Carissimi lettori di Zona Wrestling, benvenuti col report di una nuova puntata di Raw. Alla tastiera non sarà presente Leafar Attila, ma ci sarà Matteo Iadarola che scrive accanto alla finestra per guardare come diventa sempre più bianca la sua Puglia.

La puntata si apre con quello che è successo domenica notte durante il main event Elimination Chamber, dove abbiamo visto che Roman Reigns sarà colui che affronterà Brock Lesnar a Wrestlemania, nonostante un Braun Strowman che ha fatto fuori tutti, Reigns compreso.

La puntata di oggi si tiene ad Anaheim e al tavolo di commento abbiamo Michael Cole, Jonathan Coachman e Corey Graves.

Nel corso della puntata avremo il primo faccia a faccia tra Brock Lesnar e Roman Reigns. Rivediamo cosa è successo durante la firma del contratto di Ronda Rousey a Elimination Chamber. Viene annunciato che l’ex campionessa UFC sarà presente in questa puntata.

Fa il suo ingresso la Raw Women’s Champion e la prima vincitrice dell’Elimination Chamber femminile Alexa Bliss, che viene accompagnata a sorpresa da Mickie James. Rivediamo cosa è successo durante l’Elimination Chamber e durante il match tra Asuka e Nia Jax. Alexa prende un microfono e dice che è stato un momento storico. Quando pensavate che fosse impossibile, lei ha stupito se stessa. Non sapete quanto sia bello mantenere il suo titolo nel primo Elimination Chamber femminile della storia. Ha sconfitto le probabilità e ha stabilito gli standard per essere campionessa femminile. Parleranno delle sue vittorie per i prossimi dieci, venti o cinquant’anni. Diranno che il 25 Febbraio 2018 è quando lei ha cambiato il gioco allora, ora e in eterno. Però diciamo la verità. Mickie ha mostrato perché è una sei volte campionessa e una futura Hall of Famer. Ha imparato tanto da lei e chiunque negli spogliatoi potrebbe imparare da lei. Riguardo Mandy Rose e Sonya Deville, hanno un brillante futuro davanti; ma non mentre lei è la campionessa. Riguardo Sasha Banks e Bayley,  ha usato parole dure quando si tratta di quest’ultima e non vuole essere quella persona, ma lo dirà: Bayley è una situazione triste. Alexa ha approfittato della più grande risorsa di Sasha, il suo ego, e ha sconfitto la Boss. Questo è il motivo per cui andrà a Wrestlemania e dice che si sente bene nel farlo mentre punta il logo di Wrestlemania. Si sentirà bene a Wrestlemania quando terminerà la streak di Asuka. Ci ricorda che Nia ha messo le mani su Asuka e dice che non vede l’ora di finire a Wrestlemania il lavoro che ha iniziato Nia. Ma ecco che arriva Asuka, che è tutta tranne che distrutta e sembra che abbia voglia di combattere. Alexa sottolinea che Asuka si comporta come se fosse al 100% delle sue forze, ma non è vero perché Nia l’ha distrutta. Desiderava che Nia vincesse così da poter essere in un match per il titolo femminile dove merita di esserci. Un piccolissimo errore e ha perso. Nia merita di essere nel match titolato. Alexa continua a parlare, però in maniera lenta così Asuka può capire ciò che sta dicendo. Asuka inizia a sorridere e Alexa le dice di togliersi quel sorriso prima che lo faccia lei. Ma ecco che arriva Nia Jax. Asuka attacca Mickie e Alexa, ma poi viene stesa da Nia. Nia la solleva, ma Asuka la imprigiona in una presa di sottomissione. Però arrivano Alexa e Mickie in soccorso di Nia. Ma ecco che arrivano Sasha Banks e Bayley (ancora amiche?!) che si prendono cura delle due. Però poi vengono stese da Nia. Asuka prova a reagire contro Nia, ma viene stesa da un destro di Alexa.

Nel corso di questa puntata scopriremo quale sarà il destino di John Cena a Wrestlemania.

E’ arrivato il momento del primo match della puntata e vede coinvolte le sei donne protagoniste del segmento iniziale.

Match 1: Alexa Bliss, Mickie James & Nia Jax vs. Asuka, Bayley & Sasha Banks (2 / 5)

Bayley e Mickie iniziano il match. Spallata da parte di Mickie. Bayley reagisce e risponde con un Bodyslam e un Elbow Drop. Headscissors e Running Forearm da parte di Mickie. Tag per Nia che connette con uno Splash all’angolo. Tag per Alexa che connette con dei calci all’angolo, però poi Bayley reagisce sbattendola più volte contro l’angolo. Sliding Clothesline da parte di Bayley. Tag per Sasha che connette con un Double Knee Drop. Alexa reagisce con un Forearm, ma poi viene schiantata al tappeto. Sasha viene spedita sull’apron, ma connette con un Forearm e Slingshot Double Knee all’angolo. Alexa si rifugia fuori dal ring dopo esser uscita al conto di due da uno schienamento e Mickie va ad accertarsi delle sue condizioni. Sasha prende la rincorsa e connette con un Baseball Slide su entrambe, ma poi viene stesa da una spallata in corsa da Nia. Alexa la riporta nel ring e le calpesta la schiena, per poi imprigionarla in una presa di sottomissione. Lancia Sasha all’angolo e la colpisce con dei calci, facendo rifugiare Sasha fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e presa di sottomissione di Nia su Sasha, ma quest’ultima si libera con un Jawbreaker. Nia evita un tag da parte di Sasha e la lancia all’angolo opposto. Tag per Mickie che connette con una Snapmare e un calcio in corsa. Presa di sottomissione. Sasha prova a reagire con dei pugni, ma viene lanciata all’angolo. Tag per Alexa che connette con una Clothesline e poi attacca Asuka. Sasha però poi riesce a reagire connettendo un Suplex ed entrambe sono al tappeto. Sasha sta per dare il tag a Bayley, ma quest’ultima rifiuta e scende dall’apron! Mickie, che intanto si è presa il tag, prova a tirarla verso il loro angolo, ma Sasha evita e dà il tag ad Asuka. Dropkick e Running Hip Attack su Mickie e Round Kick su Nia, spedendola fuori dal ring. Calcio all’angolo da parte di Mickie, ma Pop Up Knee e serie di Round Kick da parte di Asuka. Nia prova a salire sull’apron, ma subisce un Hip Attack. Altro calcio su Mickie e tenta lo schienamento, ma interviene Alexa. Bayley-to-Belly di Bayley su Alexa. Cross Armbreaker along with a Kneebar da parte di Asuka e Mickie cede.

Winners: Asuka, Bayley & Sasha Banks

E ora è il momento di John Cena. Prima però vediamo cosa è successo a Raw Talk, dove ha abbandonato perché non sa quale sarà il suo destino per Wrestlemania. Cena guarda il logo di Wrestlemania e dice che ieri sera ha fallito. In un momento di questo fallimento e nel finale di tutto questo è stato portato di corsa in una stanza, è stato messo davanti al microfono ed era demoralizzato. Il fallimento è duro. Potete dire che si passa attraverso il fallimento da soli. Sa dove si trova. Il personaggio di una persona non viene giudicato quando si sale verso l’alto. Non si viene giudicati quando si hanno le spalle contro il muro. Quel momento è arrivato. Ieri sera ha trascorso cinque minuti ad autocommiserarsi e poi è andato avanti. Gli verrà in mente qualcosa e inizia a parlare della sua Road to Wrestlemania. Pensava che sarebbe stato il vincitore della Royal Rumble, ma ha fallito. Non si è arreso. Pensava che sarebbe stato il vincitore dell’Elimination Chamber, ma ha fallito. Nessun altro salirà sul ring e dirà davanti a tutti “Ho fallito”. Quando dici che hai fallito, la delusione è su di te. E’ colpa tua e attraverserai il fallimento da solo. Il fallimento ha reso Cena ciò che è oggi. Puoi rimanere giù oppure alzarti e lui si è alzato perché lo ha capito. Deve fare qualcosa che avrebbe dovuto fare molto tempo fa. Lancerà una sfida per Wrestlemania a UNDERTAKER! Il pubblico esplode, io no. Trentanove Wrestlemania tra i due e non sono mai stati faccia a faccia sul ring. Se volete Wrestlemania, questa è Wrestlemania. Però questo match non succederà. Lui non annuncia i match. Questo match non accadrà perché questo match è impossibile. Ora potete capire la delusione e il fallimento. Potete stare giù o rialzarvi. La sua Road to Wrestlemania passerà attraverso Smackdown. Andrà a Smackdown non a chiedere l’elemosina, ma a fare tutto il necessario per guadagnare un’opportunità per Wrestlemania.

Passiamo al secondo match, dove vediamo Bray Wyatt affrontare Heath Slater. Ma il match non inizia dato che Wyatt attacca prima Rhyno e poi Slater. Crossbody Tackle su Slater e Uranage su Rhyno. Clothesline all’angolo e poi connette con la Sister Abigail su Slater. Prende un microfono e si rilassa all’angolo. Wyatt dice a Matt Hardy di guardare cosa gli ha fatto fare. Gli ha fatto ferire questi uomini innocenti. Li ha condotti al massacro. La grande guerra è tutt’altro che finita. Lo affronterà di nuovo. Si assicurerà che gli occhi svegliati di Matt vengano chiusi per sempre. Sta arrivando da lui. Scappa.

Fa il suo ingresso sul ring The Miz, accompagnato dal Miztourage. Miz dice che siamo sulla Road to Wrestlemania e si ferma ad Anaheim? Sono a 45 minuti da Los Angeles, la città con il potere di una star e deposito del settore d’intrattenimento. Poteva vedere Jennifer Lawrence mentre cercava di proporre il suo prossimo film a Michael Bay. Anaheim è una semplice periferia. Potreste stare in fila con qualcuno vestito come Paperino. Kurt Angle dà per scontato la sua stella. Tra 62 giorni diventerà il più longevo campione intercontinentale di tutti i tempi. Sarà il più grande campione intercontinentale di tutti i tempi. Non Shawn Michaels, lui. Non Bret Hart, lui. Non Pedro Morales, lui. Non Edge, Roman Reigns, o chiunque altro. Lui è più grande di chiunque altro. La sua stella brilla più qualsiasi altra supernova. Lui è la star con sua moglie in “Miz and Mrs”. Tutti questi elogi e lui viene trattato come qualsiasi altra Superstar. Viene trattato peggio. Non ha alcun merchandise. Cercate le sue t-shirt. La sua faccia non è in un nessun materiale promozionale. Dovrebbe andare nel main event di Wrestlemania così potrebbe essere il primo campione intercontinentale e universale. Eppure Kurt Angle lo ha costretto a iniziare l’Elimination Chamber con due uomini che non dovrebbero essere lì. Kurt ha consegnato a Seth Rollins e Finn Balor un’opportunità che non meritavano. Lui è stanco di questa mancanza di rispetto. Il suo sogno vivrà a Wrestlemania perché ha il titolo. Date tutti una buona occhiata a questo perché questo è il titolo più prestigioso e rispettabile di tutta la WWE. Dal momento che ha questo titolo, questo prestigioso titolo entra nell’ufficio di Kurt Angle e vuole sapere cosà fare il campione intercontinentale a Wrestlemania. Kurt Angle gli ha detto che il suo avversario potrebbe determinare chi si troverà davanti a Wrestlemania. “Potrebbe”. Nell’ultimo anno ha portato Raw sulle sue spalle. Ha reso questo titolo più rilevante di quello universale. E’ stato qui per 12 anni e potrebbe essere tutto ciò che gli darà. Non gli interessa chi verrà qui perché verranno sconfitti. Ed ecco che il suo avversario di oggi è Seth Rollins.

Match 2: The Miz vs. Seth Rollins (3,5 / 5)

Spallata da parte di Miz, ma Hip Toss e Snapmare da parte di Rollins. Tenta un calcio in corsa, ma Miz si sposta. Spallata in corsa da parte di Rollins, poi evita un Hip Toss e connette con un’altra Snapmare. E stavolta riesce a connettere col calcio in corsa. Clothesline e Miz finisce fuori dal ring. Tenta un Suicide Dive, ma Miz si sposta. Rollins va fuori dal ring, evita il Miztourage e riporta Miz nel ring. Però Bo Dallas lo distrae  e permette a Miz di colpire Rollins, facendolo finire contro le barricate. Lo lancia di nuovo contro la barricate e lo riporta nel ring, imprigionandolo in una presa di sottomissione. Rollins si libera con un Jawbreaker, ma poi subisce una ginocchiata. Serie di calci da parte di Miz, ma non connette col Round Kick. Rollins prova a reagire con delle chop, ma subisce un Backdrop che lo spedisce fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e scambio di pugni tra i due. Altro scambio di colpi tra i due, poi Rollins finisce sull’apron e connette con la Springboard Clothesline. Poi Slingblade e Blockbuster. Rollins sale sulla terza corda, ma Miz rotola dall’altra parte del ring. Rollins lo raggiunge, ma viene fatto inciampare contro le corde e poi subisce un DDT. Doppio Running Dropkick all’angolo e Awesome Clothesline da parte di Miz. Miz sale sulla terza corda, ma Rollins gli fa perdere l’equilibrio e connette con un Superplex into a Falcon Arrow. Poi Superkick a segno. Rollins prova a chiudere col Blackout, ma Axel gli afferra la gamba e permette a Miz di connettere con la Skull Crashing Finale che però Rollins evita. Suicide Dive di Rollins sul Miztourage e poi spedisce Miz fuori dal ring. Prende la rincorsa e Suicide Dive a segno su tutti e tre. Lo riporta nel ring e V Trigger a segno. Poi sale sulla terza corda e connette con un Frog Splash vincente su Miz che si trova a tre quarti di ring dalla sua posizione. Nuova ed ennesima finisher per Rollins?

Winner: Seth Rollins

Ma sembra che Miz abbia un altro avversario oggi dato che sta entrando Finn Balor.

Match 3: The Miz vs. Finn Balor (sv)

Il match termina subito per squalifica perché Balor viene attaccato dal Miztourage.

Winner (by DQ): Finn Balor

Ma arrivano Luke Gallows e Karl Anderson che intervengono in aiuto di Balor e si prendono cura del Miztourage. Sul titantron appare Kurt Angle che dice a Miz che affronterà Finn Balor e Curtis Axel, Bo Dallas, Karl Anderson e Luke Gallows saranno banditi da bordo ring. Ci sarà un vincitore o Miz non andrà a Wrestlemania.

Match 4: The Miz vs. Finn Balor (3 / 5)

Awesome Clothesline e DDT da parte di Miz. Serie di pugni e calci e poi spedisce Balor fuori dal ring. Lo raggiunge, ma viene lanciato contro i gradoni. Lo riporta nel ring, ma Miz riesce a riprendere il controllo e connette con un Suplex, seguito da un DDT. Forearm da parte di Balor, ma Flying Knee da parte di Miz. Torniamo dal break e presa di sottomissione da parte di Miz, mentre Seth Rollins sta assistendo al match dal backstage. Balor si libera con un Jawbreaker e poi connette con il Pelé Kick. Running Forearm, Double Leg Takedown e Double Stomp da parte di Balor. Poi chop in corsa all’angolo, Enziguri e Standing Elbow Drop. Miz tenta la Skull Crashing Finale, ma Roll Up da parte di Balor che però arriva solo al conto di due. Reality Check da parte di Miz. Back Heel Kick, serie di calci (una sorta di tributo a Daniel Bryan) e Dropkick da parte di Balor. Miz si rifugia fuori dal ring, ma subisce un Running Dropkick che lo manda contro le barricate. Balor lo riporta nel ring e connette col Slingblade, seguito dal Running Dropkick all’angolo. Infine Coupe de Grace.

Winner: Finn Balor

Dopo il match viene chiesto nel backstage a Seth Rollins riguardo la vittoria di Balor. Rollins dice che non sa cosa sta cercando di dimostrare. Non è così che si lascia il segno. Deve fare quello che ha fatto la scorsa settimana lottando per 65 minuti. Renee Young gli chiede che cosa significa dopo domenica sera e Rollins dice che ci sono molte strade per Wrestlemania e sa come arrivarci. Chiede un match contro The Miz per il titolo intercontinentale a Wrestlemania.

Fa il suo ingresso sul ring l’avversario di Brock Lesnar per Wrestlemania, Roman Reigns. Roman dice che è un uomo di parola e ha detto che avrebbe vinto l’Elimination Chamber; e l’ha fatto. Quando dice che andrà a Wrestlemania e sconfiggerà Brock Lesnar, sta dicendo la verità. La verità è una parola divertente. Non sa perché sta coprendo questa persona. La verità è che Brock Lesnar non è qui stasera. Fino a 30 minuti fa  pensava che Brock sarebbe stato qui, ma non si è fatto vedere. Nessuno lo dirà di nuovo, ma lui lo dirà. Lesnar è un pezzo di merda di diritto che si nasconde dietro il suo contratto. Siamo a sei settimane da Wrestlemania e il campione universale non è qui. Ieri sera erano a Las Vegas e Lesnar non era a Elimination Chamber. Stava scattando una foto con Dana White. Lesnar non rispetta nessuno di voi e non rispetta nessuno nel backstage. Vanno in giro per il mondo e si fanno in quattro, ma Lesnar si presenta solo quando i soldi sono giusti oppure è la giusta città. Non importa quanto sia grande la città, lui sarà lui perché ha detto che sarà lì. Lesnar ed Heyman usciranno e diranno che sono dei uomini d’affari, ma lui è nato in questo business. In giovane età gli è stato insegnato che esiste una linea sottile tra il business e il rispetto. Lui non rispetta Brock Lesnar e non teme quella puttana. Ha finito di parlare e andrà nel backstage per rompersi il culo come un vero uomo perché rispetta questo posto.

Vediamo un video dove Braun Strowman dice che potrebbe non aver vinto a Elimination Chamber, ma ha salvato tutti dall’inquinamento acustico di Elias. Oggi si esibirà in una sinfonia di distruzione.

Match 5 (Two Out of Three Falls Match for the Raw Tag Team Titles): Cesaro & Sheamus vs. Titus O’Neil & Apollo (3 / 5)

Cesaro distrae Titus permettendo a Sheamus di connettere col Brogue Kick. 1-0. Cesaro e Apollo iniziano il secondo round. Ginocchiata di Cesaro, ma calcio e Crossbody da parte di Apollo. Tag per Sheamus, ma subisce un Dropkick. Tag per Titus, ma Sheamus evita e dà il tag a Cesaro. Spallata di Titus sullo svizzero. Tag per Apollo che connette con una spallata all’angolo. Bodyslam di Titus e Leaping Elbow Drop di Apollo. Tag per Titus e Double Shoulder Tackle a segno, seguito da un violento Irish Whip all’angolo. Tag per Apollo che connette con un Press Slam e uno Standing Shooting Star Press. Cesaro si rifugia fuori dal ring. Apollo fa cadere Sheamus dall’apron e connette con un Moonsault sui due. Torniamo dal break pubblicitario e Backdrop di Apollo che spedisce Cesaro fuori dal ring. Tag per Sheamus che tenta un Bodyslam, ma Apollo evita e dà il tag a Titus. Spallata e Clothesline da parte di Titus. Sheamus prova a reagire, ma Powerslam da parte di Titus. Poi Splash all’angolo e Powerbomb. Tag per Apollo che sale sulla terza corda e Frog Splash a segno. Tenta lo schienamento, ma interviene Cesaro. Titus spedisce Cesaro fuori dal ring che poi viene a sua volta spedito fuori da Sheamus. Enziguri e Standing Moonsault da parte di Apollo. Tenta lo schienamento, solo due. Cesaro tira giù dall’apron Titus, ma viene steso da una Clothesline. Sheamus colpisce Titus da dietro e lo lancia contro le barricate. Pescado di Apollo su Sheamus. Apollo riporta Sheamus sul ring, ma viene distratto da Cesaro che permette a Sheamus di far perdere ad Apollo l’equilibrio sulla terza corda. Tag per Cesaro e Spike White Noise a segno.

Winners (2-0) & Still Raw Tag Team Champions: Cesaro & Sheamus

Dopo il match, Sheamus e Cesaro vengono intervistati sul ring. Sheamus dice che avevano il loro numero stasera ed era zero. Cesaro dice che due persone sono entrate nel Bar. Sheamus dice che nessuno entra nel Bar e nessuno si alza. Corrono attraverso i team che sono caduti davanti a loro. Sheamus chiede come stanno i suoi capelli e menziona Jason Jordan. Cesaro chiede chi sia costui. Sheamus dice che tutti quanti vogliono essere parte di Wrestlemania. Saranno puniti perché sono così dominanti. Chi è rimasto se non c’è nessuno da battere?

Viene annunciato chi riceverà il Warrior Award di quest’anno: Jarrius “JJ” Robertson.

E’ il momento del concerto di Elias che chiede chi vuole camminare con lui. Elias dice che la sensazione che state sentendo è la sensazione di essere intorno alla grandezza. La scorsa notte non è andata come aveva pianificato. E’ stato giù per così tante strade nel corso della sua vita e ce la farà a Wrestlemania quando le persone sapranno che la WWE sta per Walk With Elias. Non aveva intenzione di trattarci con una performance, ma aveva intenzione di concentrarsi sul suo match.  Poi ha sentito Braun Strowman definire inquinamento acustico la sua musica. Lo criticate perché Braun vuole essere lui. Questo è tutto ciò che vuole essere. Quello che ha fatto due settimane fa era inquinamento acustico. Ogni parola pronunciata da quella faccia stupida di Corey Graves è inquinamento acustico. Ogni volta che voi aprite bocca, quello è inquinamento acustico.

Match 6: Elias vs. Braun Strowman (1 / 5)

Elias viene scaraventato per il ring e si rifugia fuori dal ring. Elias ritorna sul ring, prende a calci Braun, ma poi fugge di nuovo fuori. Braun decide di rincorrerlo, ma viene preso a calci e pugni quando rientra. Però poi viene steso da una Clothesline. Double Sledge e poi lancia Elias per il ring. Splash all’angolo e Short Arm Clothesline. Elias sale sulla terza corda e connette con uno Double Sledge, ma poi subisce un Forearm che lo spedisce fuori dal ring. Braun lo raggiunge e lo lancia contro le barricate. Lo riporta nel ring, ma Elias scappa fuori. Braun lo segue ed Elias si rifugia sotto il ring. Braun lo tira, ma Elias gli struzza addosso l’estintore e scatta la squalifica.

Winner (by DQ): Braun Strowman

Elias lancia Strowman contro il paletto e poi lo colpisce con l’estintore. Però Strowman lo prende per la gola e connette con un Uppercut che spedisce Elias fuori dal ring. Strowman lo stende sulla rampa e tenta il Powerslam sul tavolo di commento, ma Elias riesce a scappare. Strowman lo insegue nel backstage, ma Elias riesce a fuggire. Il segmento termina con Strowman che dice che non ha finito con lui.

Domani John Cena sarà presente a Smackdown, mentre la prossima settimana a Raw avremo Nia Jax vs. Asuka.

Fa il suo ingresso sul ring la Power Couple, Triple H e Stephanie McMahon. Stephanie dice la scorsa notte avrebbe dovuto essere il momento clou delle loro carriere esecutive, facendo firmare Ronda Rousey con la WWE. A causa delle azioni di un solo uomo, Kurt Angle, tutto è andato storto. Kurt ha iniziato a dire cose che non erano vere. Ronda ha creduto a Kurt e ha fatto cose che potrebbero andare bene nelle MMA, ma non in WWE. Rivediamo un video di quello che è successo. Ronda ha agito per istinto selvaggio, nel modo in cui è stata addestrata. Doveva essere fisica con Ronda per ricordarle la gerarchia. Da quando Ronda ha firmato il suo contratto, Ronda fa rapporto a lei. Ciò significa che la WWE possiede Ronda Rousey. Come buon capo e manager, deve ricordare a tutti i loro ruoli e le loro responsabilità. Tutto inizia con le scuse di Kurt Angle. Ma invece di Angle, arriva sul ring Ronda Rousey e la Power Couple scappa dal ring. Ecco che però arriva Kurt Angle che dice a Ronda di fermarsi e vuole dirle una cosa. Arrivare in WWE è stata la cosa migliore che avrebbe potuto fare. Ronda dice che vuole questo più di ogni altra cosa, ma non è mai stata schiaffeggiata prima nella sua vita. Si rifiuta di mancare di rispetto. Non è di proprietà di nessuno. Kurt dice che capisce perché è arrabbiata e questo è un mondo diverso da quello a cui è abituata. Lui ha bisogno di questo lavoro. Ieri sera ha mentito. Nelle ultime settimane ha avuto la polmonite e non sa cosa ha detto. Stephanie ringrazia Kurt per aver chiarito e ricorda a Ronda che non sono persone orribili. Capiscono perché Ronda ha fatto quello che ha fatto. Ora è il momento di rendere Ronda la Superstar che deve essere. Ronda dice che hanno affrontato tutto, tranne lo schiaffo. Se vuole mettersi questo dietro le spalle, deve scusarsi con lei. Se Stephanie non si scusa, staccherà il braccio di Stephanie. Stephanie dice che è così dispiaciuta e ha reagito dopo che suo marito è stato schiantato contro un tavolo. Stephanie dà il benvenuto a Ronda e dice che stanno a posto. Non proprio dato che HHH stende Kurt con un pugno.

E su queste immagini termina questa puntata di Raw.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
6.5
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.