgaro prende un microfono e dice che lui e Lana devono parlare, quindi . . . per favore, Lana, potresti presentarti sul ring? Rusev dice che non lascerà il ring finché lei non si presenterà ed effettivamente Rusev rimane sul quadrato per tutta la pubblicità continuando a pregare Lana di raggiungerlo, alla fine Lana si presenta e lui fa per allargare le corde, ma lei passa da tutt'altra parte, prende un microfono e gli domanda cosa voglia, Rusev dice che a Lana importa di Rusev nonostante gli abbia costato il match a WrestleMania, il match a Payback e abbia baciato quella caricatura di uomo degli anni ottanta per due volte, forse ha fatto tutto questo perché voleva più attenzioni da lui, Lana risponde che tutto ciò che ha fatto lo ha fatto per lui e Rusev incalza ancora dicendo che a lei importa di loro due e vuole distruggere l'America tanto quanto lui, gli porge la mano e la invita a stringerla per lasciarsi tutto alle spalle

Lana ci pensa un po' su, avvicina la mano e la stringe, i due si abbracciano e Rusev le alza il braccio, Rusev la invita a dire tre magiche paroline, ossia “I . . . was wrong”

Lana ha un voltafaccia degno dei migliori manga mai disegnati e si allontana, lei non si era sbagliata, dice, Rusev ha realmente detto “I quit”, lui le da della bugiarda, dice di aver cercato di essere gentile ma lei deve imparare qual'è il suo posto da donna, lei gli appartiene, Lana per tutta risposta gli risponde di no, che è un bugiardo che non vuole prendersi la responsabilità delle sue azioni, lei non è sua e non ha più intenzione di sottostare a quel cavernicolo che è (dasvidania)!

Detto ciò Lana se ne torna sullo stage dove ad aspettarla c'è Dolph Ziggler, senza bandana questa volta, vedi che ti sta già migliorando Dolph, ad ogni modo i due si baciano mentre Rusev osserva il tutto dal ring con il volto distrutto dal dolore.

Passiamo negli spogliatoi dove Ricamino viene raggiunto dal Grande Capo HHH e da Seth Rollins, i due gli hanno portato il cameraman che ha accidentalmente colpito (confermo: è lui, non ricordo il suo nome ma ha partecipato al top prospect tournament, ora abbiamo anche l'altezza a confermare la sua identità), il cameraman prova a giustificare Ambrose dicendo che è stato un incidente ma i due lo fanno tacere e due ufficiali della sicurezza arrestano Ambrose mettendogli le manette, Dean si limita a commentare che, a quanto pare, dovranno firmare il contratto nel modo più divertente, gli addetti lo scortano fino a un cellulare della polizia, dove viene rinchiuso, per la gioia di Rollins e della Coppia di Fatto che festeggiano.

Ma torniamo sul ring dove abbiamo un altro match tra due partecipanti all'Elimination Chamber per il titolo Intercontinentale

King Barrett vs Ryback (2/5)

Ryback pesta Barrett a lungo costringendo il Re a scappare fuori dal ring dove riesce a colpire Ryback alle costole ancora infortunate, inizia così la reazione dell'inglese, che alterna alcune mosse come l'Elbow dal paletto a prese di sottomissione al corpo, Ryback reagisce di prepotenza e prova a salire sulla seconda corda da dove Barrett lo fa cadere somministrandogli poi la Wasteland che vale solo un conto di due, Barrett prova la Bull hammer ma si accorge che Ryback non riesce neanche ad alzarsi e si avvicina per sfotterlo, ecco dunque che Ryback si rialza e porta a casa il match con una combo di Spinebuster e Shell shocked

Vincitore: Ryback

Festeggiamenti per il Big guy.

Negli Uffici, Stephanie ed HHH parlano di chi potrebbe essere l'avversario di Rollins se Ambrose non riuscisse a firmare il suo contratto, quand'ecco che il cast di Entourage li raggiunge, i quattro fanno i complimenti alla WWE per il prodotto che offrono e Steph gli promuove il film, uno dei quattro poi fa i complimenti a Stephanie perché quando Ronda Rousey l'ha attaccata sembrava davvero in preda a spasmi di dolore, Steph rimane a bocca aperta e invita i quattro ad accomodarsi nei camerini.

Torniamo sul ring dove le guest star non mancano, dal momento che Stardust durante la sua entrata importuna Stephen Amell (“Arrow”), questi si alza e quasi invita Stardust a farsi avanti, l'avversario dell'ex Cody Rhodes però è Neville

Stardust vs Neville (2.5/5)

Prima che il match cominci scopriamo che Neville ad Elimination Chamber affronterà Bo Dallas, tanti cori per NXT quando il match comincia, Neville e Stardust danno vita a una serie di scambi in cui l'inglese sembra emergere ma Stardust lo blocca torcendogli la gamba sulle corde ed eseguendo poi un Vertical facebuster, Stardust applica una Half boston crab ed ecco che Bo Dallas fa capolino dallo stage, Neville sembra soffrire dei colpi subiti alla gamba ma si riprende riuscendo ad eseguire una Tornado DDT, Neville si sente già pronto per la Red Arrow e, seppur dolorante, sale sul paletto e connette la finisher

Vincitore: Neville

L'inglese fa fatica ad alzarsi e Bo, con un microfono in mano, gli dice che può farcela, se decide di Bolievere, Neville cerca di rimettersi in piedi ma Bo lo colpisce alle gambe lasciandolo a terra dolorante e festeggiando

“E questo è per avermi rubato il titolo di NXT!”.

Passiamo nel backstage dove Alicia Fox, Summer Rae, Layla e Emma broccolano amabilmente col cast di Entourage mentre uno dei quattro è impegnato a convincere Zack Ryder a fare non si sa bene cosa, così le quattro rimangono a bocca asciutta dal momento che tutti e quattro spariscono in uno spogliatoio per la missione “aiuta Zack”. Bros before Hoes.

Siamo giunti all'ultimo match tra i partecipanti all'EC per l'IC (salute!) della serata

Dolph Ziggler vs Sheamus (3.5/5)

È il guerriero celtico a colpire per primo, tenendo Dolph a terra prima con dei calci e poi con una Headlock, Ziggler tenta una reazione ma Sheamus la interrompe con una spallata, porta l'avversario fuori dal ring per sbatterlo contro il tavolo di commento ma Ziggler lo precede, l'irlandese prova subito a riconquistare il vantaggio ma Dolph lo fa finire oltre le corde con un Dropkick e una spallata, ecco dunque che Sheamus risponde con la sua Backbreaker. Ma dallo stage, come un angelo, una visione, una allucinazione a sfondo mistico, appare Lana, Ziggler sembra ritrovare energia ma si deve beccare un'altra Irish cuourse, sembrerebbe tutto perduto ma Dolph non vuole saperne di cedere e a suon di pugni e gomitate alla fine riesce a portare Sheamus a terra, esegue un Crossbody dal paletto e la Famouser, ma il conto si ferma al due, Sheamus prova il Brogue kick che viene evitato, va invece a segno Dolph col Superkick ma ecco che Rusev irrompe nell'arena e prova a salire sul ring, Ziggler lo colpisce ma, prevedibilmente, si becca il Brogue kick

Vincitore: Sheamus

Rusev e Sheamus si fissano in modo non propriamente amichevole, ma l'obiettivo di Rusev è chiaramente Ziggler, Lana si avvicina al ring e lei e Rusev si guardano, prima che il bulgaro stenda Ziggler con un pugno, il superpheego prova a reagire ma viene chiuso nella Accolade proprio davanti a Lana, che non sembra particolarmente sconvolta nel vedere l'uomo che ha baciato più volte urlante di dolore, Ziggy, lasciatelo dire, sei meno di un giocattolino per lei; Rusev se ne va e la invita a baciarlo adesso, lei lo schifa talmente tanto che neanche lo tocca per vedere come sta.

Dopo la pubblicità è John Cena a presentarsi sul ring, mentre la grafica ci ricorda il Champion vs Champion match tra lui e Kevin Owens per Elimination Chamber; per più di dieci anni il pubblico della WWE è stato diviso in cinque parole, comincia Cena, “let's go Cena” e “Cena sucks”, quelli che tifano Cena credono in quello che crede lui, non arrendersi mai (cori per Zack Ryder), in dieci anni hanno creato un'atmosfera che li ha uniti indissolubilmente, per questo li ringrazia dal profondo del cuore, poi ci sono gli altri che per dieci anni hanno sperato che arrivasse qualcuno completamente diverso da lui e lo mandasse al tappeto per sempre, in molti ci hanno provato e hanno sempre fallito, il prossimo della lista è Kevin Owens, che ha debuttato a Raw e l'ha lasciato a terra esanime, poi due giorni dopo ha spezzato Sami Zayn in due, ecco perché i suoi detrattori credono che Owens sarà finalmente il cambiamento di cui hanno bisogno, ad EC potrebbero esserci due cori distinti, “Let's go Cena” e “Fight Owens fight”, ma questo non significa che Owens vincerà, tuttavia questo accadrà domenica, ma oggi siamo a Raw e Cena è orgoglioso di poter difendere il suo titolo nel Memorial Day, Long Island è il posto dove essere e John Cena è l'uomo da battere, la John Cena open challenge comincia ora, you want some? Come get some!

. . . sullo stage appare il cast di Entourage, Cena pare sorpreso ma ricorda che la open challenge è aperta a tutti, quale dei quattro sfiderà? Tuttavia i quattro sono lì per introdurre una superstar, un Long Island boy, Zack Ryder!

United States Championship match John Cena(c.) vs Zack Ryder (2.5/5)

Cena tiene Ryder a terra con un paio di Suplex, dandogli tuttavia anche il tempo di riprendersi tra un colpo e l'altro, Ryder riesce così a mettere a segno un Missile dropkick, Cena evita il Brosky boot e va con la Protobomb, un quarto del cast di Entourage sale sul ring per distrarre Cena, viene riportato velocemente giù dai suoi compari ma questo serve a Ryder per riprendersi e andare a segno col Brosky boot, ma Cena alza la spalla, Ryder allora connette anche la Rough Ryder che tuttavia porta ancora a un conto di due, Zack tenta il tutto per tutto salendo sul paletto tentando . . . una 450? Ad ogni modo Cena la evita e chiude velocemente il match con la AA

Vincitore: John Cena

Cena aiuta Zack a rialzarsi e gli solleva le braccia concedendogli l'applauso del pubblico, il cast di Entourage sale sul ring e tutti festeggiano, la marchetta è finita, andate in pace.

EINVECENO! Kevin Owens compare alle spalle di Cena e lo stende con la Pop up powerbomb, prende il suo titolo di NXT e calpesta spregevolmente il titolo US, prima di lasciare il ring.

Negli Uffici Stephanie sembrerebbe pronta a sostituire Rollins con Owens immediatamente, ma lei, HHH e Rollins vengono interrotti da Renee Young che gli chiede di commentare la situazione di Ambrose, Stephanie promette che stasera saliranno sul ring col contratto in mano, ma starà ad Ambrose riuscire a firmarlo, Renee domanda se non sia tutta una formalità dato che l'hanno fatto arrestare ma Rollins ribatte che è Ambrose che si è messo nei guai, da solo.

Torniamo sul ring dove le Bella Twins si aggiungono al tavolo di commento per commentare il prossimo match, che vede contrapposte Tamina e Paige, ricordiamo che Nikki, Paige e Naomi competeranno ad Elimination Chamber per il titolo delle Divas

Tamina (with Naomi) vs Paige (1.5/5)

Paige prima va a segno con le sue ginocchiate all'apron, poi si fa buttare giù dal ring, ma Brie preferisce fregarsene e parlare del suo rapporto con il marito, intanto le mie cornee rischiano la combustione spontanea osservando l'attire di Naomi, sul ring Tamina cerca di far valere i muscoli ma Paige continua a reagire, Naomi prova a salire sull'apron e Tamina si fa distrarre da un roll up, riesce ad evitare lo schienamento ma si becca le trademark di Paige (un po' imprecise) ed è costretta a fuggire fuori dal ring dove tuttavia si becca la Rolling senton di Paige dall'apron, Naomi interviene una seconda volta colpendo Paige al viso, Tamina va così a segno con un Samoan drop

Vincitrice: Tamina

Le Bellas si alzano e Nikki solleva il Divas Championship, ricordando che la campionessa è ancora lei.

Dopo la pausa troviamo il New Day, i tre sono scandalizzati dal fatto che vengano puniti per portare il verbo della positività, puniti a tal punto che ad Elimination Chamber dovranno difendere i titoli all'interno della gabbia e potrebbero perderli, nessuno vuole vedere questo, giusto?

Il trio viene interrotto da Kane, senza giacca e cravatta ma ancora nel suo ruolo di DOO, Kane gli ricorda che i tre hanno una possibilità su sei di vincere, esattamente come tutti gli altri team, l'Elimination Chamber è onesto, disonesto è quello che succederà adesso, dato che il New Day dovrà affrontare Kidd&Cesaro, Los Matadores, The Ascension, i PTP ed i Lucha Dragons in un Ten on three handicap match!

Ten on three handicap match New Day vs every other tag team in WWE (minus Harper&Rowan)

Gran confusione nell'angolo più affollato dunque, il match dura qualcosa come venti secondi poi tutti i tag team entrano nel ring per menare Xavier Woods e scatta la mega rissa

Vincitori: New Day via DQ

I tag team poi cominciano a menarsi l'uno con l'altro e sono i LuDra ad effettuare il Dive definitivo sugli altri team, peccato che così facendo il New Day rimanga l'unico team in piedi sul ring . . . e peccato anche che i tre perdano tempo a festeggiare dando il tempo a Kidd&Cesaro di riprendersi e connettere la Giant swing&Dropkick su Woods, è questo team dunque a festeggiare per ultimo, con Natalya sempre più Mad Max ed El Torito che osserva il tutto senza sapere che meenchia fare.

Dopo la pubblicità! Colpo di scena signore e signori! Qualcuno ha messo su Youtube un filmato da cui si evince chiaramente che è stato Seth Rollins a spingere il cameraman contro Ambrose, che l'ha dunque, a sua volta spintonato.

L'Authority è al corrente di tutto ciò? La stable al gran completo si palesa sul ring e Rollins dice che ciò che hanno visto non ha importanza, Ambrose ha fisicamente assalito un cameraman ed è stato giustamente arrestato, la scorsa settimana Dean è riuscito con l'inganno a strappargli una promessa, ma stasera non ne avrà l'occasione, Stephanie dice che Dean Ambrose non ha alcun rispetto per la meritocrazia, Dean ha attaccato un cameraman, un padre di tre gemelli (say WHAT?) e verrà punito per questo, il Grande Capo HHH dice che in ogni caso volevano dare ad Ambrose la possibilità di firmare il suo contratto, infatti l'hanno portato sul ring, ma Ambrose non è qui quindi ad Elimination Chamber . . .

La musica di Roman Reigns risuona nell'arena ma il samoano, invece di sopraggiungere dalle gradinate, attacca l'Authority alle spalle, tuttavia è solo contro troppi e mentre Triple H e Stephanie scendono dal ring i quattro rimasti lo mettono fuori gioco, Rollins lo sfida a firmare il contratto al posto di Ambrose quand'ecco che . . .

Un Ricamino in tenuta da poliziotto si palesa nell'arena alla guida del cellulare della polizia, con tanto di cappellino con distintivo e manganello, Ricamino si avvicina al ring e attacca anch'egli l'Authority, riuscendo a mandare al tappeto tutti tranno Rollins, che gli prende il manganello dalle mani, peccato che Reigns si rialzi e i due ex compagni assieme fanno volare Rollins fuori dal ring, Reigns stende poi la Coppia di Fatto con una Spear e grazie al Superman punch spedisce Kane nelle mani di Ambrose che esegue la Dirty deeds, Rollins intanto si è rifugiato sullo stage con HHH e Stephanie, Roman riprende il contratto e lo porge ad Ambrose, che lo firma soddisfatto, rendendo il WWE World Heavyweight Championship match tra lui e Rollins ufficiale. Così si chiude la puntata di Raw pre-Elimination Chamber.

smileyCosa mi è piaciuto: il segmento tra Rusev e Lana e l'interazione tra Ambrose e l'Authority, piacevolmente odioso, come sempre, il New Day

cryingCosa non mi è piaciuto: anzi, cosa non mi ha convinto, nessun match degno di nota, le chance che Ryder si prende ogni volta che si è a Long Island sono fini a se stesse e quasi patetiche ormai, il trucco del far arrestare tizio o caio è sempre bello ma visto e rivisto, Lana e Rusev sono ottimi in questa storia ma Ziggler sembra davvero il terzo incomodo spuntato fuori dal nulla giusto perché Lana doveva attaccarsi a qualcuno per far ingelosire Rusev, nulla di orribile, ma nulla di che, i promo di Cena continuano ad essere troppo lunghi per i miei gusti. Ah e perché mai quando qualcuno deve tenere un promo deve prima, necessariamente, squashare qualcuno?

sadConsiderazioni generali: due settimane sono troppo poche per preparare un PPV? Ni, i match sono stati decisi in fretta e quelli che si svolgeranno nelle gabbie hanno un senso e non hanno bisogno di una rivalità costruita con chissà quali arzigogoli, certo forse c'è la sensazione che tutto sia stato fatto in fretta e furia

La puntata è terminata, Ysmsc vi saluta

Voto alla puntata: 6+

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname