Monday Night Raw vi da il benvenuto da Green Bay per la puntata post Extreme Rules. Alla tastiera, Ysmsc

Per essersi speso a trovare il momento esatto dello scorso Raw in cui hanno annunciato Rowan vs Ambrose, questo report è interamente dedicato a MasterOfChokeslam (maiuscoleacaso)

La puntata si apre con l'arrivo dello Still World Heavyweight Champion Seth Rollins, accompagnato dai fidi Padri Putativi e da Kane, mentre sul titantron scorrono le immagini del suo match contro Randy Orton; finalmente la scorsa notte Randy Orton ha imparato quello che il WWE Universe sapeva già da molto tempo, comincia Rollins, non puoi battare in astuzia Seth Rollins, il campione dice di essere colui che da solo ha creato e distrutto lo Shield e ha incassato con successo il MITB sconfiggendo sia Roman Reigns che Brock Lesnar, la scorsa notte Seth ha dimostrato che sarà un campione combattente, un campione degno, Orton lo voleva tutto da solo e lui l'ha sconfitto tutto da solo, rifilandogli una “SKO”, ma Seth deve ammettere che un generale non è niente senza i suoi soldati, quindi deve fare i complimenti a Kane per aver fatto ciò che era meglio per il business, per essere stato il guardiano della cripta . . . cioè, il guardiano della gabbia, la risposta di Kane è che Rollins ha illegalmente usato la RKO e dunque se Kane avesse fatto realmente il suo lavoro Rollins avrebbe perso il titolo e Orton sarebbe campione, ad ogni modo Kane preferisce essere il guardino della cripta piuttosto che il Justin Bieber della WWE, Rollins si arrabbia alquanto e i due cominciano a battibeccare finché la musica di Randy Orton non li interrompe, la Vipera afferma che il modo in cui Rollins ha mantenuto il titolo apre tranquillamente le porte ad un rematch tra i due, Rollins prova a ribattere ma Randy risponde che non stava parlando con lui, Catwoman, ma con Kane, tuttavia prima che il DOO possa replicare anche Roman Reigns si palesa nell'arena, salendo impunemente sul tavolo di commento, Roman dice a Seth che è orfano di un gigante e lo è perché lui l'ha seppellito sotto un tavolo come quello su cui è ora, Orton, con tutto il rispetto, ha già avuto la sua opportunità, adesso è lui che si merita una title shot, Seth gli fa il verso congratulandosi con lui per aver vinto un match, ma sia Orton che Reigns hanno perso contro di lui e quindi non si meritano una title shot, a questo punto Kane si schiarisce la voce e dice che la cosa migliore da fare per loro due è competere insieme contro Orton e Reigns in un tag team match stasera, per quanto riguarda l'avversario di Rollins . . . sarà il WWE Universe a decidere chi merita una title shot.

La grafica si sposta sul match che darà il via ad una nuova edizione del King Of The Ring tournament, i cui partecipanti saranno Ziggler, Barrett, R-Truth, Stardust, Ambrose, Sheamus, Neville ed Harper

King Of The Ring 1st round tournament Dolph Ziggler vs Bad News Barrett (3/5)

Enttrambi reduci da una sconfitta di Extreme Rules, letterale Barrett, morale Ziggler, i due cominciano il match con l'inglese che chiude l'avversario all'angolo e lo manda velocemente al tappeto, Ziggler non mostra segni di cedimento nonostante l'offensiva dell'inglese che si protrae durante la pausa pubblicitaria, intanto JBL paragona un possibile regno di Ziggler a quello di Jeoffrey Baratheon, we love you JBL. Ziggler e Barrett evitano entrambi alcune mosse dell'avversario, poi Dolph connette la sua DDT, quando Ziggler si trova nuovamente in vantaggio con un Superkick sullo stage compare Sheamus che gli mostra le immagini di ciò che l'ha costretto a fare ad Extreme Rules, questo permette a Barrett di ottenere la vittoria grazie alla Bull hammer

Winner and advances to the semi-finals: Bad News Barrett

Sheamus se la rid sullo stage.

Dopo la pausa sul ring arriva il New Day, sfoggiando le cinture di (sigh) nuovi campioni di coppia, Xavier Woods si vanta della vittoria e il pubblico fischia, Woods vuole ringraziare tutto il pubblico, adesso vorrebbe che il pubblico cantasse per loro “New Day Rocks”, ma il pubblico continua impietoso a cantare “New Day Sucks”, suscitando lo stupore dei campioni, questa sera sarà Big E a combattere, il suo avversario è Tyson Kidd

Tyson Kidd (with Cesaro&Natala) vs Big E (with New Day) (s.v.)

Mentre cerco di comprendere la logica dell'outfit di Nattie, Kidd riesce a mandare a terra Big E con un calcio alto e un Missile dropkick in Springboard, il pubblico continua a cantare “New Day Sucks” ma è difficile stabilire se ciò comporti anche un tifo per gli ex campioni, dal nulla Big E si butta su Kidd con uno Splash e Woods regge, non visto, il piede del canadese impedendogli il kick out

Vincitore: Big E

Disappunto generale, intanto Woods e Kingston si provocano un'ernia sollevando Big E in trionfo.

La grafica ci mostra che a Payback Rusev e Cena concluderanno, presumibilmente, la loro faida in un “I Quit” match.

Sul ring si presenta Ryback, che affronterà Bo Dallas dopo il loro confronto della scorsa notte, Bo afferma che le azioni di Ryback sono state riprovevoli e per questo stasera vuole dargli l'opportunità di lasciare il ring da uomo, senza combattere, Ryback sfodera la faccia da “R U Kidding me?” e il macth comincia

Ryback vs Bo Dallas (s.v.)

Incredibilmente Bo riesce a mandare a terra il Big guy e a utilizzare illegalmente il telo dell'apron per colpirlo, tenta di sfiancarlo con una Sleeper hold ma il Big hungry se lo scrolla di dosso, lo afferra al volo per una Spinebuster quando tenta una reazione dalle corde e lo finisce con la Meat hook e la Shell shocked

Vincitore: Ryback

Durante i festeggiamenti, all'improvviso cala il buio e Bray Wyatt compare alle spalle di Ryback “questo è quel che succede a chi tocca il mio fratellino scemo”, avrebbe voluto probabilmente esclamare Bray, ma si limita a stendere l'avversario con la Sister Abigail.

Dopo la pausa è tempo della Open challenge di John Cena, se non avete visto Extreme Rules eccovi uno spoiler, intona Cena, the champ is here! (macchessimpatico) Rusev ha costretto Lana ad andare dall'Authority e costringerli, chissà come, a dare a Rusev un altro rematch, che sarà un I Quit match, a Rusev conviene stare attento a ciò che desidera se veramente pensa che John pronuncerà quelle parole, John è orgoglioso di essere americano, Payback sarà il capitolo finale del loro feud, perché Cena promette che se perderà e pronuncerà quelle parole non chiederà alcun rematch perché non ne avrebbe il diritto, Vince Lombardi diceva che più lavori duro e più diventa difficile arrendersi, per questo stanotte, mentre Rusev ha deciso di riposarsi, Cena ha deciso di lottare e continuare la sua Open challenge

Wild Heath Slater appears, con tanto di nuovo taglio di capelli, Slater promette grandi cose per il suo futuro regno da campione, ma viene attaccato alle spalle da Rusev e spedito nel mondo dei sogni con un Super kick, assieme a Rusev arriva Lana pronta a tenere un promo ma il bulgarusso glielo strappa di mano e la rispedisce nel backstage, scatenando un coro “we want Lana”, a cui Rusev risponde vomitando anatemi druidici che probabilmente vogliono dire “tanto me la ciulo solo io, soocate tutti”, tutti gli americani si arrendono e Cena a Payback diventerà come loro, Cena dirà “I Quit”, dopo ciò una bandiera russa sventola alle spalle di Cena, che fissa duramente l'avversario.

Negli Uffici Seth Rollins cerca di convincere Kane a non dare una title shot ad Orton e Reigns, qualunque sia il respondo del pubblico, è per caso fuori di testa? Forse sì, sibila Kane, Rollins minaccia di spifferare tutto a Triple H, dunque Kane gli domanda se aggiungere altre opzioni di voto al pubblico lo soddisferebbero, Seth risponde di sì e, presto fatto, Kane lo informa che adesso il pubblico potrà scegliere se fargli affrontare Orton, Reigns, oppure Orton e Reigns in un Triple threat match, Rollins protesta ma Kane gli rifila una pacca sulla spalla e gli ricorda che stasera hanno un match da preparare, partner.

Torniamo sul quadrato, che c'è un torneo da continuare

King Of The Ring 1st round tournament R-Truth vs Stardust (2.5/5)

Da notare il cartello “missing” con le foto di Cody Rhodes (o dei suoi baffi) esibito da un fan tra il pubblico, Stardust parte in vantaggio con un Bulldog accompagnato dai cori “Cody”, intanto al tavolo di commento si paragona il cambio di nome di Stardust a quello di Muhammad Alì, la lunga offensiva di Stardust si interrompe quando questi si prende un momento per escalmare “I'm your king” all'indirizzo di Booker T (ricordi di vecchie rivalità che riaffiorano), ciò permette ad R-Truth di far partire una reazione, diversi roll up e tentativi di schienamento per i due avversari, poi Truth colpisce al volo Stardust, che tentava il Disaster kick, con la What's up (che Cole chiama “Lie detector, perché sì, mica può conoscere tutte le finisher e trademark di tutti i jobber che gli passano davanti, suvvia!)

Winner and advances to the semi-finals: R-Truth

La prima semifinale vedrà dunque affrontarsi Bad News Barrett ed R-Truth

Ma adesso è tempo del terzo capitolo della faida del secolo

Adam Rose (with Rosebuds) vs Fandango (s.v.)

Dropkick di Fandango che manda Rose fuori dal ring, il quale riesce poi a colpire l'avversario dall'apron e a farsi beffe di lui, Fandango reagisce e lo manda di nuovo fuori con una Clothesline, dove decide poi di colpire Rose e i Rosebuds con una Rolling senton, Rosa Mendez a questo punto inizia a distrarlo ancheggiando e Rose lo schiena dopo la Part fool

Vincitore: Adam Rose

Dopo di ciò, Rosa afferma di avre trovato l'uomo che la tratta come il dolce fiore che è e infila la lingua in bocca a Rose, i due si rotolano amabilmente sul ring, lasciando Fandango con un palmo di naso.

Improvvisamente la WWE si ricorda che Brie Bella e Daniel Bryan sono sposati, adesso si può, dato che Brie è passata, di nuovo, tra le buone, per questo Renee Young intervista Brie chiedendogli di Daniel, Brie assicura che Bryan vorrebbe più di ogni altra cosa lottare qui stasera e farà il possibile per tornare in forma il prima possibile, detto ciò viene attaccata da Naomi, che le dice che a nessuno importa di lei o di suo marito.

Il tutto porta a un match tra le due e qualcuno dovrebbe dire a Naomi che occhialini e suole catrarifrangenti non fan pan-dan col costumino leopardato

Brie Bella (with Nikki Bella) vs Naomi (2/5)

Le due iniziano una cat fight, mentre ci si domanda come si possa tifare Brie dopo il modo in cui ha aiutato Nikki a vincere il suo match, Naomi riesce a farsi fischiare, che è più di quanto molte Divas “heel” riescano a fare, bisogna dirlo, Facebuster per entrambe dove poi Brie si rialza per prima e connette la ginocchiata all'angolo e la Brie mode, ma è solo due, dopodiché Naomi la sciena di roll up

Vincitrice: Naomi

Nikki sale sul ring a consolare la sorella, mentre Naomi cerca di festeggiare adattandosi alla sua nuova theme song.

Tornati sul quadrato, si passa al terzo incontro del KOTR

King Of The Ring 1st round tournament Sheamus vs Dean Ambrose

L'ultimo vincitore del King Of The Ring, nonché da pochissimo eletto a “Bullo di classe A”, Sheamus, contro Mr “56 minuti e 10 secondi di match” Ricamino, prime fasi di sostanziale studio per i due contendenti, Ambrose prova a colpire Sheamus alle gambe e alla fine riesce a chiuderlo in un lucchetto al tappeto, Sheamus risponde con un gancio destro che lascia Ambrose stordito, Ricamino fallisce un Running bulldog e non riesce a colpire l'irlandese con un Suicide dive e Sheamus sembra prendere il sopravvento, ma la Clothesline elastica di Dean manda entrambi i contendenti al tappeto, Sheamus si riprende per primo e connette una Bodyslam, dopo la quale tira le orecchie all'avversario, Dean evita il Brogue kick e manda Sheamus prima contro l'angolo e poi fuori dal ring, dove lo raggiunge con un Suicide dive, altro scambio molto combattuto sul quadrato dove Sheamus riesce a chiudere la Texas cloverleaf, ma Ambrose raggiunge le corde, un Elbow dal paletto lo porta vicino alla vittoria ma il conto si ferma al due, l'azione si sposta ancora fuori dal ring, i due si battagliano sul tavolo di commento dove Ambrose manda Sheamus contro il paletto ma questi risponde con il Brogue kick, entrambi sono a terra quand'ecco che Dolph Ziggler irrompe nell'arena e attacca Sheamus, che fugge tra il pubblico

Winner and advances to the semi-finals: Sheamus

La regia taglia sulla grafica del KOTR quindi non ci viene mostrata la reazione di Ambrose alla sconfitta.

E dopo la pausa . . . DAMIEN SANDOW!

Il Sommo, in maglietta nera e jeans, esclama “allow me to beg your indulgence for one moment”, il Suo nome è Damien Sandow, tre anni fa è arrivato in WWE indossando un accappatoio e con l'idea che ci avrebbe acculturati tutti, sappiamo tutti com'è andata a finire, gli è stato detto che non sapeva intrattenere (fischi dal pubblico che Damien apprezza), il Divino ci mostra una carrellata dei suoi costumi più celebri, fino ad arrivare a Damien Mizdow, il personaggio di Mizdow gli avrà fatto perdere qualcosa, ma gli ha fatto guadagnare il rispetto del WWE Universe e, come WWE Superstar, questo è il premio più grande che potesse chiedere, senza di noi lui non sarebbe in WWE, “you're welcome”

Purtroppo ad interrompere Colui che è arriva Curtis Axel, che dice di vedere sul ring solo qualcuno che non sa chi è e cerca di essere qualcun altro, Sandow risponde facendo il verso ad Axel che fa il verso ad Hogan (Sandception), Axel non la prende bene ma Sandow prosegue, sottolineando il leggerissimo problema di Axel nel dare un suono decente alle vocali, Axel lo invita a lasciare il ring adesso, al rifiuto di Sandow parte una colluttazione che si conclude con Sandow che rispolvera il suo Elbow drop e manda Axel fuori dal ring, facendo partire la sua, presumibilmente, nuova theme song. E così fu.

Promo tra i fumenti di Bray Wyatt che dice di sapere cosa motivi lui (Ryback) e di cosa lui (Ryback) abbia paura, apri gli occhi, corri.

E siamo giunto all'ultimo match del primo round del KOTR

King Of The Ring 1st round tournament Neville vs Luke Harper (4/5)

Da sottolineare il promo registrato di Harper, che non avrebbe affatto sfigurato come doppiatore ufficiale di Scar. Neville parte alla grande con una Headscissor sul ring ed a seguire una dall'apron, tuttavia alla fine Harper riesce a colpirlo al volo mentre tenta una mossa in Springboard, Neville subisce durante la pubblicità, poi riesce ad evitare più volte le mosse di Harper che finisce fuori dal ring, dove Neville gli rifila il Moonsault dall'apron ring seguito da un Missile dropkick e dalla Standing shooting star press (per la nostra gioia, stavolta Cole azzecca il nome della mossa ed anche la sottoscritta), Harper risponde colpendo Neville con un Superkick e rifilandogli un ottimo Half nelson suplex, poco dopo connette anche la sua Powerbomb ma Neville continua a rialzarsi, i cori “NXT” si sprecano, l'azione si sposta sulla terza corda, dove è Neville che riesce ad eseguire una Powebomb sfruttando ancora le corde dell'angolo, chiudendo definitivamente i giochi con la Red arrow (forse non proprio centrata, ma tant'è)

Winner and andvances to the semi-finals: Neville

La seconda semifinale sarà quindi Sheamus vs Neville.

Dopo la pausa è tempo di main event, mentre il tavolo di commento continua ad invitarci a votare per scegliere l'avversario di Payback di Seth Rollins, intanto la regia birichina inquadra una bionda in rosso (maglia di Brie Bella credo) che ancheggia

Tag team match Randy Orton&Roman Reigns vs Seth Rollins&Kane (with Coppia di Fatto) (3/5)

Roman fa rotolare Seth al ruolo dopo una wrist lock e Rollins trova opportuno concedersi una pausa fuori dal ring, vi rientra e Roman gli rifila una Bodyslam prima di dare il cambio a Randy Orton, il pubblico è tutto per i face, i quali collaborano bene e Seth è costretto a una seconda fuga, dando poi il cambio a Kane, Reigns non si lascia intimidire e i due face sembrano avere la meglio anche su Kane, questi tuttavia riesce a colpire Randy Orton con un Big boot e questo basta per chiuderlo all'angolo e far partire la controffensiva del suo team, qualche bella mossa di Rollins per tenere in controllo Orton, ma alla fine questi riesce a dare il cambio a Reigns, Roman colpisce ripetutamente sia Rollins che Kane, ma l'intervento della Coppia di Fatto permette a Kane di colpire Reigns fuori dal ring, Kane e Rollins sembrano decisi a collaborare per sovrastare gli avversari, Reigns si libera di una presa di Kane a suon di gomitate e ribalta un Suplex dell'avversario, ma non riesce a dare il cambio ad Orton, decide dunque di sollevare Rollins di peso per rifilargli una Powerbomb (Sin Cara wannabe) e dare il cambio a Randy, che esegue una Powerbomb colpendo al volo Rollins in Springboard e costringendo Kane ad intervenire, Reigns e Kane hanno un confronto al centro del ring e Seth, con un Dropkick, colpisce per sbaglio il tag team partner, Rollins non si scoraggia e riesce a mandare Reigns fuori dal ring, subisce la Silverspoon DDT ma restituisce il favore all'istante mandando Orton fuori dal ring dopo un Superkick, qui avviene il dramma: Rollins esegue un Suicide dive ma colpisce nuovamente Kane (in realtà l'ha missato, peccato), questo scatena la reazione del DOO che prima manda Mercury&Noble oltre il tavolo di commento, poi colpisce Rollins che cercava di farlo ragionare, un Rollins incosciente viene rispedito nel ring dove si becca il Superman punch e la RKO

Vincitori: Randy Orton&Roman Reigns

Randy Orton se ne ritorna sullo stage, mentre Roman Reigns rimane sul ring con Seth Rollins, Kane prende il microfono e dice che è tempo di scoprire chi Rollins affronterà a Payback . . .

Il Triple threat match stravince col 78% dei voti

Reigns trova giusto mettere il punto esclamativo alla faccenda colpendo Rollins con una Spear e lanciando uno sguardo di sfida ad Orton.

smileyCosa mi è piaciuto: ottimo Neville vs Harper e godibili Sheamus ed Ambrose, non male anche Barrett vs Ziggler, in genere tutti i match del KOTR non hanno deluso, il promo del Divino Sandow salva da solo la puntata, main event sopra la media degli ultimi tempi

cryingCosa non mi è piaciuto: male sprecare così la Open challenge di John Cena e male credere che la WWE tifi qualcuno dall'oggi al domani semplicemente perché il suo avversario è turnato heel, vedi Cesaro&Kidd e Brie Bella (che a Extreme Rules non mi è parsa proprio uno stinco di santo), Naomi ha un personaggio da ricreare partendo da zero, il feud Ryback-Wyatt non mi convince neanche un po'

sadConsiderazioni generali: Triple threat match spoilerato dai video preview di Payback, che ne pensate? Cosa si è fumato Rusev per credere di poter battere John Cena in un I Quit match? Vi convince il KOTR? Dovrebbe esserci un qualche premio in palio? Perché farlo solo sul Network?

La puntata è terminata, Ysmsc vi saluta

Voto alla puntata: 6/7

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname