Lettori di ZW, bentornati ad un nuovo appuntamento con Monday Night Raw, siamo in piena road to Backlash in programma il 16 Maggio. Diverse le cose in programma tra cui l’evolversi della storyline creatasi attorno a Drew McIntyre, MVP e i due ex Retribution i quali cercheranno vendetta dopo essere stati privati della maschera la scorsa settimana. Inoltre Charlotte dovrà sicuramente dirci qualcosa dopo l’attacco all’arbitro di sette giorni fa. Il team di commento ci dà il benvenuto dopo la sigla siamo pronti a cominciare.

Video: Le prime immagini sono per Mace e T-Bar usciti in piedi la scorsa settimana e del successivo salvataggio di Braun Strowman a Drew McIntyre.

Gorilla Position: Proprio Braun e Drew si incontrano prima di entrare sulla rampa di accesso e il Monster Among Men chiede il perchè non è stato ringraziato per aver salvato la pelle allo scozzese, lui invece risponde che nessuno ha chiesto nulla. Gli animi si scaldano e Braun una volta entrato decide che non ha bisogno di nessuno e che èuò sfidare i due Retribution da solo.

Braun Strowman vs. Mace & T-Bar sv

La contesa dura un paio di minuti, giusto il tempo per Braun di dominare e poi vincere per squalifica dopo che i due avversari hanno attaccato entrambi nel ring senza uscire dopo il tag.

Vincitore: Braun Strowman

Partono le cornamuse e Drew ricambia il favore attaccando i due. Siamo di nuovo ad un tag team match tra le due coppie

Braun Strowman & Drew McIntyre vs. Mace & T-Bar 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Si torna dalla pubblicità con T-Bar che resiste agli attacchi di Drew ed esce da un tentativo di Futureshock DDT. Poco dopo lo scozzese arriva ad un nearfall dopo il suo Glasgow Kiss e successivamente Braun colpisce il paletto con la spalla dopo due frustate irlandesi connesse. La situazione rimane favorevole ai due, ma il treno di Braun manca Mace e viene colpito da Drew perdendo il match per countout.

Vincitori: Mace & T-Bar

Dopo il match Braun restituisce il colpo e scaraventa Drew a centro ring con la Running Powerslam.

Backstage: Dopo il break, Drew va da Adam Pearce e chiede un match contro Strowman. L’official gli dà conferma.

Miz TV: Oggi Miz oltre al solito Morrison ha con lui nel suo talk anche Elias e Jaxson Ryker e tutti e quattro cantano in versione acustica la canzone scritta per Bunny. Damian Priest li interrompe e poco dopo presenta i suoi compagni in maniera misteriosa nonostante fossero stati annunciati prima del segmento.

Damian Priest & The New Day vs. Miz & Elias & Jaxson Ryker 3 out of 5 stars (3 / 5)

Match che dura parecchio visto che si è deciso di portare avanti due storyline contemporaneamente. Sembra quindi che la moria di tag team e l’assenza dei campioni da ben tre settimane abbia influenzato la scelta di portare avanti New Day e Elias/Ryker fino a Backlash probabilmente. La contesa è sufficiente con diversi momenti anche interessanti quasi tutti ad opera dei face che subiscono anche le scorrettezze degli avversari ma che poi trovano il modo di rispondere. La vittoria la conquista Xavier Woods con uno Small Package ai danni di Ryker. Vincitori: New Day & Damian Priest

Backstage: Sonya Deville raggiunge Charlotte e le due si dirigono verso il ring.

Sonya poi introduce Charlotte e dopo di lei arriva Eddie Orengo, l’arbitro preso a mazzate la scorsa settimana e dopo le immagini ci ricorda che attualmente Charlotte è sospesa e dovrà pagare una multa. La Queen prende parola e chiede a scusa a tutti compreso Eddie dicendo che non si è resa conto di quello che è successo e che è qui per provare a rimediare alle sue azioni. L’arbitro accetta le scuse e dice che probabilmente se non si fosse intromesso lei avrebbe vinto e Sonya ci comunica che la sospensione è sospesa e che Charlotte sarà nel ring già stasera, e l’arbitro sarà proprio Eddie. L’ex campionessa ha un’ultima cosa da dire, infatti rivolgendosi nuovamente all’arbitro gli chiede le sue scuse visto che le ha fatto perdere il match, e le ottiene.

Gorilla Position: Adam Pearce aspetta Sonya al varco e le chiede spiegazioni in merito, e la ragazza gli dice che lo ha cercato per parlare di questa cosa ma che non lo ha trovato e che ha dovuto prendere una decisione. Adam le risponde che non accetta nessuna scusa visto che non si fida di lei.

Backstage: Adam Pearce è inquadrato mentre parla con qualcuno al telefono riguardo Sonya quando viene interrotto da Braun Strowman, il quale ricorda all’official che non è stato lui ad essere schienato da Drew due settimane fa bensì Randy. La proposta è questa, se Braun batte Drew questa sera entrerà nel match titolato di Backslash. Pearce accetta.

Sheamus’s Open Challenge: Il campione US arriva sul quadrato e ci fa rivedere le immagini del suo attacco a Humberto Carrillo prima che potesse cominciare il match e si giustifica dicendo che la contesa non è nemmeno iniziata perchè il messicano non merita di stare nel ring con lui. Humberto arriva e dopo essersi preso qualche presa in giro i due se le danno e ad uscirne in piedi è proprio lui questa volta.

Backstage: Kevin Patrick incontra MVP e Bobby Lashley e gli chiede cosa ne pensano del fatto che Braun Strowman possa entrare nel match di Backlash. I due non sembrano dargli importanza e si dirigono verso il ring, con MVP che dice che ha uno scoop che ora non può rivelare.

Sarah Schreiber intervista Rhea Ripley e la campionessa dice subito che non crede ad una parola delle scuse di Charlotte ma è comunque contenta che abbia pagato 100 mila dollari di multa.

Siamo pronti per l’ennesimo segmento parlato di fila e questa volta abbiamo MVP e Bobby Lashley nel ring. Il campione WWE dice che ha mantenuto la promessa, uscire da Wrestlemania da campione e ora tutti devono portargli rispetto, fan compresi. Ha saputo dell’eventuale coinvolgimento di Strowman a Backlash e reputa pessima una decisione del genere e che è una completa mancanza di rispetto nei suoi confronti. Nonostante questo però è sicuro che uscirà anche dal prossimo ppv come campione. Il segmento lo chiude MVP ricordandoci che Bobby potrebbe perdere il titolo senza neppure essere schienato ma il suo assistito ci dice che questo non succederà, uscirà lui dal ring con la cintura in mano.

Backstage: Si chiacchiera ancora, infatti Kevin Patrick è in compagnia di Riddle il quale dopo alcune battute stupide viene interrotto da Randy Orton. Dopo un segmento simpatico tra i due, il Legend Killer dice a Riddle di averlo sottovalutato e che è stato bravo nel loro match. R-K-Bro è un nome che a Riddle piace molto e lo vedremo ottimo per loro due. Orton gli comunica infine che se vorrà potrà combattere con lui in un match. Ovviamente Matt è entusiasta.

Backstage: Nia, Shayna e Reginald parlano tra loro e la prima dice che non vuole distrazioni questa sera e queste parole sono sufficienti all’ex campionessa NXT per andarsene. Un tecnico porta dei fiori a Nia e lei ringrazia Reginald ma lui dice di non essere il mandante. Si palesa Angel Garza che prima le bacia la mano e poi le augura in bocca al lupo. Poco dopo Nia vede Mandy e le lancia i fiori insultandola.

MVP incontra Strowman e quest’ultimo gli dice di riferire a Bobby che se ha qualcosa da dire, può farlo tranquillamente davanti a lui e gli annuncia che dopo aver battuto McIntyre più tardi, a Backlash sarà il turno di Lashley.

Randy Orton & Riddle vs. Shelton Benjamin & Cedrick Alexander 3 out of 5 stars (3 / 5)

Match che non arriva a cinque minuti ma che risulta comunque gradevole, con questa strana coppia che probabilmente rimpolperà la divisione per qualche mese. Shelton e Cedrick fanno quello che stanno facendo ultimamente, cioè perdere. La vittoria la ottiene Riddle dopo la Hanging DDT di Orton su Shelton che viene poi finito con la Flotaing Bro.

Vincitori: Riddle & Randy Orton

Dopo il match, Riddle vuole un abbraccio, ma Randy rifiuta e se ne va, lasciandolo da solo a festeggiare la vittoria.

Rhea Ripley & Nia Jax & Shayna Baszler vs. Asuka & Lana & Naomi 2 out of 5 stars (2 / 5)

Che tristezza, la campionessa e una delle due contendenti al titolo che vengono immischiate negli scherzi che riguardano Nia Jax. Il match è stato un disastro, con diversi botch e la pover Asuka nel ruolo di subire gli attacchi delle avversarie. Ad un certo punto Mandy Rose e Dana Brooke arrivano e lanciano un secchio d’acqua a Sahyna e sulla pozza Nia scivola due volte finendo gambe all’aria. La vittoria poco dopo è di Nia Jax su Lana.

Vincitrici: Nia Jax & Shayna Baszer & Rhea Ripley

Backstage: Sonya Deville raggiunge Mandy Rose e Dana Brooke mentre ancora ridono per lo scherzo alle campionesse. La nuova Official comunica a Mandy che visto che si diverte così tanto, può anche combattere tra poco contro Charlotte.

Alexa’s Playground: Alexa sembra parlare in maniera molto tranquilla dandoci il benvenuto al suo parco giochi, quando poi cerca di ipnotizzarci dicendo di chiamare Lily per tre volte. Manda poi un video di fiori, laghi e boschi dove compare Lily urlare per spaventarci. Su Alexa che dice che è stata un’idea della bambola e che non vede l’ora di giocare con tutti qui, si chiude questo segmento.

Charlotte Flair vs. Mandy Rose (w/Dana Brooke) 3 out of 5 stars (3 / 5)

Per quanto sia durato poco Mandy ha messo in scena una prova sufficiente, sotto la costante comunicazione di Charlotte. Il tutto però serve a portare avanti il personaggio di Sonya Deville e l’essere arrogante della Flair nei confronti degli arbitri per il ritardo nello schienare. Mandy ne approfitta e quasi chiude due volte il pin. Charlotte poco dopo chiude la contesa con la Natural Selection. Vincitore: Charlotte Flair

Backstage: Drew McIntyre dice tramite Kevin Patrick che non andrà a complicarsi la vita, la Claymore sarà sufficiente.

Drew McIntyre vs. Braun Strowman 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Il risultato era scontato quanto quello che avrebbe portato uno dei due alla vittoria. Dopo qualche minuto alla festa si aggiungono anche Lashley e MVP che si godono il match dal tavolo di commento. I due giocano di forza per quasi tutto il match, con Strowman che si rivela essere il più agile dei due in alcuni momenti. Drew prova a lanciarsi per la sua finisher, ma viene preso da Braun il quale lo schianta al tappeto con una Powerbomb arrivando al primo nearfall. Poco dopo è lo scozzese ad arrivare al conto di due dopo la Spinebuster. MVP prova a favorire Drew e si becca un diretto dal Monster Among Men. Nel finale Braun connette una Superplex per un altro nearfall portandoci poi al finale, quando Drew è pronto a chiudere ma si ritrova davanti Mace e T-Bar che lo distraggono e permettono a Braun di riprendersi e chiudere con la Running Powerslam.

Vincitore: Braun Strowman

Sulle immagini di Braun urlare verso il campione, si chiude questa puntata di Monday Night Raw, e io vi do appuntamento alla prossima settimana, sempre qui, su Zona Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5.5
Evoluzione delle storyline
6
Qualità dei
5
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte